di Barbara Righini
online dal 2005

Cien - Sea salt bath whey & honey

sezione di inci analizzati col vecchio e ormai obsoleto sistema, lo lasciamo in consultazione finché non avremo finito di analizzare e spostare tutto nella sezione INCI - EcoBioControl

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Cien - Sea salt bath whey & honey

Messaggioda Ospite » sabato 22 settembre, 2007 14:27

Cien - Sea salt bath whey & honey
Sali marini da bagno con siero di latte e miele
Con ingredienti naturali

Trattamento benefico con sostanze naturali. L'effetto benefico del siero di latte naturale è conosciuto da secoli. CIEN Wellness "Sali marini da bagno con siero di latte e miele" unisce questa preziosa sostanza ai principi attivi del latte, del miele e dei sali marini dell'Atlantico. Dopo un bagno con CIEN Wellness vi sentirete rilassati e allo stesso tempo pieni di vitalità - la vostra pelle sarà morbida e vellutata. Tollerabilità cutanea dermatologicamente testata.

Uso: versare l'intero contenuto del sacchetto nella vasca da bagno mentre fate scorrere l'acqua ed eventualmente mescolare bene con la mano fino a quando i cristalli di sale si saranno sciolti. La temperatura ottimale per un bagno di ca. 15 minuti è 37°C. Dopo il bagno indossare direttamente l'accappatoio senza asciugarsi. Rilassarsi - ben coperti - per almeno 30 minuti.

Indicazione: evitare il contatto con gli occhi. Non usare per bambini al di sotto dei tre anni. Conservare in un luogo asciutto.

Ingredients:
Immagine MARIS SAL (additivo biologico)
Immagine AQUA (solvente)
Immagine SIMMONDSIA CHINENSIS (emolliente)
Immagine WHEY (condizionante cutaneo)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine PENTYLENE GLYCOL (condizionante cutaneo / solvente)
Immagine PEG-40 HYDROGENATED CASTOR OIL (emulsionante / tensioattivo)
Immagine TRIDECETH-9 (emulsionante)
Immagine HYDROLYZED WHEAT PROTEIN (antistatico)
Immagine HONEY EXTRACT (emolliente / umettante / additivo biologico)
Immagine NONFAT (SINE ADIPE LAC) DRY MILK (antistatico)
Immagine HYDROXYPROPYLTRIMONIUM HYDROLYZED CASEIN (antistatico)
Immagine SODIUM COCOYL GLUTAMATE (tensioattivo)
Immagine HYDROLYZED MILK PROTEIN (antistatico)
Immagine PARFUM

Quantità: 400 gr
Prezzo: 1,99 €

Dopo aver scoperto che trattasi di un pessimo acquisto (non ho potuto vedere l'INCI prima di comprarlo ma forse dovevo aspettarmelo :roll: ).. dite che posso utilizzarlo lo stesso? o è meglio che lo regali? :mrgreen:

Altra domanda: qualcuno sa che differenza c'è tra i vari derivati del latte? per quale motivo sono segnati tutti in verde tranne il sine adipe lac** che è rosso nel biodiz ionario? :?
anche lac**, milk aminoacids** e hydrolated milk glycerides** sono a doppio pallino verde.. :roll:


Edit by STAFF
Ospite
 

Messaggioda barbara » sabato 22 settembre, 2007 16:01

Non lo ricomprerei ma nemmeno lo butterei via.
La domanda sui tipi di latte volevo farla anche io. Forse dipenderà dal modo in cui si ottengono?
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Serese » sabato 22 settembre, 2007 16:05

allora li userò :oops:
a dire il vero anche questo " hydroxypropyltrimonium hydrolysed casein* " dovrebbe essere un derivato del latte, magari non naturale data la complessità della prima parte del nome :roll: però boh. magari sì, dipende dalla procedura per ottenerli :roll:
Serese
 

Messaggioda barbara » sabato 22 settembre, 2007 16:10

Serese ha scritto:" hydroxypropyltrimonium hydrolysed casein* " dovrebbe essere un derivato del latte


sì ma un latte che ha subito un bel po' di lavorazione ed è diventato un quaternario (insomma la spiegazione tecnica e le parole giuste non le conosco, ma so che quando c'è un -trimonium, o -dimonium siamo in presenza di un quaternario ittiotossico).

Invece il nonfat (sine adipe lac) dry milk bollinato rosso non mi pare abbia senso, ma un motivo ci sarà.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Serese » sabato 22 settembre, 2007 16:15

Immaginavo, quel nome non era per niente convincente... grazie :)
Serese
 


Torna a INCI cosmetici NON PIU' AGGIORNATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti