di Barbara Righini
online dal 2005

Il Thread degli Oli Vegetali

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Il Thread degli Oli Vegetali

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:28

segnalo i thread gia' esistenti, dedicati ad oli specifici.

se non trovate l'argomento che state cercando, prima di aprire un nuovo thread fate una ricerchina col tastino "search" perche' non e' detto che questa lista sia sempre aggiornata (anche le nostre giornate sono di 24 ore ;-) )

Olio di neem

Olio di Argan

Olio di Tamanù

Olio di rosa mosqueta

Rosa mosqueta e sole

Olio di semi di zucca

Olio di vinaccioli

Olio di cocco

Olio al monoi

Olio di cocco VS Olio al monoi

Olio di ricino

Olio indiano

Olio 31
Ultima modifica di Tomatina il mercoledì 07 maggio, 2008 10:50, modificato 1 volta in totale.
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:28

Altri thread interessanti:

Capelli e Oli

Usare un olio scaduto
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:29

troppi olii sul viso fanno male?


poppettina ha scritto:leggendo un post che sta su "prodotti" leggo Cybele che dice che aveva letto che mettere troppi olii sul viso fa seccare la pelle.

Così mi sono chiesta se fosse vero?

Io devo mettere al mattino 2 gocce di olio di borragine e poi passare dove sento che la pelle tira fastidiosamente una lacrima di K'aloè mentre la sera metto j'aloè+1 goccia di olio di jojoba e 1 o 2 gocce di olio di borragine e sempre dove ancora tira (di solito sulle tempie e sul mento) una lacrima di k'aloè.

Non vorrei stare esagerando.

A me non sembra,anzo mi sento la pelle idratata.

La stessa Barbara mi pare aver capito che consiglia solo una goccia di olio eppure io con una goccia sola mi sento la pelle tirare troppo.

Che ne dite,esagero?
E che danni posso fare troppi olii sulla pelle?


vivianjones ha scritto:Io penso sia una cosa soggettiva, se non ti senti la pelle secca significa che non lo è ;) poi vedo che gli oli li metti assieme a k'aloè e j'aloè che sono prodotti "misti", non oli puri.
Se la tua pelle reagisce bene, non vedo dove sia il problema :)


da questo thread
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:29

Quale l'Olio Vegetale più inodore??

Diakranis ha scritto:Non è una domanda scema...

Dovete capirmi...

Forse non tutte sapete che io sono un amante dei profumi... e odio odio profondamente quando il mio idratante si amalgama con il profumo che voglio indossare...

Oppure se aggiungo gli Olii essenziali ad un olio mi pare sempre di sentirne l'odore d'origine in sottofondo, e non sempre io ce la voglio sta' "nota" nel sottofondo, quindi chiedo:

Qual è a parer vostro l'Olio vegetale più inodore che abbiate mai provato o di cui avete sentito parlare?


maya ha scritto::) Ciao Diak!

Vediamo, io ho l'olio di mandorle dolci tea, e mi sembra quasi inodore, poi ho anche l'olio di jojoba antica saponeria, ma come ho scritto nella sezione inci dove lo ha postato Rael, mi sembra che sia arricchito con un leggerissimo profumino, almeno così pare a me, perchè sulla scatola parla solo di olio di jojoba. Mi dispiace non so dirti altro.


Serese ha scritto:anche a me l'olio di mandolre pare quasi inodore. e pure la mosqueta scts. Gli altri invece li sento abbastanza.


Diakranis ha scritto:ciau sere, hai provato anche altre mosqueta oppure solo quella Scts e quindi giudichi solo quella?


murex ha scritto:Ciao Diak!
non so se è quello che ti serve, però io l'olio cocco (comprato ai mercatini etnici) lo trovo inodore completamente :)


Marty ha scritto:Ciao bella, che io sappia l'olio di jojoba è uno dei più inodore che ci siano in circolazione... :P


Serese ha scritto:
Diakranis ha scritto:hai provato anche altre mosqueta oppure solo quella Scts e quindi giudichi solo quella?


:)
solo quella.
l'olio di cocco preso al negozio etnico non odora molto, un po' si ma lievemente. (solo che ora è solido :| ). l'olys lo trovo fortino e sugli altri non ti so dire perchè li ho presi tutti contenenti parfum.


Diakranis ha scritto:non ho mai pensato a spalmarmi di olio di cocco... per ora di quelli che ho quello più inodore è appunto quello di mandorle...

Il germe di grano ha un forte odore, il jojoba era solido (lo tengo in frigo) e non l'ho potutto provare, ma lo voglio usare solo per i capelli... :-)

Mi domandavo se non ne conoscevate altri...

Mi sa che tra tutti il più inodore sia proprio il mandorle...

mi domandavo: e quello di macadamia??


divinityofdarkness ha scritto::D

Macadamia: 50ml arrivati stamattina...odore lieve e una punta lievemente acidula che ricorda il frutto non tostato.

Mandorla dolce:
Ho avuto quello della floralia (completamente inodore) quello del boccia (inodore idem).

Jojoba: praticamente inodore. Solo in alcuni casi ha un odore un po' "ceroso", che svanisce dopo l'applicazione

Olio di cocco: quello "alimentare" che trovi nei negozi etnici è inodore. :)


vale606 ha scritto:quello di mandorle però da quello che so io irrancidisce facilmente, e lascia odore, soprattutto sui vestiti.
l'olio di jojoba mi è sembrato abbastanza inodore.
quello di girasole adesso non ce l'ho in casa, ma dovrebbe essere abbastanza inodore anche lui.


calyw ha scritto:quelli inodore che ho annusato finora sono alla carota, jojoba e borraggine.

negli altri che ho mandorle,ricino, germe di grano, lino, nocciolo di albicocca l'odore lo sentivo


damacolgattino ha scritto:anch'io voto per mandorle e jojoba


airyeel ha scritto:Voto per cocco e mandorle. Il germe di grano che ho preso una sola volta tanfava in maniera oscena. :D


minerva1 ha scritto:Oh cielo,è difficile 'sta cosa ,sai?Talmente personale già il "sentire un profumo"figuriamoci poi qualcosa che reagisce con la pelle,olio di riso?Mi sembra inodore...Veramente a me sembra inodore anche quello di germe di grano...


diana ha scritto:credo che l'olio di crusca di riso sia abbastanza inodore (lo consigliava lola come base per gli oleoliti di fiori profumati).

rosa mosqueta...io ho quello di italchile, e direi che puzza davvero tanto :|


mondaytiger ha scritto:mandorle e rosa moscheta SCTS


Diakranis ha scritto:giusto... l'olio di crusca di riso... come ho fatto a non pensarci... in più mi dicono che ha una leggera protezione solare... che fa sempre bene ora che viene l'estate


diana ha scritto:forse anche vinaccioli è abbastanza inodore!


Cybele ha scritto:non so se aprire un altro topic sugli olii vegetali...ma c'è un elenco in giro su quelli comedogenici o meno ( non ricordo se si dice così sono stracotta oggi e non connetto :shock: :lol: ) ho cercato col serch e non l'ho trovato, qualcuno mi allumina? :D :)
perchè ora mi ritrovo piena di oli a casa e ho paura di fare qualche danno...perchè è vero che la rugozza è quasi scomparsa dopo le applicazzioni locali di rosa Mosqueta ma proprio in quella posizione sono spuntati 3 puntinazzi neri :? che prima non c'erano...oppure la ruga li copriva :D


Serese ha scritto:
Cybele ha scritto:ma c'è un elenco in giro su quelli comedogenici o meno ( non ricordo se si dice così sono stracotta oggi e non connetto :shock: :lol: ) ho cercato col serch e non l'ho trovato, qualcuno mi allumina? :D :)


www.saicosatispalmi.org ha scritto:A VOLTE COMEDOGENICI ALTRE NO - eco-bio e vegetali, il livello di comedogenicità dipende dal tipo di pelle:
- cera alba
- beeswax (cera d'api)
- prunus dulcis (olio di mandorle dolci)
- rosa moschata (olio di rosa moscheta)
- altri oli "pesanti" (olio d'oliva).
Queste sostanze è meglio non utilizzarle pure, in caso di pelli impure e/o grasse, mentre all'interno di una preparazione è bene che non siano al primo o secondo posto dell'inci.

Ecco qualche suggerimento utile:

- il burro di karitè non è comedogenico;
- oli "leggeri" in cui miscelare piccole percentuali di oli pesanti sono: olio di girasole, di crusca di riso, di mais, di sesamo (però quest'ultimo sa di nocciolina...). L'importante è che siano spremuti a freddo e bio. Vanno benone anche quelli di uso alimentare che si trovano nei super ecologici.


silvia ha scritto:
calyw ha scritto:quelli inodore che ho annusato finora sono alla carota, jojoba e borraggine.

negli altri che ho mandorle,ricino, germe di grano, lino, nocciolo di albicocca l'odore lo sentivo


:) calyw, quando hai annusato l'olio di borraggine avevi per caso il naso chiuso? :roll: :lol:

....il mio olio di macadamia non sà di niente :roll: ....altri oli con poco odore per me sono quello di mandorle e quello di riso :)


Patrizia ha scritto:
silvia ha scritto: :) calyw, quando hai annusato l'olio di borraggine avevi per caso il naso chiuso? :roll: :lol:

Lo ripeto per l'ennesima volta, ma anch'io lo sento inodore (ho quello di barbara) :P
[Sarà che non ho il naso difficile]


silvia ha scritto:
Patrizia ha scritto:
silvia ha scritto: :) calyw, quando hai annusato l'olio di borraggine avevi per caso il naso chiuso? :roll: :lol:

Lo ripeto per l'ennesima volta, ma anch'io lo sento inodore (ho quello di barbara) :P
[Sarà che non ho il naso difficile]



.....anch'io ho quello di barbara :roll: ...ti assicuro che non ho il naso difficile, e da quando mi hanno operato faccio fatica a sentire gli odori....ma quello lo sento :roll: ....patrizia forse sei raffreddata anche tu? :lol: ....odore a parte è un olio che adoro :)


Patrizia ha scritto:Mi rendo conto che è il mio naso che non sente quell'odore... l'avrò annusato mille miliardi di volte ma niente :?
Sarò raffreddata e non me ne sono accorta :D


Cleo ha scritto:
diana ha scritto:forse anche vinaccioli è abbastanza inodore!

confermo,lo sto usando per le 3 biofasi,leggerissimo e praticamente senza odore


mondaytiger ha scritto:cybele anche a me l'olio di rosa mosqueta aveva fatto venire punti neri nella mia zona critica (quasi-piega-naso-labiale)


Hely ha scritto:Ma... ma davvero la rosa mosqueta scts non puzza?

Io ho l'olio di Aroma zone e la puzza è in-sop-por-ta-bi-le.

L'ho spedito in quarantena con o.e. di menta e limone, me lo devo spalmare sulle gambe (no sole), non mi sembrano o.e. controindicati... no?
Spero che l'odore si aggiusti...
Sulla puzza degli altri oli vegetali la mia esperienza è: mai mettere l'accappatoio dopo il germe di grano o mandorla perchè puzzerà di rancido, però l'olio di mandorle spalmato e assorbito non mi sembra puzzoso.


da questo thread
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:29

Olio e Acqua: sempre insieme?

Gogo ha scritto:Di solito si dice di usare l'olio sulla pelle umida perchè così si assorbe meglio e quindi funge perfettamente.
Ma nelle istruzioni di olii per il corpo solitamente si descrive l'uso sulla pelle asciutta (es: olii per corpo Weleda).
Allora io chiedo: cos'è meglio fare? :roll:


grazie e buon anno a tutte!! ;)


angelheart ha scritto:ciao gogo :D ,
allora io so che l'olio su pelle bagnata serve a non far evaporare subito l'acqua perciò idrata mentre gli olii su pelle asciutta- sono di solito olii secchi- servono ad ammorbidire più che a idratare.


Scintilla ha scritto:Da ciò che so io se applichi l'olio sulla pelle asciutta rischi di seccarla ancora di più ( la combinazione migliore sembra essere olio+burro+acqua , che fornisce tutte le dosi necessarie per mantenere l'idratazione ottimale ) .


Gogo ha scritto:Quindi è sempre meglio usare l'olio sulla pelle bagnata, di qualsiasi olio si tratti? (olio nutriente, olio anticellulite, olio tonificante ecc...) e anche se le "istruzioni" dicono di massaggiarlo sulla pelle asciutta?


angelheart ha scritto:dipende dall'effetto che vuoi avere. Se l'olio ti serve per la cellulite (e quindi l'effetto è dovuto anche e soprattutto al massaggio) allora meglio su pelle asciutta. Insomma l'unica accortezza è di non oliarsi a secco ma alternare anche una buona crema idratante.


NarcoticVenus ha scritto:anche io voto per la pelle bagnata :)

(il tuo avatar mi piace tantissimo!)


da questo thread
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:30

Erika ha scritto:Ciao a tutte! Vi chiedo qualche consiglio...
Da alcune settimane uso come idratante dopo il bagno l'olio di germe di grano mescolato al momento con il gel di aloe. Dopo l'estate avevo la pelle (soprattutto delle gambe) molto secca... Non lo metto tutte le sere perché sono una pigrona :oops:
Però ho notato che mi si formano dei foruncoletti, non so bene come chiamarli, tipo quando il pelo si incarnisce per intenderci.... solo sulle gambe, perché nel resto del corpo non ho notato per adesso nulla...
Dove sbaglio?
Forse l'olio è troppo "pesante" per me?
Grazie a chi mi risponderà :)


barbara ha scritto:forse hai solo bisogno di uno scrub ogni tanto?
E magari prova a diminuire la parte d'olio...
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:30

fedy21 ha scritto:vorrei sapere perchè a lungo andare l'olio può seccare la pelle...!!


Iselilja ha scritto:Forse perchè, se usi solo olio, non dai alla pelle quella componente idratante che necessita per mantenersi morbida. Ma non ne sono certa, mi rimetto alle esperte :)


Nerissa ha scritto:Che vuol dire Iselija? Non capisco e sono curiosa.... :?:


AMELIE ha scritto:anch'io ho sentito di questa cosa(è un peccato perchè mi gli olii mi piacciono parecchio) ma credo che siano emollienti e non idratanti ..o per lo meno non lo siano più di quel tanto ..è per questo che a lungo andare possono seccare la pelle........
però mi pare che un'ottima soluzione sia usarli sulla pelle bagnata(e mi sa che lo stesso vale per i capelli).......
io comunque li alterno a qualche crema così' evito l' effetto sahara sulla pelle........


Iselilja ha scritto:Io sapevo che la pelle ha bisogno di una componente lipidica e una idratante, come per nutrire e idratare. Gli olii non contengono la parte idratante, per questo sarebbe bene o passarli sulla pelle umida oppure alternare con un po' di gel d'aloe o burro di karitè. Però, ripeto, non so se è giusto così :oops:


AMELIE ha scritto::oops: ......beh anch'io so che è cosi...........


barbara ha scritto:ise ha detto giusto :)
Però ci sono anche pelli che dall'olio ricevono tutto quello che hanno bisogno eh.
E ci sono quelle che invece non lo tollerano.
Provare, provare, provare ;)


Paperina ha scritto:Io spalmo l'olio sulla pelle bagnata, dopo la doccia. :doccia:
Prima la mettevo sulla pelle asciutta, ma devo dire che con una parte d'acqua si va molto meglio: uso solo la quantità che serve, non devo tamponare l'eccesso o stare con le gambe unte per ore..
Però non lo faccio tutti i giorni, solo un paio di volte la settimana, per non far poltrire troppo la pelle!


Nerissa ha scritto:idem di paperina. Io ho usato per mesi l'olio all'aloe e lime della logona su pelle bagnata e mi trovavo bene


artemis ha scritto:Solitamente la pelle assorbe meglio le emulsioni (in cui c'è sia l'acqua che l'olio, cioè le creme) rispetto alla sola acqua o al solo olio. Esse penetrano meglio attraverso la cute. Questo perchè le membrane che rivestono le cellule sono composte da molecole contenenti una parte lipofila ed una idrofila. Per nutrirla dunque, è bene usare le emulsioni, anche molto grasse se piace l'effetto lucido. Anzi, le emulsioni acqua in olio (più olio meno acqua) sono quelle che la 'idratano' di più, sembra un controsenso ma non lo è:
quando infatti in un'emulsione c'è più acqua e meno olio (emulsione olio in acqua), a parte il confort xchè non unge, l'eccesso di acqua che poi evapora potrebbe risucchiare acqua interna alla pelle e in realtà favorire la disidratazione. Invece quando c'è più olio e meno acqua nell'emulsione, l'olio 'intrappola' l'acqua impedendole di evaporare anzi favorendone l'assorbimento attraverso la cute.
Detto questo, è anche vero che d'estate abbiamo bisogno di una crema leggera meno grassa in cui l'evaporazione dell'acqua ci dà anche la sensazione di freschezza e rende la crema più assorbibile e la pelle più asciutta. Il sudore infatti è una specie di 'idratante naturale', perciò la pelle non ha bisogno di emulsioni molto grasse.
D'inverno invece sono consigliate emulsioni più grasse, che mantengono il film idrolipidico nutrendo e in qualche modo 'riscaldando' la pelle, impedendo all'acqua di evaporare.
Alternativa secondo me molto valida è l'uso dell'olio sulla pelle bagnata, perchè col massaggio si favorisce un'emulsione 'in loco' che non lascia l'effetto unto.
Ciaooo


Micia ha scritto:Quindi alla fin fine, se si mixa crema (o burro) e olio è ok? :roll:


artemis ha scritto:certo, rendi solo la crema più grassa. Casomai potresti fare il miscuglio al momento in una tazzina così ti regoli bene di volta in volta sulla quantità di olio che ti piace di più. Ad esempio sulle gambe voglio qualcosa di più unto, mentre su braccia e decolletè l'unto mi infastidisce...

(PS:'crema' è un'emulsione, 'burro' è solo la parte lipidica, come l'olio. A meno che il nome commerciale sia burro anche se è una crema ;-) )
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:30

fauna ha scritto:Volevo gentilmente un consiglio, mia figlia ha 13 anni e la pelle del corpo
secchissima addirittura sulla pelle si forma una patina bianca e si sono formate anche delle smagliature .Ho provato di tutto, creme idratanti, olii dopo bagno, le ho preparato anche bagnoschiuma con una parte di Baby mild, olio di cocco , olio di mandorle dolci , e olio di jojoba ma non riesco a risolvere il problema. Lei purtroppo avendo 13 anni non ha ancora la
costanza dopo la doccia di mettere sempre la crema.
Chiedevo a questo punto se c'è o si può fare in casa un olio detergente
per lavarsi sotto la doccia che la idrati e possa evitare dopo di mettere
creme o olii, visto che non è costante.


minerva1 ha scritto:A parte "l'inzuppata" di olio esterna ma la ragazza beve abbastanza acqua durante il giorno?


alessandra ha scritto:se è un problema di tutta la pelle di tutto il corpo (e non magari delle solite zone piu soggette a secchezza) forse è una questione di liquidi come diceva minerva.
Ma mangia abbastanza frutta e vedure?


Patrizia ha scritto:Io credo che un prodotto a risciacquo può idratare ma proprio un minimo, se la pelle è proprio secca ci vorrebbe una crema o olio dopo la doccia... anche se capisco che tua figlia non ha costanza, non ce l'ho nemmeno io che ho 10 anni in più ;) però dubito che un olio detergente possa idratare quanto tua figlia necessiti, magari sbaglio...


remedios ha scritto:Io temo che sia uno squilibrio alimentare, le smagliature non vengono solo se la pelle è secca bensì se ha/ha avuto sbalzi di peso, alimentazione irregolare etc.


diana ha scritto:la ragazza a 13 anni è in piena "sbocciatura", è normale che le vengano le smagliature... solo che saranno accentuate se ha la pelle disidratata...

concordo con le altre sul controllare la sua alimentazione e la sua idratazione "interna".

quanto alla costanza nello spalmarsi... ma non si può fare leva sulla sua vanità? a 13 anni dovrebbe essersi risvegliata... ;-)


remedios ha scritto:non lo so, quando io avevo 13 anni pensavo solo a inguirgitare cibo :oops:


minerva1 ha scritto::D


Gaiuccia ha scritto:per quanto riguarda l'alimentazione concordo con le altre. per la pigrizia ho un suggerimento. se avete la vasca preparale le bombe da bagno frizzanti e metti molto burro di cacao e olio (di mandorle, ottimo per le smagliature o quello che vuoi.). fagliele mettere nella vasca dopo aver usato il saspone. nell'acqua frizzano e rilasciano tutto il burro, risultato, quando esci dalla vasca, ce l'hai già addosso senza doverti spalmare niente.

faccio sempre così quando ho fretta o quando sono stanca, anche io ho la pelle secca e doversi spalmare di olio in continuazione è stancante!


alessandra ha scritto:
diana ha scritto:la ragazza a 13 anni è in piena "sbocciatura", è normale che le vengano le smagliature... solo che saranno accentuate se ha la pelle disidratata...

concordo con le altre sul controllare la sua alimentazione e la sua idratazione "interna".

quanto alla costanza nello spalmarsi... ma non si può fare leva sulla sua vanità? a 13 anni dovrebbe essersi risvegliata... ;-)


già io anche mi riferivo a quello, magari sentire un medico e fare qualche piccola analisi potrebbe dare delle certezze, evitando di basarsi solo sull idratazione fornita dall esterno.
Potrebbe anche essere tutto collegato al fattore dello sviluppo, come della carenza di alcune vitamine. In questi casi chiederei per sicurezza consiglio a un esperto e cercherei con tanta pazienza di spiaccicarle io tutti quegli olietti visto che adesso è piu ingenua e tra qualche anno potrebbe mangiarsi i gomiti!


fauna ha scritto:Grazie per i consigli, probabilmente avete ragione deve bere piu' acqua
e mangiare piu' frutta e verdura :)
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda murex » mercoledì 21 maggio, 2008 18:00

ci linkerei anche questo thread (ho perso la testa per ritrovarlo :P): il magico mondo degli oli cosmetici
Avatar utente
murex
SguardoArtistico
 
Messaggi: 2474
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:21
Località: Lucca

Messaggioda uvafragola » mercoledì 21 maggio, 2008 19:56

mmh, mi chiedevo: ma un 3d così non andrebbe importantizzato, così chi arriva (anche nuovo iscritto) può vederlo subito?
poi fate voi, eh, non so che "politica" ci sia per importantizzare i 3d :)
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda Tomatina » mercoledì 21 maggio, 2008 22:09

uvafragola ha scritto:mmh, mi chiedevo: ma un 3d così non andrebbe importantizzato, così chi arriva (anche nuovo iscritto) può vederlo subito?
poi fate voi, eh, non so che "politica" ci sia per importantizzare i 3d :)

stiamo pensando ad una soluzione... work in progress ;-)
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06


Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti