di Barbara Righini
online dal 2005

Sapone dalla lisciva?

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Sapone dalla lisciva?

Messaggioda Rugiada » giovedì 27 settembre, 2007 12:24

Ho letto sul sito http://www.uominicasalinghi.it/index.asp?pg=172
che si può fare il sapone con la lisciva ricavata dalla cenere. Il procedimento per fabbricare quest' ultima è su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Liscivia#Fabbricazione


Mi sembra però troppo complesso e non ho nemmeno indicazioni sulle quantità!!!

Qualcuno ha mai provato?
Usare la lisciva sarebbe un'alternativa molto più ecologica e naturale, non credete?

Un bacio!
Rugiada
 
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 20 settembre, 2007 17:35

Re: Sapone dalla lisciva?

Messaggioda silvia » giovedì 27 settembre, 2007 13:12

Rugiada ha scritto:Ho letto sul sito http://www.uominicasalinghi.it/index.asp?pg=172
che si può fare il sapone con la lisciva ricavata dalla cenere. Il procedimento per fabbricare quest' ultima è su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Liscivia#Fabbricazione


Mi sembra però troppo complesso e non ho nemmeno indicazioni sulle quantità!!!

Qualcuno ha mai provato?
Usare la lisciva sarebbe un'alternativa molto più ecologica e naturale, non credete?

Un bacio!


:) :) ciao, premetto di non avere mai provato, ma la cosa mi interessa molto!!!! Durante l'inverno usiamo tantissimo una vecchia stufa in maiolica, la cenere non manca, sarebbe bello poterla utilizzare!!! Il papà di una mia amica, mi raccontava di come sua mamma la usava per fare il bucato!!! Prima o poi proverò anch'io!!! :)
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Re: Sapone dalla lisciva?

Messaggioda elsatar » giovedì 27 settembre, 2007 13:56

Rugiada ha scritto:Ho letto sul sito http://www.uominicasalinghi.it/index.asp?pg=172
che si può fare il sapone con la lisciva ricavata dalla cenere. Il procedimento per fabbricare quest' ultima è su wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Liscivia#Fabbricazione


Mi sembra però troppo complesso e non ho nemmeno indicazioni sulle quantità!!!

Qualcuno ha mai provato?
Usare la lisciva sarebbe un'alternativa molto più ecologica e naturale, non credete?

Un bacio!


Io ci ho provato, ma non ci sono riuscita (ho utilizzato il "lisciviometro" consigliato su uomini casalinghi) . Il problema secondo e è che a seconda della cenere che utilizzi ottieni una liscivia diversa e quindi il calcolo dei grassi è arbitrario (il mio blob semiliquido odorava di frappa :roll: ).
Comunque penso che quest'inverno ci riprovo :) .

Ciao Elsatar

[edit]
pre Silvia: sono passata anche per la fase "faccio il bucato con la cenere", non te lo consiglio, per farti un'idea puoi cercare su promiseland, lì ci sono vari topic che affrontano l'argomento
[/edit]
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda Rugiada » venerdì 28 settembre, 2007 14:16

Sarebbe fantastico riuscirci!
Hai per caso in giro la ricetta con le dosi?
Rugiada
 
Messaggi: 8
Iscritto il: giovedì 20 settembre, 2007 17:35

Messaggioda elsatar » venerdì 28 settembre, 2007 14:23

Rugiada ha scritto:Sarebbe fantastico riuscirci!
Hai per caso in giro la ricetta con le dosi?


E' quella di uomini casalinghi, devi solo convertire le pinte in decilitri.

[edit] ma come ti dicevo secondo me non va bene [/edit]
Ciao Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite