di Barbara Righini
online dal 2005

Chiedo consiglio a tutte voi..

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Chiedo consiglio a tutte voi..

Messaggioda Bobulinas » martedì 11 dicembre, 2007 23:16

Carissime, vi tedio per avere un vostro parere su un problemino che mi affligge da un paio di mesi ormai..
Forse qualcuna si ricorderà che avevo scritto sulle mie difficoltà a far accettare alla mia pelle la mia svolta sul fronte eco-bio: molte avevano indicato tuttavia che la mia esagerata proliferazione di bufolacci in zona mento-mascella poteva essere imputabile a squilibri ormonali.
Bene, dopo un temporaneo e brevissimo miglioramento (Barbara mi aveva consigliato di adotare il metodo delle 3 biofasi e di non mettere nient'altro sul viso per non causare ulteriori stress) il problema è nuovamente regredito...Sono invasa da brufoli in quasi tutto il viso, di tutte le dimensioni, e di microcistine gonfie e doloranti ferme lì ormai da giorni..tutto questo accade in concomitanza con un ritardo di ciclo considerevole (erano attese per il 26/11, gravidanza esclusa senza dubbi), mentre il mese scorso avevo avuto perdite per circa un mese consecutivamente! La ginecologa mi ha consigliato di attendere che la situazione si normalizzi (aggiungo che ho la tenera età di 31 anni!) per poi prendere eventuali provvedimenti..
Il fatto è che io non voglio in nessun modo prendere la pillola e altre schifezze del genere!! Non voglio andare da dermatologo perchè non voglio cremacce chimiche! Vorrei curare le cause, non i sintomi! Non voglio prendere medicine! Secondo voi dovrei cercare metodi alternativi!? L'omeopatia per esempio?
Scusate del papiro e dei miei lamenti... :roll:
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Satine » martedì 11 dicembre, 2007 23:52

Cara Bobulinas, posso portare come testimonianza la mia esperienza. Io soffro di acne da circa 8 anni, anche se è solo da due che la situazione è peggiorata in modo esponenziale. La causa l'ho riscontrata attraverso un ecografia pelvica (consigliatami dal mio omeopata), aggravata da un'alimentazione poco sana. Prima di tentare con l'omeopatia (e dire che è una vita che mi curo qualsiasi cosa con i famosi grobulini, ma avevo paura che fosse una medicina troppo blanda per il tipo di acne che mi affliggeva), mi sono rivolta ad una dermatologa, tempo una visita e sono letteralmente scappata via a gambe. Incompetente, rozza, si limitò a guardarmi il viso 2 dico 2 secondi, a prescrivermi un farmaco BOMBA (tale Aisoskin ex Roaccutan, che non può essere assunto in caso di gravidanza perché potrebbe creare malformazioni al feto, ti basti pensare questo) e dei prodotti per il viso. Io timidamente le chiesi se contenessero petrolati, e lei mi fulminò con lo sguardo sostenendo che "lei fosse il medico, e a lei spettasse fare domande, se potevo dunque portarle rispetto".
Farei molto volentieri il nome di questa zotica di dimensioni inimmaginabili, ma eviterò, soprattutto perché gode di una piccola popolarità mediatica.
Successivamente mi sono rivolta ad un medico omeopata (quello che mi prescrisse l'ecografia), che mi prescrisse dei grobulini (Sepia Officinalis), e la situazione migliorò non molto, ma moltissimo, soprattutto perché cominciai ad usare in sinergia la Brufocrema della Fitocose che acquistai da Barbara. Adesso ho cambiato dottore, per una serie di ragioni personali, e lo trovo estremamente competente, mi ha ordinato anche gli esami del sangue, non si limita a fare due domandine di tipo psicologico, anzi quasi non ne fa, va dritto al sodo cercando di capire l'origine del problema dall'esito degli esami.
Se vuoi, posso darti il suo nome in privato, ma non posso garantire niente, se non che l'unica alternativa a cure antibiotiche pesantissime ed inutili, quando il problema potrebbe essere risolto attraverso cure molto più dolci.
Ah dimenticavo, ovviamente anch'io ho problemi di irregolarità del ciclo, che sto risolvendo pian piano.
;)
Ultima modifica di Satine il martedì 11 dicembre, 2007 23:53, modificato 1 volta in totale.
Satine
Isn't it ironic?
 
Messaggi: 2478
Iscritto il: venerdì 21 settembre, 2007 15:27

Messaggioda emita » martedì 11 dicembre, 2007 23:52

Bobulinas, io capisco la tua riluttanza ad andare dal dermatologo (sai quanti ne ho incontrati che mi prescrivevano questo o quello quasi senza guardarmi o parlarmi), però non disperare di affidarti alle mani di uno davvero bravo, piuttosto chiedi in giro. Io credo sia il caso di rivolgersi a lui, o anche alla ginecologa. Insomma, secondo me non puoi sfuggire il medico in questo momento. :)
Emi
emita
 
Messaggi: 162
Iscritto il: mercoledì 25 luglio, 2007 21:35

Messaggioda Satine » mercoledì 12 dicembre, 2007 00:07

Satine ha scritto:Se vuoi, posso darti il suo nome in privato

Me stupida :spad: , scusate, mi auto-quoto, l'ho detto dando per scontato che abitassimo nella stessa città, ormai ci ho fatto l'abitudine a dare in giro il suo nome, gli sto facendo davvero una bella pubblicità al mio medico, la prossima volta glielo dico, magari ci scappa la visita aaggratis :roll: .
Satine
Isn't it ironic?
 
Messaggi: 2478
Iscritto il: venerdì 21 settembre, 2007 15:27

Messaggioda Diakranis » mercoledì 12 dicembre, 2007 00:40

non demonizziamo i medicinali però...

perchè ce l'hai così tanto con la pillola?
Avatar utente
Diakranis
 
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 31 agosto, 2007 21:03
Località: San Vittore Olona - Milano

Messaggioda Bobulinas » mercoledì 12 dicembre, 2007 08:50

Bimbe, intanto grazie per le vostre risposte :)

@Diakranis: non è che voglio demonizzare la pillola. L'ho presa per tanti anni..Non c'è una ragione precisa, è che all'improvviso ho avuto un rigetto verso questo tipo di sistemi artificiali esterni per "accomodare " le cose all'interno..Ovviamente se si rivelasse l'unica strada percorribile accetterei di riassumerla, non sono così talebana...Come ho detto vorrei risolvere il problema a monte, alle cause...

@Satine: mi dispiace non stare nella tua città perchè putroppo nella mia zona non ne conosco di medici omeopati e nemmeno ne ho sentito parlare in giro (abito in un piccolo centro.. :roll: ), poi sai per questo argomento devo pure affrontare la riluttanza dei genitori, fidanzato ecc. che al mio "vorrei provare con l'omeopata", mi guardano come se dicessi "voglio andare dallo stregone o dalla chiromante..." ! ( vedi padre infermiere e fidanzato chimico-biologo..)..

@emita: i dermatologi ai quali mi sono rivolta finora (tutti di conclamata fama..) mi hanno trattato come quella di Satine, del tipo " ma lei sa che i veri problemi di pelle sono altri" ecc. ecc., trattandomi con superficialità, come se fosse di un capriccio adolescenziale (e comunque i soldi per la visita se li son presi eccome..). La mia ginecologa invece, dopo avermi fatto fare esami del sangue e ecografie varie, sdrammatizza e dice che sarà a causa di qualche stress (certo, quando non sanno che pesci pigliare è sempre causa dello stress..peccato che io passi un periodo normalissimo e tranquillo...)
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Hyra » mercoledì 12 dicembre, 2007 10:09

Ma insomma gli omeopati sono medici.
Io non so, non voglio demonizzare niente e nessuno, ma:
Ho lottato per tre anni con problemi di ciclo VERAMENTE gravi (stavo per morire dissanguata)
e ho visto molti ginecologi,
mi sono sottoposta a esami molto invasivi, alcuni veramente traumatizzanti,
mi sono intossicata con ogni genere di medicine allopatiche,
la situazione non faceva che peggiorare mentre altre innocenti parti del mio corpo venivano coinvolte e travolte dalla furia farmacologica
E alla fine sono approdata da un'omeopata, la quale mi ha risolto completamente la situazione in un paio di mesi (ma i miglioramenti si sono visti quasi subito).
Mio marituccio ha avuto un uguale lungo doloroso percorso con delle crisi che dai medici sono state chiamate in cento modi diversi e alla fine ha risolto in una settimana di pallini bianchi.
Mia sorella...
Il mio nipotino...
La mia amica Rosetta...
potrei continuare ad libitum.
Naturalmente non sarà così per tutti i malanni, e nemmeno per tutte le personcine,
ma di certo io da ora in poi vado PRIMA dall'omeopata, e poi,
casomai,
se proprio.
*** ? ***
Avatar utente
Hyra
 
Messaggi: 231
Iscritto il: martedì 18 settembre, 2007 11:31
Località: Siena

Messaggioda BettyBennet » mercoledì 12 dicembre, 2007 10:22

I livelli ormonali cambiano nel corso della vita :roll: Se di squilibrio ormonale si tratta io punterei sulla pillola :oops:
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda chiaraonline » mercoledì 12 dicembre, 2007 10:50

ciao Bobulinas
ti racconto la mia esperienza tra medicina allopatica e non tradizionale.
Premetto che per me la medicina allopatica, cioé quella tradizionale, è fenomenale per le analisi di ogni tipo ma a volte le cure sono un po' troppo agressive.
Personalmente ho avuto un'esperienza tragica con la pillola perché mi sensibilizzava in qualche modo la mucosa vaginale al punto che per anni, ripeto anni, ho avuto infezioni, una di seguito all'altra. Ho impiegato un sacco di tempo prima di trovare un medico che ipotizzasse e ammettesse che forse era la pillola, me l'ha fatta sospendere e tutto è tornato alla normalità. Manco a dirlo era un medico dell'ospedale che mi ha visitato con il semplice ticket quando i grandi luminari privati mi avevano solo riempito di medicine.
Anche per la mia dermatite mi sono rivolta a un sacco di medici senza che nessuno, dico nessuno mi abbia mai dato una cura risolutoria, sono anche andata dall'omeopata ma non ho avuto fortuna.
Poi per caso sono approdata ad una terapista shiatsu (che oltre al "massaggio" tradizionale ti guarda anche alimentazione estile di vita) e me l'ha fatta passare perché ha capito che era legata ad un fattore psicogeno che scaricava sull'intestino che mi dava la dermatite. Dopo mesi di paradiso adesso la mia dermatite è tornata per un serio problema sul aloro che mi ah portatoa chiedere il trasferimento così tornerò dalla mia shiatsuka.
Questo per dirti che non esiste la regola, questa è la mia esperienza può essere che per te sia diverso. Io farei le analisi del caso, cercherei di capire che succede a te e valuterei chi ho davanti, ci sono medici fantastici e medici cani come in tutte le categorie.
un grande abbraccio
Chiara
chiaraonline
 
Messaggi: 341
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre, 2007 15:37
Località: PR

Messaggioda Satine » mercoledì 12 dicembre, 2007 10:59

Hyra ha scritto:Ma insomma gli omeopati sono medici.

Oh, brava! Non si tratta di demonizzare, al massimo smitizzare la figura del dottore allopatico come unico depositario del sapere medico.
Satine
Isn't it ironic?
 
Messaggi: 2478
Iscritto il: venerdì 21 settembre, 2007 15:27

Messaggioda Kara » mercoledì 12 dicembre, 2007 11:44

Bobulinas ha scritto:@emita: i dermatologi ai quali mi sono rivolta finora (tutti di conclamata fama..) mi hanno trattato come quella di Satine, del tipo " ma lei sa che i veri problemi di pelle sono altri" ecc. ecc., trattandomi con superficialità, come se fosse di un capriccio adolescenziale (e comunque i soldi per la visita se li son presi eccome..). La mia ginecologa invece, dopo avermi fatto fare esami del sangue e ecografie varie, sdrammatizza e dice che sarà a causa di qualche stress (certo, quando non sanno che pesci pigliare è sempre causa dello stress..peccato che io passi un periodo normalissimo e tranquillo...)


Bobulinas ma alla fine le analisi che hai fatto sono a posto? hai fatto i dosaggi ormonali?
io per es. l'ho fatti e ho un ormone sballato (è per questo che mi vengono i brufolini sul mento e che tengo a bada con la brufocrema di fitocose)
te lo chiedo perchè hai scritto comunque di problemi con il ciclo... :)
Avatar utente
Kara
 
Messaggi: 399
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2007 11:13
Località: Roma

Messaggioda Bobulinas » mercoledì 12 dicembre, 2007 12:37

Kara, le analisi del sangue e le ecografie che ho fatto non manifestano niente di anormale...non ho ancora fatto i dosaggi ormonali però: aspetterò i risultati di questi e poi valuterò..
Io la Brufocrema l'ho dovuta sospendere perchè mi sembrava che peggiorasse la situazione... :roll: la mia pelle fa schifo, sono tutta a macchie, bubboni, punti neri..non ne posso più..

Grazie a tutte per le vostre risposte e le vostre esperienze! :)
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Kara » mercoledì 12 dicembre, 2007 13:56

Bobulinas ha scritto:Kara, le analisi del sangue e le ecografie che ho fatto non manifestano niente di anormale...non ho ancora fatto i dosaggi ormonali però: aspetterò i risultati di questi e poi valuterò..
Io la Brufocrema l'ho dovuta sospendere perchè mi sembrava che peggiorasse la situazione... :roll: la mia pelle fa schifo, sono tutta a macchie, bubboni, punti neri..non ne posso più..

Grazie a tutte per le vostre risposte e le vostre esperienze! :)


be' io ho dovuto fare le analisi al 7° al 14° e al 21° giorno del ciclo :) e con quelle la mia ginecologa ha visto i miei ormoni e mi ha spiegato che ho un ormone sballato e quali sono i problemi che dà quella cosa :) tra cui, appunto, i brufolacci :x
Avatar utente
Kara
 
Messaggi: 399
Iscritto il: giovedì 25 ottobre, 2007 11:13
Località: Roma

Messaggioda eleonora » mercoledì 12 dicembre, 2007 14:45

bobulinas, anch'io sono nella tua stessa situazione. ho cominciato da poco a prendere la pillola (quasi due mesi) ma di miglioramenti non né vedo. c'è da dire che ho iniziato con la pillola più leggera in commercio, la yasminelle, speriamo non me né prescrivano una più pesante.
questo venerdì vedo la dermatologa, spero di risolvere qualcosa. è molto gentile, spero però che non mi propini petrolati & Co. :x (che tanto non acquisterò). in caso di miglioramenti non mancherò di aggiornarti.
eleonora
 
Messaggi: 309
Iscritto il: venerdì 17 agosto, 2007 13:30
Località: Trieste

Messaggioda alcisa » mercoledì 12 dicembre, 2007 15:51

Bobulinas ha scritto:Io la Brufocrema l'ho dovuta sospendere perchè mi sembrava che peggiorasse la situazione... :roll: la mia pelle fa schifo, sono tutta a macchie, bubboni, punti neri..non ne posso più..


ecco ho letto non mi ricordo dove, che la Brufocrema può far uscire fuori tutte le schifezze accumulate sotto la pelle....non so se è una [email protected]@ata. L'hai sospesa da molto? Aspetta ancora qualche giorno e poi come ti ha consigliato già Barbara cerca di usare pochi prodotti. Se non risolvi mi sà che ti occorre una bella visita da un buon medico ad hoc!
Avatar utente
alcisa
 
Messaggi: 1858
Iscritto il: mercoledì 19 settembre, 2007 12:29
Località: Roma

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti