di Barbara Righini
online dal 2005

oli ed effetto cascata

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

oli ed effetto cascata

Messaggioda francyna » martedì 09 dicembre, 2008 23:31

Non sapevo se fosse più giusto attaccarmi qui o iniziare un topic nuovo...eventualmente, mods, spostatemi e scusate :oops:

Capito che per formulare meglio una crema devo mettere in percentuali via via decrescenti oli leggeri, medi e pesanti (e la stessa cosa per le cere), la domanda è: come posso capire se un olio è leggero o pesante? Devo solo "provarlo" e andare a sensazioni?
...E poi, diffondibilità e pesantezza sono la stessa cosa o no? :oops:

Ho cercato su Internet se esistesse una tabella o qualcosa del genere, ma non ho trovato niente :boh: Ho preso da AZ un po' di berlingots di olietti "strani" ;-) e mi piacerebbe fare un po' di esperimenti...C'è qualche dato nelle schede di AZ che mi può aiutare a capire?

Grazie! :)
francyna
 
Messaggi: 237
Iscritto il: venerdì 23 novembre, 2007 01:04
Località: Bologna

Messaggioda Lola » mercoledì 10 dicembre, 2008 13:12

Francina armati di contagocce e foglio di carta di quaderno e per ogni olio versa una goccia contrassegnandola di che olio è (ben lontane l'una dall'altra. almeno 6 cm). Domani postaci i risultati.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda francyna » mercoledì 10 dicembre, 2008 16:19

Ok! Stasera non riesco, ma venerdì o sabato vi so dire! :)
francyna
 
Messaggi: 237
Iscritto il: venerdì 23 novembre, 2007 01:04
Località: Bologna

Messaggioda francyna » mercoledì 17 dicembre, 2008 19:09

Eccomi qui a postare i risultati!
Ma, sono un po' perplessa, cosa devo guardare? L'ampiezza della macchia d'olio? :roll: Sono tutte, tranne qualche caso, abbastanza simili come ampiezza...

Comunque ecco qui l'elenco in ordine decrescente rispetto all'ampiezza della macchia lasciata sul foglio dopo una notte:
1-Olio di Jojoba AZ e olio di Ribes SCTS: macchia più ampia
2-Olio di Borraggine AZ e olio di Canapa AZ(ma con una differenza rispetto ai primi due molto minima)
3-Olio di Calophyllum AZ
4-Olio di Rosa Musqueta SCTS
5-Olio di Ricino AZ
francyna
 
Messaggi: 237
Iscritto il: venerdì 23 novembre, 2007 01:04
Località: Bologna

Messaggioda Lola » mercoledì 17 dicembre, 2008 19:31

Brava Francyna!

Le macchie più ampie indicano gli olii più leggeri, quelle più strette i più pesanti. Non guardare solo quello ma anche in controluce quanto il foglio ti è rimasto unto e quindi trasparente. Molto quello bagnato di ricino, meno quello con la jojoba, confermi?

L'allargamento della macchia indica la diffondibilità, che è da un lato sintomo di leggerezza, anche come peso specifico, dell'olio; un olio molto diffondibile è sì poco unto ma ha la tendenza in una crema a "tornare fuori" e lasciare sempre una certa lucidità, non molto unta, sulla pelle.
La trasparenza del foglio, di solito direttamente proporzionale alla macchia più piccola, indica la penetrabilità dell'olio nella pelle; di solito gli olii densi una volta assorbiti tendono a non tornare fuori.
Poi ci sono alcuni olii, tipo alcuni siliconi ciclici o alcuni esteri leggerissimi, ma anche gli olii essenziali, che lasciano solo un'ombra sul foglio; evaporano proprio, e lasciano la pelle asciutta.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite