di Barbara Righini
online dal 2005

Crema viso con zinco ossido

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Crema viso con zinco ossido

Messaggioda babyblue » mercoledì 11 giugno, 2008 22:46

Parola di piccola marmotta: ho cercato un thread specifico ma ho trovato info sparse e qualche dubbio mi è rimasto

Premessa: ho già spignattato una cosa simile seguendo la ricettina di Mondaytiger ma mi è venuta fuori una cosa grassissima che si assorbe difficilmente, la metto solo sui brufolini e ma col calore della pelle si scioglie e me la ritrovo dappertutto. Forse è sbagliato il karitè che è troppo morbido (è di AZ) o il mix di oli (vinaccioli e una goccinina di jojoba) o l'ossido di zinco???

Ho fatto anche un'altra prova: niente oli e il tutto amalgamato col mortaio ma il risultato è sempre lo stesso: troppo grassa.

Diciamo che vorrei imitare, per chi la conosce...Barbara? :firuli:, la consistenza della pasta Biolassar di Alchimia Natura (che la sister custodisce gelosamente) che è bella pastosa ma asciutta, quindi vorrei riprovare a farla e metterci anche degli OE specifici usando stavolta il karitè della TEA (bello tosto).
Diciamo che le dosi sarebbero per circa 10 gr.
- karitè 8,3 gr (83 %)
- ossido zinco 1,5 gr (15 %)
- mix OE 6/7 gt (circa 2%)

Ma la domanda nasce spontanea:
:arrow: il 15% di ossido di zinco è troppo per il viso? Ho letto che in molte usano la biobiobaby per sfiammare brufoletti & co. ma non so perchè quando devo "creare" io ho paura che mi succedano cose tipo Fracchia :D

:arrow: il 2% di OE è troppo? Ho letto sull'.org che per il viso si arriva fino all'1% per il viso ma visto che l'applicazione sarebbe solo locale sui brufolini non credo di svapmarmi il visetto... vero??? Avevo intenzione di usare (dopo breve documentazione) mirra, legno di rosa e benzoino, 3 gt per tipo - non so come profumazione che ne esca fuori ma spero almeno siano azzeccati a livello funzionale. Vorrei evitare tea tree perchè per la mia pelle è un po' troppo aggressivo, ho la lavanda ma è un OE sotto osservazione causa timore propylene glycol.
E se volessi usarla su tutto il viso "al bisogno" devo necessariamente scendere all'1% di OE?

:arrow: non mettere oli non pregiudica nulla vero? Vorrei evitarli perchè la mia pelle li gradisce poco e poi non vorrei redere troppo grassa la crema, magari solo la consistenza sarà più dura ma a me non importa.

E come dicevano i Beatles: Help, I need somebody, Help! :eccu:
Avatar utente
babyblue
 
Messaggi: 25
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 20:29
Località: Roma

Re: Crema viso con zinco ossido

Messaggioda Grava » venerdì 03 settembre, 2010 19:39

anche a me interessa questo argomento, non conosco la crema che vuoi imitare ma giusto l'altro giorno stavo pensando che la pasta all'ossido di zinco sarebbe meglio più leggera in modo che sia adatta per il viso. (anchio la utilizzo x i brufoli) ho visto che c'è anche la ricetta della pasta all'acqua e ossido di zinco che sembra più leggera ma non so può andare bene.
Avatar utente
Grava
 
Messaggi: 384
Iscritto il: venerdì 20 agosto, 2010 18:38

Messaggioda Moon84 » lunedì 06 settembre, 2010 20:22

mamma che meraviglia ..ZnO per sfiammare brufoletti *_* appena mi arriva il pacco di az ..la faccio . C'è proprio l'ossido di zinco tra i miei prodottini *_*
Moon84
 
Messaggi: 7
Iscritto il: domenica 29 agosto, 2010 20:37

Re: Crema viso con zinco ossido

Messaggioda Grava » domenica 19 settembre, 2010 16:32

dopo la pasta all'ossido di zinco con soli oli e burri ho provato a fare quella con acqua e glicerina ma è venuta liquida e dopo due giorni è ancora uguale.. :x forse ho sbagliato le dosi? non andava tutto in parti uguali? :nasc:
Avatar utente
Grava
 
Messaggi: 384
Iscritto il: venerdì 20 agosto, 2010 18:38

Messaggioda pinkypanther_82 » lunedì 27 settembre, 2010 13:31

secondo voi posso aggiungere qualche goccia di tea tree alla pasta all'ossido di zinco per sfiammare l'acne del mio tesoro? gli ho dato un pochino della mia per provarla dopo la barba (se la fa solo 2-3 volte a settimana), e siccome sta funzionando bene (almeno non gli si infiammano più i peletti nel collo) volevo farla appositamente per lui da mettere esclusivamente sul viso. Quella che ho fatto io aveva anche rosa mosqueta tra gli ingredienti per le mie devastazioni da silkepil, ma non vorrei aggravargli la situazione. Non ha la pelle grassa, anzi. Solo che convincerlo a buttare topexan e detergenti avène è tosta!
pinkypanther_82
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: giovedì 16 settembre, 2010 15:49

Messaggioda Grava » lunedì 27 settembre, 2010 19:08

pinkypanther_82 ha scritto:secondo voi posso aggiungere qualche goccia di tea tree alla pasta all'ossido di zinco


io nella mia preferisco la lavanda,non solo per il profumo :D il tea tree a me irrita leggermente..(lo metto sul singolo brufolo non puro) ad ogni modo dipende dal tipo di pelle! :)
Avatar utente
Grava
 
Messaggi: 384
Iscritto il: venerdì 20 agosto, 2010 18:38

Messaggioda pinkypanther_82 » martedì 28 settembre, 2010 13:27

In effetti leggendo i vari post proprio sul tea tree mi è venuto il dubbio che non gli bruciacchi troppo. Gliene metterò un pochino nel braccio per vedere se non gli dà allergia. Io ne detesto l'odore ma so che fa molto bene per tante piccole cose, e l'ho inserito nell'ordine di AZ appositamente per lui :lol: non sa cosa lo aspetta, chissà se gli piacerà!
pinkypanther_82
 
Messaggi: 1075
Iscritto il: giovedì 16 settembre, 2010 15:49

Messaggioda Grava » mercoledì 29 settembre, 2010 21:12

pinkypanther_82 ha scritto:non sa cosa lo aspetta, chissà se gli piacerà!


:D nel mio viso a lungo andare è risultata comedonica essendo composta da metà oli. quindi ho in mente di mischiare una crema viso con un po di ossido di zinco :shock: (non so se regge come ragionamento :oops:)
Avatar utente
Grava
 
Messaggi: 384
Iscritto il: venerdì 20 agosto, 2010 18:38


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti