di Barbara Righini
online dal 2005

Deodorante in gel?

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Deodorante in gel?

Messaggioda verdespirito » giovedì 23 ottobre, 2008 21:20

qualche giorno fa ho messo in pratica questo una ricettina di azahar

''DEODORANTE

Per 50 ml:

Mettere a macerare in 10 ml di alcol buongusto:

10 gocce o.e. limone
10 gocce o.e. lavanda
5 gocce o.e. menta

Lasciar macerare qualche giorno, agitando di tanto in tanto.

A parte, in 40 ml di acqua distillata calda sciogliere 2,5 grammi di allume di rocca. Quando è sciolto e raffreddato aggiungere al resto nella bottiglietta.

Il ph deve essere 5-6.

Lola mi confermava che i conservanti non servono: l'alcol al 20% conserva già di suo.

L'aspetto è limpido ma un minimo di sedimento (l'allume di rocca) si vede, perciò è sempre meglio agitare prima dell'uso. ''


io pensavo di provare a gelificarlo, cosí da metterlo dentro un contenitore roll-on di un vecchio deo. Secondo voi si puó fare? l'alcol devo metterlo dopo che ho fatto il gel o prima (peró scaldare l'alcol non mi sembra una buona idea :roll: )

medito....
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda azahar751 » giovedì 23 ottobre, 2008 21:39

Dunque...ho avuto lo stesso pensiero perchè al momento il deo è liquido e tende a colare.
Scaldare alcol e o.e. li rovinerebbe, quindi devi scaldare l'acqua con gellificante e allume (oppure prima gellifichi poi aggiungi l'allume a gel ancora caldo), poi lasci che il gel si raffreddi. A quel punto unisci l'alcol in cui avevi fatto macerare gli o.e.
Naturalmente devi considerare che l'alcol non è gellificanto e ti renderà il gel più liquido.
Fammi sapere!
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Patrizia » giovedì 23 ottobre, 2008 21:57

In effetti io non scalderei l'alcool, sia mai che s'infiammasse...
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda verdespirito » giovedì 23 ottobre, 2008 22:23

grazie fanciulle!!! vado in cucina a preparare la poltiglia :viaa:

magari lo faccio un po' piú gelloso :lol: cosí anche se l'alcol é liquido non mi smonta lo spignatto

appena é pronto vi comunico il risultato
vadoooooooooo :crsf:
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda barbara » giovedì 23 ottobre, 2008 22:28

2,5 su 50 ml di liquido bastano per deodorare?
davvero così poco?
(che domani mi cimenterei, ecco)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda azahar751 » giovedì 23 ottobre, 2008 22:52

barbara ha scritto:2,5 su 50 ml di liquido bastano per deodorare?
davvero così poco?
(che domani mi cimenterei, ecco)


Che bello, la nostra Barbara spignatta :cincin: !!!

Guarda, per deodorare deodora...e te lo dico io che in vita mia non ho mai sudato tanto come adesso (ho sempre caldo, esco con 13 gradi in maniche corte :shock: ). Credo che sia un pò l'allume (astringente), un pò l'alcol (astringente, antibatterico), un pò gli o.e., soprattutto lavanda e limone, la menta è più per profumare e rinfrescare (ma voi che non siete incinte perchè non mettete la salvia?).
Io lo metto al mattino (obbligatorio agitare bene) e ti assicuro che se dopo 5-6 ore di attività (spesa, monta-smonta passeggino, bambina di 13 chili in braccio ecc) mi annuso la maglietta sento ancora il profumo di menta e niente puzza :)
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda verdespirito » giovedì 23 ottobre, 2008 22:58

fatto!! in realtá sono andata a occhio :P
ho messo mezzo cucchiaino di allume e una punta di bicarbonato, mi é venuto un dubbio solo quando insieme hanno formato una schiuma...ehm.... :uhm:

comunque ho gelificato il tutto e ci ho aggiunto due gocce di vitamine E
a freddo ho messo l'alcol con gli oli

il colore é quello di latte andato a male :lol:
il profumo invece é buonerrimo!

ho messo il tutto in un vecchio roll-on e l'ho appena provato. se domani non ho le ascelle gonfie funziona :shock:

barbara io sto usando il cremino fatto con un cucchiaino di bicarbonato, karité, olio di mandorle e un po' di amido...regge tutto il giorno e il profumo non é invadente

forse in questo ci sono piú di 2,5 grammi, comunque vediamo domani sera e ti dico :crsf:

notte spalmine!
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda barbara » venerdì 24 ottobre, 2008 07:50

dunque io però pensavo di farlo senza alcool... mumble mumble.
Vediamo cosa ci salta fuori :lol:

(Cmq non ho ritrovato il mortaio piccolo in marmo, ce n'era solo uno grandino che costa 15€ e sinceramente mi è parso un po' tanto. Userò il vecchio metodo del sacchetto e del batticarne...)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda verdespirito » venerdì 24 ottobre, 2008 09:26

barbara ha scritto:dunque io però pensavo di farlo senza alcool... mumble mumble.
Vediamo cosa ci salta fuori :lol:

(Cmq non ho ritrovato il mortaio piccolo in marmo, ce n'era solo uno grandino che costa 15€ e sinceramente mi è parso un po' tanto. Userò il vecchio metodo del sacchetto e del batticarne...)


secondo me per farlo senz'alcol dovresti fare una soluzione satura di bicarbonato, filtrare e poi gelificare. (adesso le spignattatrici serie mi spadellano :spad: :lol: )
non ho ancora capito se bicarbonato e allume vadano d'amore e d'accordo ma le mie ascelle stamattina sono profumate e sane :P

in compenso il mio fidanzato che usa solo il cremino stamattina mi ha detto che ha le ghiandole gonfie :cry: :cry: :cry:
lui é delicatino, mi sa che il bicarbonato non fa per lui...ma se escludo il bicarbonato e l'alcol e mi sa anche l'allume che uso???

il batticarne mi sembra un metodo assolutamente efficace ;-)
«Una donna divertente è come un posto pericoloso: si rischia di restare imprigionati senza rendersene conto».
(Marcela Serrano, L'albergo delle donne tristi)
Avatar utente
verdespirito
 
Messaggi: 938
Iscritto il: mercoledì 01 ottobre, 2008 12:24
Località: torino

Messaggioda ali » venerdì 24 ottobre, 2008 12:37

scusate, ma se invece degli olii essenziali nell'alcool, io facessi macerare fogli e/o fiori? dite che è lo stesso?
Avatar utente
ali
 
Messaggi: 93
Iscritto il: venerdì 21 marzo, 2008 09:45

Messaggioda Lorenzo » venerdì 24 ottobre, 2008 15:46

ali ha scritto:scusate, ma se invece degli olii essenziali nell'alcool, io facessi macerare fogli e/o fiori? dite che è lo stesso?


In linea di principio penso che dipenda dal tipo di pianta che scegli, soprattutto dalla quantità di olio essenziale contenuta al suo interno! E a quanto puoi renderlo concentrato con quella quantità di alchool. Però davvero il macerare oli essenziali nell'alchool mi pare straaaaaaaaaaaaanissima come cosa....
Avatar utente
Lorenzo
 
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 15 settembre, 2008 14:49

Messaggioda Lola » venerdì 24 ottobre, 2008 15:49

ali la maggior parte dei fiori in alcool prende un odore di fiore marcito.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda ali » venerdì 24 ottobre, 2008 16:10

:shock: :cry:
Ufffiiii avevo messo la lavanda nell'alcool.... stasera controllo cosa è successo dopo 10 giorni.... :roll:
Avatar utente
ali
 
Messaggi: 93
Iscritto il: venerdì 21 marzo, 2008 09:45

Messaggioda Lorenzo » venerdì 24 ottobre, 2008 22:55

In compenso buccia di limone, lavanda, eucalipto(specialmente le foglie quadrate) e menta dovrebbero rilasciare l'odore in maniera efficace nell'alchool!
Avatar utente
Lorenzo
 
Messaggi: 419
Iscritto il: lunedì 15 settembre, 2008 14:49

Messaggioda ali » lunedì 27 ottobre, 2008 15:55

per fortuna! :P ho controllato ed è ha un buon profumo di lavanda!!
Avatar utente
ali
 
Messaggi: 93
Iscritto il: venerdì 21 marzo, 2008 09:45

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite