di Barbara Righini
online dal 2005

Detergente per pitiriasi alba

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Detergente per pitiriasi alba

Messaggioda valentina » giovedì 08 gennaio, 2009 19:49

Salve a tutte!
Innanzitutto mi scuso per l'assenza, è un sacco che non scrivo, ma vi leggo sempre comunque perchè trovo ottimi consigli sui vari prodotti bio (e consigli per scansare quelli non bio!).

Dunque: ieri il dermatologo mi ha trovato la pitiriasi alba, una forma di eczema.
Fra l'altro, oltre alle chiazzette della pitiriasi, gli ho parlato del fatto che ogni volta che faccio la doccia mi compaiono delle chiazze rosse sulla pancia (tipo reazione allergica alimentare) che prudono da morire. Dopo un'oretta però vanno via da sè.
Mi ha prescritto questo detergente delicatissimo (secondo lui) di cui vi trascrivo l'INCI:

aqua
ceteareth-20
cetyl esters
lauryl glucoside
mimosa tenuiflora bark extract
propylene glycol
carbomer
triethanolamine
imidazolidinyl urea
sodium dehydroacetate
methylparaben
ethylparaben
propylparaben
butylparaben

Ecco, una meraviglia!
Il detergente in questione si chiama Duodet, costa non poco per miseri 150 ml....
Il dermatologo mi ha detto che ho la pelle secchissima (cosa che aggrava il mio problema)e che questo è un problema tipico dei neonati.
Ovviamente, trattandosi di un detergente e non di un farmaco (ho pure la pomata al cortisone da mettere sulle chiazzette, questa purtroppo non posso evitarla) lo voglio sostituire immediatamente con qualcos'altro, possibilmente di Barbara, dato che devo fare l'ordine.
Avete dei consigli da darmi?
Pensavo all'EOs o al Natù, che è pure un bel boccione da 1 litro.....
Voi che dite?
Grazie anticipatamente a tutte!
Avatar utente
valentina
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 07 aprile, 2008 21:00
Località: Firenze

Messaggioda Hely » giovedì 08 gennaio, 2009 20:16

Io ho avuto la pitiriasi rosea di Gilbert.
Nonostante il nome altisonante si tratta di uno sfogo dovuto a stress con macchiette simili a quelle che descrivi tu :)
Non ricordo nemmeno se ho usato creme, ma con il senno di ora metterei giusto l'ossido di zinco, anche perchè non prudevano.

Non ricordo più il detergente che mi aveva prescritto il dermatologo ma basta usarne uno delicatissimo e in farmacia con l'INCI ok e breve c'è il Candinet.
Ottimo il Natù, dura tanto :) Direi troppo :D Però forse è meglio Eos perchè è proprio adatto a soggetti con problemi di pelle.

Ot. anch'io non scrivo da tanto. Approfitto per un arrivederci a presto a tutte-i...
Avatar utente
Hely
 
Messaggi: 774
Iscritto il: lunedì 21 gennaio, 2008 20:02
Località: Sicily

Messaggioda valentina » giovedì 08 gennaio, 2009 20:29

Grazie per la risposta velocissima!
Però forse sono stata poco chiara: lo sfogo sulla pancia post-doccia e la pitiriasi non sono correlate.
La pitiriasi è comparsa con una chiazza sulla coscia tipo fungo, piuttosto duretta e spessa, coi bordi rossi e bianca all'interno, tipo una piaghetta insomma.
Le macchie invece sono solo chiazze, senza consistenza, però sono legate al fatto che ho la pelle sensibilissima (il dermatologo l'ha paragonata a quella dei neonati :P ), che uso acqua troppo calda per la doccia (non riesco a fare altrimenti, ho il freddo cronico addosso, principi di geloni alle mani, dove lavoro fa un freddo cane e la sera torno a casa che sono un ghiacciolo :cry: ) e che ho la pelle secchissima e che si desquama.
Anche io sulle chiazze fino ad adesso mettevo la crema al pantenolo della Lidl, che fungeva benissimo, infatti poi dopo un'oretta le chiazze vanno via da se.
Però adesso vorrei provare con un detergente delicato, per questo chiedevo consiglio!
Fra l'altro sono chiazze orribili da vedere, sembra che un gatto si sia fatto le unghie sulla mia schiena, faccio spavento, il mio ragazzo poverino cerca sempre di aiutarmi, da allergico cronico a quasi tutto conosce bene gli sfoghi.........Dice che gli faccio quasi tenerezza (in senso ironico, s'intende) con tutte ste chiazze.......Poi però si offre sempre di mettermi la cremina :D .....
Quindi dite che forse l'Eos è meglio?
E' che il litro del Natù m la faceva prendere parecchio bene...... :P
Avatar utente
valentina
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 07 aprile, 2008 21:00
Località: Firenze

Messaggioda barbara » giovedì 08 gennaio, 2009 20:40

Fermo restando che il consiglio non è medico ma è per un detergente delicato, ribadiamolo che non si sa mai, io consiglierei o il biodermico o il base della EOS.
Anche perchè quello che hai postato tu non è "medicato", nel senso che non ci sono principi attivi particolari, quindi puoi benissimo sostituirlo.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda valentina » giovedì 08 gennaio, 2009 20:46

Grazie Barbara!
Certo, volevo un consiglio SOLO per un detergente delicato, hai fatto bene a ribadire!
Mi ero già accorta che quel detergente non era medicato, infatti per questo voglio sostituirlo!
Allora proverò con l'Eos!
Domanda: fanno schiuma? Molta? Si possono usare con la spugna? Lo domando perchè avendo la doccia, alcuni detergenti che non fanno nessunissima schiuma, ma sono solo da sciolgiere in acqua, è un problema usarli.....
Sennò avevo già pensato di usare l'amido di mais....Come fanno per la mia nipotina che ha la dermatite......Però nella doccia è un problema!
Avatar utente
valentina
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 07 aprile, 2008 21:00
Località: Firenze

Messaggioda barbara » giovedì 08 gennaio, 2009 20:59

Fanno un po' di schiuma e si possono usare con la spugna, sì.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara


Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite