di Barbara Righini
online dal 2005

protezione per capelli da lisciare

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

protezione per capelli da lisciare

Messaggioda crikcrok » mercoledì 31 dicembre, 2008 12:17

Occasionalmente liscio i miei capelli ma ho il terrore che si rovinino: li ho tagliati perché erano davvero in pessime condizioni dopo il mare estivo ed ora vorrei provare a usare dei prodotti che li proteggano un po' dall'asciugatura, sia con phon ma soprattutto con la piastra. Esistono?
crikcrok
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 08 settembre, 2008 09:30

Messaggioda AriaGelida » mercoledì 31 dicembre, 2008 15:02

Io ti sconsiglio la piastra, non c'è nulla che possa proteggerli sul serio da un calore così forte. Certo lisci sono belli...ma ne vale la pena? :roll:
Per quanto riguarda la pre-asciugatura potresti fare un leggero leave-in sulle punte con olio di karitè o altri che ti piacciono.
Immagine
Avatar utente
AriaGelida
 
Messaggi: 998
Iscritto il: lunedì 14 aprile, 2008 14:00

Messaggioda pixel » mercoledì 31 dicembre, 2008 15:07

anche io uso spesso la piastra, e sono consapevole del danno che così facendo procuro ai miei capelli... :oops:
Da qualche giorno sto facendo degli impacchi di olio di karitè sulle lunghezze, lo tengo in posa tre o quattro ore prima di lavarli, e devo dire che mi sembra di vedere qualche risultato, nel senso che le punte sono più gestibili e meno "svolazzanti", non so se mi spiego... sembrano leggermente più pesanti, come se non ci fossero doppie punte (che in realtà ci sono eccome)... Però per la piastra non c'è un vero rimedio... :cry:
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda crikcrok » venerdì 02 gennaio, 2009 11:40

grazie, proverò con un pochino di olio di karite' e ad usare la piastra il meno possibile ...
crikcrok
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 08 settembre, 2008 09:30

Messaggioda margherita » domenica 04 gennaio, 2009 18:47

potresti provare a sostituire la piastra con la svedese ;)
Avatar utente
margherita
 
Messaggi: 710
Iscritto il: lunedì 22 ottobre, 2007 14:17
Località: Reggio Emilia

Messaggioda crikcrok » mercoledì 07 gennaio, 2009 09:17

grazie ma la svedese non mi riesce di farla, ho visto le "istruzioni" ma sono proprio negata :oops:
crikcrok
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 08 settembre, 2008 09:30

Messaggioda suadina » mercoledì 07 gennaio, 2009 12:30

Lo spray Capelli di Luce di Alchimia Natura è anche indicato come protezione pre phon o piastra ma non so quanto sia effettivamente efficace!
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda pan » mercoledì 07 gennaio, 2009 12:36

Lo spray non è male finchè si tratta di usare solo il phon, ma la piastra credo sia una mazzata davvero troppo tosta a prescindere, protezione o non protezione.
pan
 
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 09 maggio, 2008 11:35
Località: Ravenna

Messaggioda fainne » mercoledì 07 gennaio, 2009 16:31

Ho provato con qualche goccia di olio di argan quando le punte sono ancora leggermente umide. A me aiuta a lisciarli.
e diventare belli con creme da spalmare dimenticando tutto in un'estate al mare
Avatar utente
fainne
 
Messaggi: 144
Iscritto il: venerdì 27 luglio, 2007 11:11

Messaggioda Lella » giovedì 08 gennaio, 2009 04:31

io trovo che il sapone di aleppo sulle lunghezze me li lisci incredibilmente (ovviamente sciacquato...) non so potresti provarlo, mal che vada lo usi per il corpo o per i panni...

comunque anche io prima usavo piastra a gogo, ma da quando sono passata a curare i capelli con l'hennè e a lavarli naturalmente i miei capelli sono tornati lisci come un tempo (eh sì per anni avevo un crespo orripilante ed ingestibile)
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 258
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda crikcrok » giovedì 08 gennaio, 2009 10:15

davvero sono piu' lisci da soli :shock: Ma che usi? Io sto tentando di passare al naturale, per ora sto molto indietro, non riesco a trovare facilmente i prodotti con gli inci migliori nelle erboristerie (che hanno principalmente erbolario a go go). Vorrei anche trovare qualcosa per tingere i primi capelli bianchi che ovviamente ho proprio sulla sommità della testa dove si vedono benissimo, ma le tinte artificiali non le voglio e non so spignattare e temo che con l'henne mi diventino tutti rossi che è un colore che non amo (sono castana con riflessi biondini naturale), insomma, la mia chioma è un simil disastro e vorrei tanto migliorarla.
crikcrok
 
Messaggi: 30
Iscritto il: lunedì 08 settembre, 2008 09:30

Messaggioda Lella » giovedì 08 gennaio, 2009 14:37

guarda pensa che io inizio ad avere i primi risultati decenti ora, dopo 3 anni.
anche io non so spignattare (non ancora ihihih!) ma per i capelli non è così difficile... però ci vuole tanta, tanta, tanta pazienza ;)
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 258
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda viry » giovedì 03 giugno, 2010 18:00

Chiedo un consiglio:
Ho una sorellina 15enne che ha i capelli come i miei: piuttosto fini e piuttosto lisci. Non sono lisci spaghetto, tendono a muoversi sulle punte, cosa che a me piace molto ma evidentemente a lei no.
Cosi' e' diventata maniaca della piastra, la usa tutti i giorni e a volte anche due volte al giorno.
Ovviamente sono due anni che le dico che facendo cosi' si sarebbe rovinata i capelli, ma secondo voi una quindicenne ascolta dei consigli?
Risultato: dopo due anni di piastratura intensiva i suoi capelli sembrano paglia, piene di doppie punte e lei e' disperata perche' non le crescono piu' (ovvio, si spezzano, e considerate che i nostri capelli di norma crescono tantissimo)
Smettere con la piastra non se ne parla, anche se forse ho ottenuto una tregua per l'estate... cosa posso fare per lei?
Qualcuna delle spalmine che usa la piastra puo' suggerirmi qualcosa da regalarle per limitare almeno un po' i danni?
People assume that time is a strict progression of cause to effect, but actually from a non-linear, non-subjective viewpoint, it's more like a big ball of wibbly-wobbly, timey-wimey stuff.
Avatar utente
viry
 
Messaggi: 553
Iscritto il: domenica 17 maggio, 2009 18:51
Località: Milano

Messaggioda Janie01 » giovedì 03 giugno, 2010 21:23

Ho lo stesso problema di tua sorella,con la differenza che i miei ERANO finissimi e liscissimi prima che la parrucchiera me li sfilzettasse ogni primo e terzo XD,e prima che mi appioppasse shampoo chimico a 18 euro a ogni 200 ml XD Chiedo anch'io consigli *-*
Avatar utente
Janie01
 
Messaggi: 24
Iscritto il: mercoledì 19 maggio, 2010 14:04

Messaggioda petitecri » giovedì 03 giugno, 2010 22:55

io quando usavo la piastra per un periodo facevo degli impacchi di ore con il burro di karitè solo sulle punte. mi aiutava molto ed i capelli erano più morbidi al tatto e più facili da piastrare.ti consiglio di non usare nulla prima di passare la piastra.

vedrai che tra qualche anno si ravvede...speriamo!


i miei capelli crescono a velocità impressionanti da quando li stò curando come meritano!
Avatar utente
petitecri
 
Messaggi: 318
Iscritto il: giovedì 16 luglio, 2009 21:55

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite