di Barbara Righini
online dal 2005

Conversione all'eco-bio ma...

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Conversione all'eco-bio ma...

Messaggioda Bobulinas » domenica 02 dicembre, 2007 22:32

Carissime, ho appena fatto le mie presentazioni nella sezione apposita e ora sono qui a chiedervi consigli e suggerimenti :sumo:
Come ho già scritto la conversione ai prodotti eco-bio è relativamente recente e sto cercando di capire il da farsi :roll:

Il mio problema principale ora è la pelle del viso: un mesetto fa, in pena crisi di rigetto subito dopo essere stata colta dall'illuminazione, ho fatto piazza pulita degli schifidi prodotti precedenti e ho sostituito tutto con un mega ordine Fitocose. Quindi latte detergente alle mandorle, tonico alle mucillaggini di malva, jalus, crema schiarente all'uva ursina (problemucci di macchie di origine ormonale, ma con queste ci sarà di tempo di tediarvi..) e Brufocrema: mi sembrava una buona base da cui partire :) ...
Ho 31 anni, la mia pelle è sempre stata mista ma non troppo, qualche brufoletto periodico, solo un perenne colorito grigiastro e poca uniformità nell'incarnato...Ma ultimamente sembra investita da un ciclone tropicale :devv: : è diventata secchissima, mi sono comparse linee (non oso dire rughe) nasolabiali, mi sono ricoperta di brufolazzi di tutti i tipi, dal quelli sottopelle e doloranti a quelli più piccoli con la punta bianca (bleah..) che si riproducono alla velocità del suono. Il viso sembra andarmi in fiamme, sento un costante bisogno di idratazione, di sollievo che nessuno di questi prodotti sembra darmi... :cry:
Ho subito sospeso la Brufocrema ma la situazione non è migliorata...
E' possibile che si tratti di un periodo di assestamento ai principi attivi, all'assenza di schifezze...? :?:
Scusate, sono un po' logorroica, me ne rendo conto :nasc: ..
Grazie a tutte in anticipo!
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Vecchia Zia » domenica 02 dicembre, 2007 22:44

Anche a me la pelle aveva fatto scherzi simili...
Dopo che per anni ero stata convinta di avere la pelle grassa e impura, convertendomi all'ecobio ho scoperto di avere una pelle normale e che il grasso e le impurità erano date dalle schifezze contenute nelle creme ecofurbe. Però l'assestamento c'è stato eccome: bozzi e bolle e pelle che si seccava a manetta come se si fosse accorta solo in quel momento che per anni non l'avevo idratata credendola grassa...
Nel mio caso s'è risolto tutto in poco tempo e idratando molto e più volte al giorno (cosa che si può fare solo con le creme ecobio che non contengono siliconi che fanno si che un secondo strato di crema si trasformi in una marea di pettolini come quelli della gomma per cancellare). Anche i bozzi sono spariti e non sono più tornati!
Vecchia Zia
 
Messaggi: 1198
Iscritto il: giovedì 04 ottobre, 2007 14:09

Messaggioda fanny v. » domenica 02 dicembre, 2007 22:54

E' anche possibile che la tua pelle reagisca ad alcuni principi attivi naturali (se ci fai caso, quasi tutti sono da "bollino rosso" per questo motivo).

Per "disintossicarsi" la cosa migliore è spalmarsi il meno possibile per qualche tempo. Tipo: lavarsi con olio+sapone, idratare con aloe e nutrire con un olio/burro. Oppure, se vuoi qualcosa di radicale, detergi con solo latte di mucca intero, senza sciacquare. E basta: niente creme, niente trucco. Forse non è la stagione ideale per questo trattamento, ma ogni tanto una bella pausa fa bene alla pelle.
Avatar utente
fanny v.
 
Messaggi: 417
Iscritto il: sabato 21 luglio, 2007 00:03
Località: Benàco

Messaggioda Bobulinas » domenica 02 dicembre, 2007 23:01

Grazie Vecchia Zia, anch'io sono sempre stata convinta di avere una pelle più tendente all'essere grassa e invece....spero solo che questa fase di assestamento passi velocemente :roll: nel frattempo cerco di non fare troppi miscugli...ma la pelle mi tira terribilmente..
Nel panico e nella confusione più totale sono corsa a comprare un olio di rosa mosqueta (ahimè, non avevo ancora letto la maggior parte delle vostre discussioni e ho preso quello della Weleda, diciamo il primo che mi è capitato fra le mani) per poi scoprire che è comedogeno e che magari è meglio evitare..ho provato anche con l'olio di germe di grano ma anche lì ho scoperto poi che applicare gli oli sulla pelle da soli può provocare ancora più secchezza...sono un disastro... :oops:
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Bobulinas » domenica 02 dicembre, 2007 23:02

Fanny, forse hai ragione, forse troppe cose nuove tutte insieme... :roll:
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Serese » domenica 02 dicembre, 2007 23:52

fanny v. ha scritto:Per "disintossicarsi" la cosa migliore è spalmarsi il meno possibile per qualche tempo. Tipo: lavarsi con olio+sapone, idratare con aloe e nutrire con un olio/burro. Oppure, se vuoi qualcosa di radicale, detergi con solo latte di mucca intero, senza sciacquare. E basta: niente creme, niente trucco. Forse non è la stagione ideale per questo trattamento, ma ogni tanto una bella pausa fa bene alla pelle.


prova a fare come dice fanny. lascia respirare la pelle più che puoi. con me nei periodi critici ha funzionato :)
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Bobulinas » lunedì 03 dicembre, 2007 00:34

Ma cosa posso fare con questi brufolazzi... :?: è un'invasione..fra quelli vecchi e quelli che spuntano continuamente è tutto un reticolo di macchiette nella zona del mento e intorno alla bocca :roll:
E' possibile che questo sia tutto lo schifo accumulato nella mia pelle con l'uso di prodotto sbagliati che ora viene fuori tutto insieme :?:
Dite che fare una maschera all'argilla con un po' di o.e. di lavanda o tea tree è troppo aggressivo ora :?: Mi seccherebbe ulteriormente forse :cry: ...
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Hyra » lunedì 03 dicembre, 2007 09:28

Mi permetto un suggerimento da ignorante:

1) controllare lo stato di stomaco, intestino e sistema ormonale soprattutto (dal medico :? )

2) Tenere un occhio sull'alimentazione

3) Qualunque caso di brufoli-acne-sfoghi vari con cui io abbia avuto a che fare si è bloccato immmediatamente eliminando dall'alimentazione tutti gli zuccheri raffinati. Questo però (per quanto ne so) è perchè lo zucchero fa da catalizzatore, ma non è la causa.

Io faccio la cuoca, non il medico, :-)
ma non posso non pensare che questo disastro epidermico non può venire tutto solo da fuori...
*** ? ***
Avatar utente
Hyra
 
Messaggi: 231
Iscritto il: martedì 18 settembre, 2007 11:31
Località: Siena

Messaggioda Bobulinas » lunedì 03 dicembre, 2007 10:49

Guarda Hyra, per quanto riguarda l'alimentazione ho eliminato da più di un anno ogni forma di zucchero (dolcifico solo con fruttosio e malto) e qualsiasi cosa in cui ci siano grassi idrogenati, conservanti, coloranti ecc. e ho ridotto al minimo i lieviti, bevo due litri d'acqua al giono... :cry:
La cosa che temo invece è che si tratti di uno squilibrio ormonale, dato che da un paio di mesi il mio ciclo è un po' ballerino, sono già stata dalla ginecologa ma mi ha detto di aspettare ancora un po' prima di fare i dosaggi ormonali... io non la voglio prendere la pillola, no. la voglio, non la voglio :sick:

P.S.: lo sai che abitiamo nella stessa zona? ;)
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Hyra » lunedì 03 dicembre, 2007 11:14

Nella stessa zona? Davvero? dove stai? Io a S.Gimignano, in campagnissima :-)
Io pure penso che sia qualcosa di ormonale, ma non è necessariamente allarmante, sai. A volte si risolve con poco.

Ho fatto una lunga ma semplice cura omeopatica e le cose sono andate a posto. Relativamente, perchè comunque ho dei fibromi che mi fanno ammattire, ma questo è un altro discorso :-)

Hai avuto qualche forte stress di recente?

Ti avverto che fruttosio E' zucchero raffinato, come anche farina bianca industriale.

E certamente saprai che lo zucchero lo nascondono dappertutto, anche nel salame (lattosio)...

Ma stiamo andando fuori tema, scusateci...
*** ? ***
Avatar utente
Hyra
 
Messaggi: 231
Iscritto il: martedì 18 settembre, 2007 11:31
Località: Siena

Messaggioda Vera » lunedì 03 dicembre, 2007 11:25

[OT]Ogni volta che scrivete nasolabiali io leggo nasolabili, e penso immediatamente a un naso psicolabile.[/OT] :lol: :lol: :lol:
-----------
Il mio blog
Avatar utente
Vera
VeganCheCorreCoiLupi
 
Messaggi: 10173
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 11:32
Località: Roma

Messaggioda Bobulinas » lunedì 03 dicembre, 2007 14:31

Hyra, io sono di Siena ma fra breve mi traseferirò a Colle Val d'Elsa..
Per quanto riguarda le farine di grano, il mio consumo è ridottissimo, sostituisco con kamut, avena, farro ecc. Anche a me incuriosiscono molto i sistemi omeopatici, tra l'altro ho eliminato le medicine da più di un anno ormai...
Grazie e scusate dell' O.T... ;-)
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Messaggioda Serese » lunedì 03 dicembre, 2007 15:28

Bobulinas ha scritto:Dite che fare una maschera all'argilla con un po' di o.e. di lavanda o tea tree è troppo aggressivo ora :?: Mi seccherebbe ulteriormente forse :cry: ...


secondo me può andare
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda barbara » lunedì 03 dicembre, 2007 15:46

bobulinas ALT!
troppa roba nuova tutta insieme.
Sospendi TUTTO. Lavati col metodo delle 3 biofasi e se senti proprio l'esigenza di mettere qualcosa, miscela una goccia di olio di germe di grano a uno zic di jalus.
E vedi cosa succede.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Bobulinas » lunedì 03 dicembre, 2007 17:13

Grazie Barbara.
Ora sto usando per la detergenza un sapone prodotto da un laboratorio di Firenze: così da profana l'inci non mi sembra terrificante (è questo): dici che per ora lo posso usare?
Per la tonificazione cosa mi consigli? Aceto di mele+ acqua o meglio la camomilla? (in che percentuali?)
Scusami se sono così invadente ma sono proprio :impicc:
Bobulinas
Avatar utente
Bobulinas
 
Messaggi: 317
Iscritto il: martedì 20 novembre, 2007 14:18

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti