di Barbara Righini
online dal 2005

sapone liquido

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

sapone liquido

Messaggioda kore » lunedì 24 settembre, 2007 13:56

Bene per le saponette ci sarà tempo, ho 3 saponette della off. naturae...
Mi chiedevo se c'è un modo semplice per una novellina di fare del sapone liquido?
No i detergenti ecobio tipo bjobj etc costano uno sproposito per come e quanto ne uso.
Immagine
Avatar utente
kore
 
Messaggi: 390
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 22:40
Località: Bologna

Messaggioda @le » martedì 02 ottobre, 2007 17:50

io ho fatto così:
ho sciolto a bagnomaria un pezzo di sapone di marsiglia grattuggiato
ho aggiunto qualche goccia di o.e. per profumare
infine ho aggiunto dell'acqua non mi ricordo bene quanta forse 50ml (dovresti fare delle prove perchè è proprio l'acqua che ti rende liquido il sapone)
;-)
Avatar utente
@le
 
Messaggi: 144
Iscritto il: giovedì 30 agosto, 2007 18:08
Località: potenza

Messaggioda Diakranis » martedì 02 ottobre, 2007 18:30

interessante e molto semplice... però non potrei usarlo che per le mani e i piedi.. sul viso mi secca troppo la pelle..
però dietro consiglio di un amica che aveva la pelle grassa, ho usato il marsiglia in un periodo di forte stress in cui la pelle mi era diventata unutosissima...

per chi ha la pelle grassa potrebbe andar bene anche per il viso!! questa mia amica ci si trovava benissimo!!
Avatar utente
Diakranis
 
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 31 agosto, 2007 21:03
Località: San Vittore Olona - Milano

Messaggioda Serese » martedì 02 ottobre, 2007 20:01

@le ha scritto:io ho fatto così:
ho sciolto a bagnomaria un pezzo di sapone di marsiglia grattuggiato
ho aggiunto qualche goccia di o.e. per profumare
infine ho aggiunto dell'acqua non mi ricordo bene quanta forse 50ml (dovresti fare delle prove perchè è proprio l'acqua che ti rende liquido il sapone)
;-)

ma con l'acqua non si rischia che tutto vada a male?
Serese
 

Messaggioda niky80 » mercoledì 03 ottobre, 2007 09:30

per quanto tempo si può tenere?
Avatar utente
niky80
 
Messaggi: 83
Iscritto il: sabato 15 settembre, 2007 19:54

Messaggioda @le » mercoledì 03 ottobre, 2007 09:41

Serese ha scritto:
@le ha scritto:io ho fatto così:
ho sciolto a bagnomaria un pezzo di sapone di marsiglia grattuggiato
ho aggiunto qualche goccia di o.e. per profumare
infine ho aggiunto dell'acqua non mi ricordo bene quanta forse 50ml (dovresti fare delle prove perchè è proprio l'acqua che ti rende liquido il sapone)
;-)

ma con l'acqua non si rischia che tutto vada a male?


non credo in genere il sapone liquido è una cosa che a casa usiamo tanto e lo finiamo circa in un mese per periodi più lunghi non saprei...
Avatar utente
@le
 
Messaggi: 144
Iscritto il: giovedì 30 agosto, 2007 18:08
Località: potenza

Messaggioda Serese » mercoledì 03 ottobre, 2007 11:13

capito, grazie :)
Serese
 

dubbio sul sapone liquido

Messaggioda piccante » venerdì 17 luglio, 2009 14:51

ciao ragazze sono nuova, mi chiamo annalisa, e ho cercato informazioni sul sapone liquido nel forum, ma ho trovato poco...Volevo cimentarmi nello spignattare un sapone liquido per il viso(pelle grassa e impura). Oggi mia mamma mi ha regalato due saponette nuove di zecca comprate da acqua&sapone che sono: sapone puro al 100% all'olio d'argan (linea bioecologica de I provenzali) e poi Savon d'Alepp puro100% indicato x pelli secche e aride. Allora premesso che non mi piace usare le saponette solide, x comodità,insomma ho sempre usato quello liquido, sono attirata molto dall'aroma e profumo naturale che queste queste belle saponette, volevo sapere se qualcuna di voi sa indicarmi una ricetta valida per poter sciogliere la saponetta dei provenzali all'olio d'argan,injsomma una ricetta già convalidata, dato che non vorrei rovinare una saponetta che amio parere è prelibata... :cincin: chiedo scusa per lìinsistenza di domande, ma chiedo se dovessi sciogliere la saponette quanto tempo si conserva?e cosa ci posso mettere per farla conservare almeno 6 mesi? inoltre mi piacerebbe molto fabbricarmi molto il sapone liquido da me quindi sono bene accette qualsiasi ricetta sui saponi liquidi! Diciamo che per essere una matricola sono abbastanza fastidiosa e rompiscatole, ma vorrei diventare un'esperta spignattatrice... :ponpon:
spero ke qualcuno mi aiuti :roll:
Avatar utente
piccante
 
Messaggi: 60
Iscritto il: venerdì 10 luglio, 2009 12:53

Messaggioda Annika » venerdì 17 luglio, 2009 15:22

Facendo il sapone solido in casa capita di avere scagliette e residui, quindi metto dell'acqua con gli scarti e lascio che il sapone si sciolga. Ne viene fuori un liquido diluito, che ha un potere lavante a mio parere basso (ma va?:roll:). L'ho usato solo per le mani, dato che in casa io e mia madre ce le laviamo ogni due secondi, quindi serviva a non ammazzarci dopo aver usato detersivi a volontà.

Sinceramente non mi sono fidata a tenerlo a lungo, anche perché le saponette hanno al massimo bisogno di un antiossidante per evitare l'irrancidimento dei grassi... avendo un ph basico si "difendono" da sole da funghi e batteri. Qui invece aggiungendo l'acqua le basi subiscono una scomposizione, il resto non lo so perché non sono così brava in chimica (correggetemi se ho sbagliato eh)...
Dove c'è acqua c'è bisogno di conservanti (e non solo..in una soluzione del genere si depositerebbero come il sapone stesso), il che mi sembra uno spreco visto il risultato che ne esce fuori: una bella saponetta ammazzata in acqua. ""u.u
Avatar utente
Annika
 
Messaggi: 141
Iscritto il: lunedì 04 agosto, 2008 15:43
Località: Lombardia

Messaggioda piccante » venerdì 17 luglio, 2009 16:31

hai ragione, immaginavo che x colpa dell'acqua si attaccassero i batteri, xquesto chiedevo come fare x conservare, sarò costretta a comprare sapone liquido per il viso ecobio, che sinceramente finora non ne ho trovati quasi per niente e x di + su internet non li compro considerando ke costano un okkio della testa questi prodotti e considerando spese di spedizione( ke mi sembra uno spreco, ma negozi ecobio non ce ne sono), insomma verrebbe a costarmi troppo... in ogni caso se non posso proprio scioglierle le userò così :( cosa ke non mi piace, ma in fin dei conti la saponetta de i provenzali è troppo bella x non essere usata)
grazie comunque del tuo consiglio!! :) :)
Avatar utente
piccante
 
Messaggi: 60
Iscritto il: venerdì 10 luglio, 2009 12:53

Messaggioda Viola74 » sabato 18 luglio, 2009 11:49

ma sarebbe uguale se si usasse acqua distillata?
oppure, se si aggiungesse la saponetta sciolta ad una certa quantità di sapone liquido vero e proprio (ovviamente eco-bio) potrebbe esserci il vantaggio di utilizzare la saponetta e usufruire dei conservanti già presenti nel sapone liquido? :roll:
scusate se sono domande stupide, non sono spignattatrice, ma mi interessano le idee di spignatto più semplici... :)
Avatar utente
Viola74
 
Messaggi: 459
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 11:01
Località: Roma

Messaggioda Annika » sabato 18 luglio, 2009 16:53

Ehehe, mol3col4 le saponette solide son taaanto carine ma poco pratiche, è vero. Non so nello specifico i detergenti per il viso, ma se si guarda bene, ci sono prodotti ecobio nascosti anche nei supermercati più diffusi in tutta Italia.

Sull'acqua del rubinetto o distillata, il concetto è sempre quello: dove c'è acqua, c'è bisogno di conservanti. :)
Sull'idea di scioglierla con del sapone liquido non ho letto in giro nulla né forum né sul libro sul sapone che ho, quindi passo la palla a qualcuna più esperta di me ;)
Avatar utente
Annika
 
Messaggi: 141
Iscritto il: lunedì 04 agosto, 2008 15:43
Località: Lombardia

Messaggioda Viola74 » sabato 18 luglio, 2009 17:08

grazie della risposta Annika! :)
se non lo sa nessuno, magari una prova la faccio io! ho proprio una saponetta dei Provenzali e un sapone liquido per le mani della Ecor da finire... vi farò sapere!
Avatar utente
Viola74
 
Messaggi: 459
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 11:01
Località: Roma

Messaggioda piccante » sabato 18 luglio, 2009 19:34

grazie viola74! sono contenta che qualcuno si faccia volontaria :clap: :) in ogni caso pensavo all'idea di aggiungere sapone liquido alla saponetta per approfittare dei conservanti, diciamo che l'idea non è male, ma bisogno considerare che per economicità e comodità sembrerebbe che tanto vale prendere il sapone liquido ecobio (sempre se uno lo trova...uff! ) :oops: In fin dei conti però si ha il vantaggio di usare solo un pò di sapone liquido con l'intera saponetta (o due semmai), che comunque non è poco. Bisogna però tener conto di un altro fattore, anche se non sono per niente sicura di questa cosa che dico (e quindi correggetemi) forse i conservanti contenenti nel sapone liquido bastano appunto per quella data quantità di sapone liquido... magari con l'aggiunta di una saponetta potrebbero non bastare...ch ne dite?
Avatar utente
piccante
 
Messaggi: 60
Iscritto il: venerdì 10 luglio, 2009 12:53

Messaggioda Viola74 » sabato 18 luglio, 2009 21:00

mol3col4 ha scritto: forse i conservanti contenenti nel sapone liquido bastano appunto per quella data quantità di sapone liquido... magari con l'aggiunta di una saponetta potrebbero non bastare...ch ne dite?


potresti aver ragione, ma non me ne intendo per niente di queste cose... ho pensato di fare il mix sapone liquido + saponetta perchè ho una saponetta che non finisce più, è piuttosto grande e mi lascia un sacco di residui, e ne ho altre ancora impacchettate che vorrei usare!!
ovviamente se non si ha già il sapone liquido, comprarlo solo per questo motivo magari non conviene! ;-)
Avatar utente
Viola74
 
Messaggi: 459
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 11:01
Località: Roma

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite