di Barbara Righini
online dal 2005

olio essenziale di elicriso

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

olio essenziale di elicriso

Messaggioda diana » venerdì 24 agosto, 2007 11:31

adoro il profumo dell'elicriso, e ho acquistato l'olio essenziale.

a parte sniffare ognitanto dal boccettino, però, non ho mai fatto, perchè non ne conosco le proprietà i vizi e le virtù...

qualcuno mi sa dire qualcosa o linkare una bella scheda (non ne ho trovate di chiare ed esplicative :oops: )?

grazie mille!
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda Serese » venerdì 24 agosto, 2007 13:03

io ho trovato questo:

*L’Olio essenziale ha proprietà ANTINFIAMMATORIA, ANTIALLERGICA per l’apparato RESPIRATORIO si usa in aerosol opportunamente diluito, indicato anche nelle malattie CATARRALI CRONICHE, non esiste letteratura sull’uso come depurativo della pelle.
La somministrazione per via interna dell'olio essenziale va indicata solo da un medico.
CONTROINDICAZIONI, la tolleranza è buona, e’ controindicato nelle ostruzioni biliari e negli stati infiammatori del tratto gastroesofageo. Cautela in gravidanza e allattamento.

*E' utile in caso di psoriasi emulsionato a burro di karitè.

*L'olio essenziale di Elicriso, con i suoi costituenti chimici, quali flavonoidi e fitosteroli, è un eudermico per eccellenza, con attività antiossidante e può essere applicato alla fitocosmesi dermofunzionale .

*L' Elicriso possiede eccezionali proprietà lenitive e protettive per gli arrossamenti e le screpolature dovuti a intense radiazioni UV, ozono e micropolveri.

*L'olio essenziale di elicriso è molto stimato in profumeria. L'assunzione regolare del decotto rinforza la pelle contro i raggi solari e gli agenti atmosferici, mentre, se aggiunto all'acqua del bagno, tonifica e decongestiona la pelle.
Serese
 

Messaggioda diana » venerdì 24 agosto, 2007 13:16

grazie serese!

mi chiedevo se, usato per profumare oli o altri prodotti per la cosmesi, abbia delle proprietà particolari (mi pare di sì da quello che riporti) o contrindicazioni, o se vada usato in piccole dosi...
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda Serese » venerdì 24 agosto, 2007 13:49

Non so darti indicazioni precise.. :oops: so che è usato in maschere e creme per il viso (anche su pelli acneiche, nn dovrebbe dar problemi). Essendo lenitivo, antiossidante, protettivo, ecc. credo possa essere aggiunto tranquillamente ai prodotti cosmetici, ovviamente a piccole dosi, magari giusto qualche goccia.
Di più nn so, spero che passi qualche esperto a darti migliori informazioni ;-)
Serese
 

Messaggioda apollonia » venerdì 24 agosto, 2007 17:39

Ci sono due tipi di o.e. di elicriso: elicriso del Madagascar e elicriso Italiano. Differiscono molto sia come composizione che come proprietà e quindi come ambito di applicazione (anche come costo: l'elicriso Italiano è tra gli o.e. più costosi, anche 10 volte più dell'altro).
L'elicriso del Madagascar (penso sia quello cui si riferisce Serese) è indicatissimo per le malattie dell'apparato respiratorio (raffreddori, bronchiti, riniti anche allergiche, asma ecc) essendo anticatarrale, espettorante, antibatterico; stimola le difese immunitarie e può essere usato anche come "energizzante" contro affaticamento nervoso.
L'elicriso italiano ha anch'esso qualche proprietà anticatarrale e mucolitica ma le sue doti migliori si esplicano sulla circolazione e sulla pelle: é un potente anti-ematoma (io, da sbadata perenne che si scontra con tutti gli spigoli, lo uso per arginare e limitare gli ematomi, e funziona alla grandissima!), e un anticoagulante (varici, flebiti, edemi). Si usa per artriti e reumatismi, problemi epatici. Sulla pelle è indicato per couperose, eczemi, acne, smagliature, dermatosi, invecchiamento cutaneo. (entrambi niente donne incinte o infanti).
Quindi dopo questo pistolotto, che spero non vi abbia tediato :o , l'elicriso Italiano ha senz'altro più indicazioni "di pelle", ma in una crema ci si mettono gli o.e. anche solo perchè piace il profumo, e questo già fa bene all'umore e quindi anche al resto.
Per il viso 0.5% max. 1%, (da 7 a max 14) gocce per 50 gr. di crema, per oli molto profumati ne bastano anche solo 1-2 gocce. Per il corpo fino a 2% di o.e.. In 1 ml. in genere ci stanno 20-25 gocce. Come per tutti gli o.e. è sempre meglio provarli in anticipo nell'incavo del braccio per valutare eventuali reazioni e anche sul contorno occhi a qualcuno la presenza di o.e. può dare fastidio. Ciao :D
apollonia
 

Messaggioda Serese » venerdì 24 agosto, 2007 17:48

apollonia ha scritto:Quindi dopo questo pistolotto, che spero non vi abbia tediato :o

macchè tedio, anzi meno male che sei arrivata a spiegare :)
Serese
 

Messaggioda diana » venerdì 24 agosto, 2007 18:33

grazie grazie grazie!! :woo:

adoro i pistolotti esplicativi!! ;-)
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda apollonia » sabato 25 agosto, 2007 00:01

...allora me felice! Buonanotte bimbe.Immagine Immagine Immagine
apollonia
 

Messaggioda barbara » domenica 26 agosto, 2007 07:59

diana, mi dici di cosa sa l'o.e. di elicrisio? perchè ho annusato una crema che lo contiene e per me sa di liquirizia, non mi è piaciuta per niente...
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda baciuck » martedì 28 agosto, 2007 11:23

L'elicriso pianta ha un profumo di liquirizia che ti stende (annuserei la mia creatura per ore).
Quindi ritengo che l'olio dovrebbe sapere di liquirissia :)
baciuck
 
Messaggi: 421
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:35
Località: Somewhere Back In Time World Tour

Messaggioda diana » venerdì 31 agosto, 2007 11:11

sì sì, confermo, il profumo assomiglia a quello della liquirizia, mi piace da matti!! ;-)

(però è un po' più "verde", vegetale...)

e associato a un cin di lavanda e di rosmarino da' proprio la sensazione di essere al mare, meraviglia...!!
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda Eve » mercoledì 22 ottobre, 2008 12:41

ciao a tutte...riprendo questo post che ho trovato facendo una ricerchina su google riguardo all'elicriso italiano (ma perché non ho cercato prima qui?!!).

Me ne aveva parlato un commerciante che lo prende dalla Corsica (lo chiama "fiore di immortale" o una cosa del genere).

La mia domanda è: se funziona come anticoagulante c'è una speranza che possa avere qualche effetto per la fragilità capillare?

Grazie a tutte!
Ever unfolding, ever expanding, ever adventurous and torturous, and never done
Eve
 
Messaggi: 939
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 15:18

Messaggioda cabiria979 » mercoledì 22 ottobre, 2008 13:22

apollonia ha scritto:Ci sono due tipi di o.e. di elicriso: elicriso del Madagascar e elicriso Italiano. Differiscono molto sia come composizione che come proprietà e quindi come ambito di applicazione (anche come costo: l'elicriso Italiano è tra gli o.e. più costosi, anche 10 volte più dell'altro).
L'elicriso del Madagascar (penso sia quello cui si riferisce Serese) è indicatissimo per le malattie dell'apparato respiratorio (raffreddori, bronchiti, riniti anche allergiche, asma ecc) essendo anticatarrale, espettorante, antibatterico; stimola le difese immunitarie e può essere usato anche come "energizzante" contro affaticamento nervoso.
L'elicriso italiano ha anch'esso qualche proprietà anticatarrale e mucolitica ma le sue doti migliori si esplicano sulla circolazione e sulla pelle: é un potente anti-ematoma (io, da sbadata perenne che si scontra con tutti gli spigoli, lo uso per arginare e limitare gli ematomi, e funziona alla grandissima!), e un anticoagulante (varici, flebiti, edemi). Si usa per artriti e reumatismi, problemi epatici. Sulla pelle è indicato per couperose, eczemi, acne, smagliature, dermatosi, invecchiamento cutaneo. (entrambi niente donne incinte o infanti).
Quindi dopo questo pistolotto, che spero non vi abbia tediato :o , l'elicriso Italiano ha senz'altro più indicazioni "di pelle", ma in una crema ci si mettono gli o.e. anche solo perchè piace il profumo, e questo già fa bene all'umore e quindi anche al resto.
Per il viso 0.5% max. 1%, (da 7 a max 14) gocce per 50 gr. di crema, per oli molto profumati ne bastano anche solo 1-2 gocce. Per il corpo fino a 2% di o.e.. In 1 ml. in genere ci stanno 20-25 gocce. Come per tutti gli o.e. è sempre meglio provarli in anticipo nell'incavo del braccio per valutare eventuali reazioni e anche sul contorno occhi a qualcuno la presenza di o.e. può dare fastidio. Ciao :D


che interesante.. esistono creme che lo contengano?
cabiria979
 
Messaggi: 1474
Iscritto il: martedì 11 marzo, 2008 12:55
Località: Lecce/Madrid

Messaggioda Alisia » mercoledì 22 ottobre, 2008 18:41

Ho preso un "Huile decontractante" da uno stand francese alla fiera del levante a Bari,ed è fatto con Helicrysum italicum oil,unito all'olio di albicocca,di mandorle e oli essenziali di lavanda e rosmarino..
Ha un odore divino e lo presi proprio per alleviare dolori alla cervicale,strappi muscolari,ematomi..ma è una vera goduria che lo spalmo volentieri tutte le sere prima di fare nanna sul collo e mi rilassa da morire!
Peccato siano solo 30ml :cry:
Alisia
 
Messaggi: 132
Iscritto il: martedì 26 agosto, 2008 08:28
Località: Lecce

Messaggioda WaxSimulacra » mercoledì 22 ottobre, 2008 21:08

Alisia ha scritto:Ho preso un "Huile decontractante" da uno stand francese alla fiera del levante a Bari,ed è fatto con Helicrysum italicum oil,unito all'olio di albicocca,di mandorle e oli essenziali di lavanda e rosmarino..
Ha un odore divino e lo presi proprio per alleviare dolori alla cervicale,strappi muscolari,ematomi..ma è una vera goduria che lo spalmo volentieri tutte le sere prima di fare nanna sul collo e mi rilassa da morire!
Peccato siano solo 30ml :cry:


Fantastico!!!ne avrei proprio bisogno, ho un male al collo che mi sta ammazzando, dovuto a postura scorretta (sono sempre davanti al pc..)...chissà se si trova in giro...ora faccio una ricerchina su google...speriamo!!!
P.s. ciao conterranea!
...Nacerá nuestro hijo con el puño cerrado...
Avatar utente
WaxSimulacra
 
Messaggi: 252
Iscritto il: lunedì 14 aprile, 2008 23:25
Località: Tra Pavia e il Salento

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite