di Barbara Righini
online dal 2005

balsami più districanti

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda flinndudu » mercoledì 19 dicembre, 2007 15:22

Potreste nominarmi i balsami più districanti che vi vengono in mente?
Ho un'amica che ha adottato una bambina africana e ha difficoltà con la gestione dei capelli! Li pettina solo col balsamo quando li lava così come le hanno detto le ragazze africane dei vari parrucchieri, solo che loro per abitudine le bambine le tengono con le treccine fino a 12/13 anni, però le treccine sono abbastanza dolorose e difficili da fare. Preferisce non farle insomma, solo che se non la pettina diventa Rasta, e per strigare i capelli anche col balsamo sono urla e pianti: la piccina ha 3 anni ed è ENERGIA concentrata!

grazie
fd
il mondo si conosce per differenza
flinndudu
 
Messaggi: 87
Iscritto il: mercoledì 07 novembre, 2007 17:10

Messaggioda Taiba » mercoledì 19 dicembre, 2007 16:16

Yogurt? Bello grasso? Sennò trovo ben districante il balsamo quello all'aceto di mora della Garnier, credo, che è QUASI verde...ma povera bimba annodata!
"La curva è la più graziosa distanza tra due punti." Mae West

"Fai ciò che senti essere giusto nel tuo cuore, perchè verrai criticato comunque: biasimato se lo fai e anche se non lo fai."
Eleanor Anna Roosevetl, First Lady
Avatar utente
Taiba
SqualottaAdHonorem
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: lunedì 29 ottobre, 2007 14:25

Messaggioda Altea » mercoledì 19 dicembre, 2007 16:23

Io probabilmente ti sarò di poco aiuto, perché non ho esperienze coi capelli afro e non ci voglio nemmeno pensare :shock: dev'essere impossibile...però ti racconterò quel che funziona coi miei capelli e i nodi:

1) ho notato che i miei capelli da bagnati sono molto molto più difficili da districare col freddo: niente ultimo risciacquo con l'acqua fredda, dunque, e quando li lavo resto sempre in bagno con la stufa accesa (e il vapore che si è formato dalla doccia :P ) fino a quando non ho finito di pettinarli (e magari anche di asciugarli così non mi prendo la bronchite. Se non faccio così, diventa impossibile e si infeltriscono :evil:
2) una mia amica mi ha prestato la sua spazzola, è della stan home, beh la trovo ottima per districare i capelli bagnati, non so se funziona anche su quelli afro, ma sui miei fa molto più velocemente ed in maniera totalmente indolore, infatti me la son fatta ordinare. È di colore verde acqua, molto stretta, con delle setole in plastica (tipo nylon molto doppio) flessibili tagliate a due diverse lunghezze...a vederla sembra inutile e dolorosa, e invece...
3) pettinarli prima dello shampoo aiuta molto, magari la tua amica potrebbe provare prima a pettinarli riempiendoli di balsamo o olio, con mia cugina da piccola, che aveva i capelli ricci e difficili da districare ed era una strega urlante di prima categoria, mia zia risolveva solo pettinandoli prima con l'olio johnson :shock: ecco, magari un po' d'olio d'oliva è meglio :mrgreen:
4) anche lo shampoo conta, alcuni shampoo ecobio ad esempio me li riempiono di nodi, meglio sceglierne uno che contenga un condizionante (es lavera) se ecobio oppure direttamente uno commerciale tipo ultradolce, che non sono il massimo dell'ecologia ma non ingarbugliano i capelli pur senza contenere condizionanti.
5) inoltre bisogna stare attenti a come si lavano per evitare di far venire ancora più nodi: meglio evitare il lavaggio a testa in giù, se non riesce a farglielo mentre è in piedi nella doccia/vasca potrebbe comprare un piccolo lavatesta in plastica, non dovrebbe costare molto e magari la bimba potrebbe vederlo come una cosa divertente.
6) secondo me nel suo caso è assolutamente inutile sperare di riuscire con prodotti ecobio :oops: visto che i capelli afro sono spesso anche secchi, falle provare la maschera nocepesco di garnier, è molto condizionante, non contiene siliconi, è bella pesantuccia che dovrebbe andar bene per i suoi capelli e costa pure poco. edit: ah, sì, leggendo il messaggio di taiba mi è venuto in mente, anche la maschera alla mora di garnier (non il balsamo) è molto simile alla nocepesco come inci e risultato, e potrebbe piacere di più alla bambina per via del profumo ;)
Gli imbecilli sono molto creativi
Barbara© Immagine
Avatar utente
Altea
UsignoloCapellone
 
Messaggi: 783
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 11:40

Messaggioda chiaraonline » mercoledì 19 dicembre, 2007 17:10

[quote="Altea"][color=indigo]
È di colore verde acqua, molto stretta, con delle setole in plastica (tipo nylon molto doppio) flessibili tagliate a due diverse lunghezze...a vederla sembra inutile e dolorosa, e invece...[quote]

...e invece è la spazzola che usava sempre mia nonna:) mamma mia che salto nel passato!
scusate l'OT :P :P
Chiara
chiaraonline
 
Messaggi: 341
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre, 2007 15:37
Località: PR

Messaggioda flinndudu » mercoledì 19 dicembre, 2007 17:19

Grazie ragazze! Riferirò, spero che trovino il procedimento migliore. Forse strigarli con balsamo prima di lavarli potrebbe essere giù un'idea, anche se la piccina è scatenata, praticamente anche solo per spalmarle un po' di crema addosso deve prenderla al volo mentre salta sul letto cantando a squarciagola... :shock: IO sono la zia zitella... :)

fd
il mondo si conosce per differenza
flinndudu
 
Messaggi: 87
Iscritto il: mercoledì 07 novembre, 2007 17:10

Messaggioda azahar751 » mercoledì 19 dicembre, 2007 21:55

Triticum?
Magari Linissimo che è ancora meglio ma non del tutto ecobio?
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Satine » giovedì 20 dicembre, 2007 09:52

Altea ha scritto:1) ho notato che i miei capelli da bagnati sono molto molto più difficili da districare col freddo: niente ultimo risciacquo con l'acqua fredda, dunque, e quando li lavo resto sempre in bagno con la stufa accesa (e il vapore che si è formato dalla doccia :P ) fino a quando non ho finito di pettinarli (e magari anche di asciugarli così non mi prendo la bronchite. Se non faccio così, diventa impossibile e si infeltriscono :evil:

Una domanda: mi pare di aver letto su CdF che i capelli non andrebbero pettinati bagnati. Qual'é la ragione? :? :oops:
Non ho capito se intendono quando ancora grondano acqua, o se una volta tamponati è diverso. Me *assai* ignorante, sigh sob.
Satine
Isn't it ironic?
 
Messaggi: 2478
Iscritto il: venerdì 21 settembre, 2007 15:27

Messaggioda Altea » venerdì 21 dicembre, 2007 17:16

sì, non andrebbero pettinati da bagnati perché sono più fragili..ora non mi ricordo assolutamente ma c'era una spiegazione riguardante l'interazione tra l'acqua e i legami di zolfo che compongono i capelli (io e la chimica non siamo amici :oops: ) per cui i capelli bagnati sarebbero più resistenti (mentre quelli oliati resistono di più) però io se non li pettino da bagnati mi ritrovo un nido in testa :oops:
Gli imbecilli sono molto creativi
Barbara© Immagine
Avatar utente
Altea
UsignoloCapellone
 
Messaggi: 783
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 11:40

Messaggioda Satine » venerdì 21 dicembre, 2007 17:30

Altea ha scritto:però io se non li pettino da bagnati mi ritrovo un nido in testa :oops:

Eh anch'io :? , mi ritrovo tutta cotonata, e quando vado a metterli in "piega" (senza phon e spazzola, intendo giusto una spazzolatina), spesso non si sa che fine fa il pettine. Rimane incastrato in mezzo a quella selva oscura, di solito non fa più ritorno.
Bon... grazie Altea ;)
Satine
Isn't it ironic?
 
Messaggi: 2478
Iscritto il: venerdì 21 settembre, 2007 15:27

Messaggioda laliana » domenica 23 dicembre, 2007 20:35

prova ad andare sul sito www.akamuti.co.uk nella sezione capelli vendono prodotti apposta per capelli afro e sono tutti eco-bio.
io ho provato altri loro prodotti e sono buonissi,le spese di spedizione sono di 3.5 sterline e ti arrivano in media nell'arco di una settimana.
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda azahar751 » lunedì 24 dicembre, 2007 00:20

Grazie per la dritta del link! Io non sono "afro" ma ho i capelli intricatissimi, e il pettinarli con il balsamo è la maggior fonte di rotture di fusto e di caduta dei capelli, almeno per me. Del resto non ho scelta, a pettinarli da asciutti ne perdo il triplo!

EDIT: ho guardato il sito che consigli, ma purtroppo NON hanno balsami districanti :cry: , solo shampoo, :cry: erbe lavanti in polvere, saponi vari, oli e burri vegetali di tutti i generi, ma NON balsami! Peccato....
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda laliana » lunedì 24 dicembre, 2007 12:32

sai che hai ragione...scusa ma mi sembrava di ricordare che li avessero!
come balsami hanno solo trattamenti pre-shampoo che però da quel che ho capito dovrebbero districare un bel po'.io non li ho provati perchè avevo paura che ingrassassero troppo i capelli.
mi spiace davvero tanto :eccu:
Avatar utente
laliana
 
Messaggi: 231
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:03

Messaggioda flinndudu » lunedì 24 dicembre, 2007 12:53

uuuhhh! Ragasse, grassie!
Adesso vado a vedere il sito ho pure un'amica ( a cui ho colorato ieri i capelli) cehe ha i ricciolotti afro e poveraccia, glieli ho colorati senza strigarli spalamando su matasse pagliose, come facevo a strigarglieli A SECCO? glieli avrei strappati a manciate e spezzati brrrrr! li ho lasciati così e poi le ho messo in testa al risciacquo delle manate di Balsamo nocepesco garnier...buon risultato!

fd
il mondo si conosce per differenza
flinndudu
 
Messaggi: 87
Iscritto il: mercoledì 07 novembre, 2007 17:10

Messaggioda Penny » lunedì 24 dicembre, 2007 20:32

Non ho capelli afro ma liscissimi, solo che sono estremamente sottili e quindi mi fanno nodi a non finire.

I migliori balsami/maschere districanti sono:
- Lavera al latte di rosa (8 euro al NaturaSì - inci quasi tutto verde)
- Maschera Biopoint Nutriente (11 euro al supermercato - inci non male per essere commerciale, niente siliconi né petrolati)
- Splend'Or nutritivo (quello cl tappo blu - 1 euro al supermercato - inci non male per essere commerciale, niente siliconi né petrolati)
- Balsamo Mil mil al cocco (5 euro al al supermercato - inci non proprio pessimo ma contiene paraffina :( )

Dimenticavo!! Anche fare l'ultimo risciacquo con acqua e aceto di mele aiuta a districare molto!!! ;)
Thousand of years ago Cats were worshipped as Gods.
Cats have never forgotten this.


il mio blog - il mio sito
Avatar utente
Penny
 
Messaggi: 225
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 01:41
Località: Roma

Messaggioda mara » martedì 25 dicembre, 2007 22:28

laliana ha scritto:prova ad andare sul sito www.akamuti.co.uk nella sezione capelli vendono prodotti apposta per capelli afro e sono tutti eco-bio.


non riesco molto a capire o non sono sicura di quali sono i balsami. mi aiutate?
mara
 
Messaggi: 628
Iscritto il: domenica 23 settembre, 2007 11:58
Località: san benedetto del tronto (AP)

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: MSN [Bot] e 2 ospiti