di Barbara Righini
online dal 2005

Scagliette di sapone d'aleppo

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Scagliette di sapone d'aleppo

Messaggioda azahar751 » lunedì 24 dicembre, 2007 01:06

le vendono su Aromazone, si possono usare per fare sapone al miele ad esempio?
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda lakura » venerdì 28 dicembre, 2007 20:45

... se ti va di sobbarcarti l'impresa di sciogliere il sapone... :? e' un casino farlo venire per bene
________
C20LET
Ultima modifica di lakura il lunedì 07 febbraio, 2011 23:55, modificato 1 volta in totale.
lakura
 
Messaggi: 63
Iscritto il: sabato 21 luglio, 2007 23:43

Messaggioda margherita » mercoledì 02 gennaio, 2008 23:11

Anche io le ho avute, le usavo per il bucato mano
Avatar utente
margherita
 
Messaggi: 710
Iscritto il: lunedì 22 ottobre, 2007 14:17
Località: Reggio Emilia

Messaggioda vivianjones » sabato 01 marzo, 2008 16:53

Ma non ci si può fare nient'altro?
Ho dei "resti" di vecchi saponi d'Aleppo che non so come riutilizzare... consiglio please? :P
Avatar utente
vivianjones
QueenOfFreaks
 
Messaggi: 1371
Iscritto il: martedì 11 dicembre, 2007 01:39

Messaggioda liquirizia » domenica 02 marzo, 2008 12:57

perchè è molto difficile sciogliere il sapone??
...a volte esprimo un desiderio e soffio finchè non mi si svuotano testa e cuore...
Avatar utente
liquirizia
 
Messaggi: 1334
Iscritto il: sabato 13 ottobre, 2007 12:19

Messaggioda Giorgina19 » domenica 02 marzo, 2008 17:40

liquirizia ha scritto:perchè è molto difficile sciogliere il sapone??


Io ci ho provato con le scaglie di sapone Almacabio prese al Naturasì. Ti assicuro che è un'impresa e, nonostante continui ad aggiungere acqua nel tentativo di rendere il composto più fluido, alla fine il sapone non verrà mai bello liscio ma rimarranno delle scagliette non sciolte :?
Avatar utente
Giorgina19
LadyCoconut
 
Messaggi: 724
Iscritto il: giovedì 09 agosto, 2007 10:06
Località: Parma

Messaggioda liquirizia » domenica 02 marzo, 2008 17:50

ma perchè si aggiunge acqua?io una volta l'ho fatto così sciogliendolo e aggiungendo delle erbe secche...
...a volte esprimo un desiderio e soffio finchè non mi si svuotano testa e cuore...
Avatar utente
liquirizia
 
Messaggi: 1334
Iscritto il: sabato 13 ottobre, 2007 12:19

Messaggioda Giorgina19 » domenica 02 marzo, 2008 17:54

liquirizia ha scritto:ma perchè si aggiunge acqua?io una volta l'ho fatto così sciogliendolo e aggiungendo delle erbe secche...


:shock: davvero non hai aggiunto acqua? Mah guarda io ho seguito una ricetta che c'era su un libro dove diceva di aggiungere 2 tazze di acqua distillata. In realtà ne ho aggiunta ben di più perchè il sapone, man mano che si scioglieva, si ritirava un sacco e non riuscivo più a mescolarlo per cui l'unico sistema per renderlo più morbido era gagiungere acqua...insomma, una faticaccia!!ma tu che marca hai usato?
Avatar utente
Giorgina19
LadyCoconut
 
Messaggi: 724
Iscritto il: giovedì 09 agosto, 2007 10:06
Località: Parma

Messaggioda Kiryam » domenica 13 aprile, 2008 12:36

Per sciogliere il sapone in scaglie sarebbe opportuno lasciarlo a bagno (in acqua) per una notte poi passarlo sul fuoco a bagnomaria, quando si addensa
sufficientemente (provare a far raffreddare un cucchiaino) aggiungere oli e quello che vi piace, le essenze aggiungetele subito dopo aver tolto dal fuoco, mettere negli stampi, il resto lo sapete...
Avatar utente
Kiryam
 
Messaggi: 26
Iscritto il: mercoledì 09 aprile, 2008 18:49

Messaggioda Lilli » lunedì 14 aprile, 2008 16:21

Quelle con sodium tallowate non si sciolgono manco a piangere in turco :evil: :evil: :evil:

Se volete lanciarvi in saponi rilavorati, fatelo solo con quelli che non ne contengono :?
________
Ipad guides
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:34, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda uvafragola » lunedì 14 aprile, 2008 21:32

ho appena letto una cosa. la metto qui.
l'idea è infilare i residui di sapone in una tasca di cotone (fai da te, tipo con una vecchia camicia) e usare tipo spugna. il residuo non si vede, ma strofinandolo sulla pelle fa schiuma. e si consuma il residuo.
che dite?
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda francyna » lunedì 14 aprile, 2008 21:58

Non so se è una cosa che può aver senso e lavar bene...ma volendo riciclare residui di sapone di dubbia provenienza li ho triturati in scaglie per rifonderli a bagnomaria. Non sono riuscita a sciogliere bene le scaglie, ma aggiungendo un po' di miele e il tutto si e riagglomerato e gli ho ridato la forma di una saponetta, aggiungendo anche semi di papavero. E' saltata fuori una cosa dall'effetto un po' rustico e granitico, ma carina, e magari funziona come scrub o per strofinare le macchie quando lavo qualcosa a mano...

(La volta precedente che ho provato a sciogliere scaglie di sapone di marsiglia, le ho dimenticate sul fuoco :oops: e ho praticamente strinato tutto, quindi già che c'ero, per mimetizzare il danno, ho aggiunto un po' di polvere di caffè e una punta di karitè per riunire il tutto...è casualmente venuta fuori una saponetta a lieve effetto scrub, che ho usato con ottimi risultati per sfregare via le macchie dai salvaslip lavabili :D )
francyna
 
Messaggi: 237
Iscritto il: venerdì 23 novembre, 2007 01:04
Località: Bologna

Messaggioda Grava » venerdì 24 dicembre, 2010 13:19

io vorrei provare a riutilizzare le scaglie del sapone di aleppo per fare uno scrub in polvere (asciutto non saponetta o gel).. ovvero scaglie ben tritate con l'aggiunta di sale o zucchero e una goccina di olio alla lavanda.. poi ogni volta che si usa si prende una piccola dose e ci si lava con acqua massaggiando.. che ve ne pare? ho cercato nel forum ma non ho trovato questa cosa quindi cortesemente non spadellatemi :oops:
Avatar utente
Grava
 
Messaggi: 384
Iscritto il: venerdì 20 agosto, 2010 18:38

Messaggioda gaf81 » mercoledì 09 marzo, 2011 10:03

scusate ma mi è venuta un'idea..ma mi sa che è un po' balzana...non si riesc.in modo semplice...a far saltare fuori del sapone liquido???
Mio marito ha una dermatite sulle mani...e mi sono fissata..magari a torto...che il sapone classico economico del super peggiori la situazione...a casa ho il panettino e usa quello (spero gli faccia bene)..ma al lavoro sarebbe più comodo quello liquido. so che lo vendono già liquido, ma costa un pacco di soldi e lui conil lavoro che fa ne consuma a quintali :cry:
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti