di Barbara Righini
online dal 2005

Cura del viso per una VERA "acqua&sapone"

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Cura del viso per una VERA "acqua&sapone"

Messaggioda Maggie » martedì 16 giugno, 2009 17:42

Ciao a tutte ^^

anch'io sono alla ricerca di consigli perché ... ne so davvero poco :oops:
ho visto che voi siete tanto carine e gentili e, quindi, mi faccio avanti.

Ho 23 anni e sono una ragazza acqua e sapone... no, non "acqua e sapone" come lo intendono oggi gli "intelligentissimi" (...) media come la cara tv che lo dice mentre mostra una ragazza con fondotinta, correttori e mascara vari...
Proprio acqua e sapone... mi lavo il viso con acqua e sapone e non ci aggiungo altro. Non mi trucco, insomma; nemmeno a Natale, nemmeno a Pasqua, nemmeno a Capodanno.

Non uso nemmeno creme o olii, però ho cominciato a prenderci un pò gusto da quando di recente ho provato ad usare una crema per il corpo.
Ho pensato che, magari, pur rimanendo acqua e sapone - perché non ho intenzione di cominciare a truccarmi, per ora almeno - non sarebbe comunque una cattiva idea iniziare a curare un pò di più la mia pelle...

il problema è che ho avuto l'acne e ancora sono vittima di brufoletti. Credo che la mia sia una pelle veramente delicata di per sé, figuriamoci poi con l'acne! La natura della pelle delle guancie e della fronte mi sembra normale... le guancie sono ovviamente le vittime dei vari brufoletti anche se il vero problema secondo me sono quella specie di... macchie? che sono certamente state date dall'acne di anni fa... infatti non sono brufoli veri (che comunque al giorno d'oggi, una volta "guariti", spariscono mi pare), però sono comunque delle particine un pò rossastre che rimangono là indisturbate... maledette.
L'unica parte che qualche volta abbia sentita "grassa" è la famosa zona T... almeno, credo si chiami così XD Beh più che la zona, era in realtà solo il naso ad essere più grasso diciamo, ma non di molto, solo la mattina magari prima di lavarmi, e comunque è una cosa che non mi sta succedendo più da molto tempo direi! Però specialmente in questa zona T posso vedere dei piccoli punti neri... che sembrano anche tanti O_o sebbene piccoli e non proprio "neri neri" XD

Poi beh, per chi ha i miei stessi problemi... una cosa che so è: tocchiamoci il meno possibile con le nostre belle manine XDDD
mannaggia, io spesso a lezione o anche a casa poggio i gomiti sul tavolo e tengo il viso tra le mani! Che brutta abitudine!

Comunque, dopo tutto questo papiro che chissà in quante leggerete tutto, - perché ho proprio esagerato...
stando a quanto ho detto mi piacerebbero dei consigli su:

1. sapone da usare...
io uso la saponetta normale, sapete XD
però magari qualcuno di voi sa indicarne di più adatte per il viso...
forse le famose saponette "delicate" (o così dicono) come "Dove" e cavoli vari?

2. crema...
come ci si prende cura di un viso, anche se è come il mio?
Crema idratante? Non idratante?

3. altro ... XD
ne so nulla... so che ci sono così tanti tipi di prodotti che ci si perde!
Ma sono alla ricerca di vostri consigli^^

Ho conosciuto il biodiz ionario da poco, devo ancora imparare bene, per questo gradirei magari qualche dritta precisa anche su qualche marca ^_^

insomma, sono come una bimbetta XD :P
qualche sorella maggiore che mi dà una mano? ;)

Grazie anticipatamente per ogni vostra risposta!!!
Avatar utente
Maggie
 
Messaggi: 46
Iscritto il: martedì 16 giugno, 2009 01:53

Messaggioda Eve » martedì 16 giugno, 2009 21:23

Ciao Maggie,
comincio io a risponderti, magari qualcuna più esperta di me poi saprà darti dei consigli mirati. :)

Dici che usi il sapone per lavarti il viso, hai già provato il metodo di detersione delle "3 biofasi"?

E' spiegato nella sezione "La Pelle" del sito :http://www.saicosatispalmi.org/index.php?option=com_content&task=view&id=145&Itemid=11

In pratica, prima di usare il sapone passi il viso (umido) con dell'olio, che serve non solo a pulire meglio ma anche a proteggere la pelle dall'azione aggressiva del sapone. Poi lavi l'olio con il sapone e infine usi un tonico.

Secondo me potresti provare e vedrai che oltre a pulire perfettamente la pelle un pochino aiuterà anche a calmare le irritazioni, almeno la mia impressione quando ho iniziato a provare a lavarmi il viso con le biofasi è stata proprio che l'olio aiutasse i brufolini a non irritarsi ulteriormente.

Spero che arrivino tante spalmine senior che ti possano indirizzare al meglio con dei consigli specifici.

In bocca al lupo!

E.
Ever unfolding, ever expanding, ever adventurous and torturous, and never done
Eve
 
Messaggi: 939
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 15:18

Re: Cura del viso per una VERA "acqua&sapone"

Messaggioda aphe » martedì 16 giugno, 2009 22:09

Maggie ha scritto:1. sapone da usare...
io uso la saponetta normale, sapete XD
però magari qualcuno di voi sa indicarne di più adatte per il viso...
forse le famose saponette "delicate" (o così dicono) come "Dove" e cavoli vari?

2. crema...
come ci si prende cura di un viso, anche se è come il mio?
Crema idratante? Non idratante?

3. altro ... XD
ne so nulla... so che ci sono così tanti tipi di prodotti che ci si perde!
Ma sono alla ricerca di vostri consigli^^


Premettendo che non sono un'esperta ti direi di
1 non usare più un sapone solido per il viso!Perchè secca troppo e la pelle può reagire ingrassandosi di più,quindi sarebbe meglio un detergente liquido specifico per il viso,se ti trovi bene e non senti che la pelle ti tira allora continua pure ma non so consigliarti sulla scelta,ma credo proprio che i dove non vadano bene!!

2 hai detto che è la zona T che ti si unge e il resto è normale,quindi credo che tu abbia una pelle mista perciò dovresti trovare una crema per questo tipo di pelle,che mantenga idratata la zona normale e che riequilibri le zone più grasse.

3L'utilizzo di un tonico prima della crema,sopratutto se usi il sapone dovrebbe aiutare a riequilibrare il giusto ph,invece di comprarlo puoi anche farlo da sola con acqua e aceto o con acqua e succo di limone.

Sono stata molto vaga in effetti,solo che non saprei consigliarti dei prodotti in particolare anche perchè dipende da cosa puoi reperire dalle tue parti,quanto puoi spendere e se ti andrebbe bene comprare via internet.Perchè nelle normali profumerie erboristerie e supermercati spesso si trova poco,almeno da me

Le 3 biofasi per la sera sono perfette,come già ti è stato consigliato,ma non farlo anche la mattina perchè risulterebbe troppo sgrassante!
Avatar utente
aphe
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: martedì 02 settembre, 2008 09:27
Località: Salerno

Messaggioda Maggie » mercoledì 17 giugno, 2009 10:49

Ciao, Eve ^__^
avevo mi sembra letto solo di sfuggita il nome di queste "3 biofasi" ma pensavo fossero una cosa mirata solo a *struccarsi per bene*, quindi pensavo non fosse per me ma ... mi hai aperto un mondo, grazie!

Ho deciso di buttarmi con questo metodo delle 3 biofasi, la cosa difficile è che non ho idea su quali prodotti prendere, non sono forte negli acquisti di cose simili, devo prima informarmi a dovere qui! :)

Un pò snervante, ho iniziato a pensarci solo ora, e in questo periodo i brufoli stanno tornando pure a scocciare più del solito mi pare ù_u stamani le macchiette mi davano un pò fastidio; proprio ora, che sto per rivedere il mio ragazzo T___T

Che poi siamo anche in estate ormai, ho letto che è meglio iniziare a curare la pelle dall'autunno...
Spero comunque un pochino in queste 3 biofasi *.* Sei stata davvero gentile a descrivermi queste cose, ti ringrazio tanto!

Aphe, ciao!^^
1. In effetti è vero, il sapone fa sentire la pelle un pò più "secca"; sinceramente io credevo che fosse una cosa buona per i brufoli, se dava l'idea di "secco"... allora non avrebbero più avuto ragione di esistere e sarebbero andati via =PPP

Ti dirò, non so "ascoltare" la mia pelle come sapete fare voi credo, ma forse ho capito cosa intendi con "tira"... proprio questa sensazione di secchezza, no?

Non vedo l'ora di cominciare a mettere qualcosa di buono sulla pelle ma ci vorrà un pò prima che io mi faccia un'idea precisa su quali prodotti comprare senza sbagliare (ho la pelle che è comunque delicata, sento che potrei combinare un disastro se prendessi qualcosa di aggressivo!><)


2. ma la crema idratante non fa parte delle 3 biofasi, giusto? Per le 3 biofasi ci sono cose chiamate olio, sapone e tonico...
Le 3 biofasi sono consigliabili soprattutto solo la sera hai detto, quindi magari la crema idratante allora è un qualcosa che si mette di mattina o di pomeriggio?



3. avevo letto la cosa del tonico fatto in casa con ingredienti che hanno praticamente tutti... cioè acqua con un pò di succo di limone (mi devo fare una limonata, in pratica XD acqua in un bicchiere e poi ci spremo un pò di limone? huhuhu)
Come mai il limone fa bene e può essere usato come tonico? Così mentalmente mi viene in mente che il limone è aspro e pensavo potesse seccare o peggiorare/pizzicare la pelle, invece a quanto leggo è usatissimo, spesso addirittura preferito ai tonici che si comprano O_o
forse lo è soprattutto perché si usa la sera? Perché dopo il tonico ti rimarrebbe un odore di limone? :D
PS: ma il tonico è comunque una sorta di acquetta, va "spalmata" come una crema senza risciacquare dopo?


Spero tanto nei vostri consigli (spalmine! hihihi questo nome è troppo buffo XD), sebbene abbia scelto di essere semplice non truccandomi mai mi piacerebbe almeno essere abbastanza decente con la pelle! é__é
Avatar utente
Maggie
 
Messaggi: 46
Iscritto il: martedì 16 giugno, 2009 01:53

Messaggioda viry » mercoledì 17 giugno, 2009 11:10

Maggie ha scritto:Come mai il limone fa bene e può essere usato come tonico? Così mentalmente mi viene in mente che il limone è aspro e pensavo potesse seccare o peggiorare/pizzicare la pelle,

Si usa limone (o aceto) come tonico perche' essendo acidi riequilibrano il ph della pelle dopo l'uso del sapone.
La pelle e' a ph acido, il sapone invece e' decisamente basico.
http://www.saicosatispalmi.org/index.ph ... &Itemid=11
People assume that time is a strict progression of cause to effect, but actually from a non-linear, non-subjective viewpoint, it's more like a big ball of wibbly-wobbly, timey-wimey stuff.
Avatar utente
viry
 
Messaggi: 553
Iscritto il: domenica 17 maggio, 2009 18:51
Località: Milano

Messaggioda Eve » mercoledì 17 giugno, 2009 11:47

Maggie, figurati, le 3 biofasi sono il minimo-minimo che potessi consigliarti qui...

In effetti servono a struccare per bene, ma anche a pulire per bene...Ha ragione Aphe, vanno benissimo per la sera, mentre alla mattina basta una detersione più delicata.

Puoi trovare informazioni sulle biofasi in un thread specifico qui sul forum:
http://forum.saicosatispalmi.org/viewto ... ht=biofasi

C'è anche un podcast di Barbara, a me era piaciuto tanto:
http://saicosatispalmi.wordpress.com/20 ... 3-biofasi/

Sulla detersione del mattino, puoi partire leggendo qui:
http://forum.saicosatispalmi.org/viewto ... ht=biofasi

Provo un po' a rispondere alle tue altre domande.

Per quel che riguarda il tonico, si, è proprio una acquetta che ti passi con un batuffolino (almeno, io lo faccio con un batuffolino) dopo esserti ben pulita la pelle. Il limone è astringente e si usa diluito come tonico, però attenta se hai la pelle delicata, potrebbe essere troppo aggressivo.

La crema idratante la metti dopo aver finito la detersione del viso, che sia la mattina (dopo la pulizia "leggera") o la sera (dopo le biofasi ad esempio). Di solito la mattina si usa una crema non molto pesante (non molto grassa), che serva anche da base trucco (per chi si trucca) e in questa stagione che abbia possibilmente anche una protezione solare (penso che sia importante per te, anche perché tu non ti trucchi e il trucco comunque un po' la pelle la protegge - se è buono). La sera si può usare una crema più ricca, perché la pelle ha tutto il tempo di assorbirla durante la notte. Naturalmente comunque quando fa caldo, si tende a usare cose più leggere, oppure niente del tutto (a seconda delle esigenze).
Francamente alla tua età e per la tua pelle non saprei proprio cosa consigliarti nello specifico, prova a fare una ricerchina nel forum.

E non stressarti...divertiti a scoprire cosa è meglio per te, un passo alla volta!

p.s. la pelle è meglio inziare a curarla E BASTA, non importa quando! ;)
Ever unfolding, ever expanding, ever adventurous and torturous, and never done
Eve
 
Messaggi: 939
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 15:18

Messaggioda Nienna » giovedì 18 giugno, 2009 00:52

Altra "acqua&sapone" a rapporto!
Per vari motivi fra me e la mia pelle c'è una certa indifferenza che molto spesso si aggira poco più sopra del socialmente accettabile :P
Non ho mai seguito una routine duratura, anche solo mettere una crema per il viso o per il corpo non fa parte delle mie abitudini, è una pratica episodica che raramente si protrae per tre giorni di seguito.
Fortunatamente non ho una pelle problematica, sono perfino uscita incolume dall'acne adolescenziale!
Questo forum è una miniera di informazioni, spulcialo per bene ;)
Io mi sto facendo una cultura, anche se per ora è soprattutto teorica :P
Magari farai un po' fatica al principio ma se cerchi bene ogni argomento è spiegato dall'inizio, bisogna searchare molto!

Per il primo quesito però ti darò una risposta strana, io non uso quasi mai la saponetta per lavarmi il viso (tranne ovvi casi d'igiene). La trovo troppo aggressiva e mi lavo bene bene solo con acqua (sarà anche che non avendo una pelle problematica non ho bisogno di particolari trattamenti) e in sostanza mi trovo bene.

Per la questione trucco io invece la riconsidererei, io mi sto riavvicinando all'argomento (piano, piano perché non ne so proprio nulla) grazie al mineral make up e ad una "community" molto viva su youtube -tanto per capirci, solo due parole:ClioMakeup- che rende l'agomento interessante anche se alla fine i trucchi non si usano!
Avatar utente
Nienna
 
Messaggi: 95
Iscritto il: mercoledì 13 agosto, 2008 20:37

Messaggioda Maggie » giovedì 18 giugno, 2009 01:08

Thank you, Viry ^^

Eve! Doppiamente grazie, mi hai risposto ancora!
Effettivamente mi hai tirata un pò su di morale, l'importante è cominciare...
in questo periodo sono seccata più del solito perché mi sono spuntati altri brufoli quando era da un pò che non se ne facevano vedere così "tanti" (non sono proprio una megamarea, però...) tutti assieme. E comunque, siano sempre dannate le macchie post-acne.

Non ci crederai ma... ho letto tutte le 33 pagine del topic sulle biofasi XD ahahah!
Ho ascoltato il podcast ed ho letto l'altro topic!

Sì, effettivamente io penso di avere una pelle delicata (oltre che post-acneica è___é e continuano i brufolacci), ma... non saprei, dici che il limone sia inadatto o più aggressivo dell'aceto di mele?
No perché potrei anche cercare un tonico che si venda eh, ma non sapendo le giuste marche ed essendo l'home-made così facile da preparare (solo acqua e o limone o aceto) ero tentata...
ma forse per una pelle delicata è meglio un tonico esistente, non saprei, dovrei informarmi ^_^

Iniziavo a pensare all'ingrediente per la prima biofase, l'olio... mi ispirava quello di germe di grano, però devo stare attenta a sceglierne uno di INCI buono... qualcuno conosce un buon olio di germe di grano?

Per la saponetta (o sapone liquido? boh?) è ancora buio totale...

Per il tonico o l'home-made che è fattibile, o uno già pronto, devo decidere tra queste due possibilità^^

Per quanto riguarda la crema...
sai che io pensavo che la protezione per il sole si mettesse solo al mare?...
Sto imparando molte cose, direi XD
anche qui, non saprei che crema prendere...

Grazie di cuore per i preziosi consigli, Eve!

E se qualche esperta ha in mente dei prodotti specifici che potrebbe consigliarmi, mi aiuterebbe molto^^

Comunque, cercando nel forum...
io credevo che un INCI con elementi rossi, a patto se pochi e tutti con un solo pallino, potessero essere accettabili... imvece sono lo stesso una schifezza, eh?
E' che non ho mai visto fino ad ora un inci tutto verde! XD
Però esistono, suppongo; saranno come gli inci dei prodotti che voi usate!
Quindi insomma, devo essere severa giudicando gli inci, vero?

grazie a tutti e buonanotte.
Ultima modifica di Maggie il giovedì 18 giugno, 2009 01:49, modificato 1 volta in totale.
Maggie
Avatar utente
Maggie
 
Messaggi: 46
Iscritto il: martedì 16 giugno, 2009 01:53

Messaggioda pixel » giovedì 18 giugno, 2009 01:43

Maggie ha scritto:Iniziavo a pensare all'ingrediente per la prima biofase, l'olio... mi ispirava quello di germe di grano, però devo stare attenta a sceglierne uno di INCI buono... qualcuno conosce un buon olio di germe di grano?


Ciao Maggie!!! Vedo che tante ti hanno già risposto... Io posso dirti che c'è un buon olio di germe di grano in giro, la marca è Aboca (lo trovi nella sezione INCI), è puro e non ha schifezze in più ;) Io ce l'ho, ma lo uso sulle gambe quando sento che la pelle è particolarmente secca (zona stinchi) o quando ho un po' di irritazione post-ricrescita all'inguine... Io l'ho ordinato in farmacia, credo che sia una marca che qualunque farmacia o parafarmacia possa farsi arrivare. Per le biofasi invece uso l'Olys, è un olio che si trova in qualunque supermercato, tra l'olio per uso alimentare, può sembrare strano all'inizio, lo so, eppure io mi ci trovo benissimo (strucca a meraviglia tra l'altro... ma a te -x ora- questo non interessa :)), è un olio di frutti mi pare, ha la confezione di plastica rivestita di grigio-argento, è della Carapelli.

Maggie ha scritto:
io credevo che un INCI con elementi rossi, a patto se pochi e tutti con un solo pallino, potessero essere accettabili... imvece sono lo stesso una schifezza, eh?
E' che non ho mai visto fino ad ora un inci tutto verde! XD
Però esistono, suppongo; saranno come gli inci dei prodotti che voi usate!
Quindi insomma, devo essere severa giudicando gli inci, vero?
grazie a tutti e buonanotte.


Quello che posso dirti io è che si deve essere severi solo se lo si vuole davvero, ossia, se si decide di non volersi più spalmare in faccia creme piene di siliconi e derivati del petrolio. Però (e questo lo imparerai piano piano) non ogni pallino rosso significa necessariamente "schifo". Ci sono alcuni ingredienti catalogati come "vegetali" (oli derivati da frutti, semi, piante, fiori etc) che hanno il pallino rosso perchè potenzialmente allergizzanti, ma ciò non significa che per forza sulla tua pelle possano avere una qualche reazione. Altri ancora (sempre vegetali), come il limone e credo qualche altro agrume, hanno il pallino rosso perchè fotosensibilizzanti: in questo caso, se magari l'ingrediente è presente in una crema che ti spalmi prima di esporti al sole, potrebbero esserci dei problemi, ma se invece l'ingrediente è in un prodotto a risciacquo (shampoo, balsamo, sapone, latte detergente etc) allora non ci sono problemi di nessun tipo. Ma sono tutte cose che imparerai col tempo... Iniziare con le tre biofasi è già un buon passo avanti per una pulizia del viso corretta. Quanto alle marche, ti basterà spulciare il forum per capire quali sono quelle giuste, dove puoi trovarle etc... Al supermercato non si trova molto, però dipende quali sono le catene a te più vicine; in alcune si trovano gradevoli "sorprese" ;)
Scusa il papiro e buonanotte :D
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda giugi » giovedì 18 giugno, 2009 08:54

Ciao Maggie :) Io mi impunto sul saopne, e ti consiglio il sapone d'Aleppo. Ce l'ha barbara in negozio, ma lo puoi trovare anche al Naturasì, o in qualche negozio biologico. Per il viso è meraviglioso, pulisce senza essere aggressivo, io lo uso senza nemmeno la prima biofase prima...(in pratica salto l'olio). E Fa miracoli per la pelle grassetta :) Poi puoi provare, al posto del tonico acqua e aceto, a fare il tonico alla VitC. In pratica sciogli 1/4 di pasticca di cebion (o una puntina di cucchiaino di acido ascorbico puro, se hai la fortuna di potertelo procurare) in due dita d'acqua e te lo picchietti sul viso con un batuffolo di cotone, dopo aver sciacquato il sapone. Oltre a riacidificare la pelle la vitC illumina il viso che è un piacere :D Io sto usando il tripleC di barbara, e tutti mi chiedono se sono abbronzata :lol: . Luminosità allo stato puro ;-)
Come crema... non saprei. Io pnesavo di aver la pelle grassa prima di scoprire l'ecobio, ora credo di averla mista, ma al contrario... Fronte naso e mento lucidi ma senza brufoli, che invece mi vengono sulle guance :x Come crema uso semplicemente un chicco di riso di burro di karitè spalmato sul viso insieme al gel d'aloe, ma nemmeno sempre, solo quando mi va. Secondo me per cominciare può andar bene, vedi come reagisce la tua pelle all'idratazione e al nutrimento, senza andar a prendere creme per problemi specifici che magari si risolveranno da soli nonappena curerai un po' la tua pelle ;)
E comunque non temere, ad ascoltare la pelle si impara, non è una dote innata(almeno, non lo è per me)
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda Maggie » giovedì 18 giugno, 2009 10:34

Ciao Pixel, grazie per il tuo intervento!
Terrò proprio in considerazione l'olio di germe di grano Aboca, a maggior ragione se si può trovare pure in farmacia, magari ordinandolo! Utilissima informazione ^^

Ho letto da più parti questo Olys... '.'

Immagine

Wow è della C*arapelli XDDD Qua di questa marca comprano sempre l'olio extravergine di oliva XD mi fa un pò strano ma sono certa che potrà essere un olio valido...
Speriamo che il supermercato qui di fronte lo abbia!

Le cose sugli INCI... accidenti, sembra davvero complicato! E' che con tutti quei nomi strani che hanno gli ingredienti è un vero macello, e poi non deve essere facile imparare a modo le caratteristiche per una buona scelta °__° fortuna che c'è il forum! Anzi, fortuna che c'è internet perché in tv mica le dicono queste cose... (come per l'informazione... la rete, altro che i tiggì!)

Il limone quindi può dare problemi se poi ci si espone al sole... allora forse non è nemmeno adatto come tonico?
O forse le ore della notte (se le biofasi si fanno la sera) bastano per una situazione di "scampato pericolo"? °°

Scusa per il papiro?! Io ti RINGRAZIO °__°
buona giornata :)

Giugi! Una dritta sul sapone! Mille grazie^^
Me lo scrivo come tra i possibili saponi da prendere (sperando di trovarlo eh)

Il Cebion è un integratore che ha anche ingredienti come coloranti, non può essere dannoso, almeno per le pelli sensibili? ^^

Tu hai fronte, naso e mento lucidi ma senza brufoli, che invece hai sulle guance..
In un certo senso anch'io.. Oo
cioè, ad essere precisi io i brufoli li ho sulle guance e sul mento quando escono XD (dannati) mentre il naso è tempestato da piccoli punti neri anche se, a volte, si notano meno.
Non saprei come classificare di per certo la mia pelle... sicuramente è sensibile e delicata (e non ne vado mica fiera) e dal sito della fitocose mi sembrava di poterla classificare anche come "post acneica" per via delle macchie dovute all'acne, macchie che ancora son qui, e per il fatto che i brufoli escono ancora su guancie e mento, soprattutto se mangio qualcosa di sbagliato o sono stressata (tsk).
Tu hai provato a classificare la tua pelle anche grazie a quel sito?
Non è una cosa facile nemmeno capire che pelle abbiamo di preciso, huh? :D

Sono d'accordissimo con quanto hai detto sulle creme per problemi specifici, infatti forse sarebbe meglio pulire tutto il più naturalmente possibile e basta, già questo dovrebbe dare risultati^^ e di certo, anche perché non mi ero mai curata a questo modo il viso prima ad ora... solo lavaggio col sapone (che è pure una schifezza a quanto ho visto, quello che sto usando da ieri mattina... ma c'è solo quello in casa -.- neutr* robertssss)

Ancora grazie per il vostro aiuto, davvero!

:oops:

PS: Nienna!! Non l'avevo mica notato il tuo post!!! ora lo leggo per bene, grazie!!! *O*
Maggie
Avatar utente
Maggie
 
Messaggi: 46
Iscritto il: martedì 16 giugno, 2009 01:53

Messaggioda pixel » giovedì 18 giugno, 2009 12:35

Maggie ha scritto:Le cose sugli INCI... accidenti, sembra davvero complicato! E' che con tutti quei nomi strani che hanno gli ingredienti è un vero macello, e poi non deve essere facile imparare a modo le caratteristiche per una buona scelta °__° fortuna che c'è il forum!

All'inizio è complicato, ma poi ti ci districhi bene. Io sono stata avvantaggiata dal fatto di avere una discreta memoria, per cui sono andata sul sicuro quasi sempre, e quasi fin dall'inizio! Comunque, per iniziare, questa specie di bignamino (http://forum.saicosatispalmi.org/viewtopic.php?t=9158) può esserti utile!

Maggie ha scritto:Anzi, fortuna che c'è internet perché in tv mica le dicono queste cose... (come per l'informazione... la rete, altro che i tiggì!)

Parole sante ;)


Maggie ha scritto:Il limone quindi può dare problemi se poi ci si espone al sole... allora forse non è nemmeno adatto come tonico?
O forse le ore della notte (se le biofasi si fanno la sera) bastano per una situazione di "scampato pericolo"? °°

Tranquilla, se usi il limone per il tonico e fai le 3 biofasi solo la sera non ci sono problemi, la notte il sole non c'è (:pirl:) e la mattina il viso lo lavi, per cui non c'è più traccia di limone sulla tua pelle ;)
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda Arel » giovedì 18 giugno, 2009 16:06

Anche io non mi trucco mai! Evvai! :D
Solo in rarissime occasioni, ma davvero rare... e solo matita nera e ombretto nero... tipo in un anno mi truccherò 4-5 volte incluso halloween e carnevale...!

Anche io mi sono iscirtta da poco al forum, e ancora non me la sento di dare consigli... però vorrei fare una considerazione (se sbaglio smentitemi pure!): credo che la frequenza/profondità della pulizia vada scelta anche in base al luogo in cui si vive.
Per esempio: dopo una giornata trascorsa in città alla sera ho proprio il desiderio di lavarmi per bene, mentre in questi giorni che sono a casa mia, in campagna... bè, è già tanto che mi lavi al mattino!
L'inquinamento e lo smog non fanno sicuramente bene alla pelle, quindi via libera ad una accurata detersione! Ma se si ha la fortuna di vivere in luoghi "puliti" penso che la pelle possa essere lavata con minor frequenza... ovviamente sempre che non si abbiano problemi specifici...!
Arel
 
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 17 giugno, 2009 11:19

Messaggioda cabiria979 » giovedì 18 giugno, 2009 17:50

sono daccordo, Arel, lo stesso vale per i capelli. per esempio io vivo in una grande città e sarebbe impensabile per me lavarli solo una o due volte a settimana.. primo, perché non durano tanto, secondo per questioni igieniche: tra lo smog, l mezzi pubblici, i locali pieni di fumo (sì, qui si fuma ancora nei locali pubblici :roll: ), il sudore, la palestra ecc... mi sentirei una zozzona.. però magari se vivessi in piena campagna potrei farne a meno ;-)
cabiria979
 
Messaggi: 1474
Iscritto il: martedì 11 marzo, 2008 12:55
Località: Lecce/Madrid

Messaggioda Eve » giovedì 18 giugno, 2009 19:30

Ciao Maggie,
bene! Vedo che stai acquisendo tante informazioni.

Riguardo ai prodotti, quoto giugi a proposito del sapone di aleppo e pixel riguardo all'Olys (che sto usando anch'io da qualche mese...anche se ora mi sono stufata).

Come dice giugi, puoi trovare l'aleppo nel negozio di Barbara e lì -aggiungo io- troverai anche un OTTIMO olio di germe di grano - quello della Tea (che io ho veramente amato quest'inverno).

In più, sempre da Barbara, puoi trovare i prodotti Bioearth per la detersione più delicata: la schiuma detergente oppure il gel detergente.

In alternativa, molte usano i prodotti Fitocose (anche io ne ho alcuni): ad esempio per la pelle mista potresti provare gel e tonico all'alchemilla.

Che altro? La questione dei pallini rossi è complicata, e sono d'accordissimo con pixel: non si tratta solo di quanti, ma di quali, come e perché...ma per andare sul sicuro certamente è più facile scegliere i prodotti tutti verdi: ce ne sono, ce ne sono!

Leggi questa dispensina, ti sarà utile:
http://forum.saicosatispalmi.org/viewto ... dispensina

Tieni presente che alcuni buoni prodotti si possono trovare anche nella grande distribuzione. Per esempio, una buona marca è Omnia Botanica. Se cerchi nella sezione INCI ci sono diversi prodotti recensiti.

Per la cura della pelle acneica secondo me qui ci sono consigli d'oro:

http://forum.saicosatispalmi.org/viewto ... ht=brufolo

Ecco...non hai che da sbizzarrirti!

:)

E.
Ever unfolding, ever expanding, ever adventurous and torturous, and never done
Eve
 
Messaggi: 939
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 15:18

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti