di Barbara Righini
online dal 2005

continuare, alternare o smettere (con prodotti non eco)

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

continuare, alternare o smettere (con prodotti non eco)

Messaggioda marmotta » mercoledì 14 maggio, 2008 22:13

Vi pongo questo mio dilemmino ma ho proprio bisogno di sapere cosa ne pensate voi!
Ho la pelle del viso grassa, con tendenza ad acne e punti neri!
Da novembre 2007 ho cominciato a"curarla" un pochino e ho acquistato una linea di prodotti completa La Roche Posay specifica per il mio tipo di pelle (per completa intendo: gel detergente, crema idratante anti-lucido per il giorno, crema anti imperfezioni per la notte, tonico e acqua struccante).
Quando mia sorella e' andata in Francia a febbraio mi sono fatta fare un po' di scorta che mi durasse un pochino (li' costano meno!)
Inutile dire che gli INCI non sono dei migliori....certo la pelle e' pulita (prima non usavo nulla, ero proprio trascurata!) ma adesso ho paura di quello che gli sto mettendo su!
Ora il dubbio e' questo: mi conviene proseguire (anche se ci vorra' un po' di tempo) o alternare con prodotti piu' verdi(calcolando che non ho niente in casa di"verde" specifico ma solo del Baby Mild e del Cien Baby Top to Toe) ?
Non vorrei buttarli via; sarebbe uno spreco che non posso permettermi!
Certo, direte voi, li ho usati finora e non sono morta....ma ora sto acquisendo una consapevolezza che poco tempo fa non avevo: quando uso certi prodotti, insomma, non mi sento tanto tranquilla e a posto!
Scusate il papiro!
Avatar utente
marmotta
WhisperInTheWind
 
Messaggi: 698
Iscritto il: lunedì 28 aprile, 2008 14:45

Messaggioda Myrea » mercoledì 14 maggio, 2008 22:22

Appena finisci questi prodotti ti consiglio di lasciarli perdere. Io mi trovo divinamente con la brufocrema, non ho notato nessun effetto rebound quando l'ho usata perché forse la mia pelle era già abituata agli acidi.
Avatar utente
Myrea
 
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 24 aprile, 2008 15:43
Località: Catania

Messaggioda Myrea » mercoledì 14 maggio, 2008 22:23

Appena finisci questi prodotti ti consiglio di lasciarli perdere. Io mi trovo divinamente con la brufocrema, non ho notato nessun effetto rebound quando l'ho usata perché forse la mia pelle era già abituata agli acidi.
Avatar utente
Myrea
 
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 24 aprile, 2008 15:43
Località: Catania

Messaggioda Myrea » mercoledì 14 maggio, 2008 22:28

Scusate ho la connessione che si stacca e si riattacca. Sono arrivati due messaggi identici :evil:
Avatar utente
Myrea
 
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 24 aprile, 2008 15:43
Località: Catania

Messaggioda marmotta » mercoledì 14 maggio, 2008 22:45

minerva1 ha scritto::roll: Bel dilemma Marmottina!
Certo, buttarli è proprio uno schiaffo al portafogli e non vedo perchè,alternarli significa acquistare qualcosa di nuovo ed ecobio(non voglio farti i conti in tasca,tu sai questo periodo quali sono le tue disponibilità!)Magari dividili con tua sorella o con una cara amica,così ne avrai meno da smaltire...Oppure consumali senza problemi,tanto quanti ne avrai comprati??


ad occhio e croce ne avro' ancora per 6 mesi :oops: !

La brufocrema? :lol: ....scusa Myrea ma ha un nome che mi fa un sacco ridere; dovro' cercare piu' notizie al riguardo, non la conosco!
A dire il vero non sono informata su nessun prodotto eco-bio per la cura del viso (ho letto su AZ dell'idrolato al rosmarino come tonico ma per detergere i idratare non saprei proprio!); finora mi sono "occupata" principalmente dei bagnoschiuma, del detergente intimo e dei prodotti per la casa
Avatar utente
marmotta
WhisperInTheWind
 
Messaggi: 698
Iscritto il: lunedì 28 aprile, 2008 14:45

Messaggioda Marty » mercoledì 14 maggio, 2008 23:07

Io non credo sia il caso di buttar via nulla, capisco il cruccio della consapevolezza attuale in merito a ciò che ti spalmi :P , però puoi vederla cosi: se butti inquini, hai sprecato soldi e plastica utilizzata per confezionare il prodotto..la fine è la medesima, ovvero nelle fogne ( leggasi la nostra terra), quindi che prima passi sul tuo viso o no il risultato non cambia. :D
A questo punto perchè non far fruttare la spesa? Fossero prodotti non adatti a te lo capirei, ma se mi dici che ti trovi bene finiscili pure serenamente e poi passi al total-bio :D .

Ottima l'idea di dividerli con una tua amica, sempre che sia possibile...

Quanto alle alternative, vai serena...ce ne sono di tutti i tipi e qualità, hai solo l'imbarazzo della scelta. ;-)
Ultima modifica di Marty il giovedì 15 maggio, 2008 12:38, modificato 1 volta in totale.
" C'è una gioia nei boschi inesplorati, C'è un'estasi sulla spiaggia solitaria, C'è vita dove nessuno arriva vicino al mare profondo, e c'è musica nel suo boato. Io non amo l'uomo di meno, ma la Natura di più. "
Avatar utente
Marty
 
Messaggi: 2508
Iscritto il: sabato 10 novembre, 2007 17:59
Località: Prov. Cagliari

Messaggioda marmotta » mercoledì 14 maggio, 2008 23:42

sapevo di aver fatto bene a postare il mio dubbio :) !
Siete gentilissime con i vostri consigli!
Non posso che quotare le vostre considerazioni sul danno ambientale nonche' economico che farei gettando via i miei prodotti!
Div grazie per l'elenco delle cose indispensabili...me lo appunto per bene cosi' so da cosa cominciare quando avro' quasi finito i miei ;-)
:abbr:
Avatar utente
marmotta
WhisperInTheWind
 
Messaggi: 698
Iscritto il: lunedì 28 aprile, 2008 14:45


Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti