di Barbara Righini
online dal 2005

...Facciamo i solari?

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

...Facciamo i solari?

Messaggioda remedios » martedì 01 aprile, 2008 20:24

Sabato, durante il raduno triestino part II, parlavo del fatto che vorrei comprare qualche solare di fitocose... Poi le grandi spignattatrici calyw e debs mi hanno detto che secondo loro è possibile farseli in casa!
Ho cercato in internet ed ecco qui una lista delle erbe che fungono da protettivo solare:

Aesculus hippocastanum ippocastano (semi)

Aloe barbadensis aloe vera (succo delle foglie)

Calendula officinalis calendula (sommità fiorite)

Camellia sinensis thè verde

Cassia angustifolia senna (foglie)

Equisetum arvense equiseto dei boschi (fusti sterili)

Ginkgo biloba ginkgo biloba (foglie)

Hamamelis virginiana amamelide (foglie)

Hypericum perforatum iperico (sommità fiorita)

Matricaria chamomilla o recutita camomilla (capolini)

Rhamnus frangula o purshiana frangula/cascara (corteccia)

Rheum palmatum rabarbaro (rizoma)

Rheum palmatum rabarbaro (rizoma)

Rosa canina rosa canina (frutti)

Sanguisorba officinalis salvastrella (parte aerea)

Vitis vinifera vite (foglie)



Potremmo provare a scrivere qui qualche abbozzo di ricetta!
MOONCUP...taratatatà I'm lovin it!

Hip hop is bigger than religion!
remedios
 
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 14:38
Località: Palmanova (UD)

Messaggioda barbara » mercoledì 02 aprile, 2008 07:28

fare i solari in casa significa non avere possibilità di misurare la capacità di protezione, quindi state attente... è a vostro rischio e pericolo.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda suadina » mercoledì 02 aprile, 2008 10:13

io sarei interessata per quest'estate a farmi un olietto solare a protezione media/bassa....certo per i primi giorni di esposizione comprerò comunque una crema abbastanza alta, sicuramente eco-bio però per la pelle già abbronzata un olietto ci potrebbe stare... :oops:
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda alcisa » mercoledì 02 aprile, 2008 11:22

Ieri ho spulciato un pò sul sito di Fitocose e ho visto le novità dei solari .
Non ho resistito ed ho preso un' acqua spray abbronzante per rinfrescarmi sotto il sole estivo (odio l'afa).

Fra i tanti solari poi c'era quest'olietto abbronzante, ma non ha protezione solare :?
Mi sembra possa essere spignattato :roll:
La luce di un mattino, l’abbraccio di un amico, il viso di un bambino
meraviglioso, meraviglioso… :)
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Messaggioda Patrizia » mercoledì 02 aprile, 2008 14:54

per non parlare degli schermi totali..

Che non esistono tra l'altro ;)
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda Patrizia » mercoledì 02 aprile, 2008 16:01

divinityofdarkness ha scritto:Un maglione di lana + una pelliccia + un impermeabile non lo ritieni no schermo totale? :lol:

Ma non ci vado al mare vestita così :D
L'ho specificato perché chi come me non dovrebbe nemmeno vederlo il sole non s'illuda che esistano creme a protezione totale... mi pare anche che la UE abbia vietato questa dicitura sui solari.
Visto il mio grande problema con il sole, cmq io non proverei a spignattarmi un solare :) ma magari un olio si può fare, se si ha una pelle che resiste.
Personalmente sto cercando qualcosa da sostituire al mio solare SPF40 UVA UVB...o perlomeno che lo possa integrare
Per ora mi diverto a testare la copertura della mia crema all'ossido di zinco su una mela acerba lasciata al sole..teoricamente le zone coperte di crema dovrebbero restare chiare.

Che fantasia Div! Mai avrei pensato ad un esperimento del genere :D
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda RO[BR]OB » mercoledì 02 aprile, 2008 23:41

divinityofdarkness ha scritto:
Personalmente sto cercando qualcosa da sostituire al mio solare SPF40 UVA UVB...o perlomeno che lo possa integrare
Per ora mi diverto a testare la copertura della mia crema all'ossido di zinco su una mela acerba lasciata al sole..teoricamente le zone coperte di crema dovrebbero restare chiare.

Sarà inutile, ma mi diverte! Finalmente potrò scrivere sulle etichette "empiricamente testato"


Sinceramente anche io vorrei una protezione molto alta ecobio... la tua idea cmq mi sembra geniale!! :lol:
a me ha fatto venire i brividi... e a voi?
http://www.youtube.com/watch?v=H6mLtFDSNhU
_______
Mortadell' eliminiamo, forse qualche gatto lo salveremo!
RO[BR]OB
 
Messaggi: 665
Iscritto il: giovedì 07 febbraio, 2008 21:45
Località: Foggia - Bari

Messaggioda diana » giovedì 03 aprile, 2008 10:08

divinityofdarkness ha scritto:Per ora mi diverto a testare la copertura della mia crema all'ossido di zinco su una mela acerba lasciata al sole..teoricamente le zone coperte di crema dovrebbero restare chiare.


ma sei grandissima, div!!! :D
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda suadina » lunedì 07 aprile, 2008 15:58

ho trovato sul sito cosmesi naturale pratica la ricetta per un olio solare a media/bassa protezione che contiene:
-olio di sesamo
-curcuma
-mallo di noce
ed ha un colore ambrato!

sapete quale altri oli hanno una protezione solare?
forse il karitè?
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda suadina » giovedì 10 aprile, 2008 10:33

uppo???! :oops: :nasc:
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda Serese » giovedì 10 aprile, 2008 11:39

si il karitè puro dovrebbe avere una protezione bassa, sull'spf quattro circa.
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda suadina » giovedì 10 aprile, 2008 12:19

Serese ha scritto:si il karitè puro dovrebbe avere una protezione bassa, sull'spf quattro circa.

perciò sia l'olio che il burro??
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda Serese » giovedì 10 aprile, 2008 12:31

suadina ha scritto:perciò sia l'olio che il burro??


ottima domanda :P
io ricordo il burro, per quanto rigurda l'olio non saprei :uhm:
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Lella » venerdì 11 aprile, 2008 12:26

io sapevo che l'olio di cocco è sui 2/4 di sfp

riguardo l'altra ricettina, credo che sia la curcuma a lasciare il colore dorato sulla pelle :x a me lascia un giallo terrificante, quando la uso per gli impacchi.
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 258
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda suadina » venerdì 11 aprile, 2008 15:25

Lella ha scritto:riguardo l'altra ricettina, credo che sia la curcuma a lasciare il colore dorato sulla pelle :x a me lascia un giallo terrificante, quando la uso per gli impacchi.

ma metti proprio la curcuma o l'oleolito?
perchè io pensavo di usare l'oleolito di curcuma che è filtrato perciò la curcuma in la polvere viene eliminata...magari così l'effetto "giallo" è minore... :oops: e credo che anche il mallo di noce un po' colori..

perciò per ora ho trovato con blandi fattori protettivi:
- olio di sesamo
-olio di cocco ft. 2/4
-olio jojoba ft. 4
-olio di karitè ft. 4
;)
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti