di Barbara Righini
online dal 2005

domanda: come sfruttare le saponette usate?

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

domanda: come sfruttare le saponette usate?

Messaggioda sunrise » venerdì 27 giugno, 2008 12:11

allora... mia mamma, appena saputo dell'esistenza di questo forum mi ha chiesto di chiedervi (scusate il giro di parole) se avete idea di come si possono recuperare i piccoli pezzi di saponette usati, magari per fare nuove saponette, o sapone liquido!

noi usiamo saponette naturali all'olio di oliva, molto morbide e idratanti (fratelli carli, per intenderci.... spero non sia spam... se è così cancello subito), ma prorpio per la loro morbidezza si spappolano subito in mille pezzi piccoli, diventando inutilizzabili!

help us!

vi ringrassio
sorridendo è più facile
Avatar utente
sunrise
 
Messaggi: 32
Iscritto il: domenica 22 giugno, 2008 18:39

Messaggioda giugi » venerdì 27 giugno, 2008 12:39

quì c'è qualcosa per la rilavorazione del sapone-->http://www.ilmiosapone.it/rilavorareric.html :)
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda barbara » venerdì 27 giugno, 2008 12:43

mia nonna semplicemente le sovrapponeva, bagnate, una all'altra stringendo bene e formava un nuovo panetto di sapone...
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda elsatar » venerdì 27 giugno, 2008 14:41

barbara ha scritto:mia nonna semplicemente le sovrapponeva, bagnate, una all'altra stringendo bene e formava un nuovo panetto di sapone...


Idem, quando prendo la nuova ci "incollo" il residuo della vecchia :)

Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda Patrizia » venerdì 27 giugno, 2008 14:45

Io li uso per lavare a mano le magliette, spero di non sbagliare...
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda phoebe » venerdì 27 giugno, 2008 14:54

Anche io le ri-incollo però a volte le ho rilavorate aggiungendo ingredienti nuovi ed è stato divertente e utile! :D
Avatar utente
phoebe
 
Messaggi: 44
Iscritto il: domenica 11 maggio, 2008 13:51

Messaggioda BettyBennet » venerdì 27 giugno, 2008 14:55

Quoto chi ha detto di incollarle :)
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda sunrise » venerdì 27 giugno, 2008 17:51

mi ricordo che anche mia nonna faceva qualcosa del genere, ma credo che ci mettesse anche qualche ingrediente nuoo, perchè diventavano belle regolari, a parte il colore, che era variegato....

comunque ci proverò!
sorridendo è più facile
Avatar utente
sunrise
 
Messaggi: 32
Iscritto il: domenica 22 giugno, 2008 18:39

Messaggioda Lola » venerdì 27 giugno, 2008 18:53

Sunrise interroga a fondo la nonna!!! Tutte le mie esperienze di rilavorazione sono venute una più orrida dell'altra... :oops:
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda malinche » venerdì 27 giugno, 2008 22:25

Io le metto in una scatolina, aggiungo un po' d'acqua e uso la crema di sapone per le macchie impossibili...

:)
E ilregolamento? L'hai letto? Immagine
Avatar utente
malinche
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: domenica 16 settembre, 2007 17:13
Località: Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile

Messaggioda lakura » domenica 29 giugno, 2008 01:10

io le accatasto pensando di scioglierle prima o poi.... solo che diventa sempre "poi" :firuli:
________
marijuana strain green crack
Ultima modifica di lakura il martedì 08 febbraio, 2011 00:07, modificato 1 volta in totale.
lakura
 
Messaggi: 63
Iscritto il: sabato 21 luglio, 2007 23:43

Messaggioda sunrise » lunedì 30 giugno, 2008 10:08

ehm...sarà difficile interrogare la nonna, a meno che mi comunichi dal paradiso....

comunque nel sito il mio sapone ho visto quel metodo di scioglicchiamento che mi ispira....appena finiti gli esami mi darò allo spignattamento (per la prima volta! *.*)
sorridendo è più facile
Avatar utente
sunrise
 
Messaggi: 32
Iscritto il: domenica 22 giugno, 2008 18:39

Messaggioda Lola » lunedì 30 giugno, 2008 17:20

Ho provato la settimana scorsa a sciogliere il spaone a bagnomaria con poca acqua. Si è davvero sciolto ma non era fluido, quindi metterlo in formine diventa un problema (fate conto che è come della pasta di pane con le bolle dentro come consistenza).

Io ci rinuncio.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda lakura » lunedì 30 giugno, 2008 18:38

i risultati piu' decenti li hai col microonde, ho sottomano un metodo per il rebatch ma siccome nel frattempo sono diventata microonde-less (cioe', non ce l'ho piu' :P ) non l'ho sperimentato a dovere. Se volete ve lo posto per bene (cmq in sintesi si trattava di scioglierlo al micro e metterci alla fine uno zic di acqua bollente per fargli recuperare un po' di consistenza. In ogni caso non verra' mai liquido come il sapone fatto a freddo)
________
XV1100
Ultima modifica di lakura il martedì 08 febbraio, 2011 00:07, modificato 1 volta in totale.
lakura
 
Messaggi: 63
Iscritto il: sabato 21 luglio, 2007 23:43

Messaggioda giugi » sabato 18 ottobre, 2008 08:00

Ho fatto la cazzata :lol: :lol: :lol: :lol:

mesi fa ho fatto del sapone al cacao, profumo zero, ma avedersi sembra cioccolato al latte... comunque... la parte delle saponette a contatto con lo stampo era bianchiccia-trasparente, così l'ho tagliata via. Gli scarti li ho messi a bagnomaria con un po' d'acqua... ecco, credo di averne messa troppa, oggi sono andata col dito, sicura di trovarlo solidificato e invece poch.... è affondato... :lol: è rimasto moliccio, ha la stessa consistenza di una mousse...

consigli? Magari metterlo in forno? Magari ne esce qualcosa di buono :lol:
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite