di Barbara Righini
online dal 2005

Pettinare senza spezzare i capelli ricci, con cosa?

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Pettinare senza spezzare i capelli ricci, con cosa?

Messaggioda azahar751 » martedì 11 dicembre, 2007 23:10

Chiedo consiglio alle capellone ricce: so che dovrei pettinarli il meno possibile ma le alternative sono 2....o li lavo spesso e NON li pettino, o li lavo meno spesso e li pettino per renderli presentabili dal secondo giorno in poi dallo shampoo.
Ho un pettine di legno a denti larghi, e sono delicatissima. Mi chiedevo se fosse meglio usare quelle "spazzole" di legno per i capelli ricci, voi che dite?

(per la cronaca, io ho diradato gli shampi, faccio impacchi di oli, metto karitè sulle punte tutte le sere MA le doppie punte continuano a formarsi :x . In compenso però un sacco di complimenti per i bei capelli, mah :boh: )
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda margherita » mercoledì 12 dicembre, 2007 01:39

Io li pettino (a testa in su, non a testa in giù) quando sono appena lavati e ancora ben bagnati col pettine di legno a denti larghi, ma credo che potrebbero bastare anche le dita sai? Almeno per i miei capelli. Stranamente, pur esseno ricci, si intrigano pochissimo e annodano quasi per niente. Io quando iniziano a essere non più freschi di piega e spettinati, invece di ricomporli cerco di amplificare l'"effetto strega", memore della frase del mio artista "se c'è rimasto qualcosa di selvaggio in natura bisogna lasciarlo così" (e si riferiva proprio ai miei capelli!)
Avatar utente
margherita
 
Messaggi: 710
Iscritto il: lunedì 22 ottobre, 2007 14:17
Località: Reggio Emilia

Re: Pettinare senza spezzare i capelli ricci, con cosa?

Messaggioda silvia » mercoledì 12 dicembre, 2007 09:48

azahar751 ha scritto:Chiedo consiglio alle capellone ricce: so che dovrei pettinarli il meno possibile ma le alternative sono 2....o li lavo spesso e NON li pettino, o li lavo meno spesso e li pettino per renderli presentabili dal secondo giorno in poi dallo shampoo.
Ho un pettine di legno a denti larghi, e sono delicatissima. Mi chiedevo se fosse meglio usare quelle "spazzole" di legno per i capelli ricci, voi che dite?

(per la cronaca, io ho diradato gli shampi, faccio impacchi di oli, metto karitè sulle punte tutte le sere MA le doppie punte continuano a formarsi :x . In compenso però un sacco di complimenti per i bei capelli, mah :boh: )



:) :) non uso niente per pettinarli a parte le dita.....dal secondo giorno in poi, per mascherare l'effetto strega, mi metto il gel ai semi di lino (da qualche giorno anche il gel d'aloe).....i ricci si ridefiniscono e l'effetto strega svanisce :) .....rimane l'effetto zingara, ma per quello non ho ancora trovato un rimedio :roll:
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Messaggioda azahar751 » mercoledì 12 dicembre, 2007 12:03

Ma che effetto strega????
I miei si ammosciano e compattano, come se fossero meno ricci....il pettine a denti larghi lo uso proprio per dare volume e farli sembrare più freschi (e in effetti ci riesco :) ), però mi chiedevo se per non spezzarli fosse meglio la spazzola.
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda silvia » mercoledì 12 dicembre, 2007 12:49

azahar751 ha scritto:Ma che effetto strega????
I miei si ammosciano e compattano, come se fossero meno ricci....il pettine a denti larghi lo uso proprio per dare volume e farli sembrare più freschi (e in effetti ci riesco :) ), però mi chiedevo se per non spezzarli fosse meglio la spazzola.


:) strega moscia....dal secondo giorno si afflosciano, a volte più a volte meno....perdono comunque tono e i ricci tendono a disfarsi....se uso la spazzola ottengo l'effetto cotonato, mettendo invece il gel e dando una bella scassata alla testa (butto i capelli in giù, poi su, a destra e sinistra, scasso e disrtrico con le dita) alla fine riesco a ridefinire i ricci e i capelli si tirano su!!!!
:roll: :roll:.......spiegazione un pò incasinata, ma spero comprensibile!!! :)
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Messaggioda Altea » mercoledì 12 dicembre, 2007 13:16

valeria/agnellina diceva di bagnarli tutti i giorni e pettinarli ma senza fare lo shampoo, così le tornavano i ricci.

Io non lo so, non potrei mai portarli nature (i miei hanno un po' di boccoli da metà in giù) proprio perché non potrei non pettinarli, li sciolgo pettinandoli appena asciutti e gli faccio la piega con treccia o chignon e mi metto l'anima in pace :roll:
Gli imbecilli sono molto creativi
Barbara© Immagine
Avatar utente
Altea
UsignoloCapellone
 
Messaggi: 783
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 11:40

Messaggioda silvia » mercoledì 12 dicembre, 2007 13:21

:) :) :) non avevo specificato...metto il gel bagnandomi le mani, così inumidisco leggermente i capelli e si ravvivano meglio!!! :) :)
Avatar utente
silvia
Pusher-Ecobio
 
Messaggi: 2439
Iscritto il: sabato 11 agosto, 2007 13:02
Località: Trieste

Messaggioda opy74 » mercoledì 12 dicembre, 2007 19:15

io li ho ricci, li pettino solo quando li lavo, da asciutti se faccio impacchi pre shampoo, da bagnati se non faccio impacchi pre shampoo.
prima con le dita poi con il pettine a denti larghi, ma a volte anche con la spazzola.
li lavo in media ogni tre giorni.
dal terzo giorno in poi quando iniziano a incresparsi e ad allargare il riccio, infilo le mani dentro a testa in giù e shakero, più selvaggia! :D
le doppie punte da quando uso olii e karitè (cioè da quasi un anno) non si formano più ;)

colgo l'occasione per fare una domanda: ho letto di non pettinarli a testa in giù perchè si va nel senso opposto a come sono disposte le squame. Ma si andrebbe nel senso opposto sulle squame se li pettinassi dalla punta verso la radice. Ma siccome li pettiniamo dalle radici alle punte, testa in su o testa in giù sempre dello stesso verso si tratta :shock:
Al massimo si forma qualche nodo in più per le ricce.....
The thunder of hooves That makes my heart race Such beauty and strength Combined with pure grace
Can I capture your heart While your spirit runs free On a thread of gold light Will you dance with me?
Avatar utente
opy74
 
Messaggi: 372
Iscritto il: mercoledì 08 agosto, 2007 21:40

Messaggioda Lile » mercoledì 12 dicembre, 2007 23:28

Altea ha scritto:valeria/agnellina diceva di bagnarli tutti i giorni e pettinarli ma senza fare lo shampoo, così le tornavano i ricci.


Io faccio più o meno così, uso un vecchio spruzzino della Bilba con l'acqua, inumidisco tutto ben bene, magari districo anche le ciocche con le dita e poi metto sulle punte un pochino di balsamo leggero, senza oli o siliconi.
Avatar utente
Lile
 
Messaggi: 111
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 20:43
Località: Roma

Messaggioda LaFrà » mercoledì 12 dicembre, 2007 23:46

Ho scritto adesso un post a riguardo su Tips&tricks!!!

Comunque, li pettino prima di lavarli usando un prodotto per proteggerli, poi li lascio per i giorni a venire come vanno vanno, magari ravvivando con gel ai semi di lino. Dato che li lavo una volta a settimana, se mi stanno parecchio male li porto legati tipo un giorno o due prima di lavarli. Tutto qua :P
LaFrà
 
Messaggi: 252
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 15:15

Messaggioda ladylava » sabato 04 ottobre, 2008 15:20

uppo questo topic perchè non riesco a trovare il metodo giusto per i miei capelli ricci...
solitamente uso il gel ai semi di lino per modellarli, shampoo e balsamo commerciali, ma senza siliconi. Non faccio impacchi, ho paura di appesantirli..
Li lavo circa ogni 2 giorni, perchè già al terzo mi diventano crespi e annodatissimi, ho provato a pettinarli da asciutti, ma quando ho guardato a terra c'era una montagna di capelli spezzati :shock: quindi c'ho rinunciato.
Se li pettino dopo averli lavati mi sembra che i boccoli non siano corposi, ma sfaldati.. non so come spiegare..
E quindi per adesso li sto pettinando sotto la doccia dopo il balsamo, ma non so se è la cosa più giusta..
sto anche provando a non lavarli così frequentemente, bagnandoli la mattina mi vengono bene circa i 2 giorni successivi, ma poi tornano annodati e indomabili..
e se vogliamo metterci pure il periodo premestruale.. quando ho una parrucca da strega sin dal minuto dopo averli lavati... uff
:oops: aiuto
Chi lotta può vincere, chi non lotta ha già perso!
ladylava
 
Messaggi: 59
Iscritto il: domenica 24 agosto, 2008 20:16
Località: Acireale(CT)

Messaggioda nebbia » sabato 04 ottobre, 2008 16:33

Non ho ricci ma onde e l'unica mia soluzione all'ammosciamento dei 2 giorni dopo è... l'elastico o la pinza. :P
Dal passaggio all'eco-bio non uso gel né altro, però ho notato che se dò l'ultima pettinata dopo aver messo il balsamo e prima del risciacquo le ciocche restano meglio definite.
Quindi districo con le dita - shampoo - balsamo - pettine legno a denti larghi - (li tiro su finché faccio la doccia senza stringerli, poi li sciolgo di nuovo dopo essermi sciacquata la schiena) - pettine legno a denti larghi - risciacquo.
A quel punto li strizzo piano facendo i pugni, senza attorcigliarli o simili, scuoto un po' la testa, asciugamano, asciugatura.

Se li pettino in qualsiasi altro momento, soprattutto da asciutti, divento la sosia del cugino IT :lol:

Piccola nota: in generale, sono migliorati molto anche solo con il passaggio all'eco-bio, meno crespi e meno mosci.
Serve aiuto con il Search?!?Clicca qui. Nota: guida-aiuto per il Search riferita al vecchio forum! guardate lo stesso e adattate al nuovo Cerca!
Avatar utente
nebbia
rossa nell'anima
 
Messaggi: 9800
Iscritto il: martedì 29 gennaio, 2008 17:02
Località: Veneto

Messaggioda malinche » venerdì 16 gennaio, 2009 12:39

uppo per chiedere: ma voi le spazzole non le usate mai? :shock: chiedo alle mosse-lisce, ovviamente... :D
E ilregolamento? L'hai letto? Immagine
Avatar utente
malinche
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: domenica 16 settembre, 2007 17:13
Località: Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile

Messaggioda cabiria979 » venerdì 16 gennaio, 2009 13:03

uso il pettine di legno a denti larghi, solo quando son bagnati, a volte le dita, ma quasi mai, perché districano meno. non noto che si spezzino particolarmente, nonostante siano finissimi e si annodino ogni notte peggio che un rasta :x
cabiria979
 
Messaggi: 1474
Iscritto il: martedì 11 marzo, 2008 12:55
Località: Lecce/Madrid

Messaggioda -Rain- » venerdì 16 gennaio, 2009 14:30

Io li ho mossi - riccioli. li pettino poco ..ma ti consiglio pettine di legno o spazola di setole che non le rendono elettrici . Io li pettino a ciocche per evitare che mi si gonfino.Poi li risistemo con le dita
Avatar utente
-Rain-
 
Messaggi: 638
Iscritto il: mercoledì 30 luglio, 2008 16:03
Località: Rome

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite