di Barbara Righini
online dal 2005

Come capire quando gli olii vegetali sono andati a male...

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Come capire quando gli olii vegetali sono andati a male...

Messaggioda ClaCla » martedì 10 giugno, 2008 11:46

Ciao.....vi pongo un quesito....
Ho in casa dell'olio di mandorle dolci aperto da circa 2 o 3 mesi.......adesso ha cambiato colore e' piu' giallognolo e l'odore e' piu' intenso. :cry:
Evidentemente sta andando a male ma come faccio a capire quando e' giunto il momento di buttarlo via??? :oops: :oops:

Cioe' c'e' una situazione di tolleranza in cui si puo' ancora usare???

Al momento presa dal panico l'ho messo in frigo con quasi tutti gli olii di casa.....baci e grazie.
Avatar utente
ClaCla
 
Messaggi: 1063
Iscritto il: mercoledì 27 febbraio, 2008 22:10

Messaggioda BettyBennet » martedì 10 giugno, 2008 11:49

Se comincia a puzzare di rancido temo ci sia poco da fare :roll:
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda ClaCla » martedì 10 giugno, 2008 11:51

BettyBennet ha scritto:Se comincia a puzzare di rancido temo ci sia poco da fare :roll:


ops.....allora lo devo buttare?? :oops:
Avatar utente
ClaCla
 
Messaggi: 1063
Iscritto il: mercoledì 27 febbraio, 2008 22:10

Messaggioda BettyBennet » martedì 10 giugno, 2008 12:04

ClaCla ha scritto:
BettyBennet ha scritto:Se comincia a puzzare di rancido temo ci sia poco da fare :roll:


ops.....allora lo devo buttare?? :oops:

Forse non dovrei dirlo, ma visto il costo irrisorio dell'olio di mandorle... sì lo butterei
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda suadina » martedì 10 giugno, 2008 12:10

a questo punto vengono dei dubbi anche a me...solo che nel mio olio ci ho messo il tee tree perciò non riesco più a capire dal profumo se è rancido o meno...di sicuro è aperto per lo meno da tre mesi e lo tengo direttamente in doccia... :shock:
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda babyblue » martedì 10 giugno, 2008 22:22

Problemino simile: ho un olio di mandorle dei provenzali al muschio bianco aperto praticamente da oggi... ha un odore terribile, che sa di tutto tranne che di muschio, ma non riesco a capire se l'olio è rancido oppure se il profumo è schifiltoso di suo... e sì che ne ho un altro aperto da 4 mesi, che però è "liscio", ed è lì immutato nel colore e nell'odore. MI sa che non comprerò mai più oli profumati :x
Avatar utente
babyblue
 
Messaggi: 25
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 20:29
Località: Roma

Messaggioda Lilli » mercoledì 11 giugno, 2008 16:51

Non si dovrebbe mai annusare un olio dalla boccetta :)
Quel poco che rimane sul filetto del tappo irrancidisce alla velocit? della luce, e spesso si butta un olio buono solo perch? "sembra" irrancidito. In realt? l'olio ? irrancidito solo sula parte esterna del collo della bottiglia, il resto potrebbe essere ancora buono... ergo: versare un po' d'olio su dischetto di cotone e annusare :) solo cos? si capisce se ? il caso di buttarlo.

E quando richiudete la boccetta, date una ripulita veloce con scottex (ma anche carta igienica :D ) alla bocca del flacone. Puzzer? molto ma molto meno ;-)
________
Long Term Care Insurance Forum
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda ClaCla » mercoledì 11 giugno, 2008 18:57

Lilli ha scritto:Non si dovrebbe mai annusare un olio dalla boccetta :)
Quel poco che rimane sul filetto del tappo irrancidisce alla velocità della luce, e spesso si butta un olio buono solo perchè "sembra" irrancidito. In realtà l'olio è irrancidito solo sula parte esterna del collo della bottiglia, il resto potrebbe essere ancora buono... ergo: versare un po' d'olio su dischetto di cotone e annusare :) solo così si capisce se è il caso di buttarlo.

E quando richiudete la boccetta, date una ripulita veloce con scottex (ma anche carta igienica :D ) alla bocca del flacone. Puzzerà molto ma molto meno ;-)


.....se non ci fossi bisognerebbe inventarti.... :abbr:
Avatar utente
ClaCla
 
Messaggi: 1063
Iscritto il: mercoledì 27 febbraio, 2008 22:10

Messaggioda adrianna » giovedì 12 giugno, 2008 09:32

grazie lilli!! :D (io ho l'argan aperto da 3 mesi...e visto il costo, non vorrei buttarlo!! :P )
è uno spreco-o peggio,un danno- usare gli olii aperti da un po'(diciamo 3-4 mesi) per saponificare??
sono molto preoccupata per la fuga di cervelli...pensate che il mio è scappato senza nemmeno salutare!! :D
adrianna
ConigliaMannara
 
Messaggi: 1069
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 10:00
Località: bologna

Messaggioda Lilli » giovedì 12 giugno, 2008 14:52

Mi sono ritrovata a far sapone con un olio di mandorle aperto da quasi un anno... era in bottiglia scura e dentro la sua scatola, ma comunque era un po' datato. Non so se sia stato merito dell'oloresina di rosmarino o puro c*lo, ma il sapone ? venuto bene. L'olio non puzzava, ma il suo odore era comunque un po' diverso da quello che aveva al momento dell'apertura.

Visto questo, direi che puoi andare tranquilla :D
Vale sempre il consiglio di infilare in frigo gli oli "preziosi", specie quando arriva il caldo (s?, lo so... anch'io ho un ripiano occupato per 3/4 da ingredienti non mangerecci, ma quando vanno rancidi poi si piange perch? costano). Fortuna che non ho bambini che aprono il frigo, se ne avessi dovrei mettere il lucchetto :D metti che si vanno a bere i miei liposomi o l'olio essenziale di limone... o peggio, la soluzione conservante di sodio e potassio!!! Sai che casino!!!
________
WINNING INTERN
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:48, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda ClaCla » giovedì 12 giugno, 2008 19:36

Lilli ha scritto:Vale sempre il consiglio di infilare in frigo gli oli "preziosi", specie quando arriva il caldo (sì, lo so... anch'io ho un ripiano occupato per 3/4 da ingredienti non mangerecci, ma quando vanno rancidi poi si piange perchè costano). Fortuna che non ho bambini che aprono il frigo, se ne avessi dovrei mettere il lucchetto :D metti che si vanno a bere i miei liposomi o l'olio essenziale di limone... o peggio, la soluzione conservante di sodio e potassio!!! Sai che casino!!!


Lilli........il mio tesoro mi ha or ora sgridato perche' gli ho invaso il frigo di boccette di varia natura.........brontolava cosi'.." il frigo e' per il cibo non per quelle cose .....cosa sono???? olii ma si mangiano?? ".....
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
La mia tecnica segreta e' far finta di ascolare .......ma non dargli retta.......poi gli do due bacetti e si calma.....

Ma a te brontolano?
Avatar utente
ClaCla
 
Messaggi: 1063
Iscritto il: mercoledì 27 febbraio, 2008 22:10

Messaggioda Java » giovedì 12 giugno, 2008 21:40

Domandina: ora che in casa la temperatura supera i 25 gradi, metterò gli oli vegetali in frigorifero, ma ho un dubbio sugli oli essenziali. Vanno in frigo anche loro?
Ho sentito opinioni contrastanti a riguardo... :?:
Avatar utente
Java
 
Messaggi: 120
Iscritto il: giovedì 22 novembre, 2007 22:14

Messaggioda Meristemi » venerdì 13 giugno, 2008 00:19

Java ha scritto:ho un dubbio sugli oli essenziali. Vanno in frigo anche loro? Ho sentito opinioni contrastanti a riguardo... :?:


Avendo cura di chiudere molto, molto bene il contenitore (sempre di vetro scuro) se la casa è molto calda sarebbe meglio metterli in frigo anche loro, specialmenre quelli più delicati. Se l'ambiente è condizionato e se non si prevede di conservarli molto a lungo possono anche stare fuori dal frigo.

Il problema è che se la chiusura non è ermetica a prova di bomba il frigo e gli alimenti si impestano e questi ultimi cambiano sapore (magari il formaggio alla lavanda è pure buono ;-) ) e soprattutto si corre il rischio che qualche incauto visitatore del frigo decida malauguratamente di berne una sorsata. E questo sarebbe qualcosa che è davvero meglio evitare.

Nei magazzini dei grossisti, per capirci, gli oli non sono conservati in frigo ma in genere in ambienti a temperatura controllata. E ci possono stare per diversi mesi, prima di essere comprati.
Meristemi
 
Messaggi: 59
Iscritto il: lunedì 14 gennaio, 2008 06:32

Messaggioda Lilli » venerdì 13 giugno, 2008 19:24

Certo, se possono stare al fresco ? meglio... per? siccome non posso riempire il frigo con ingredienti da spignatto cosmetico, ho messo sul ripiano pi? alto vitamine, olio di rosa mosqueta-argan-avocado, soluzione di jaluronato, liposomi e... tutti gli oli essenziali di agrumi che ho.
Gli altri oe se ne stanno al fresco e al buio in camera da letto, che ? l'ambiente climaticamente migliore di tutta la casa (casa vecchia con muri "a sacco" da 50 cm di spessore, esposta a nordovest, mobiletto lontano dal termosifone). Meglio di cos? non potrei fare ;)

ClaCla, non mi brontola nessuno grazie al cielo... siamo io, mio marito e tanti gatti, e mio marito ? il mio pi? grande sostenitore :)
________
MEDICAL MARIJUANA CARD
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:49, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda Java » venerdì 13 giugno, 2008 21:22

Grazie dei consigli, non avevo pensato al problema della possibile contaminazione di odori... allora metterò in frigo solo gli oli di agrumi, mi pare di capire che sono più delicati, e al limite, nel caso di non perfetta chiusura, sono quelli con il profumo più compatibile col cibo.

A proposito, ho visto sul sito di aroma-zone delle ricette (alimentari) con gli oli essenziali, ma non ho osato provarle ;-)
Avatar utente
Java
 
Messaggi: 120
Iscritto il: giovedì 22 novembre, 2007 22:14

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 0 ospiti