di Barbara Righini
online dal 2005

Consiglio per crema pelle matura e mista

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Consiglio per crema pelle matura e mista

Messaggioda Alhexandra » venerdì 31 ottobre, 2008 11:24

Ciao ragazze esperte, chi sarebbe così gentile da darmi una mano?

:nasc:
Dopo vari spignattamenti, mi sembra che la mia pelle abbia bisogno di qualcosa di meglio e di fatto su misura... :oops: Infatti mi riempo di brufoletti da un p' di tempo e so di aver fatto creme troppo grasse (libri sbagliati, grrr... :eccu: )

La mia pelle ha 46 anni, è fine, ma propensa all'acne e ai punti neri.
Vivo in Svizzera e qui c'è già la neve (temperature quindi che in inverno vanno spesso sotto zero).
Quindi è difficilissimo!!! :cry:

Ho a disposizione questi oli:

vinaccioli
avocado
rosa canina
borragine
jojoba
macadamia
enotera
mandorle (so che non va bene)
albicocche
cocco
centella
soja
caprilico
ricino
oleoliti in olio di girasole: iperico, calendula, malva, tiglio

BURRI
karitè
cacao
mango

ATTIVI:
squalene
fattore di idratazione NMF
vitamine a,C, E, F,pantenolo
gel di aloe concentrato
proteine della seta
lipodermin
jaluronico


ALTRO:
xantana
carbomer
cetilico
emulsionanti vari
cera di api
glicerina
lecitina in granuli e fluida


Vi ringrazio tantotantotanto!!!!!!! :love:
Ultima modifica di Alhexandra il venerdì 31 ottobre, 2008 19:32, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Alhexandra
 
Messaggi: 961
Iscritto il: lunedì 09 giugno, 2008 15:11
Località: nord nord.. oltre le Alpi... Ma cuore toscano

Messaggioda Lilli » venerdì 31 ottobre, 2008 16:14

Che cos'hai usato finora?
Che % di grassi hai messo nelle tue creme?
Io ti consiglierei macadamia (olio leggero), karitè (protettivo) e oleolito di calendula (contro le irritazioni), volendo anche un po' di jojoba; poi jaluronico, NMF e un po' di vitamine, soprattutto tocoferolo e pantenolo. Pochissima glicerina, giusto quella che serve a disperdere la xantana (3-4%).
Non posso darti una ricetta su misura, ma questi mi sembrano gli ingredienti più adatti agli stress termici a cui sei sottoposta e al tuo tipo di pelle.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda Alhexandra » venerdì 31 ottobre, 2008 19:31

Grassie!!!!! :)
Sì, un'indicazione come la tua è preziosa!

Finora ho usato troooppi grassi, oltre il 20 per cento (ricette tedesche assurde!), anche olio di oliva in piccola %; ho letto da poco che è comedogenico, siiigh!!!
Dimenticavo, ho anche l'olio di vinaccioli (edito!!!)
Dove potrei trovare una lista sulla pesantezza e leggerezza degli oli?

GRAZIE MILLE!
:abbr:
Avatar utente
Alhexandra
 
Messaggi: 961
Iscritto il: lunedì 09 giugno, 2008 15:11
Località: nord nord.. oltre le Alpi... Ma cuore toscano

Messaggioda Lilli » sabato 01 novembre, 2008 16:42

Non saprei... da Lola c'era un bel topic sull'effetto cascata dei grassi, prova a cercarlo, ? un ottimo punto di inizio. I grassi leggeri sono molto fluidi, quelli pesanti solidi, in mezzo c'? tutto il resto... difficile fare una classifica esatta.
Al posto dellolio d'oliva potresti usare lo squalene, ? una frazione nobile e (che ricordi) non ? comedogenico, ma ? un bellissimo emolliente. E abbassa un po' la % di grassi, il 20% ? gi? una quantit? da pelli secche ;-)
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 18:17, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda Alhexandra » sabato 01 novembre, 2008 17:15

Grazie, Lilli

sì, ho letto il topic ed erto interessante. Qualche olio era classificato, ma di altri non ne parlava.

Io ho trovato questa lista di oli da combinare a seconda del loro contenuto:
(lo traduco dal tedesco, scusa gli errori!)

GRUPPO B (oli base)
B1 (dominanti gli acidi oleici):
albicocca
avellana
avocado
nocciola
macadamia
oliva
karitè

B2 (oli con parte di acido oleico e linoleico)
argan
sesamo

B3 (dominanti gli acidi linoleici)
amaranto
cartamo
vinaccioli
canapa
noci
soia

GRUPPO W (rigeneratori, attivatori)
W1 (con contenuto di linol...boh!)
semi di sambuco
di rosa canina
canapa
ribes nero
olivello selvatico

W2 (antiinfiammatori)
borragine
enotera


:eh:
Avatar utente
Alhexandra
 
Messaggi: 961
Iscritto il: lunedì 09 giugno, 2008 15:11
Località: nord nord.. oltre le Alpi... Ma cuore toscano

Messaggioda canghita » sabato 01 novembre, 2008 19:13

Che begli oli hai!
Io userei gli oleoliti di calendula e malva per il maltempo, l'olio di macadamia, enotera e borragine ed uno zic di burro di karitè e squalane anche come antirughe e per fare un bell'effetto cascata, mi terrei sul 10% (io ho una pelle mista che si lucida subito in zona t).
Sicuramente le vitamine, l'acido jaluronico, il gel d'aloe , la xantana, il montanov, il cetilico, il pantenolo ed un infuso al thè verde o un idrolato.
Per il fattore d'idratazione e la lecitina non saprei perchè non li ho mai usati ma mi ispirano.
Oli essenziali?
Sul forum di Lola c'è scritto sull'effetto cascata degli oli, purtroppo bisogna provare la prima volta e poi perfezionarsi.
In bocca al lupo
Avatar utente
canghita
 
Messaggi: 224
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre, 2007 18:15

Messaggioda Alhexandra » domenica 02 novembre, 2008 12:40

grazie!! :hugs:
ieri ho provato questo, prima di leggere il tuo post, canghita :?

xantana
poco carbomer :oops:
glicerina 1,5
caprilico 0,5
vinaccioli 0.5
karitè 0,25
macadamia 0,5
jojoba 0.5
cetilico 0.75
emulsionante 1,5
squalene 0,5
borragine 0,5
ribes nero 0,5
lecitina liquida
allantoina, pantenolo, vitamine,aloe, NMF
bisabololo

acqua a 50 gr.

Un po' liquidina, ma si assorbe subitissimo e lascia la pelle vellutata.
Vedremo se questa mi lascia la pelle più leggera e i pori liberi... :oops:

Mi detergevo il viso anche con un oleolito di lavanda in olio di oliva :shock: ora ho cambiato: olio di girasole con qualche goccia di testree.
Che dite? :eh:

(sono cocciuta, provo e riprovo...!!! :sumo:)
Avatar utente
Alhexandra
 
Messaggi: 961
Iscritto il: lunedì 09 giugno, 2008 15:11
Località: nord nord.. oltre le Alpi... Ma cuore toscano

Messaggioda canghita » domenica 02 novembre, 2008 17:37

Beh, non mi sembra male...deve andare bene a te...
Per quanto riguarda la detersione...io all'inizio ero strantusiasta delle 3 biofasi poi dopo mesi la mia pelle é impazzita di nuovo...sta ancora a digiuno (zic di detergente schiumoso delicato, zic di tonico bifasico, zic di gel d'aloe).
La lavanda va bene per la pelle mista, era l'olio di oliva che ti sembrava pesante? Perchè non provi il vinaccioli che é leggerissimo? Anche il girasole va bene...é inutile, mi ripeto, bisogna provare ed avere pazienza...
Avatar utente
canghita
 
Messaggi: 224
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre, 2007 18:15

Messaggioda Lilli » lunedì 03 novembre, 2008 16:03

Temo che per il freddo intenso questa cremina (bellissima tra l'altro, ma pi? adatta all'estate, imho) non basti... magari dovrai riapplicarla spesso. Sei passata da un 20% abbondante di grassi "alla tedesca" ad un 5-6%, se non ho fatto male i conti. In medio stat virtus :) quindi se non ti fosse sufficiente prova ad aggiungere qualche grammo di grassi, poco per volta, alla crema gi? fatta... pregando che non si separi! Oppure mescola crema e grassi sul palmo della mano. Secondo me il karit? ? ottimo per i freddi intensi, io ne avrei messo un po' di pi?; avrebbe anche aiutato la consistenza della crema.
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 18:18, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda Alhexandra » lunedì 03 novembre, 2008 16:18

Grazie Lilli!

ehm, se non sbaglio, dovrebbero essere sul 10% i grassi (ho fatto solo 50 gr. di crema)...
:oops:
e se io la mischio con un po' di crema più grassa , che succede? :nasc:
Avatar utente
Alhexandra
 
Messaggi: 961
Iscritto il: lunedì 09 giugno, 2008 15:11
Località: nord nord.. oltre le Alpi... Ma cuore toscano


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron