di Barbara Righini
online dal 2005

allergia alla tinta, cosa posso usare?

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

allergia alla tinta, cosa posso usare?

Messaggioda maggye01 » venerdì 18 aprile, 2008 15:32

Ciao a tutte,new entry con mille domande da farvi! :P allora fino a qualche tempo fa mi tingevo i capelli, biondo bello vivo, oppure colpi di sole.Però dopo la gravidanza,(dopo 1 anno dalla nascita)ho fatto la tinta dal parrucchiere e non vi dico come mi sono conciata, orecchie,collo e fronte gonfie, rosse un prurito della miseria..e vai di cortisone ed antistaminico...ho fatto i test e sono risultata allergica alla para - fenilendiammina,così ultimamente, sto cercando di tornare al mio biondo scuro naturale...di recente, visto che non voglio tagliare i capelli e di biondo ce n'è ancora parecchio, ho fatto una sorta di tinta (dalla parrucchiera)xò con la cuffia per i colpi di sole.Risultato leggero prurito solo in un piccolo punto dove è caduta una goccia sulla cute...
La mia domanda è:ma questa para-fenilendiammina è contenuta in tutte le tinte per forza oppure esiste qualche prodotto che non l'ha?
Cercherò man mano che crescono i capelli di tagliare il biondo giallo, in modo da lasciare il mio colore naturale.Per ora non penso a quando avrò i capelli bianchi che è meglio...
Avatar utente
maggye01
 
Messaggi: 3
Iscritto il: venerdì 18 aprile, 2008 14:42

Messaggioda BettyBennet » venerdì 18 aprile, 2008 15:33

L'alternativa più naturale è l'hennè, ma sui capelli tinti può giocare qualche brutto tiro...
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda Scintilla » venerdì 18 aprile, 2008 15:39

Esistono tinte commerciali senza quella sostanza , mi pare ce ne fosse una della Max Color ( in farmacia attorno ai 10 euro )ma non ci giurerei , non ricordo con esattezza . Cmq si trovano .
Immagine
Scintilla
 
Messaggi: 767
Iscritto il: martedì 13 novembre, 2007 12:18
Località: Roma

Messaggioda Serese » lunedì 13 ottobre, 2008 16:08

BarbaraChiara ha scritto:Sigh.
Ho una dermatite da contatto che mi pervade, in testa ma non solo. Diagnosticata da dermatologo. Ora devo fare i patch test, ma devo aspettare che faccia più freddo (quando sudo scoppia di più!)
Nel frattempo, le ricrescite bianche dei capelli mi rendono una vecchia strega. Siccome sono ragionevolmente sicura che è stata la tintura (che faccio da qualche anno) a scatenare tutto il disastro, mi trovo nell'urgenza di sostituirla con qualcosa che non contenga parafenildiammina, nichel, formaldeide e possibilmente neanche resorcina (magari sono allergica pure a quella... boh?).

So che l'henné è tanto bello e buono, ma proprio non posso: non posso permettermi di fare esperimenti ed andare al lavoro coi capelli verdi o rossi, o provare settimane per un risultato decente. Inoltre è incompatibile con tinte passate o future e quindi proprio no.

Ho ravanato ore in Internet, e mi pare che l'unica che si salvi è la Sanotint Light, anche in versione Reflex che va via con qualche shampoo ma non mi importa di farla più spesso, se è meno allergizzante.
Conoscete qualche altra opzione? Anche shampoo coloranti? Sono talmente disperata con la dermatite che mi metterei anche l'Oreal, pur di coprire i maledetti capelli bianchi senza causare pruriti...

:cry:
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda capola » lunedì 13 ottobre, 2008 20:14

da dermatitica ti dico che la sanotint light non ha la resorcina ma è quella che su di me ha avuto gli effetti più catastrofici (i colori sono pochi, puzza da morire e non mi ha colorato nulla oltre ad avermi lasciato il solito seguito di irritazione). se non hai i capelli biondi, unico caso in cui ti potrebbero venire dei bei riflessi verdognoli, prova con l'hennè...
deserto vengo a te
coi tacchi a spillo ai piè...

a well balanced person had a drink in each hand

http://cadiscatola.splinder.com
www.twitter.com/scatola
www.anobii.com/scatola
Avatar utente
capola
 
Messaggi: 370
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio, 2008 20:36

Messaggioda flinndudu » martedì 14 ottobre, 2008 23:18

ho sottomano una confezione di Biokap Nutricolor Delicate della Bios Line

www.biosline.com

che dice: senza resorcina, ammoniaca e para phenylendiamine. (Ovviamente il resto dell'INCI è da far cadere in terra ANCHE la scatoletta, però quella roba lì non c'è)

acquistato al Natura sì...

fd
il mondo si conosce per differenza
flinndudu
 
Messaggi: 87
Iscritto il: mercoledì 07 novembre, 2007 17:10

Messaggioda Valina » mercoledì 15 ottobre, 2008 11:29

Io so che ci sono tinture che non la contengono...però basta leggere l'inci per accorgersene.

Anche io sono allergica a questa sostanza e ti consiglio vivamente di non fare mai i disegni con l'hennè sul corpo perchè spesso è miscelato con questa sostanza!
Valina
 
Messaggi: 34
Iscritto il: mercoledì 02 luglio, 2008 18:46


Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti