di Barbara Righini
online dal 2005

shampo all'hennè

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Van3ssa, Vera

Messaggioda Lella » martedì 20 maggio, 2008 15:24

:shock: ragazze, calma... ora vado a vedere bene al supermarket... o lidl o penny market... mi fate venire i dubbi ora... :P

la marca è solfrutta...
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 256
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda laliana » mercoledì 07 gennaio, 2009 22:46

liquirizia ha scritto:quindi lo aggiungi proprio alla boccia di shampoo oppure volta per volta???

va a male se lo metto nella boccia e lo lascio lì?
che dosi???


E quindi?si può mettere in una boccetta un po' di polvere (quanta in quanto shampoo) o bisogna farlo di volta in volta?
sono sempre un po' di corsa e così l'idea di farlo fresco tutte le volte mi spaventa un po'.
In più pensavo di aggiungere un po' di polvere tintoriale castagna presa da AZ che dovrebbe aiutare anche quella con i riflessi...magari la polvere la metto nel balsamo e l'hennè nello shampoo...che dite?
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 224
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda vale606 » giovedì 08 gennaio, 2009 00:05

petunia ha scritto:Ciao! mi pare di aver letto chqualcuna lo facesse: un cucchiaio di hennè aggiunto allo shampoo...ottenendo dei bei riflessi. Se non erro, mi sembra di aver letto che si potesse aggiungere, in alternativa, al balsamo o alla crema nutriente che si applica dopo lo shampo (a tal proposito sul forum capelli di fata si parla tantissimo del metodo sherazade, sperimentato da molte forumine con grande entusiasmo :)


cos'è il metodo sherazade? ho provato a guardare su CdF, ma non ho trovato...
vale606
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre, 2007 18:43

Messaggioda vale606 » giovedì 08 gennaio, 2009 00:16

Lella ha scritto:comunque ecco la ricetta direttamente dal mio diario capillifero su CDF

2 cucchiai rasi di farina di ceci
1 di hennè
aceto di vino rosso abbondante & acqua tiepida

il tutto mischiato in un barattolo da 500 ml di joghurt




in pratica, ti lavi i capelli con questa pappetta, giusto?
devo assolutamente provare...
vale606
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre, 2007 18:43

Messaggioda vale606 » giovedì 08 gennaio, 2009 00:19

Lella ha scritto::shock: ragazze, calma... ora vado a vedere bene al supermarket... o lidl o penny market... mi fate venire i dubbi ora... :P

la marca è solfrutta...


so che al pennymarket vendono i succhi solfrutta, quindi immagino che il citrico di questa marca sia sempre al pennymarket.
non avevo mai visto il citrico al pennymarket...
com'è venduto? in un sacchetto?
appena smette di piovere/nevicare faccio un giro a comperarlo
vale606
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre, 2007 18:43

Messaggioda Lella » giovedì 08 gennaio, 2009 01:55

esattamente mi lavo con quella ricetta che ho postato. qualche volta alterno con ecor al pantenolo (già recensito sul sito) e applico il sapone d'aleppo al 32% sulle lunghezze

l'acido citrico l'ho comprato (che caso!!! ;-) ) proprio qualche giorno fa a LIDL ( =_=" anche se è un super da boicottare... come leggevo in un libro in qs giorni :( )
la marca è diversa da quella che trovavo precedentemente: si chiama Lemon Juice, è un barattolo di plastica giallo, che rimanda la forma di un limone.
Riporto quanto scritto sulla targhetta di carta_

SUCCO DI LIMONI SICILIANI. Ingredienti: succo di limone da concentrato, conservante: metabisolfito di potassio.

Per l'uso capillifero direi che va benissimo :)

la sherazade è il metodo che consiste nel mischiare l'hennè allo shampoo o al balsamo per avere una pappetta che risulta più facilmente applicabile sui capelli e che inoltre, tenuta in posa il tempo necessario, consente all'hennè di penetrare il capello, colorandolo.

x l'aggiunta allo shampoo io lo farei di volta in volta e le dosi sono a vostro piacere... d'altronde non mi pare così difficile mettere la quantità di hennè desiderata e mischiarla allo shampoo no? per ottenere risultati sul colore, va comq lasciato in posa...

la polvere tintoriale di castagna non so cosa sia :) sono curiosa di saperne qualcosina :)
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 256
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda laliana » giovedì 08 gennaio, 2009 11:59

la polvere che dicevo è questa.
oggi ne ho messa il 2% nel mio balsamo e ho frullato per omogeneizzare.
vediamo se con l'uso ripetuto colora qualcosa!
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 224
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda Lella » giovedì 08 gennaio, 2009 14:35

fammi sapere se ti dà qualche risultato in termini di riflessi ;)
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 256
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda laliana » giovedì 08 gennaio, 2009 15:17

ok!ti tengo aggiornata!
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 224
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda vale606 » giovedì 08 gennaio, 2009 23:31

Lella ha scritto:
l'acido citrico l'ho comprato (che caso!!! ;-) ) proprio qualche giorno fa a LIDL ( =_=" anche se è un super da boicottare... come leggevo in un libro in qs giorni :( )
la marca è diversa da quella che trovavo precedentemente: si chiama Lemon Juice, è un barattolo di plastica giallo, che rimanda la forma di un limone.
Riporto quanto scritto sulla targhetta di carta_

SUCCO DI LIMONI SICILIANI. Ingredienti: succo di limone da concentrato, conservante: metabisolfito di potassio.

Per l'uso capillifero direi che va benissimo :)



ho capito!
non credo che sia la stessa cosa del citrico, ma di sicuro va bene per i capelli e anche al posto dell'ammorbidente in lavatrice.
Non va bene però per spignattamenti tipo ballistiche.
l'ho visto oggi in offerta all'esselunga a 0,50.

esattamente mi lavo con quella ricetta che ho postato. qualche volta alterno con ecor al pantenolo (già recensito sul sito) e applico il sapone d'aleppo al 32% sulle lunghezze


non ho capito una cosa, ma ci sono anche i 500 ml di yogurt in questa pappetta con cui ti lavi i capelli? perchè a me lo yogurt sui capelli lascia odore di formaggio. va benissimo come impacco preshampoo, ma poi ci vuole assolutamente lo shampoo.
vale606
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre, 2007 18:43

Messaggioda Lella » venerdì 09 gennaio, 2009 03:11

no uso il contenitore vuoto dello jogurth :p

ah.. come ammorbidente??? BUONO A SAPERSI!!!

sono ancora tanto indietro in quanto a spignatto... :-/ ho un po'di materie prime, ma... non so ancora come usarle :oops:
Avatar utente
Lella
 
Messaggi: 256
Iscritto il: venerdì 11 gennaio, 2008 19:17

Messaggioda vale606 » venerdì 09 gennaio, 2009 11:14

Lella ha scritto:
ah.. come ammorbidente??? BUONO A SAPERSI!!!



sì, io uso una soluzione di acido citrico (da qualche parte su questo forum avevo trovato la diluizione esatta) in acqua nella vaschetta dell'ammorbidente. non so se il succo di limone vada diluito o puoi versarne un po' nella vaschetta direttamente, ma credo che ci sia scritto anche quello.
vale606
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre, 2007 18:43

Messaggioda Lory83 » venerdì 09 gennaio, 2009 13:01

Lella quello che dici tu è succo di limone, l'acido citrico si trova in polvere e si compra in farmacia o da chi produce vini (aziende agrarie ecc...) in cui costa meno. E poi non so se anche su internet. Viene sciolto in acqua per formare una soluzione al 20% (cioè se usi 100 ml di acqua ne metti 20 grammi) ed è questa soluzione che si usa sia per i capelli che per ammorbidente, che per non far scolorire i vestiti colorati al primo lavaggio (cerca nel sito, ha molti usi).
Comunque io sono una grande utilizzatrice di hennè, faccio l'impacco classico una volta al mese e poi, quando ho voglia di ravvivare un po' i riflessi perchè magari esco o vado da qualche parte, ne metto un po' (mezzo cucchiaino data la minima quantità di balsamo che uso) nel balsamo e me lo lascio in testa una decina di minuti. Non è che colora, sia chiaro, per colorare ci vuole l'impacco classico che io personalmente tengo 4 ore, ma è vero che ravviva i riflessi!
Spero di esservi stata utile!
Immagine

"... io non ti ho messa in prigione, Evey. Io ti ho mostrato le sbarre." V
Avatar utente
Lory83
 
Messaggi: 143
Iscritto il: mercoledì 03 settembre, 2008 22:21

Messaggioda vale606 » sabato 10 gennaio, 2009 16:50

Lory83 ha scritto: E poi non so se anche su internet. Viene sciolto in acqua per formare una soluzione al 20% (cioè se usi 100 ml di acqua ne metti 20 grammi) ed è questa soluzione che si usa sia per i capelli che per ammorbidente, che per non far scolorire i vestiti colorati al primo lavaggio (cerca nel sito, ha molti usi).


la soluzione al 20 non va bene per tutto!
va bene per le pulizie e come ammorbidente, ma per i capelli no!
va ancora diluita!
vale606
 
Messaggi: 1601
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre, 2007 18:43

Messaggioda Lory83 » domenica 11 gennaio, 2009 22:05

Ah è vero!! Infatti avrei dovuto dire che la uso come base: ne metto un po' (tipo 4 cucchiaini) in una bottiglia da mezzo litro e la diluisco in acqua a posto dell'aceto di mele!
Immagine

"... io non ti ho messa in prigione, Evey. Io ti ho mostrato le sbarre." V
Avatar utente
Lory83
 
Messaggi: 143
Iscritto il: mercoledì 03 settembre, 2008 22:21

PrecedenteProssimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti