di Barbara Righini
online dal 2005

L'intestino e le erbe

L'angolo del consumatore consapevole. Decrescita, consumo critico, boicottaggio, alimentazione, autoproduzione: tutto ciò che non riguarda la cosmesi e i detersivi!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea

L'intestino e le erbe

Messaggioda Simonetta » venerdì 16 novembre, 2012 16:20

In caso di colite, se accompagnata da dissenteria:

Argilla ventilata per infiammazione, carote crude, probiotici e succo di mirtillo.
Erbe utili: melissa - passiflora - rosolaccio.
Evitare il latte, tutti i latticini e le verdure verdi.
1 o + capsule di probiotici.
N.B.: la fecola di kuzu è un'astringente.

Es. 1:
Da 1 a 3 bicchieri al giorno di succo di mirtillo
Da 1 a 3 cucchiaini al giorno di argilla ventilata
3 volte al dí estratto idroalcolico rilassante composto da escolzia, fiori d'arancio, melissa, passiflora, rosolaccio (vanno bene anche gli infusi o le capsule di estratto secco al posto dell'estratto idroalcolico).

Es. 2:
Da 3 a 6 compresse di argilla al giorno;
3 cucchiaini di polvere di carruba al giorno;
Succo di mirtillo volontà.

Es. 3:
3 capsule al giorno di estratto di mirtillo
Un cucchiaino di kuzu al giorno.

In caso di stitichezza:
É necessario bere abbondantemente acqua, consumare molta frutta e molta verdura, fare movimento, prediligere cereali integrali.

Suddivisione dei lassativi:
- che aumentano il volume fecale: agar agar, lino, psillio
- forti ed irritanti: aloe (se in dosi elevate), frangula, polvere di liquirizia composta, rabarbaro, senna;
- leggeri: aloe (se in piccole dosi), kiwi, manna, piantaggine, prugne.
- lubrificanti: olio di lino, olio di mandorle, olio di oliva.

Per ridurre gli spasmi: erbe rilassanti e magnesio
Per ridurre l'infiammazione: semi di lino o di psillio
Per ripristinare la flora batterica: i probiotici

Ricette di tisane lassative da utilizzare con cautela
Decotto
Corteccia di cascara sagrada 25 gr
Corteccia di ramnus frangula 25 gr
Liquirizia radice 25 gr
Rabarbaro radice 25 gr

Bollire un cucchiaino scarso per 10 minuti, lasciare riposare altri 10 minuti, filtrare e bere prima di andare a letto.

Infuso:
Finocchio 20 gr
Liquirizia radice 20 gr
Menta foglie 10 gr
Senna follicoli o foglie 50 gr
Un cucchiaino scarso in infusione in una tazza d'acqua poco prima di andare a letto.

Infuso:
Altea radice 10 gr
Liquirizia 20 gr
Malva fiori e foglie 20 gr
Senna 40 gr
Un cucchiaino scarso in infusione in una tazza d'acqua poco prima di andare a letto.
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13619
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda annalaura » martedì 20 novembre, 2012 19:06

molto utile Simo come promemoria, da tenere a mente! :clap:
Avatar utente
annalaura
 
Messaggi: 2840
Iscritto il: giovedì 20 gennaio, 2011 20:43
Località: Roma

Messaggioda Lizzy79 » martedì 20 novembre, 2012 21:34

Grazie! Sempre utilissime le tue ricettine erbose.:D
Per argilla ventilata si intende quella verde per fare le maschere? Come si prende? Si scioglie nell'acqua?
Dio ci ha dato due orecchie ed una sola bocca per ascoltare almeno il doppio di quanto diciamo. (Epitteto)
Avatar utente
Lizzy79
 
Messaggi: 889
Iscritto il: mercoledì 28 marzo, 2012 10:32

Messaggioda zoon » martedì 20 novembre, 2012 23:07

Lizzy79 ha scritto:Grazie! Sempre utilissime le tue ricettine erbose.:D
Per argilla ventilata si intende quella verde per fare le maschere? Come si prende? Si scioglie nell'acqua?


Più o meno
Si trovano in commercio due diversi tipi di argilla verde: quella ventilata fine è (appunto) più fine e pregiata e si può assumere per via interna, sciogliendola in acqua.
Quella che generalmente si usa per le maschere ha invece una granulometria maggiore
http://fogliefoglie.blogspot.it/

appunti di natura e benessere (il mio blog)
zoon
 
Messaggi: 471
Iscritto il: giovedì 12 marzo, 2009 16:15

Messaggioda Simonetta » martedì 20 novembre, 2012 23:14

Argilla ventilata

Grazie a voi! :oops:
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13619
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda Lizzy79 » mercoledì 21 novembre, 2012 10:36

Ecco, bastava usare il search! :P
Grazie!
Dio ci ha dato due orecchie ed una sola bocca per ascoltare almeno il doppio di quanto diciamo. (Epitteto)
Avatar utente
Lizzy79
 
Messaggi: 889
Iscritto il: mercoledì 28 marzo, 2012 10:32

Messaggioda paola_p » venerdì 23 novembre, 2012 15:05

Ciao simo, oggi sono andata a comprare il finocchio in erboristeria
(per la cronaca: 100g 2 euro sfusa --> 30g totali nelle bustine da supermercato e ci sono 1,5g a bustina 3,85 euro in offerta)

la mia carissima erborista mi ha consigliato di fare un bel decotto e di metterla in una bottiglia da bere durante il giorno, e mi ha specificato che il finocchio ingloba molto l'aria (ho fatto il test del frigo).

Domanda per te: è possibile che la tisana alla menta mi abbia fatto venire mal di testa? l'ho bevuta x 3 giorni di fila nel pomeriggio e ora ho un mal di testa micidiale... :evil: [/u]
No think
Go green


:earth:
Avatar utente
paola_p
 
Messaggi: 372
Iscritto il: giovedì 30 agosto, 2012 15:20
Località: Pieve a Nievole, PT

Messaggioda Simonetta » venerdì 23 novembre, 2012 15:12

Ne dubito cara. Per la tisana al finocchio solitamente è più indicato l'infuso, altrimenti puoi dare una scottata ai semi mentre l'acqua bolle, filtrare e far raffreddare; che tu faccia decotto o infuso, ciò che conta è che copri col piattino la tazza, dopo aver filtrato, perché le sostanze volatili non volino via... col vapore.
:mrgreen:
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13619
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda paola_p » venerdì 23 novembre, 2012 15:17

Ok, era solo un dubbio infondato, l'ho chiesto solo perchè è l'unica cosa nuova che ho fatto in questi giorni, sarà raffreddamento e basta ;)

riguardo al finocchio, ho fatto il decotto (io le istruzioni per il decotto le ho prese da qui
ho bollito, ho messo i semi x 10 min, ho spento e ho lasciato raffreddare e poi ho imbottigliato... tutto con un coperchio.

è venuta bella giallina 8)
No think
Go green


:earth:
Avatar utente
paola_p
 
Messaggi: 372
Iscritto il: giovedì 30 agosto, 2012 15:20
Località: Pieve a Nievole, PT

Messaggioda Simonetta » venerdì 23 novembre, 2012 15:25

Capito. Io ti consiglio di fare infuso o una scottata veloce d'ora in avanti. ;)
Blog.
"Tu sarai amato, il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza, senza che l'altro se ne serva per affermare la sua forza." Cesare Pavese

Prima di postare un INCI, controlla di aver scritto bene gli ingredienti.
Avatar utente
Simonetta
miss inci
 
Messaggi: 13619
Iscritto il: lunedì 25 febbraio, 2008 11:36
Località: Varese

Messaggioda paola_p » venerdì 23 novembre, 2012 15:26

Ok grazie per il consiglio cara :)
No think
Go green


:earth:
Avatar utente
paola_p
 
Messaggi: 372
Iscritto il: giovedì 30 agosto, 2012 15:20
Località: Pieve a Nievole, PT


Torna a Oltre la cosmesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti