di Barbara Righini
online dal 2005

Infimmazione tipo "ragadi"-Pasta Bio Bio Baby mira

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Infimmazione tipo "ragadi"-Pasta Bio Bio Baby mira

Messaggioda azahar751 » giovedì 11 settembre, 2008 00:57

Ho i dotti di Montgomery (sul seno) infiammati, fanciulle, non lo auguro a nessuna :cry: .
Mi hanno detto ben 2 ginecologi che non è niente di preoccupante e che passa da sola, al limite di metterci olio di iperico o calendula.
Nell'attesa che passi da sola cosa ci metto?

Tanto per farvi capire: è come avere tante ferite, si formano le crosticine e allora il dolore diminuisce. Se però urto qualcosa o mi giro nel letto sono DOLORI pazzeschi. Se mi lavo è la fine :? , le crosticine se ne vanno e mi restano ferite aperte. Una goduria :evil: .

L'olio di perico mi lascia perplessa perchè se l'olio ammorbidisce e toglie le crosticine io poi piango in aramaico per 3 ore.
Come calendula, cosa? La tintura madre? Ma brucerà? O l'estratto glicerico?

Calendula pura o mescolata ad altro?
Sel Forum mamme di Promiseland mi hanno consigliato una crema omeopatica lla calendula ma non mi hanno detto quale...

In casa, come sapete :oops: , ho un pò di tutto: olii vari, burro di karitè, estratto glicerico di calendula....se avete un'idea per uno spignatto fate pure ;)

Anche tra i prodotti di Barbara ce ne sono 2 alla calendula che mi ispirano: la Pomata alla Calendula VP e la Calendulè di Alchimia Natura, ma spero di tutto cuore che quando farò l'ordine da Barbara l'infiammazione sia sparita :| , sob.

Grazie in anticipo per i consigli
Ultima modifica di azahar751 il lunedì 15 settembre, 2008 12:15, modificato 1 volta in totale.
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda barbara » giovedì 11 settembre, 2008 06:39

vitamina E pura, proverei.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda nuvola » giovedì 11 settembre, 2008 07:45

quoto barbara. Prova con l'olio vea. Lo trovi in farmacia.
Avatar utente
nuvola
 
Messaggi: 157
Iscritto il: lunedì 24 marzo, 2008 12:17

Messaggioda Sayuri » giovedì 11 settembre, 2008 09:33

Oli, oli e karitè. Provvedi presto perchè mi hanno detto che sono molto fastidiose, ci vuole tempo a levarle.
"Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente."
Bertolt Brecht.
Avatar utente
Sayuri
KarmaInProgress
 
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 13:54
Località: Napoli

Messaggioda Serese » giovedì 11 settembre, 2008 09:46

aza non ne ho idea.. ma chissà che dolore :patpat:
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda alessandra » giovedì 11 settembre, 2008 10:06

i dispiace dev essere veramente brutto :cry: Comunque l'unica cosa che ricordo è che sul cambioncino dell'olio Intensive-E (eos) si faceva proprio riferimento all'utilità di quest olio della cura di ragadi al capezzolo e anali.....quindi se la cosa è simile forse anche questo potrebbe essere un rimedio :)
alessandra
 
Messaggi: 292
Iscritto il: domenica 23 marzo, 2008 16:24
Località: Al mare

Messaggioda alcisa » giovedì 11 settembre, 2008 10:33

Aza, di solito si raccomanda di tenere ben asciutta la parte intorno al capezzolo e detergere con delicatezza e far asciugare all'aria, mi dispiace perchè conosco quel dolore fisico, cerca di stare tranquilla vedrai che in qualche giorno l'infiammazione dovrebbe regredire.
La luce di un mattino, l’abbraccio di un amico, il viso di un bambino
meraviglioso, meraviglioso… :)
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Messaggioda piper » giovedì 11 settembre, 2008 15:02

azahar non ho niente da consigliarti ma volevo dirti che m dispiace tanto! :coccole:
Avatar utente
piper
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: lunedì 13 agosto, 2007 09:33

Messaggioda azahar751 » giovedì 11 settembre, 2008 15:08

Grazie ragazze, sempre tempestive :hugs: :*
Stanotte ho tirato fuori tutti :o i prodtti che ho, le materie prime per spignattare e i campioncini.....alla fine ho trovato un campioncino di Pasta all'ossido di zinco Bio Bio Baby(e menomale che avevo il campioncino mandatomi da Barbara :) !) e ho pensato di provare perchè contine tutte sostante lenitive ed emollienti, nello stesso tempo asciuga e isola la parte: burro di kartitè, olio di riso e di mandorle, ossido di zinco, vitamina E, bisabolo ed estratto di calendula.

Bè, da non credere :D :
- non ha dato bruciore
- ha fatto subito l'effetto anestetico (giuro :shock: )
- e io ho dormito come un sasso senza sentire dolore! (ovvimente a pancia in su e senza tessuti a contatto)

Chiaramente il quadro clinico non è migliorato, ma già avere un pò di sollievo è molto :) .
Non posso che ribadire che la cremuzza in questione è una mano santa, ci credo che mia figlia quando ha il culetto irritato me la chiede!!!
Bene, vi aggiornerò :crsf:
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Vecchia Zia » giovedì 11 settembre, 2008 16:17

Io ti avrei consigliato proprio la pasta "da kulo" bio bio baby, in effetti... (la metto dovunque, soprattutto se ho dubbi su cosa mettere) ho avuto la stessa rogna anni fa, con l'aggiunta che quando le ferite hanno iniziato a rimarginare ci s'era messo pure il prurito (è una costante in me: qualsiasi cosa si cicatrizzi deve prudere)... all'epoca, disperata, avevo fregato un po' di pasta all'acqua alla nonna moribonda e piagata e aveva fatto effetto subito! Se soffri spesso di irritazioni simili, ti consiglio di tenere sempre morbidi i capezzoli con l'olio di mandorle: ho notato che con il freddo sfregano da matti e si irritano che è un piacere...
Vecchia Zia
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: giovedì 04 ottobre, 2007 14:09

Messaggioda valefaramir » giovedì 11 settembre, 2008 16:53

Io avrei consigliato burro di karitè. E poi volevo dirti, non esistono tra gli articoli maternità dei cuscinetti imbottiti di non so che materiale da mettere nel reggiseno per alleviare le ragadi? Non so, forse me lo invento ma mi sembra di aver visto qualcosa del genere. Magari l'ideale sarebbero imbottite di gel fresco, se esistono. E i copricapezzoli d'argento per le ragadi?
Avatar utente
valefaramir
Skywalker
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: mercoledì 30 luglio, 2008 12:34
Località: parigi-milano

Messaggioda giugi » giovedì 11 settembre, 2008 17:55

valefaramir ha scritto:E i copricapezzoli d'argento per le ragadi?


no, scusa azahar, immpagino che sia un problema fastidioso e doloroso, ma l'idea dei copricapezzoli d'argento mi fa spisciare :lol: :lol: :lol:
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda azahar751 » giovedì 11 settembre, 2008 18:58

Bè, scusa, Giugi, ma una mamma chic non può vivere senza copricapezzoli d'argento, no? :lol:

A parte gli scherzi, so che fanno miracoli...ma costicchiano e sinceramente aspetterei :roll:
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Sayuri » giovedì 11 settembre, 2008 19:53

Non state dicendo sul serio: fanno i copricapezzoli per le ragadi? :blnk:
"Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente."
Bertolt Brecht.
Avatar utente
Sayuri
KarmaInProgress
 
Messaggi: 1856
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 13:54
Località: Napoli

Messaggioda azahar751 » giovedì 11 settembre, 2008 20:15

I copricapezzoli li fanno di plastica morbidissima (per alleviare il dolore dello sfregamento dei vestiti) e ci sono anche quelli imbottiti di gel da mettere in frigo (per lenire) o in acqua calda (per far sgorgare il latte). Questi però non curano l'infiammazione....
invece pare che quelli in argento sfiammino davvero, e me l'hanno detto mamme che per le ragadi avevano provato veramente di tutto.
Io posso dire che se mi si infiammano i fori delle orecchie (perchè uso orecchini di materiali irritanti) mi basta mettere per mezza giornata gli orecchini d'argento. Ovviamente deve essere argento senza nichel :roll:
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite