di Barbara Righini
online dal 2005

crema anti-infiammatoria fai-da-te

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

crema anti-infiammatoria fai-da-te

Messaggioda sayuri8411 » venerdì 08 febbraio, 2008 14:34

Ciao a tutte!
A causa dell'umido esagerato di queste ultime settimane (io abito nella prov di modena, quindi fate voi che umido schifido ci poteva essere :x ), mi sono tornati più forte che mai tutti i doloracci dovuti alla cervicale...
Male al collo tutto il giorno (specialmente al mattino), male alle spalle, braccia e alla testa...
La massaggiatrice mi ha detto di darci della crema apposita disinfiammante, in attesa del prossimo masaggio.
Dunque, di solito per questo uso una crema d'erboristeria all'arnica e artiglio del diavolo, che conta abb ma costa ancor più abbastanza..
Inoltre, essendo fin troppo frequenti questi dolori, ammetto che mi scoccia un po' impomatarmi (ce ne va un quintale per farla funzionare :cry: ) tanto e per tanto tempo con una crema che ha anche parecchie schifezze nell'inci.
Un conto è usarla una volta ogni tanto, un altro è usarla più di 3 vlte al giorno e per settimane.
Morale della favola, come si potrebbe realizzare una buona cremina disinfiammante che conti?
Se tipo volessi usare degli o.e o delle erbe, quale base mi servirebbe?
Cioè, è possibile realizzarsi una sorta di voltaren casalingo?
Chi ha qualche consiglio?...^_^
ciao e grazieee!!!
Avatar utente
sayuri8411
 
Messaggi: 162
Iscritto il: domenica 29 luglio, 2007 10:16
Località: Vignola (Mo)

Messaggioda angelheart » venerdì 08 febbraio, 2008 15:56

l'ingrediente principale del tuo spignatto è ovviamente l'arnica con le sue proprietà antinfiammatorie. Guarda cosa ho trovato on line:
"Arnica - Arnica montana
Habitat: pascoli della regione montana.

Giustamente l'arnica è stata definita fin dai tempi più antichi "la panacea dei caduti", infatti miracolosi sono i suoi effetti negli infortuni in genere, nelle distorsioni e nelle botte solenni che lasciano lividi bluastri su tutto il corpo. L'arnica fiorisce sui prati piuttosto umidi di montagna e si presenta come una grande margherita tutta giallo-aranciata, dall'odore aromatico e dal sapore decisamente amaro. A scopo medicinale si raccolgono i capolini che si seccano accuratamente all'ombra. E' buona precauzione, però, verso agosto o settembre sradicare una decina di piante - non di più secondo una moda vandalica troppo diffusa - ed essiccarle con molta accuratezza, radice compresa.
Con i fiori di arnica si può preparare un efficace anti-reumatico mettendone a macerare, per 8 o 10 giorni, trenta grammi in mezzo litro di alcol puro. Quindi si cola, aggiungendo un dado di canfora, un bicchierino di trementina e sbattendo a lungo finché la canfora si sia sciolta. Alla fine si aggiunge al tutto un bicchiere di acqua per ridurre la gradazione di questo efficace linimento, che si usa esternamente per energici massaggi sulle parti dolenti.
Contro le distorsioni, le contusioni o le botte in genere si usa la tintura d'arnica preparata mettendo a macerare in un bicchiere d'alcol 10 grammi di radice di arnica secca, sbattendo il tutto una volta al giorno e per venti giorni consecutivi.
Quindi si cola e si conserva il liquido ottenuto in luogo oscuro.
Quando abbisogna, si versano in una scodella un cucchiaio di questa tintura, due cucchiai di glicerina e tre di acqua. Con una pezzuola bene imbevuta di questa soluzione si fanno numerosi impacchi sulle parti doloranti, accertandosi, però, che non ci siano piaghe. Se si soffre di naso otturato e di testa appesantita da un catarro lento a risolversi, si ottengono dei grandi benefici annusando qualche pizzico di fiori di arnica finemente polverizzati. L'arnica serve, infine, per curare i foruncoli che deturpano la pelle. Si applica sulla parte dolente un impasto di due cucchiai di miele ed un cucchiaio di tintura d'arnica, sopra ricordata."
Avatar utente
angelheart
 
Messaggi: 151
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 10:17

Messaggioda Cybele » venerdì 08 febbraio, 2008 16:49

:) bravissima anch'io la uso è ottima
Avatar utente
Cybele
 
Messaggi: 577
Iscritto il: lunedì 24 dicembre, 2007 13:08

Messaggioda Daniela » sabato 09 febbraio, 2008 02:49

un bicchierino di trementina
interessa anche a me questa ricetta... è semplice per fortuna, ma al posto della trementina che è veramente 'loffia' cosa ci potrei mettere di più naturale?
[img]http://www.psicologiacams.it/daniela[1].gif[/img]
Avatar utente
Daniela
 
Messaggi: 697
Iscritto il: giovedì 17 gennaio, 2008 02:12

Messaggioda Hyra » sabato 09 febbraio, 2008 11:23

la trementina non è loffia :D
E' estratta dalla resina di pino! (quella vera)
*** ? ***
Avatar utente
Hyra
 
Messaggi: 233
Iscritto il: martedì 18 settembre, 2007 11:31
Località: Siena

Messaggioda sayuri8411 » sabato 09 febbraio, 2008 12:23

grazie per le risposte!
credo che proverò a fare la tintura, perchè mi sembra la più semplice!(anche se la glicerina nn saprei dove reperirla...non so, in famacia si può trovare a costo abbordabile?...ed è di origine vegetale sempre? :oops: )...
Spero che in erboristeria abbiano l'arnica!
Mi cimenterò al più prestooo!!!^_^... :yeppa:
Avatar utente
sayuri8411
 
Messaggi: 162
Iscritto il: domenica 29 luglio, 2007 10:16
Località: Vignola (Mo)

Messaggioda giugi » sabato 09 febbraio, 2008 23:12

sayuri8411 ha scritto:grazie per le risposte!
credo che proverò a fare la tintura, perchè mi sembra la più semplice!(anche se la glicerina nn saprei dove reperirla...non so, in famacia si può trovare a costo abbordabile?...ed è di origine vegetale sempre? :oops: )...
Spero che in erboristeria abbiano l'arnica!
Mi cimenterò al più prestooo!!!^_^... :yeppa:


non vorrei dire cacchiate, ma la glicerina credo si possa trovare in ferramenta a prezzi più che convenienti... qualcuna può confermare? :oops:
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1602
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda remedios » domenica 10 febbraio, 2008 04:46

giugi ha scritto:
sayuri8411 ha scritto:grazie per le risposte!
credo che proverò a fare la tintura, perchè mi sembra la più semplice!(anche se la glicerina nn saprei dove reperirla...non so, in famacia si può trovare a costo abbordabile?...ed è di origine vegetale sempre? :oops: )...
Spero che in erboristeria abbiano l'arnica!
Mi cimenterò al più prestooo!!!^_^... :yeppa:


non vorrei dire cacchiate, ma la glicerina credo si possa trovare in ferramenta a prezzi più che convenienti... qualcuna può confermare? :oops:


Confermo indirettamente, mi pare che proprio Lola dicesse che si può reperire in ferramenta a prezzi irrisori!
MOONCUP...taratatatà I'm lovin it!

Hip hop is bigger than religion!
remedios
 
Messaggi: 624
Iscritto il: mercoledì 09 gennaio, 2008 14:38
Località: Palmanova (UD)

Messaggioda liquirizia » domenica 10 febbraio, 2008 12:11

ma quella vegetale?
...a volte esprimo un desiderio e soffio finchè non mi si svuotano testa e cuore...
Avatar utente
liquirizia
 
Messaggi: 1341
Iscritto il: sabato 13 ottobre, 2007 12:19

Messaggioda angelheart » domenica 10 febbraio, 2008 13:28

io in ferramenta non sono mai riuscita a trovarla. In farmacia si e di sicuro on line.
Avatar utente
angelheart
 
Messaggi: 151
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 10:17

Messaggioda sayuri8411 » domenica 10 febbraio, 2008 18:23

ah,...altro dubbio che mi è saltato in mente ora...: e se facessi un oleolito di arnica? funzionerebbe a vorstro parere?
Perchè si deve macerare in alcol? Cioè, l'erba rilascia sostanze diverse se lasciata macerare in 'medium' diversi?
E' una cosa che mi son sempre chiesta...anche per altre erbe uintendo.. :roll:
graziee
Avatar utente
sayuri8411
 
Messaggi: 162
Iscritto il: domenica 29 luglio, 2007 10:16
Località: Vignola (Mo)

Messaggioda angelheart » domenica 10 febbraio, 2008 19:56

io so che ci sono piante che rilasciano i loro attivi in alcool e piante che lo fanno in olio. Per essere sicura dovrresti chiedere a Marco Valussi su Promiselad che è un esperto in merito.
Avatar utente
angelheart
 
Messaggi: 151
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 10:17

Messaggioda BarbaraChiara » domenica 10 febbraio, 2008 20:38

Allora, da qualche giorno volevo proprio fare un unguento di arnica, per i dolori muscolari.
Volevo fare un oleolito, con anche rosmarino (fa bene ai muscoli e conserva l'olio) e poco peperoncino (riscalda). All'oleolito ci si aggiunge cera d'api o karité ed ecco pronto l'unguento.

Tutta contenta me ne vo per erboristerie, ma... nessuno ha l'arnica. E sto a Roma, badate bene. In un'erboristeria "seria", dove fanno fitoterapia, mi hanno detto che non la tiene nessuno per due motivi:
- Si vende pochissimo
- Ci sono problemi coi NAS. :shock: Sembra che normative recenti limitino la vendita di arnica come di iperico perché hanno componenti che agiscono sul sistema nervoso... insomma, hanno paura che qualcuno se la sniffi per farsi i viaggi!
:lol:
L'erborista ha concluso che in realtà le studiano tutte per rendere la vita impossibile ai rimedi che funzionano...
BarbaraChiara
 
Messaggi: 85
Iscritto il: venerdì 28 settembre, 2007 10:44

Messaggioda sayuri8411 » domenica 10 febbraio, 2008 21:53

santo cielo... io spero di aver più fortuna nella ricerca (anche se ne dubito: sto in un piccolo paese in prov di Modena)!
accidenti, io e il mio moroso siamo praticamente due cervicaloidi senza speranza...di questo passo spendo tutto il mio stipendio in creme anticervicale, massaggi e rimedi vari interni :cry: ...
Devo impegnarmi nella ricerca :crsf:
E l 'artiglio del diavolo? Sarà anche quello indicato per i dolori...nella mia crema c'è... si trova in giro? :roll:
^_^
Avatar utente
sayuri8411
 
Messaggi: 162
Iscritto il: domenica 29 luglio, 2007 10:16
Località: Vignola (Mo)

Messaggioda Hyra » lunedì 11 febbraio, 2008 10:48

L'artiglio del diavolo si trova molto più facilmente, io lo compro in capsule persino al supermercato.
E' indicato, sì, perchè è antinfiammatorio, ma non ho idea se per uso esterno serva a qualcosa. E' la prima volta che sento di una crema...
*** ? ***
Avatar utente
Hyra
 
Messaggi: 233
Iscritto il: martedì 18 settembre, 2007 11:31
Località: Siena

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite