di Barbara Righini
online dal 2005

Rilavorare il sapone di marsiglia

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Rilavorare il sapone di marsiglia

Messaggioda azahar751 » domenica 09 dicembre, 2007 19:52

Non è un sapone fai da te, è più una "trasformazione" del sapone comprato.
Se io sciolgo il sapone di marsiglia vegetale , poi aggiungo coloranti, oli essenziali e cose come boccioli di rose, farina di avena grossolana, stecche di cannella, scorze di arancia, chicchi di caffè, fiori di calendula e chi più ne ha più ne matta, POI verso il tutto negli stampini di silicone (nel silicone si può???) e lascio raffreddare, mi vengono fuori delle saponettine colorate e carine? C'è qualcosa che tralascio, che sottovaluto o che ignoro :roll: ?
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda azahar751 » lunedì 10 dicembre, 2007 00:00

Non si può mettere il sapone intero in un pentolino e farlo sciogliere sulla fiamma?
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Messaggioda Patrizia » lunedì 10 dicembre, 2007 00:04

http://forum.saicosatispalmi.org/viewtopic.php?t=1857
Qui avevo aperto un topic a proposito :)

Comunque il mio risultato non è stato male, però imamgino che un sapone creato da zero venga mooooooolto meglio ;)
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti