di Barbara Righini
online dal 2005

campioncini vs confezioni

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

campioncini vs confezioni

Messaggioda serainlaguna » venerdì 18 gennaio, 2008 20:13

Spero di non aver sbagliato luogo per questo post, nel qual caso mi scuso in anticipo.

Non so se ho le traveggole io, ma mi è capitato qualche volta di provare campioncini di prodotti fantastici che poi all'acquisto si sono rivelati mediocri. L'ultima volta qualche giorno fa con uno shampoo ecobio. Ditemi che sono svalvolata. :oops:
serainlaguna
 
Messaggi: 126
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 13:30

Messaggioda uvafragola » venerdì 18 gennaio, 2008 20:47

no, non sei svalvolata.
in tante hanno questa percezione, ma a quanto pare non ha spiegazioni. cioè, non dovrebbero esserci differenze tra il campioncino e il flacone/bottiglietta/ecc, però tanto (io compresa) a volte la avvertono
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda barbara » venerdì 18 gennaio, 2008 21:10

a me personalmente non credo sia mai capitato di notare differenze, però mi domando: non è che in realtà ciò che si verifica è che un prodotto provato una tantum dà un effetto buonissimo mentre invece usato per più tempo dimostra di non essere adatto a noi?
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Serese » venerdì 18 gennaio, 2008 21:26

ci sono persone che ipotizzano che il campioncino sia fatto meglio (magari attivi in quantità maggiori), appunto per invogliare il consumatore a comprare la confezione standard nella quale gli attivi sarebbero poi però in percentuali minori (in modo che l'azienda ci lucri sopra). Questo è quello che ho letto di solito sul web e che era stato scritto da persone che avevano notato questa differenze, io personalmente non le ho mai riscontrate (o non c'erano o non ci ho fatto caso o non ho mai fatto questo collegamento.. boh)
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda serainlaguna » venerdì 18 gennaio, 2008 21:27

Si Babs anch'io per un po' l'ho pensato infatti. Ma stavolta all'unico, primo utilizzo del prodotto confezionato sono rimasta delusa. Il campioncino invece mi era durato tanto, e sempre con ottimi risultati. Ho rivisto allora anche le esperienze passate, senza trovare spiegazione sensata se non quella, appunto, di essere probabilmente fuori come un balcone :roll:
serainlaguna
 
Messaggi: 126
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 13:30

Messaggioda plesea » venerdì 18 gennaio, 2008 22:52

barbara ha scritto:a me personalmente non credo sia mai capitato di notare differenze, però mi domando: non è che in realtà ciò che si verifica è che un prodotto provato una tantum dà un effetto buonissimo mentre invece usato per più tempo dimostra di non essere adatto a noi?


nenache a me è mai capitato di trovare differenze, quoto barbara sul fatto che magari se utilizzi un prodotto per tanto tempo puoi riscontrare se ci sono problemi o meno.
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9639
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda fanny v. » venerdì 18 gennaio, 2008 23:51

Ipotesi: il campioncino dura relativamente poco.
La confezione dura di più: in questo arco di tempo possono verificarsi cambiamenti esterni (esempio: una crema nutriente con l'arrivo della primavera diventa troppo pesante), oppure gli stessi componenti possono dare diversi risultati (un tensioattivo con l'uso più duraturopotrebbe rivelarsi aggressivo...).
Cavolo, mettere componenti diversi nel campioncino sarebbe una truffa troppo grossa, non ci credo!!!
Avatar utente
fanny v.
 
Messaggi: 417
Iscritto il: sabato 21 luglio, 2007 00:03
Località: Benàco

Messaggioda Daniela » sabato 19 gennaio, 2008 00:47

Non so spiegarmi il perchè (se non le possibili spiegazioni che avete già ipotizzato) però anche io ho avuto più volte la percezione di questa differenza tra campioncino e prodotto intero...
Avatar utente
Daniela
 
Messaggi: 695
Iscritto il: giovedì 17 gennaio, 2008 02:12

Messaggioda Serese » sabato 19 gennaio, 2008 02:44

fanny v. ha scritto:Cavolo, mettere componenti diversi nel campioncino sarebbe una truffa troppo grossa, non ci credo!!!


no diversi (INCI canta) ma quantità di ingredienti buoni maggiori rispetto alla crema vera e propria (magari diminuendo la quantità di acqua nel campioncino e aumentando quella degli attivi). Però, ripeto, sono cose ipotizzate da altri che ho solo riportato. Insomma non ho idea dell'attendibilità delle fonti.
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda uvafragola » sabato 19 gennaio, 2008 14:56

io sono per la versione di barbara
penso al campioncino della crema al burro di chiuri di officina naturae. insomma, mi era parso meraviglioso e adattissimo a me.
all'inizio la crema mi era parsa uguale, ma poi dopo un po' di giorni mi sono accorta che non fosse il massimo per me.
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda serainlaguna » sabato 19 gennaio, 2008 17:47

Da un lato mi sembra impossibile che le ditte produttrici abbiano due diverse linee di produzione, una per i campioni e una per i flaconi, ma d'altra parte non so cosa pensare...
serainlaguna
 
Messaggi: 126
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 13:30

Messaggioda BarbaraChiara » sabato 19 gennaio, 2008 20:25

Sul forum di Lola alcuni "addetti ai lavori" hanno confermato che il contenuto dei campioncini è più potente del prodotto in vendita. Là lo danno tutte per scontato. A me sembrava antieconomico, però l'ipotesi che qui qualcuna fa sulla percentuale di acqua rende il tutto semplice da realizzare e plausibile.
In fondo, l'oste ha da sempre annacquato il vino... ;-)
BarbaraChiara
 
Messaggi: 84
Iscritto il: venerdì 28 settembre, 2007 10:44

Messaggioda baciuck » domenica 20 gennaio, 2008 11:30

Potrebbe anche essere un fattore riguardante la confezione.
Il campioncino (delle creme) di solito è contenuto in bustine a tenuta stagna, inattaccabili da quasi tutto. Le confezioni più grandi, specie di shampoo o docciaschiuma, non sempre hanno il sigillo "antintrusione", sicchè il prodotto potrebbe essere stato aperto un'infinità di volte e da chissà quanto tempo prima che noi lo si usi :roll:
baciuck
 
Messaggi: 421
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:35
Località: Somewhere Back In Time World Tour

Messaggioda RaelDelMare » domenica 20 gennaio, 2008 13:09

Io ho notato delle differenze di consistenza, ma non delle differenze di *capacità*.
Mi spiego. Praticamente ho usato due campioncini della crema Bjobj per pelli sensibili e ora poi l'ho acquistata.
I campioncini mi sono durati più di una settimana, perchè avevano una consistenza più densa e ne mettevo meno.
La crema nel tubetto è invece più liquida e si stende meglio secondo me.
Ma non ho notato differenza di efficacia. Almeno fino a questo momento.
Dalila
Recensioni makeuppose e varie :D http://raelmente.blogspot.com/
Avatar utente
RaelDelMare
InciMouse
 
Messaggi: 4789
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 12:42
Località: Roma

Messaggioda Salice » lunedì 21 gennaio, 2008 10:54

La mamma del mio ragazzo lavora in ospedale e la riempono di campioncini da farmacia (avene, roche-posay et similia) , e anche lei mi diceva la stessa cosa, cioè che i campioncini sono in qualche modo "migliori" del prodotto normale, per invogliare l'acquisto :x

comunque io ho tanti di quei campioncini da smaltire che di acquistare se ne parlerà forse tra sei mesi :!:
Salice
 
Messaggi: 76
Iscritto il: lunedì 14 gennaio, 2008 17:25

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti