di Barbara Righini
online dal 2005

Detergente cocco e miele

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Detergente cocco e miele

Messaggioda laliana » giovedì 08 gennaio, 2009 17:57

Oggi ho provato a fare questa ricettina presa da un libro che mi hanno regalato a natale.

70 ml di olio di cocco (io ho usato il monoi)
20 ml di olio di vinaccioli (io ho messo 10 di vinaccioli e 10 di germe di grano)
2 cucchiaini di acqua distillata
1 cucchiaino e mezzo di miele
10 gocce di oe a scelta

scaldare gli oli a bagnomaria senza portarli ad ebolizione;in un altro recipiente portare l'acqua e il miele alla stessa temperatura degli oli.
unire l'acqua e il miele agli oli mescolando.
lasciare raffreddare un pochino e poi sbattere il composto per miscelare bene gli ingredienti.
aggiungere gli oe.
Dopo qualche ora di frigorifero se si notano depositi sul fondo sbattere nuovamente il composto.
Mettere in un vasetto di vetro.

che dire?ma secondo voi funzionerà come detergente?Come lo si userà?
pensavo di spalmarlo sul viso (la consistenza è quella di una crema) e poi sciacquarlo ma essendo praticamente solo olio mi sa che non si sciacqua con l'acqua...passo un batuffolo di cotone per toglierlo?
forse funziona meglio come maschera per i capelli... :?

Io non ho messo gli oe perchè il monoi ha un profumino super!
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda Bradipa » giovedì 08 gennaio, 2009 18:55

Bhè se lo usi come detergente viso devi assolutamente sciaquarlo con acqua e sapone....se invece lo usi come impacco capelli va benissimo..che bella ricettina... :)
Bradipa
 
Messaggi: 2536
Iscritto il: martedì 15 aprile, 2008 22:02

Messaggioda barbara » giovedì 08 gennaio, 2009 19:10

Come impacco ai capelli lo vedo molto bene, come detergente poco su un batuffolo bagnato, e poi sciacquare. Se il viso rimane cmq unto (probabile) prova a usare questo come prima delle 3 fasi al posto del semplice olio.
Non dovrebbe conservarsi molto a lungo quindi attenta a finirlo presto; se si formano depositi come penso si formeranno, agita prima dell'uso.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Re: Detergente cocco e miele

Messaggioda murex » giovedì 08 gennaio, 2009 19:37

laliana ha scritto:
Io non ho messo gli oe perchè il monoi ha un profumino super!


hai ragione..però gli o.e hanno una seppur minima, funzione conservante :P quindi attenta al deteriorasi del prodotto ;)
bella ricettina..facci sapere come la usi e come ti trovi ;)
Avatar utente
murex
SguardoArtistico
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:21
Località: Lucca

Messaggioda laliana » giovedì 08 gennaio, 2009 20:20

ma essendo composto praticamente solo di oli non dovrebbe durare a lungo?di acqua ce n'è talmente che poca...
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda murex » giovedì 08 gennaio, 2009 20:30

laliana ha scritto:ma essendo composto praticamente solo di oli non dovrebbe durare a lungo?di acqua ce n'è talmente che poca...

sisi, anche questo è vero.. ti va bene perchè non c'è molto acqua..anche perchè so che il miele addizionato all'acqua è un luogo ideale per i batteri ;) ma per così poca acqua non credo che avrai problemi :)
Avatar utente
murex
SguardoArtistico
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:21
Località: Lucca

Messaggioda barbara » giovedì 08 gennaio, 2009 20:41

E' poca ma comunque c'è. Dipende anche da come si usa (metti le dita dentro? aumenti la contaminazione batterica ;)).
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda laliana » giovedì 08 gennaio, 2009 20:54

Beh!Sì...pensavo di prenderla con le dita...non ho tutte 'ste finezze e spesso vado di corsa,quindi...batteri!A Me!

Sentite ma cambiando decisamente discorso...sono alla ricerca di un (latte) detergente fai da me che sia tipo quello di fitocose al karitè e macadamia...non è che qualcuna si vuole lanciare nell'impresa?
così poi io copio :P
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda Lola » venerdì 09 gennaio, 2009 10:34

Durata esattamente quanto una cold cream, quindi qualche mese direi; per nostra fortuna se abbiamo miscelato bene le micelle di acqua sono tutte circondate dal grasso che le isola dal mondo esterno.

e non lava un tubo ;)
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda laliana » venerdì 09 gennaio, 2009 10:47

In effetti questa mattina l'ho provata e confermo...no lava!
cioè è molto bella la sensazione mentre si spalma e il profumino ma se poi non si passa un velo di sapone non si toglie con la sola acqua.
domani la riciclo come impacco per i capelli!
è bellina perchè sofficiosa di sicuro sarà un piacere spalmarsela!
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda adrianna » venerdì 09 gennaio, 2009 12:24

bella e...facile!! :D mi sa che con questa potrei ruiscirci anch'io... :P
grazie grazie!!(PS ma il libro, qual'è??)
sono molto preoccupata per la fuga di cervelli...pensate che il mio è scappato senza nemmeno salutare!! :D
adrianna
ConigliaMannara
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 10:00
Località: bologna

Messaggioda laliana » venerdì 09 gennaio, 2009 15:38

il libro si intitola Bodyworks e la casa editrice è luxury book
c'è anche il sito : www.luxurybookscollection.com

il libro ha ricette per il viso,il corpo,i capelli...non so quanto stiano in piedi,già questa come detergente non funziona ma magari altre sì!
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda adrianna » venerdì 09 gennaio, 2009 16:06

uno degli editori più eleganti che esistano fa libri di ricette f-a-v-o-l-o-s-i....mi sa che me lo prendo! :D grazie laliana!!!! ;)
sono molto preoccupata per la fuga di cervelli...pensate che il mio è scappato senza nemmeno salutare!! :D
adrianna
ConigliaMannara
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 10:00
Località: bologna

Messaggioda laliana » venerdì 09 gennaio, 2009 16:16

Di niente!
quindi lo conosci?fa anche libri di cucina?
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda adrianna » lunedì 12 gennaio, 2009 11:19

sì sì...io ne ho 2 "la mia cucina in città" e "la mia cucina delle feste"...a parte la grafica chiarissima e le foto splendide, sono ricette facili, con ingredienti sempre reperibili.
L'autrice (Csaba della Zorza) è molto attenta alla qualità e alla provenienza degli ingredienti, non raccomanda altro!! :D
sono molto preoccupata per la fuga di cervelli...pensate che il mio è scappato senza nemmeno salutare!! :D
adrianna
ConigliaMannara
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 10:00
Località: bologna

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite