di Barbara Righini
online dal 2005

asciuga-brufoli notturno

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

asciuga-brufoli notturno

Messaggioda giugi » venerdì 17 agosto, 2007 10:48

..non è un vero e proprio spignattamento, ma su di me questa notte ha funzionato a meraviglia.. :)

Mia mamma mi diceva sempre di mettere il dentifricio sui brufoli sottopelle, quelli gonfi, rossi e anche piuttosto dolorosi... a questo ho aggiunto le conoscenze acquisite quì su argilla ed olii essenziali.. così ho mischiato uno sputino di dentifricio(immagino vada bene uno qualunque) con dell'argilla verde e una o due goccine di olio essenziale di lavanda. Spiaccicata ieri sera su 4 brufoli, stamattina uno solo era sopravvissuto, anche se fortemente debilitato... questa notte gli darò il colpo di grazia... ;-)
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda diana » martedì 21 agosto, 2007 18:53

grande!! ;-)
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda VerdeEdera » martedì 21 agosto, 2007 19:42

Ottimo! secondo me si può provare anche con il tea tree oil, al posto della lavanda. dovrebbe funzionare bene, visto che è disinfettante ed antibatterico...
Avatar utente
VerdeEdera
 
Messaggi: 11
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 12:34

Messaggioda giugi » martedì 21 agosto, 2007 20:40

VerdeEdera ha scritto:Ottimo! secondo me si può provare anche con il tea tree oil, al posto della lavanda. dovrebbe funzionare bene, visto che è disinfettante ed antibatterico...


ricordo di aver letto su SCTS.org che il tea tree, alla lunga, può dare ipersensibilità, e lasciare segni tipo bruciatura... :roll: sempre li dicevano di usare la lavanda che invece non dovrebbe dare queste effetto collaterale...
ma di mia mano il tea tree non l'ho mai provato, quindi non so ;)
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda apollonia » mercoledì 22 agosto, 2007 09:27

Il tea tree da sensibilizzazione quando se ne fa un uso esteso e continuativo (cioè sconsiderato!), si arrossa e si squama la pelle (tanto), e ci impiega giorni a tornar normale. Parola di esperta, io l'ho usato "ampiamente" per molti mesi, risultato: sensibilizzazione totale e, ovviamente, interdizione d'uso. A mia parziale discolpa devo dire che, potendosi usare puro, non sapevo del rischio e, in generale, ero ignorante sulle precauzioni d'uso e potenza degli oli essenziali. Lola mi disse che devo lasciar passare almeno due anni prima di riprovare ad usarlo.
Ovviamente usato cum grano salis non da problemi di sorta, anzi funziona benone. Come per tutti gli o.e. sarebbe sempre meglio spalmarsene due gocce all'interno del braccio e valutare le eventuali reazioni, tea tree e lavanda anche puri, gli altri sempre diluiti in olio vegetale. Ovviamente non tutti gli o.e., che ce ne sono di vietati e ""pericolosi" o almeno da usare sotto completo controllo di esperti, sia per uso esterno che interno.
Ciao :D
apollonia
 

Messaggioda Tabatha » mercoledì 21 aprile, 2010 16:25

ieri sera ho provato questo asciga-brufoli e :shock: brufolone sul mento sparito! è rimasto solo leggermete rosso, ma il gonfiore (e il dolore) sparito!
ho fatto, però una piccola modifica; al posto del dentifricio ho messo del gel d'aole e poi ho applicato un cerottino per "farlo agire meglio"
Avatar utente
Tabatha
 
Messaggi: 174
Iscritto il: lunedì 28 dicembre, 2009 14:41


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite