di Barbara Righini
online dal 2005

help: (...) rossore... mi è impazzita la faccia *di nuovo*

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

help: (...) rossore... mi è impazzita la faccia *di nuovo*

Messaggioda nebbia » sabato 17 maggio, 2008 17:49

Il titolo spiega già molto, no?
Da un mese e passa in qua mi sta letteralmente impazzendo la faccia.
Premetto due cose:
1. ho preso da un lato della famiglia la pelle molto chiara e sensibile, che al solo pensiero del sole si scotta e si copre di efelidi, e dall'altro i pori della zona T che tendono simpaticamente ad aprirsi verso il mondo.
2. Nonostante tutto, non ho mai avuto in vita problemi di brufoli e acne. Da oltre dieci anni gli unici brufoli che mi spuntano, sulla fronte tra le sopracciglia, sono quelli che segnalano a me l'arrivo del ciclo e a chi mi sta intorno che, a meno di essere armati di cioccolato fondente, è meglio girarmi alla larga.

Ora, da più di un mese in qua, la situazione sta peggiorando. Mi sono comparsi prima 2-3 brufoli, sopra e sotto pelle, poi un'infinità sparsa a piene mani su fronte, mento e lati del mento principalmente. Mi è venuto uno sfogo allergico di pustoline e crosticine tutto attorno agli occhi (e io mi metto solo il mascara..). Appena metto il j'aloè la pelle mi si arrossa tutta e resta tale per ore e ore, facendo credere a tutti che io abbia avuto il coraggio di espormi al sole per più di 10minuti senza crema-occhiali-cappellone. Ho la pelle costantemente come indolenzita, anche solo toccarmi mi fa male. :cry:
In tutto questo, pranzo 3-4volte a settimana in mensa, il ciclo è appena finito dopo essersi degnato di fare la sua comparsa con tipo 7 settimane di ritardo, la mia tesi è nel pieno dell'avanzamento (con me sballottata da un laboratorio all'altro) e il mio doc mi ha prescritto analisi del sangue e la terna dermatologo-allergologo-ginecologo (e mi è stato suggerito un naturopata). Nel mentre che guardo il cielo sperando piovano i dindini per tutto questo, nessun suggerimento al volo, per favore?

Seguo le 3 biofasi e al momento, non avendo il coraggio per J'aolè-RibesNero-K'aolè, sul viso bello bagnato di acqua di rose metto un goccino di fluido eos al teatree mescolato con una goccia di olio di ribes nero.

Grassie a chiunque possa aiutarmi. :zib:
Ultima modifica di nebbia il venerdì 26 settembre, 2008 00:33, modificato 1 volta in totale.
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9800
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Messaggioda poppettina » sabato 17 maggio, 2008 18:11

:abbr:

solo questo posso fare...

mi spiace,posso provare a capirti perchè anch'io ho delle "patologie" che non passano e sono sempre appressoa dottori (privati) e medicine (sempre sbagliate) che mi portano via un milione di euro...

andiamo a Lourdes?
Avatar utente
poppettina
 
Messaggi: 462
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 12:38

Messaggioda sayuri8411 » sabato 17 maggio, 2008 19:16

:patpat:
Mi dispiace molto per la tua povera pelle!
Anche io, comunque, non sono in una situazione molto migliore... anche a me, da due anni a questa parte, durante la primavera mi compaiono brufoli malefici ovunque, prurito terribile alla pelle di gambe e braccia e, quest'anno, un'orribile rossore alle guance con tanto di pelle ruvida...
Ora, non sono un'esperta, però avevo sentito dire che per problemi di eritemi e simili alla pelle potrebbe andar molto bene l'olio di borragine...da prendere in capsule o da bere...
però non so se sia vero...chiedo conferma a qualcuna di voi più esperte..
Io per ora, per fronteggiare il rossore a chiazze sul viso sto usando tutte le sere un oleolito di camomilla (fatto da me...il mio primo :yeppa: ) spalmato in modo leggero sulle zone rosse.. e devo dire che sta funzionando a meraviglia, e ho intenzione di provare anche sulle zone del corpo pruriginose mischiato a qualche goccia di tea tree (non so...proviamo).
Poi un'altra cosa che mi impegno a fare è bere tutti i giorni un litro e mezzo di tisana depurativa...(vorrei provarne qualquna depurativa del sangue tipo ortica o simili)...
e poi, devo mettermi nell'ottica di eliminare gli intimi e gli indumenti a diretto contatto con la pelle di tessuti troppo sintetici o colorati: ricordo che l'anno scorso il dermatologo mi aveva detto che la causa principale del prurito e del brufolo erano i coloranti dei vestiti (vestivo moooolto di nero), e allora via di vestiti di cotone bianco,via con l'eliminazione di cibi potenzialmente allergenici e via con le gonne al posto dei pantaloni...
e il problema si era quasi del tutto risolto.
Non so se questi ti possano essere utili come consigli, anche perchè, a mio parere, bisognerebbe indagare le cause del tuo problema...e sicuramente il medico è la cosa migliore :roll: .. anche perchè il tuo problema è solo al viso, giusto?
intanto ti abbraccio anche io..
ma attendiamo consigli più esperti :abbr:
Avatar utente
sayuri8411
 
Messaggi: 160
Iscritto il: domenica 29 luglio, 2007 10:16
Località: Vignola (Mo)

Messaggioda Vecchia Zia » sabato 17 maggio, 2008 20:42

M'è venuta in mente una cosa!!
L'anno scorso il mio studente di francese mi ha detto che lui in primavera aveva problemi con una pianta (non ne sono certa ma mi pare che fosse la passiflora): se si avvicinava o se tirava vento e lui era in prossimità si riempiva di bolle di vario genere soprattutto sui gomiti. Era stato dal dermatologo che gli aveva confermato che si trattava di allergia.
Gli avevo chiesto delucidazioni quando mi sono accorta che avevo uno sfogo "annuale": nel periodo in cui lui aveva lo sfogo da passiflora a me veniva una strana chiazza secca e arrossata su un braccio che non era un fungo e passava da sola dopo un mesetto...

Che sia un'allergia stagionale, la tua, Nebbia?
Vecchia Zia
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: giovedì 04 ottobre, 2007 14:09

Messaggioda Blackrose » domenica 18 maggio, 2008 16:09

Io ho avuto un problema simile e la diagnosi è stata: rosacea. Ma per esseri sicuri ci vuole il dermatologo. Non spaventarti però che la rosacea si cura.:coccole:
Blackrose
 
Messaggi: 171
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 22:18

Messaggioda nebbia » martedì 20 maggio, 2008 14:50

Grazie a tutte

In attesa di nuovi sviluppi (anche solo trovare un allergolo è un impresa), mi è stato fatto notare che il rossore da "sotto il sole d'agosto a caval dell'equatore senza protezione" potrebbe essere una reazione al j'aloè (che all'inizio me lo faceva, poi aveva smesso, ora potrebbe aver ripreso).
Nel dubbio, ho messo in un angolino il j'aloè (pronto per mammina, o per altri usi) e il k'aloè e limitato tutta la routine.
Sera e mattino spalmo solo 2 goccine di olio di ribes nero e 2 goccine di eos fluido al teatree.
I brufolazzi stanno diminuendo, il rossoreva e viene :? , lo sfogo attorno agli occhi si è come seccato e si sta squamando.
Le analisi del sangue sono a posto (colesterolo a parte... grazie mensa! :x ) anche la leggera anemia dell'autunno scorso è migliorata ed è a livelli normali.

Prossimamente: maschera con argilla ventilata (per i rossori) e visite (con seguenti "voli nel cestino" per le ricette cortisoniche... :? )
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9800
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Messaggioda nebbia » sabato 21 giugno, 2008 16:44

Aggiorno al volo, giusto in caso a qualcuno capitasse di ripescare questo thread in futuro con il search.

- Allergologo & dermatologo concordi su 2 cose:
a) il rossore sul viso probabilmente è una reazione a qualche prodotto troppo aggressivo per una pelle evidentemente sensibile
b) le chiazze crostinose intorno agli occhi sono dovuta a qualche allergia, ma per i test deve aspettare la stagione fredda.
Nel frattempo, dopo aver ascoltato la mia risoluzione sul non spalmarmi cortisone in viso e non prenderlo come medicina, mi hanno detto entrambi che posso tranquillamente finire il mio ciclo con il gemmoderivato di ribes nero e di usare creme lenitive delicate a man bassa.
Infine, evitare il più possibile di truccarmi (che non è un problema per fortuna).

Al momento per la sera mescolo la crema per pelli arrossate e delicate di bjobj mescolata con un paio di gocce di olio di ribes nero, al mattino solo la crema o, se piove e fa freschino, il fluido eos al teatree (cremine all'ossido di zinco che mi ispirassero fiducia ancora zero).
E la situazione è migliorata tantissimo, non sono più rossa, sto tornando al mio pallidume con le efelidi in primo (e secondo, e terzo...) piano! :D

Per i brufoli invece il dermatologo mi ha prescritto antibiotico, crema per l'acne e consigliato un ritorno dal ginecologo... e la prescrizione è finita nel cestino, figuriamoci... Vedo che stanno sparendo pian piano anche loro, senza andare a rovinarmi lo stomaco... :roll:
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9800
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

ciao

Messaggioda knight » domenica 22 giugno, 2008 17:44

Ti racconto la mia esperienza: la pelle del mio viso era impazzita (la storia è durata anni) e nessun trattamento aiutava a migliorarla, non ti dico soldi spesi dal dermatologo, in farmacia, erboristeria; ma dato che sono allergica al nichel, ho pensato che forse poteva essere che avevo usato delle creme inadatte alla mia pelle, così ho comprato una crema nichel tested : la defence 100 della bionike. La uso da 15 gg, ma subito dopo pochi giorni i rossori sono diminuiti tantissimo e la pelle è più "tranquilla"..Spero di aver trovata la strada giusta...Magari potresti essere anche tu allergica al nichel...
Unica pecca: la bionike non è per nulla ecobio... :oops:
Chissà quanti pallini rossi :?: , cmq grazie al forum ho scoperto che anche i prodotti bjobj, eos sono nichel tested..mi lancerò verso questi prodotti..
ciao :)
Avatar utente
knight
 
Messaggi: 14
Iscritto il: martedì 11 dicembre, 2007 19:09

Messaggioda opy74 » domenica 22 giugno, 2008 19:05

il ciclo è appena finito dopo essersi degnato di fare la sua comparsa con tipo 7 settimane di ritardo


secondo me potrebbe essere in gran parte un fattore ormonale......
The thunder of hooves That makes my heart race Such beauty and strength Combined with pure grace
Can I capture your heart While your spirit runs free On a thread of gold light Will you dance with me?
Avatar utente
opy74
 
Messaggi: 372
Iscritto il: mercoledì 08 agosto, 2007 21:40

Messaggioda Eve » giovedì 11 settembre, 2008 16:16

ciao nebbia,
spulciavo il forum e ho trovato il tuo thread...spero che a questo punto la situazione si sia del tutto normalizzata.

anche io ho una pelle molto chiara e problematica, sono allergica al nickel e la mia pelle reagisce a molte cose...

sono passata attraverso tante cure e posso dirti che secondo me hai fatto benissimo a rifiutare il cortisone (io anni fa ho usato una crema cortisonica che mi ha dato reazione, la cura è stata peggiore del problema). Capisco anche che tu non voglia prendere l'antibiotico per via degli effetti collaterali sullo stomaco. Io ora quando mi capita di avere sfoghi uso solo una specie di lozione antibiotica sul brufolo, e mi aiuta tantissimo per guarire la lesione. ho provato a sostituirla con il tea tree ma a me da reazione (ti consiglierei di stare attenta quindi).
anche il gel d'aloe sul viso da reazione sia a me che a mia madre.
non ho mai usato l'olio di ribes nero, ho paura di non tollerarlo...
e poi, pensa, a me la crema Bjobj per pelli sensibili ha proprio fatto venire rossore e brufoletti...invece mi trovo bene con quella idratante normale (che ho usato per tutto il periodo estivo).

Per far passare il rossore, mi ha aiutato tanto la crema lenitiva della Frais Monde. qui sul forum è stato pubblicato l'INCI e le recensioni non sono buone, io però devo dire che su di me, mia madre e mia sorella ha funzionato perfettamente per togliere il rossore, e nel giro di pochissimi giorni. io la uso ancora come doposole e dopo aver fatto la maschera di pulizia.

Nel mio caso la pelle è decisamente miglirata cambiando detergenti e creme e abbandonando Bio Nike e La Roche Posay per passare all' eco-bio. Penso che sia stato davvero questo cambiamento ad aver letteralmente fatto rinascere la mia pelle.

e poi...sicuramente la pelle racconta di noi. non siamo automi e il corpo se è sottoposto a stress eccessivi si ribella...tu eri sotto tesi e devi essere stata proprio tanto sconquassata ....il ciclo sballato è un segnale chiaro che il corpo sta andando in palla! se non ci sei ancora andata, sicuramente sarà importante che ti faccia anche vedere da un ginecologo....

facci sapere come va!
Ever unfolding, ever expanding, ever adventurous and torturous, and never done
Eve
 
Messaggi: 939
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 15:18

Messaggioda nebbia » domenica 14 settembre, 2008 16:24

Ci sono ancora :)
Alura... la situazione è in lento miglioramento.
Dal gine devo ancora andare (sì sì, lo so, mi fustigo da sola) perché devo prima rifare di nuovo gli esami del sangue (eh, uhm, non è che svenga... è che mi assopisco istantaneamente, ecco :oops: )
Ma avendo avuto un netto miglioramento nei pochi giorni di stacco totale (monti, boschi, niente tv, niente pc, niente telefoni, niente studi e tesi e parenti ecc) sospetto oltre gli ormoni ci sia anche la mano pesante dello stress. :roll:
In linea di massima i brufoletti sono spariti, mi restano i comedoni bianchi e il rossore che si ripresenta solo dopo giornate campali, tipo "matrimonio dalle 9.00 del mattino alle 3.00 del mattino dopo con trucco e cibo inusuale". Non mi lamento, quindi :)
Il gel d'aloe in viso purtroppo mi dà un po' fastidio, non so se sia perché ho questo o una sua caratteristica in generale (non mi era successo prima con lo zuccari, ma va anche detto che l'avevo solo usato come dopo-scottature).
Sarei tentata di provare questo, inci meno bellino ma a giudizio di Lola forse più sicuro...
Intanto continuo con la crema della bjobj e qualche olietto notturno, e adesso che cambia il tempo (era ora) medito su qualche integratore.

Grazie a tutte per il sostegno.

E devo darmi un pirlone da sola: scrivo sempre fluido Eos al teatree e invece è al the verde, la so la differenza ma scrivo sempre il contrario :pirl:
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9800
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Messaggioda barbara » domenica 14 settembre, 2008 16:26

nebbia ciaooo :)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Eve » martedì 16 settembre, 2008 23:53

ciao nebbia! Son contenta che le cose stiano migliorando...ci vuole pazienza, ma ecco, poi i risultati si vedono, agendo su più fronti (devo ricominciare anche io con gli integratori)...una cosa alla volta. Continua così! :-)
Ever unfolding, ever expanding, ever adventurous and torturous, and never done
Eve
 
Messaggi: 939
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 15:18

Messaggioda nebbia » venerdì 26 settembre, 2008 00:54

Ecco vedete non dovevo parlare :cry:
(riassumo anche qui per chi non avesse accesso al diario): sono di nuovo con la faccia pomodorosa!
I sintomi: (- il rossore, antiestetico, soprattutto sovrapposto alle efelidi, ma potrei passarci sopra)
- il calore, mi sento il viso perennemente in fiamme
- il dolore, solo toccare mi fa vedere le stelle. sniff
Ho notato che il rossore peggiora non appena mi lavo la faccia, tra l'altro.
Quindi, che potrei fare? Giugi mi suggeriva - magari per la notte - la pasta all'acqua ma di giorno che mi metto?
Facciamo niente, così magari la pelle si arrangia, fa quello che deve fare e poi torna normale? o magari giusto qualcosina?
Resto sulla crema bjobj per couperose, che però ad Eve favoriva i brufoli? Provo la sorella per pelle normale-secca, aggiungendo olio di ribes nero? :boh:
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9800
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Messaggioda valefaramir » venerdì 26 settembre, 2008 06:27

Nebbia, Karitè sulle zone arrossate?Per me è una manna costante.Io ho due sbuffi rossi e talvolta screpolati ai lati delle labbra.
Avatar utente
valefaramir
Skywalker
 
Messaggi: 1597
Iscritto il: mercoledì 30 luglio, 2008 12:34
Località: parigi-milano

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti