di Barbara Righini
online dal 2005

Allergieeee.. Profumi, fragranze, essenze...

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Allergieeee.. Profumi, fragranze, essenze...

Messaggioda lord » domenica 10 febbraio, 2008 14:42

Ciao a tutti/e! :D
Dopo le presentazioni di ieri, vi espongo le mie recenti preoccupazioni... abbiate pazienza, magari non ne esce un post cortissimo, ma almeno vi racconto tutto per bene :) Premetto, ho cercato un po' nel forum ma non ho trovato casi specificatamente simili al mio... :oops:

Dopo l'estate, ho notato il manifestarsi di un eczema sul collo e sotto alle ascelle; da lì ad oggi è stato un continuo comparire dell'eczema (prurito che non vi dico :woohoo: ), regressione dello stesso fino a quasi sparire.. e poi il riacutizzarsi dell'eczema. Così, dopo la visita da un buon dermatologo, settimana scorsa faccio i patch test (una serie di 40 cerotti imbevuti delle peggio cose :P , che vengono applicati sulla schiena per 72 ore e poi rimossi); il risultato è che sono risultato positivo a 3 cerotti, in gradi differenti (la scala di misura va da 0 a 4 "+", 0 vuol dire che non si è allergici mentre 4 vuol dire che si è allergici e pure tanto :P).
Bene, le mie allergie e le relative indicazioni sono:

- Allergia al Lyral ("+++"): il Lyral, il cui nome esteso è idrossimetilpentilcicloesencarbossialdeide (che nome brutto... come lo chiamavano alle elementari?!? :mrgreen:), è una molecola sintetica che -leggo testualmente- ha "odore delicato floreale di mughetto, lillà con note di ciclamino" :shock: . Inutile dirvi che è onnipresente in molti profumi e profumazioni di deodoranti e simili... Visti i risultati sul mio collo, suppongo che CK One, ad esempio, lo contenga;
- Allergia al cerotto nominato "Profumi Mix" ("++") (alternativa internazionale, dovrebbe chiamarsi in tutto il mondo "Fragrance Mix"), che contiene 8 sostanze più una aggiunta al mio test: alfa-cinnamaldeide, aldeide cinnamica, alcool cinnamico, muschio di quercia assoluta, idrossicitronellale, eugenolo, isoeugenolo, geraniolo.... più sorbitan, nel mio test. Capite bene che questa allergia è molto generica, i test son fatti così, potrei esser allergico solo - per esempio - all'eugenolo e alle altre essenze contenute nel test no... ma tant'è, la cosa è fatta così. :P
- ultima allergia, un solo "+", praticamente nulla, al propolis... ma poco male, non mi son mai accorto di esser sensibile al propolis, per quanto 3 o 4 volte all'anno lo usi per il mal di gola in soluzione alcoolica :firuli:

Orbene... ora le indicazioni, che son quanto più di generico si possa trovare:
- per il Lyral: "evitare cosmetici profumati o contenenti Lyral" :cry:
- per "Profumi Mix": "usare prodotti non riportanti in etichetta "essenze", specie quelle sopra indicate."

Vi anticipavo, in questo, che l'INCI di un prodotto non mi aiuta molto perchè bolla sotto la generica voce "profumo" qualcosa a cui potrei essere allergico come no... Dall'altra, aspetto ancora di trovare un prodotto in cui sia scritto che "contiene Lyral"... Io sono giunto alla conclusione che i miei eczemi derivano solo dal Lyral, perchè è quello a cui son più allergico e perchè gli eczemi son ben localizzati (collo ---> profumo! E ascelle ---> deodorante!)... D'altra parte, se fossi allergico a un bagnoschiuma avrei il corpo ricoperto di eczemi, mentre li ho solamente nei due posti suddetti.

Ora vi dico cosa ho fatto io per il momento, così mi date un parere... poi vi chiedo 2 o 3 consigli ;).
Sono andato in farmacia e ho preso una base lavante/gel doccia/capelli della Stiefel, si chiama Physiogel Base Lavante, è privo di profumi, conservanti, coloranti, nickel tested. Di seguito, l'INCI (ma non so classificare le sostanze..):
- acqua, Polysorbate 20 Peg-120 Methyl glucose dioleate, disodium cocoamphodiacetate, sodium Laureth sulfate, sodium chloride, methyl gluceth-20. citric acid, tocopherol.
Impressione d'uso: beh, non ha profumi, solo un blando odore... ma mi sembra lasci la pelle molto "bella" (considerate che son 25 anni che mi lavo con docciaschiuma commerciali.. :D).
Ho fatto poi un altro acquisto; un deodorante, DermaFresh alfa (roll on) per pelli ipersensibili, senza conservanti, senza alcool, senza profumo.
Inci: Acqua, aluminium chlorohydrate, PPG-15-Stearyl ether, steareth-2, steareth-21.
Impressione d'uso: è un deodorante che non deodora :), ma allo scopo di evitare i cattivi odori sembra faccia il suo mestiere... detto che poi fortunatamente non ho mai avuto particolarmente il problema del cattivo odore delle sudorazione... beh, non so come esprimermi in merito alla bontà del prodotto :)

Fine di questo terribile e lunghissimo post (un abbraccione a chi è arrivato qui senza addormentarsi :abbr: )...
Ora, ditemi un po', cosa mi dite dei prodotti che sto usando ora? E soprattutto, avete alternative valide da consigliarmi? E poi... se i test evidenziano che ci son tante dermatiti da contatto causate da profumi ed essenze, perchè non vengono riportati nello specifico gli ingredienti delle fragranze su ciascun profumo/cosmetico? Non esiste un database dove io possa vedere quali prodotti commerciali contengono la sostanza X?
Infine... magari a voi farà ridere ma... io non riesco ad abituarmi ad un Lord senza profumo :) quindi vi pongo questa domanda: date le mie allergie, dovrò fare a meno per sempre di profumi o cosmetici profumati? O esistono (dai dai ditemelo, che esistono :lol: ) profumi, docciaschiuma, shampoo che PROFUMANO pur non contenendo le cose a cui sono allergico?
GRAAAAAAAAAAAAAAAAAAZIEEEEEEEEEEEEEEEE per l'attenzione, attendo fiducioso consigli e pareri. Un abbraccissimo!
Avatar utente
lord
 
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 13:24

Messaggioda remedios » domenica 10 febbraio, 2008 14:48

Premettendo che sono qui da poco e quindi preferisco lasciare una risposta più esaustiva alle più esperte, dando un'occhiata all'inci dei prodotti che hai messo non mi sembrano proprio meravigliosi (puoi imparare a capire un po' come sono gli inci grazie a questo archivio http://www.biodiz ionario.it)...Penso proprio che tu possa trovare prodotti migliori! Scusa se la mia risposta non è un granché ma anche io sono una novellina :)
MOONCUP...taratatatà I'm lovin it!

Hip hop is bigger than religion!
remedios
 
Messaggi: 617
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 14:38
Località: Palmanova (UD)

Messaggioda lord » domenica 10 febbraio, 2008 14:54

remedios ha scritto:Premettendo che sono qui da poco e quindi preferisco lasciare una risposta più esaustiva alle più esperte, dando un'occhiata all'inci dei prodotti che hai messo non mi sembrano proprio meravigliosi (puoi imparare a capire un po' come sono gli inci grazie a questo archivio http://www.biodiz ionario.it)...Penso proprio che tu possa trovare prodotti migliori! Scusa se la mia risposta non è un granché ma anche io sono una novellina :)


Grazie remedios, in effetti leggendo gli INCI dei prodotti che ho preso in farmacia mi son accorto anch'io, a posteriori, che non son prodotti particolarmente spettacolari... Resta però tutto rapportato alle esigenze e alle abitudini del singolo no? :) Ai termini allergenici, sono entrambi sicuri per la mia situazione. E rispetto ai vari prodotti commerciali da supermercato, sono certamente su un altro pianeta. Sicuramente c'è di meglio, io al momento non ho quella sensibilità ecobio che forse molte/i di voi hanno, mi basterebbe trovare una soluzione che faccia per me e che mi lasci soddisfatto (magari, sigh, anche a livello olfattivo) :P
Avatar utente
lord
 
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 13:24

Messaggioda flinndudu » domenica 10 febbraio, 2008 16:20

caro Lord mi sa che non sarà facilissimo trovare un soluzione ai tuoi inghippi allergici però potresti intanto per i profumi andare qua,

http://www.cosmeticdatabase.com/index.php?nothanks=1

un micidiale sito americano dove si capisce che di non tossico c'è solo l'acqua e magari neanche tutta :shock:

Per la detersione puoi vedere i prodotti della nostra Barbara per esempio la adorata saponetta Extravergin di La Saponaria non contiene praticamente NULLA per cui ... :)

Per i profumi, nota dolentissima per me che sono un'appassionata, direi che la tua allegia è da contatto, puoi provare a spruzzare il tuo preferito su un fazzoletto, visto che sei LORD, ne avrai uno in delicato cotone in tasca no? ;) se non lo hai comprali così ogni volta che lo estrarrai una nuvola di profumo segnalerà la tua presenza...wow!
Le eau de toilette posso essere anche spruzate sui tessuti, maglioni per esempio, ma direi a pioggia, spruzzi in alto e lasci ricadere la nuvoletta, magari senza essere TU dentro il maglione. questo è quanto so.

Deodoranti: ci sono in giro diverse rcette di robine semplici fai da te, come il famigerato cremino tipo Lush che non dovrebbero avere effetti letali sulle tue ascelle. La ricetta però non la so.

care cose
fd
il mondo si conosce per differenza
flinndudu
 
Messaggi: 87
Iscritto il: mercoledì 07 novembre, 2007 17:10

Messaggioda lord » domenica 10 febbraio, 2008 17:02

flinndudu ha scritto:caro Lord mi sa che non sarà facilissimo trovare un soluzione ai tuoi inghippi allergici però potresti intanto per i profumi andare qua,

http://www.cosmeticdatabase.com/index.php?nothanks=1

un micidiale sito americano dove si capisce che di non tossico c'è solo l'acqua e magari neanche tutta :shock:

:shock: :shock: :shock: ma davvero! :shock: :shock:
Grazie per il link, molto utilissimo assai, ho potuto constatare come CK Be ed altri profumi di CK contengano Lyral (o il suo nome corretto e impronunciabile :-D)... CK One non è citato esplicitamente tra essi, ma visto che ci son tutti gli altri di Calvin Klein direi che si tratta di una svista... Se non altro alla voce "Fragrance", CK One si becca un simpatico 8 di pericolosità... L'altro profumo che uso, Kiton, non c'è... mi sa che lo conosco io (che lo uso) e il signor Adalgiso Kiton (che lo produce) :lol: :lol:

flinndudu ha scritto:Per la detersione puoi vedere i prodotti della nostra Barbara per esempio la adorata saponetta Extravergin di La Saponaria non contiene praticamente NULLA per cui ... :)


La mia ragazza, manco a farlo apposta, da una vacanza in grecia mi aveva portato un sapone inodore fatto solo con l'olio d'oliva... ottima saponetta, peccato sia finita molto in fretta :P
Non so se son molto votato alla produzione fai da te, però avevo letto in giro che di saponette "sicure" se ne trovano parecchie in giro, da questo punto di vista dovrei essere a posto ;)

flinndudu ha scritto:Per i profumi, nota dolentissima per me che sono un'appassionata, direi che la tua allegia è da contatto, puoi provare a spruzzare il tuo preferito su un fazzoletto, visto che sei LORD, ne avrai uno in delicato cotone in tasca no? ;) se non lo hai comprali così ogni volta che lo estrarrai una nuvola di profumo segnalerà la tua presenza...wow!
Le eau de toilette posso essere anche spruzate sui tessuti, maglioni per esempio, ma direi a pioggia, spruzzi in alto e lasci ricadere la nuvoletta, magari senza essere TU dentro il maglione. questo è quanto so.

Sì, è un palliativo simpatico per non rinunciare al profumo =) certo che se vi fosse un profumo "non chimico" e libero da sostanze allergeniche io sarei un omino felice :) ... oddio... poi magari non mi piace :lol:

flinndudu ha scritto:Deodoranti: ci sono in giro diverse rcette di robine semplici fai da te, come il famigerato cremino tipo Lush che non dovrebbero avere effetti letali sulle tue ascelle. La ricetta però non la so.
care cose
fd

Ecco, qui vi chiedo... Mi son portato a casa tempo fa delle palle di bicarbonato da lush, come pure un sapone (quello più semplice che aveva, e che la commessa mi ha garantito a prova di allergia :roll: sarà vero?)... secondo voi i prodotti di Lush potrebbero essere affidabili? Non tutti chiaramente, ma stando sulle linee più "semplici". E' che vien comodo per me, che son di milano e conosco almeno tre punti vendita diversi :)
Grazie fd dell'aiuto, un saluto!
Avatar utente
lord
 
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 13:24

Messaggioda Diakranis » domenica 10 febbraio, 2008 18:24

saponi buoni che non danno problemi potrebbero essercene a iosa senz aodever imparare a farli... prova a farti consigliare da Barbara uqali tra quelli del suo negozio sono a minor rischio, credo che praticamente tutti vadano bene...

la saponetta la burro di chiuri di officina naturae non ha dentro ne parfum ne olii essenziali quindi direi che va benone...

per il deo, ti assicuro che è una cavolata... se sudi molto devi solo fare lo sforzo di cercare nei negozi bio il cristallo.. altrimenti è sufficiente acqua e bicarbonato

per i profumi beh ma se lo metti su un fazzoletto che metti nel taschino della giacca non è contatto con la pelle... :-)

e poi specie ora che è inverno puoi metterlo sul maglione, difficicle che con una spruzzata arrivi alla pelle.. :-)
Avatar utente
Diakranis
 
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 31 agosto, 2007 21:03
Località: San Vittore Olona - Milano

Messaggioda Lilli » domenica 10 febbraio, 2008 20:01

E adesso veniamo a noi, caro lord allergico.
Un brutta notizia: non conosco un profumo senza allergeni. Forse c'?, tra le fragranze ozonico-marine, qualche profumo che non contenga le molecole che ti danno fastidio... ma siccome un profumo ? una miscela sapiente di decine -spesso centinaia- di molecole odorose diverse, la vedo dura.
I pi? pericolosi, e fortunatamente poco diffusi, sono i profumi a base di olii essenziali. Il comunissimo linalool non sta solo nella lavanda, ma anche... nel basilico. Il geraniol ? contenuto in moltissime fragranze fiorite, non solo negli spray antizanzare. L'hydroxycitronellal, a dispetto del nome, ? una base floreale economica contenuta in un sacco di prodotti. L'eugenol ? un componente dei chiodi di garofano, la cinnamaldheyde e tutti i cinnamyl-cinnamal-eccetera sono composti derivanti dalla cannella.
Alla fine, l'unica cosa che ti rimane da fare ? tenere il profumo lontano dalla pelle. Spruzzalo sui vestiti... e non sottovalutare l'odore della tua pelle, spesso fa colpo sulle donne ancor pi? di un ottimo profumo.
Il deodorante puoi provare a farlo in casa con un po' di frumina o maizena (o talco senza profumo, in farmacia forse lo trovi) e bicarbonato. Costa una stupidaggine ed ? incredibilmente efficace - pu? irritare, ma basta sospendere per qualche giorno e passare magari al cristallo di potassio.
Sul sito Aroma-zone (se n'? parlato, prova ad impostare una ricerca) vendono basi lavanti pronte all'uso, senza profumazioni. Se credi e hai un po' di pazienza, puoi anche farti qualcosa con tensioattivi acquistabili on line... non ? difficile, costicchiano un po' ma il procedimento ? semplice.
Se riesci a liberarti dai parenti per un paio d'ore, puoi provare a farti un paio di saponette con l'olio d'oliva che trovi in casa e un poco di soda che si compra in qualsiasi supermercato... l'attrezzatura la trovi in casa (pentole in acciaio, un frullino tipo minipimer, dei guanti, un cucchiaio di legno vecchio che magari sta per essere buttato via, un contenitore in tetrapak o dei vasetti da yogurt come stampi, una bilancia digitale precisa al grammo e un bicchierino di plastica per pesare la soda). Difficile fare disastri, basta non buttare la soda in giro, e per i fumi... beh, la soda bollente si pu? sempre appoggiare fuori dalla finestra finch? non fuma pi? - io faccio cos? :)

E se non hai voglia o tempo di sbatterti... Barbara tiene ottimi prodotti in negozio. Gli allergeni devono essere segnalati nell'inci, e questo ? gi? qualcosa. In generale diffida dai profumi tipo muschio bianco, speziati, quelli anche solo leggermente floreali. E' un'indicazione di massima, sicuramente imprecisa, ma nei profumi maschili muschi e spezie ci sono spessissimo.
Lyral, questo sconosciuto... vado, ricerco e torno, vediamo se trovo qualcosa che non ti abbiano gi? detto altri - mi risulta che sia di sintesi e somigli a violetta o robe cos? - ma non ne sono sicura.
Nel frattempo... benvenuto, non te l'ho detto in OT cos? mi rifaccio adesso. Comunque sia, sei in buone mani :)
________
Weed vaporizer
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:22, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda Diakranis » domenica 10 febbraio, 2008 20:43

geraniol, eugeniol, etc sono cose che sono presenti negli INCI name, da quel che so io gli allergeni del profumo devono essere segnati
Avatar utente
Diakranis
 
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 31 agosto, 2007 21:03
Località: San Vittore Olona - Milano

Messaggioda barbara » domenica 10 febbraio, 2008 20:49

Diakranis ha scritto: da quel che so io gli allergeni del profumo devono essere segnati


solo se presenti oltre una certa (minima) percentuale.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda lord » domenica 10 febbraio, 2008 21:04

Lilli ha scritto:Divinity... tanto di cappello, il tuo post è superlativo. Stai imparando a vista d'occhio, complimenti :)

Già, grazie ancora anche da parte mia :)
Lilli ha scritto:E adesso veniamo a noi, caro lord allergico.
Un brutta notizia: non conosco un profumo senza allergeni. Forse c'è, tra le fragranze ozonico-marine, qualche profumo che non contenga le molecole che ti danno fastidio... ma siccome un profumo è una miscela sapiente di decine -spesso centinaia- di molecole odorose diverse, la vedo dura.

Yu-huuuuu! :woohoo: :woohoo: :woohoo:
Pazienza, mi piace l'idea di profumare i vestiti e non la mia persona, eventualmente. Eventualmente perchè mi piace anche sentire l'odore della mia pelle senza profumi e robe chimiche; certo un po' di profumino quando mi lavo in doccia non mi spiace, anzi :-D Farò il romantico, accenderò qualche candela :P
Mi interessa di più, a questo punto, trovare un buon detergente per il corpo, da usare in doccia o in vasca da bagno, e magari qualche shampoo.

Lilli ha scritto:Il comunissimo linalool non sta solo nella lavanda, ma anche... nel basilico. Il geraniol è contenuto in moltissime fragranze fiorite, non solo negli spray antizanzare. L'hydroxycitronellal, a dispetto del nome, è una base floreale economica contenuta in un sacco di prodotti. L'eugenol è un componente dei chiodi di garofano, la cinnamaldheyde e tutti i cinnamyl-cinnamal-eccetera sono composti derivanti dalla cannella.

Cos'è il linalool, non sarà mica un nome alternativo per qualcosa a cui sono allergico vero? :)
Cmque, la mia allergia appurata è "da contatto"... la cosa strana è che, ad esempio, in estate ho più volte usato delle pomate antizanzara, senza che mi accadesse nulla. Come capita che io mangi qualcosa che contenga chiodi di garofano o cannella, e ancora, senza nessuna conseguenza.
Cosa vuol dire questo? Che posso mangiare queste spezie una volta ogni tanto (visto che cmque, si parla di una volta ogni parecchio tanto :P)? O sarebbe meglio addirittura fare attenzione e non mangiar più cannella, fiori di garofano, basilico et similia?

Lilli ha scritto:Se riesci a liberarti dai parenti per un paio d'ore, puoi provare a farti un paio di saponette con l'olio d'oliva che trovi in casa e un poco di soda che si compra in qualsiasi supermercato... l'attrezzatura la trovi in casa (pentole in acciaio, un frullino tipo minipimer, dei guanti, un cucchiaio di legno vecchio che magari sta per essere buttato via, un contenitore in tetrapak o dei vasetti da yogurt come stampi, una bilancia digitale precisa al grammo e un bicchierino di plastica per pesare la soda). Difficile fare disastri, basta non buttare la soda in giro, e per i fumi... beh, la soda bollente si può sempre appoggiare fuori dalla finestra finchè non fuma più - io faccio così :)

La cosa mi ispira perchè mi piace paciugare :), chiaro che anche a livello funzionale sarei ben felice di trovare un prodotto comodo e acquistabile.

Lilli ha scritto:E se non hai voglia o tempo di sbatterti... Barbara tiene ottimi prodotti in negozio. Gli allergeni devono essere segnalati nell'inci, e questo è già qualcosa. In generale diffida dai profumi tipo muschio bianco, speziati, quelli anche solo leggermente floreali. E' un'indicazione di massima, sicuramente imprecisa, ma nei profumi maschili muschi e spezie ci sono spessissimo.


;) grazie per tutti i consigli che mi avete dato, davvero. Sul discorso "allergeni nell'inci", non capisco però perchè si trovi nell'inci di tutti i cosmetici profumati "parfum".... Nel "parfum" ci sta di tutto, ad esempio il Lyral, come posso discernere i prodotti sicuri da quelli che non lo sono?
Mi sto sempre più convincendo che la via sia l'assenza di profumo...
Lilli ha scritto:Lyral, questo sconosciuto... vado, ricerco e torno, vediamo se trovo qualcosa che non ti abbiano già detto altri - mi risulta che sia di sintesi e somigli a violetta o robe così - ma non ne sono sicura.
Nel frattempo... benvenuto, non te l'ho detto in OT così mi rifaccio adesso. Comunque sia, sei in buone mani :)


Grazie rigrazie e stragrazie :) Non ho dubbi in merito alle buone mani, sennò non mi iscrivevo neanche al forum :) Per quanto concerne il Lyral... beh, se trovi qualcosa fammi un fischio, son qui. Le mie ricerche han portato a poco o nulla, a parte un paio di pubblicazioni scientifiche che motivano la scelta di creare un cerotto apposito nei patch test.
Quel che posso dire è che fino a 2 settimane fa circa usavo:
- Dermogella/Saugella/Fissan bagnoschiuma "purezza" (see, ciao! :P) come bagnoschiuma;
- Saugella intimo per l'intimo... e credo di continuare a usarlo perchè non ho mai avuto un problema di dermatite in zona intima ;)
- shampoo: vari ed eventuali :D
- deodorante: Neutro Roberts (colori vari, quello azzurro e quello verde principalmente) spray no gas... -__-" ... alternato a lunghi periodi in cui ho usato solo allume di rocca;
- profumo: CK One (e Kiton, raramente).
...mi sento VAGAMENTE osservato in questo forum, dopo questa bella lista :lol::lol::lol:
Avatar utente
lord
 
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 13:24

Messaggioda lord » domenica 10 febbraio, 2008 21:22

utente disattivato ha scritto:Ecco dove puoi trovare info chimico-fisiche del Lyral..cliccami please

Comunque, come detto prima, l' Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde è conosciuto anche come Lyral.

Non contesto la cosa, e non ho la tua stessa memoria circa alla chimica fatta al liceo... :D Semplicemente non ricordavo che una molecola potesse avere più "nomi"... O meglio, la formula chimica è sempre quella, ma ci son diversi modi di leggerla probabilmente :-)
wiki

utente disattivato ha scritto:Poichè non tutti masticano l'Inglese, ti traduco un articolo del National Allergy Research Centre, Department of Dermatology, Gentofte Hospital, University of Copenhagen, Gentofte, Denmark....

Come vedi..quresta sostanza è piuttosto famigerata e non per nulla è rossa al biodiz ionario.

Già, avevo trovato anch'io quel paper...ad ogni modo a quanto mi diceva il dermatologo dell'ospedale, il Lyral lo si trova un po' ovunque, nei prodotti cosmetici per la grossa distribuzione.

utente disattivato ha scritto:Per quanto riguarda gli INCI dei profumi..è raro trovare la descrizione capillare degli allergeni in essi contenuti, quindi almeno per quanto riguarda i profumi, accontentati di nebulizzarli sugli abiti (e ricorda che l'effetto scia è :sick:)
Per quanto riguarda i prodotti in generale, se l'INCI è aggiornato, elenca tutti gli allergeni in esso contenuti. Infatti, benchè di profumi ce ne siano milioni..gli allergeni in essi contenuti sono piuttosto ristretti come numero, quindi se un prodotto (tipo..chessò..un bagnoschiuma) presenta solo un "geraniol", vuol dire che di altri non ce n'è :)

Grazissimo :D tutto chiarissimo.

utente disattivato ha scritto:OT:
Lilli ha scritto:Divinity... tanto di cappello, il tuo post è superlativo. Stai imparando a vista d'occhio, complimenti :)

:love: :love: :oops:
:ponpon:


Gran vero, mi hai aperto un mondo oggi pomeriggio, tra link, nomenclatura e riferimenti al biodiz ionario :D
Avatar utente
lord
 
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 13:24

Messaggioda Taiba » domenica 10 febbraio, 2008 21:25

O mamma che mal di testa! State diventando troppo brave per una squalotta come me!!! :o

Carissimo Lord e perchè non te lo fai te un profumo??? Devi solo trovare o le essenze che non contengono gli allegeni da te citati (chiedi a tutti ma non a ME!) oppure fiori/agrumi/spezie da mettere in infusione con acqua e alcool.

Io a volte sono un squalo che odora meravigliosamente di vaniglia! :love:

La ricetta è questa:
-1 parte di alcool (io uso la vodka)
-5 parti di acqua distillata
-elemento di infusione/gocce di O.E.

Tenere tutto in un barattolino per 1 settimana...filtrare e spruzzare! :)
Spero di non averti dato un consiglio sbagliato! :oops:

"La curva è la più graziosa distanza tra due punti." Mae West

"Fai ciò che senti essere giusto nel tuo cuore, perchè verrai criticato comunque: biasimato se lo fai e anche se non lo fai."
Eleanor Anna Roosevetl, First Lady
Avatar utente
Taiba
SqualottaAdHonorem
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: lunedì 29 ottobre, 2007 14:25

Messaggioda lord » lunedì 11 febbraio, 2008 13:30

Taiba ha scritto:
Carissimo Lord e perchè non te lo fai te un profumo??? Devi solo trovare o le essenze che non contengono gli allegeni da te citati (chiedi a tutti ma non a ME!) oppure fiori/agrumi/spezie da mettere in infusione con acqua e alcool.
Io a volte sono un squalo che odora meravigliosamente di vaniglia! :love:
La ricetta è questa:
-1 parte di alcool (io uso la vodka)
-5 parti di acqua distillata
-elemento di infusione/gocce di O.E.
Tenere tutto in un barattolino per 1 settimana...filtrare e spruzzare! :)
Spero di non averti dato un consiglio sbagliato! :oops:


Grazie per la ricetta :) Per il momento non mi preparo nulla (ho ancora la dermatite causata dal profumo, voglio evitare qualsiasi cosa a parte detergenti delicaterrimi e tutto-free: parfum-free, nickel-free.. :P)... ma segno giù tutto e quando mi gira la luna buona... ;)
Grazie squalotta ;)
Avatar utente
lord
 
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 13:24

Messaggioda lord » lunedì 11 febbraio, 2008 13:38

utente disattivato ha scritto:^__^ ma guarda che mica dicevo che hai contestato :)

Sì sì, mi son riletto e in effetti poteva sembrare che stessi ribattendo.. voleva essere solo una constatazione della mia 'gnuranza in chimica :lol:

utente disattivato ha scritto:Comunquesia i nomi delle molecole "attive" possono essere infiniti..
C'è la nomenclatura classica, con la quale siamo abituati a chiamare molte sostanze..tipo Anidride carbonica..
Poi c'è la più recente IUPAC, secondo al quale l'anidride carbonica è detta Diossido di carbonio..ed è una forma più immediata per comprenderne la struttura molecolare..
Ma poi c'è anche la denominazione "commerciale", data spesso da chi ha formulato la molecola stessa..e spesso la stessa molecola ha più di un nome commerciale. Insomma: un bordello!

Già... dal corso di chimica I all'università non ho più toccato la materia, un ripassino del Silvestroni ci starebbe... Oddio, ho la passione degli acquari ma la chimica strettamente necessaria per la gestione di una vasca non è molto complicata. :P
-----
Piccola divagazione: da che ho smesso con profumi e schifezze chimiche varie il mio eczema sta regredendo benone :) L'unica cosa fastidiosa è che mi si secca la pelle in maniera devastante... e siccome ho sul balcone una bella pianta di aloe ;) ho approfittato di una sommità di una foglia già lacera e mi son passato un po' di gel d'aloe sul collo... e..... wow, rinfresca! :) Anzi no.... brucia :( ... pochi secondi in realtà, nella parte più infiammata.... poi basta.
Che dite, ho fatto una cazzata mondiale? O posso affidarmi all'aloe per idratare un po' la pelle secca sul collo? Non è che sia conciato così male eh, se state a un metro di distanza e mi guardate il collo non vi accorgete di nulla... però la pelle è molto secca, dove si sta ritirando l'eczema allergico.
Ciao a tutti/e e graz! :)
Avatar utente
lord
 
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 09 febbraio, 2008 13:24

Messaggioda Taiba » lunedì 11 febbraio, 2008 13:42

Ma sei un Lord o un super eroe??? Grande Rat Man!!!!!!!
Se ti può essere di consolazione faccio parte anche io del Nichel Fan Club...allergica! :cry:

Guarda io adoooooooooooro l'aloe! Va benissimo, idrata che è un piacere...l'unica cosa è che sulle ferite e abrasioni in effetti brucia ma fa proprio bene! Stringi i denti! ;)
E poi l'aloe va bene per TUTTA la pelle! Una manna dal cielo! :D Spalma che ti passa!
"La curva è la più graziosa distanza tra due punti." Mae West

"Fai ciò che senti essere giusto nel tuo cuore, perchè verrai criticato comunque: biasimato se lo fai e anche se non lo fai."
Eleanor Anna Roosevetl, First Lady
Avatar utente
Taiba
SqualottaAdHonorem
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: lunedì 29 ottobre, 2007 14:25

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite