di Barbara Righini
online dal 2005

Chefaro Pharma Italia - Bio-oil

sezione di inci analizzati col vecchio e ormai obsoleto sistema, lo lasciamo in consultazione finché non avremo finito di analizzare e spostare tutto nella sezione INCI - EcoBioControl

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Chefaro Pharma Italia - Bio-oil

Messaggioda silvia88 » domenica 03 giugno, 2012 22:02

Chefaro Pharma Italia - Bio-oil

Descrizione del prodotto
Bio‑Oil è un olio specializzato nella cura della pelle che aiuta a migliorare l’aspetto di cicatrici, smagliature e colorito della pelle non uniforme. È molto efficace anche per combattere altri problemi della pelle, come l’invecchiamento e la disidratazione cutanea.
La formulazione di Bio‑Oil è una combinazione di estratti di piante e vitamine sospese in una base oleosa. Contiene l’innovativo ingrediente PurCellin Oil™, che modifica la consistenza complessiva della formulazione, rendendola leggera e non grassa e assicurando che i principi attivi, contenuti nelle vitamine e nelle piante, siano facilmente assorbibili.
Bio‑Oil è conforme alla Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici. Il profilo tossicologico, la struttura chimica, il livello di inclusione e il livello complessivo di esposizione giornaliera di ciascun ingrediente utilizzato, sono stati testati e dichiarati sicuri (incluso l’uso da parte di donne in gravidanza).
Bio‑Oil è stato insignito di 80 premi nell’ambito della dermocosmesi ed è diventato il prodotto n°1 in 11 paesi nel mondo dal suo lancio nel 2002 per aiutare a migliorare l’aspetto di cicatrici e smagliature.
Bio‑Oil è membro di Beauty Without Cruelty International.

INCI:
Immagine PARAFFINUM LIQUIDUM (antistatico / emolliente / solvente)
Immagine TRIISONONANOIN (emolliente)
Immagine CETEARYL ETHYLHEXANOATE (emolliente)
Immagine ISOPROPYL MYRISTATE (legante / emolliente / solvente)
Immagine RETINYL PALMITATE (additivo)
Immagine HELIANTHUS ANNUUS SEED OIL (emolliente / coprente / condizionante cutaneo)
Immagine TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
Immagine ANTHEMIS NOBILIS FLOWER OIL (tonificante / condizionante cutaneo)
Immagine LAVANDULA ANGUSTIFOLIA OIL (vegetale)
Immagine ROSMARINUS OFFICINALIS LEAF OIL (coprente / condizionante cutaneo)
Immagine CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT (emolliente)
Immagine GLYCINE SOJA OIL (emolliente / profumante / condizionante cutaneo)
Immagine BHT (antiossidante)
Immagine BISABOLOL (additivo)
Immagine PARFUM
Immagine ALPHA-ISOMETHYL IONONE (allergene del profumo)
Immagine AMYL CINNAMAL (allergene del profumo)
Immagine BENZYL SALICYLATE (allergene del profumo)
Immagine CITRONELLOL (additivo)
or Immagine CITRONELLOL (allergene del profumo)
Immagine COUMARIN (allergene del profumo)
Immagine EUGENOL (denaturante)
or Immagine EUGENOL (allergene del profumo)
Immagine FARNESOL (additivo)
or Immagine FARNESOL (allergene del profumo)
Immagine GERANIOL (additivo)
or Immagine GERANIOL (allergene del profumo)
Immagine HYDROXYCITRONELLAL (allergene del profumo)
Immagine HYDROXYISOHEXYL 3-CYCLOHEXENE CARBOXALDEHYDE (allergene del profumo)
Immagine LIMONENE (allergene del profumo)
Immagine LINALOOL (allergene del profumo)
Immagine CI 26100 (colorante cosmetico)

PAO: 36M

Quantità: 60 ml
Prezzo: circa 16,00 €
Dove: farmacie

Edit by STAFF
Ultima modifica di silvia88 il martedì 14 ottobre, 2014 15:44, modificato 6 volte in totale.
Avatar utente
silvia88
 
Messaggi: 5917
Iscritto il: giovedì 17 novembre, 2011 18:14

Messaggioda Shyntae » lunedì 04 giugno, 2012 00:01

:roll:
Avatar utente
Shyntae
 
Messaggi: 7455
Iscritto il: venerdì 18 novembre, 2011 17:39

Re: * Chefaro Pharma Italia - Bio-Oil

Messaggioda rosengarten » lunedì 04 giugno, 2012 08:57

silvia88 ha scritto:...è una combinazione di estratti di piante e vitamine sospese in una base oleosa.

Certo, di petrolio! :x
Nessuno mi pettina bene come il vento. (A. Merini)
Avatar utente
rosengarten
 
Messaggi: 10086
Iscritto il: martedì 16 marzo, 2010 12:38
Località: Prov. BZ

Messaggioda Daffodil » giovedì 07 giugno, 2012 19:48

Potere evocativo del nome! Bio un tubazzo :shock:

D
Fai "mi piace" alla mia pagina? (Soddisfazione garantita!) :) https://www.facebook.com/rafeditor
Avatar utente
Daffodil
 
Messaggi: 1386
Iscritto il: sabato 24 maggio, 2008 13:58
Località: Pavia

Messaggioda Jessy Jane » giovedì 07 giugno, 2012 19:55

Ma non è quello che stanno facendo la pubblicità adesso??? Che schifo!!! E sulle donne incinte poi!!! Oltre a non fare veramente un tubo!!!
Avatar utente
Jessy Jane
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: venerdì 16 marzo, 2012 17:36
Località: Maranello

Messaggioda Luna » giovedì 07 giugno, 2012 20:37

Poveri estrattini affogati in quello schifo di paraffina :cry:
Avatar utente
Luna
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: martedì 22 febbraio, 2011 11:48
Località: Roma

Messaggioda silvia88 » giovedì 07 giugno, 2012 20:50

Ma non è quello che stanno facendo la pubblicità adesso???

Proprio quello! Infatti ero curiosa di vedere l'inci. Pubblicità ingannevole, come al solito.. :x
Avatar utente
silvia88
 
Messaggi: 5917
Iscritto il: giovedì 17 novembre, 2011 18:14

Messaggioda KleisDF » giovedì 07 giugno, 2012 22:02

Quando leggo "BIO" e poi "PARAFFINUM LIQUIDUM" mi viene l'urticaria
Avatar utente
KleisDF
 
Messaggi: 868
Iscritto il: giovedì 08 settembre, 2011 15:55
Località: Catania/Bologna

Messaggioda Jessy Jane » giovedì 07 giugno, 2012 22:09

Concordo!!! Vergogna!
Avatar utente
Jessy Jane
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: venerdì 16 marzo, 2012 17:36
Località: Maranello

Messaggioda aloekaritè » venerdì 08 giugno, 2012 12:31

Migliora l'aspetto delle cicatrici, quindi se gli o.e. li metto nel jojoba devo cambiare carta d'identità...
Maledetta pubblicità e @@@ farmacie...
E vogliamo parlare dell'innovativo ingrediente? Io, quando leggevo ste cose ero così :o
aloekaritè
 
Messaggi: 15
Iscritto il: martedì 15 maggio, 2012 18:20

Messaggioda gaf81 » venerdì 08 giugno, 2012 12:50

Jessy Jane ha scritto:Ma non è quello che stanno facendo la pubblicità adesso??? Che schifo!!! E sulle donne incinte poi!!! Oltre a non fare veramente un tubo!!!

Infatti ne hanno dato un campioncino a mia cognata, incinta, spacciandolo per fantastico. Per fortuna mi ha fatto controllare l'inci e l'ha buttato! Volevo postarlo io ma mi avete preceduto. Lo spacciano come prodotto fantasmagorico... ma con che faccia! E non è neppure economico!!! Tanto vale l'olio johnson a sto punto... schifezza per schifezza quello costa decisamente meno.
Ma che nervoso!
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda Jessy Jane » venerdì 08 giugno, 2012 13:21

Guarda io dopo essere entrata nel mondo degli INCI non è tanto per le commesse delle profumerie che poverine non sanno niente, quello che mi ha fatto venire lo schifo più grosso sono loro: i farmacisti. Sanno cosa vendono, sanno che non serve a niente ma te lo consigliano lo stesso.
Avatar utente
Jessy Jane
 
Messaggi: 1055
Iscritto il: venerdì 16 marzo, 2012 17:36
Località: Maranello

Messaggioda gaf81 » venerdì 08 giugno, 2012 13:29

Come non darti ragione!
Quando cado nella disperazione ricordo a me stesso che in tutta la storia la verità e l'amore hanno sempre vinto. Ci sono stati tiranni, ci sono stati assassini, e per un po' sembrano invincibili, ma alla fine crollano. Ricordatelo sempre. Ghandi
Avatar utente
gaf81
 
Messaggi: 4048
Iscritto il: sabato 22 gennaio, 2011 19:52

Messaggioda KleisDF » venerdì 08 giugno, 2012 13:52

60 ml, 16,50 euro. Considerando che a loro 1L di paraffina quanto può costare...5 euro, se non di meno? Mah.
Avatar utente
KleisDF
 
Messaggi: 868
Iscritto il: giovedì 08 settembre, 2011 15:55
Località: Catania/Bologna

Messaggioda Shyntae » venerdì 08 giugno, 2012 14:01

OT: A me inquieta più pensare che probabilmente non lo sanno neanche loro...talvolta studiano solo i principi attivi delle medicine, ma non tutti gli eccipienti schifidi che ci mettono (e quindi anche nei cosmetici). Poi la maggior parte, e qui mi duole dirlo ma stando in due farmacie a fare stage tre mesi ho conosciuto l'ambiente, non fanno altro che i commessi sottopagati, e purtroppo campano sui marchi cosmetici famosi. Finchè la gente non smetterà di pensare che più si spende più qualità si ha, secondo me non potrà che continuare a dominare la cosmesi "tradizionale" ricca di schifezze. Se pensiamo ai produttori, che solitamente se ne fregano dell'etica, a loro conviene fare una crema da 200€ tutta siliconosa, no? Ci guadagnano un sacco di soldi, rispetto a farne una buona ecobio da 20-30€ al massimo.
Avatar utente
Shyntae
 
Messaggi: 7455
Iscritto il: venerdì 18 novembre, 2011 17:39

Prossimo

Torna a INCI cosmetici NON PIU' AGGIORNATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti