di Barbara Righini
online dal 2005

Estratto di avena, come fare?

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Estratto di avena, come fare?

Messaggioda sekhmet » mercoledì 24 settembre, 2008 14:39

Salve :)
Volevo sapere se è possibile fare un estratto di avena a partire da"chicchi" o dalla farina...Cosa è meglio usare, alcol o olio?? Se fosse possibile estrarre qualcosa con l'olio la userei per i capelli, o la mischierei in qualche crema...
Avatar utente
sekhmet
 
Messaggi: 499
Iscritto il: sabato 05 aprile, 2008 13:32
Località: Pistoia

Messaggioda Landre82 » venerdì 03 ottobre, 2008 10:51

Ciao !
Premetto che per fare un estratto di Avena ( ovvero estrarre i flavonoidi, i minerali le vitamine e gli altri componenti della pianta ) occorre partire dalla pianta fresca ( Foglie o infiorescenze o tutta la pianta , meglio se fiorita ).
Per uso cosmetico a questo punto ti consiglio di usare direttamente la farina , utile in caso di pelle delicata e facilmente arrossabile. ( applicazioni locali in cataplasmi ) ..
Per i capelli equivale lo stesso ragionamento che si fa per l'ortica , il miglio e altre piante .. Ha una sua efficacia per via orale ( l'avena è ricca di zinco, ferro e manganese ) .. ma a livello topico per i capelli , fa solo poesia o poco più ;)
Avatar utente
Landre82
 
Messaggi: 138
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:47
Località: prov. Milano

Messaggioda sekhmet » venerdì 03 ottobre, 2008 13:53

Grazie :oops:
Sono proprio una principiante e non sapevo assolutamente se fosse possibile farlo...Ne parlavano anche su promiseland e anche lì non veniva fuori nulla..
allora i fiocchi che ho me li mangio! :)
Avatar utente
sekhmet
 
Messaggi: 499
Iscritto il: sabato 05 aprile, 2008 13:32
Località: Pistoia


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti