di Barbara Righini
online dal 2005

Estratto semi di pompelmo: è dannoso?

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Estratto semi di pompelmo: è dannoso?

Messaggioda palmy » sabato 22 settembre, 2007 14:56

Ho letto varie volte che l'estratto di semi di pompelmo è dannoso se ingerito perché apporta sostanze chimiche che ha assorbito nella produzione :shock: . Ma la mia domanda è:
aroma zone (sito francese certificato bio) lo propone come conservante per cosmetici specificando che è "100% pur et naturel, ne contient pas de chlorure de benzéthonium, totalement biodégradable", dunque in questo caso (per uso esterno) andrebbe bene?
Mi scuso se già da qualche parte ne avevate parlato ma con la funzione search non ho trovato topic del genere.
Avatar utente
palmy
 
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 11 settembre, 2007 18:01

Messaggioda barbara » sabato 22 settembre, 2007 15:53

E' stato dimostrato che l'estratto di semi di pompelmo di per sè non ha potere conservante. Ciò che conserva è appunto il benzetonio cloruro. Ergo...

Se n'è parlato in questo thread, che però non era specifico sull'argomento quindi possiamo anche continuare a parlarne qui.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda palmy » sabato 22 settembre, 2007 17:57

Ho letto, grazie. Praticamente gli esperti dicono che se è privo di sostanze chimiche dannose non conserva un accipicchia. Grazie, era la riposta che cercavo.
Avatar utente
palmy
 
Messaggi: 80
Iscritto il: martedì 11 settembre, 2007 18:01

Re: Estratto semi di pompelmo: è dannoso?

Messaggioda mercoledì » domenica 06 ottobre, 2013 16:36

Avevo iniziato un thread su di questo ingrediente credendo non cene fosse uno ma ora ho visto che non e' cosi :oops:
C'e' anche un po' di discussione qua:

viewtopic.php?f=3&t=13279&p=398313&hilit=pompelmo#p398313

Da un mesetto ho uno shampoo e balsamo della Aubrey Organics presi perchè sembravano accettabili basandomi su biodiz ionario, Good Guide e SkinDeep e lo shampoo è anche magnificato su The Green Beauty Guide, e li sto usando alternandoli ad un altro shampoo e balsamo ecobio (due se non resisto ed apro il terzo :oops:).
Devo dire che i capelli vengono pulilti (ma con l'effetto "tempie appiccicaticce" menzionato da Barbara in un podcast :D ), non mi cadono e la mia cute sensibile non prude. Però la Aubrey usa GSE come conservante. Dopo aver letto discussioni qui e da Lola mi ero rassegnata a non usare più questi prodotti (ma mi dispiaceva perchè la confezione è grande e usando lo spargishampoo e una noce di balsamo ne ho ancora un sacco) sinchè non ho letto su SkinDeep che hanno analizzato campioni di conservante Aubrey (o dei dati di produzione forniti dalla ditta?) e non è contaminato. Quindi mi sono detta: un' eccezione.Non dovrei essermi avvelenta ma...devo aspettarmi che mi marcisca lo shampoo? :shock:
Continuo ad usarlo finchè non puzza? :? (il "profumo" di caprifoglio è già non proprio invitante! :P )
I am not perky
Avatar utente
mercoledì
 
Messaggi: 315
Iscritto il: mercoledì 14 agosto, 2013 20:14


Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite