di Barbara Righini
online dal 2005

geloni

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

geloni

Messaggioda angelheart » lunedì 18 febbraio, 2008 12:21

Che cure naturali esistono per i geloni???
Avatar utente
angelheart
 
Messaggi: 147
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 10:17

Messaggioda viola78 » lunedì 18 febbraio, 2008 12:32

Ciao Angelheart,
una volta l'estetista mi ha detto che si possono curare con le creme alla calendula.
Chi ne sa più di me mi corregga :)

Viola
viola78
 
Messaggi: 51
Iscritto il: sabato 16 febbraio, 2008 20:22
Località: Roma

Messaggioda Tomatina » lunedì 18 febbraio, 2008 12:47

ricordatemi cosa sono i geloni, please, che ho un vuoto mentale :shock:
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda nebbia » lunedì 18 febbraio, 2008 14:39

Dal DeMauro (io non sono così forbita): Gelone = lesione cutanea eritematosa dovuta al freddo, con l’aspetto di una placca rilevata di color rosso violaceo, che colpisce spec. le dita di mani e piedi, i talloni, la schiena, il naso e le orecchie, frequente nei soggetti con disturbi circolatori periferici.

Il freddo provoca un restringimento dei vasi, la circolazione del sangue rallenta, le punte della dita (le mie, almeno) si gonfiano e scuriscono.

Io uso una crema alla Calendula, senza fretta fa il suo lavoro. Mi han detto (ma non ho mai provato) che funzionano anche massaggi con olio di lavanda.

In un rifugio ho visto anche bollire foglie di salvia e poi immergere il gelone nell'acqua (calda ma non bollente) ma quella volta grazie al cielo io mi ero ricordata i guanti pesanti. :)
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9800
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Messaggioda Serese » lunedì 18 febbraio, 2008 15:59

ottimo.. ho 3 geloni sulla mano destra :shock:
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Scintilla » lunedì 18 febbraio, 2008 16:00

Si la soluzione con la salvia la conoscevo anche io ;) agisci finchè i geloni sono agli inizi , se poi si screpolano è ua rottura infinita .
Immagine
Scintilla
 
Messaggi: 767
Iscritto il: martedì 13 novembre, 2007 12:18
Località: Roma

Messaggioda Paperina » giovedì 21 febbraio, 2008 23:25

Io ho avuto dei geloni alle dita dei piedi, i forma lieve direi, ma prudevano da morire!!!!!! La notte continuavo a sfregarmi i piedi... Pensavo fosse passato ma mi sa che me ne sta venendo un'altro.. uff! Inoltre sul mignolino dove mi era venuto, il punto ha la pelle tutta screpolata perchè non 'ho curata eogni tanto mi prude nuovamente... Tra le cose vcitate h solo l'oli alla lavanda per ora... proverò... sennò mi tocca scorticare le poche foglie di salvia in giardino!
Avatar utente
Paperina
 
Messaggi: 1074
Iscritto il: venerdì 27 luglio, 2007 23:10

Messaggioda angelheart » venerdì 22 febbraio, 2008 15:46

stasera vado in erboristeria, mi consigliate una buona crema alla calendula?
Avatar utente
angelheart
 
Messaggi: 147
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 10:17

Messaggioda AriaGelida » giovedì 25 settembre, 2008 14:07

L'anno scorso a causa dei miei problemi di circolazione periferica, ho avuto problemi di geloni per tutto l'inverno, ed è stata durissima dal momento che io con le mani ci lavoro e devo essere precisa.

L'erborista mi aveva dato da prendere 30 gocce di cipresso 3 volte al giorno, solo che poi dopo 20 giorni mi avevano bloccato l'intestino e non vi dico quanto sono stata male :cry: !

Ho sentito parlare della pomata officinale all'Ippocastano di VP (in venidta anche nel negozio di Barbara). Secondo voi potrebbe prevenirli? o in alternativa, cosa potrei prendere?
Avatar utente
AriaGelida
 
Messaggi: 998
Iscritto il: lunedì 14 aprile, 2008 14:00

Messaggioda Shanty » giovedì 25 settembre, 2008 15:34

ah bene c'è già il thread....
anche io sto iniziando a pensare ai rimedi per i geloni :? gli scorsi inverni ho sofferto molto di geloni alle dita delle mani

ho usato una crema con questo inci, ho ritrovato la scatola nel cassetto...


per geloni, ematomi venosi, pruriti, fragilità capillare

Aqua, Propylene Glycol, Arnica montana, ethylhexyl palmitate,Olus, Cetearyl Alcohol, Hamamelis virginiana, Glyceryl Stearate, Peg-75 Stearate, Glycerin, Dimethicone, Ruscus aculeatus, Imidazolidinyl Urea , Linoleic Acid, Linolenic Acid. Methylparaben, Propylparaben, Allantoin, Arachidonic Acid, Disodium EDTA, Parfum, phospholipids, Escin, Beta-sitosterol, Tocopheryl Acetate, Cinnamyl alcohol, Linalool, geraniol, butylphenyl methylpropional, coumarin, Benzyl salicylate, limonene, benzyl alcohol.


un pochettino faceva...anche se ho sempre pensato che era perchè stavo ore a massaggiare le dita :roll:


ho anche provato con il decotto di salvia ma non mi fa niente :roll: e comunque è scomodissimo e improponibile per chi, come me, sta tutto il giorno fuori casa...

mi unisco alla domanda di AriaGelida sulle pomate officinali o in alternativa altro...
Avatar utente
Shanty
 
Messaggi: 2307
Iscritto il: venerdì 07 marzo, 2008 00:23

Messaggioda Hely » giovedì 25 settembre, 2008 17:10

Bisogna stare molto attenti agli sbalzi di temperatura, anche se in inverno sarà difficile :roll:

Però ricordo che il pediluvio con acqua e sale aiuta a sgonfiarli :)
Avatar utente
Hely
 
Messaggi: 774
Iscritto il: lunedì 21 gennaio, 2008 20:02
Località: Sicily

Messaggioda ladylava » giovedì 25 settembre, 2008 23:19

aaaargh, anch'io vorrei sapere qualcosa che possa alleviarli :shock: ogni inverno è una tortura.. per non parlare di quelli sulla pianta del piede :o
l'anno scorso avevo un'amica che era più "consumata£di me (mani gonfissimissime) e il dottore le aveva dato delle pillole che aiutavano la circolazione.. ma niente creme bù :roll:
Chi lotta può vincere, chi non lotta ha già perso!
ladylava
 
Messaggi: 59
Iscritto il: domenica 24 agosto, 2008 20:16
Località: Acireale(CT)

Messaggioda LOCRI » venerdì 26 settembre, 2008 10:52

Ah..finalmente trovo qualcuno con il mio stesso problema!!

Da sempre soffro di geloni…soprattutto alle mani. E ovviamente mi sento dire ogni stagione….devi prevenirli ..!!??
Già ..come??
Premetto che uso ovviamente sempre i guanti (anche in macchina x guidare !! ), metto la crema mani…il mio medico mi diceva di usare al bisogno la Lasonil…giustamente poi la dermatologa mi ha detto Lasonil ?? per fare cosa??!

Ho preso anche flaconi e flaconi di compresse alla vite rossa….ma puntuali ogni stagione..i geloni tornavano..e allora bagni di acqua calda e fredda, …ma scarsi risultati
L’anno scorso in preda al dolore e allo sconforto sono andata dalla dermatologa, la quale mi ha prescritto il Flebonorm, x la microcircolazione, e mi ha fatto fare delle sedute di carbossiterapia..(iniezione di anidride carbonica locale allo scopo di “aprire” i capillari.) + un gel sinergico all’arnica.

Mah..che dire?…sono andata nel momento di massima “espansione” gelonica, diciamo che poi non sono peggiorata, la situazione è lentamente migliorata, (il medico della carbossi mi diceva: non siamo dei maghi per cui i miracoli non li facciamo..) poi è arrivato il caldo..Mi diceva però di fare un controllo vascolare, o di provare a fare una capillaroscopia (mi pare si dica cosi..)

Ora sto meditando di ritornare dalla dermatologa preventivamente….x verificare se fare o no questi esami?

Voi come vi regolate x prevenire i geloni??

Scusate la lungaggine..ma mi sento confortata dall’esistenza di questo thread!
Ciaooo
lisa
LOCRI
 
Messaggi: 103
Iscritto il: giovedì 22 maggio, 2008 15:11

Messaggioda Shanty » venerdì 26 settembre, 2008 13:30

@Locri ma questa carbossiterapia prevede quindi l'iniezione nelle dita?
però mi sembra di capire che non ne sei stata troppo soddisfatta... ma se non funzionano queste cose come può funzionare una crema? :?

io cerco di proteggermi il più possibile le mani dagli sbalzi di temperatura, anche io guido con i guanti, praticamente li ho sempre.... ma mi vengono lo stesso e poi è impossibile evitare gli sbalzi.

mi viene male a pensare che avrò di nuovo quelle dita gonfie, viola e doloranti... mi fanno malissimo e qualunque cosa faccia, proprio qualunque... sento malissimo :sniff: inoltre sono anche bruttissime , d'inverno ho delle mani orribili con queste dita gonfie e quando dico gonfie intendo che sembra che mi scoppi il dito....

non so se provare a prendere la pomata officinale all'ippocastano, ho visto che inoltre contiene mirtillo e rusco
però la crema che usavo lo scorso anno contiene arnica... e tra le pomate ofiicinali c'è anche quella all'arnica...

e poi potrei andare da un dermatologo ma non sono troppo fiduciosa....
Avatar utente
Shanty
 
Messaggi: 2307
Iscritto il: venerdì 07 marzo, 2008 00:23

Messaggioda AriaGelida » venerdì 26 settembre, 2008 14:07

Anche io mi vergogno da morire a lavorare in mezzo alla gente con quelle mani rosse, ingrossate, addirittura violacee :cry: ! Sono orrende e poi che prurito, che dolore!
Avatar utente
AriaGelida
 
Messaggi: 998
Iscritto il: lunedì 14 aprile, 2008 14:00

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite