di Barbara Righini
online dal 2005

Decorare, colorare e profumare il sapone

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Decorare, colorare e profumare il sapone

Messaggioda lizavetha » sabato 17 novembre, 2007 15:58

Sto per cimentarmi... ( :shock: )

ho a disposizione

fette di arancia essiccate
pezzetti di cannelle
fiori di lavanda

Pensavo di metterli (non insieme eh) sul fondo degli stampi per muffin.

Siccome però per trovare stampi decenti mi sta diventando più un problema che un piacere :x e dopo aver letto che dopo 24h il sapone è abbastanza molliccio (tipo burro a temp ambiente, giusto?) sto quasi pensando di usare forme larghe e poi tagliarlo.

Cosa ne pensate, le decorazioni si possono applicare (schiacciando un po??) dopo alcune ora da che si è versata la miscela nelle forme larghe? (sopra cioè)

Qualcuno a mai provato a marmorizzare il sapone?
Pensavo di "colorare" una piccola parte della miscela, versarla sopra a quella più neutra e con uno spiedino di legno fare dei ghirigori, mescolando un po'.

Qualche suggerimento per "colorare"?
pensavo a del cacao in polvere... per provare...

grasias
Avatar utente
lizavetha
HolalaidiLa-idiHa-ho
 
Messaggi: 459
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 22:42

Messaggioda serainlaguna » sabato 17 novembre, 2007 19:57

finora io ho usato marmorizzare con cannella e con colorante alimentare. La cannella è stato il primo esperimento, ne è uscito un sapone variegato rosa-biancopanna molto accattivante. Il colorante alimentare è stato il secondo step, un verdone che non ti dico mischiato al bianco, molto più shocking.
Secondo me il cacao va bene per colorare, diluiscilo con un goccino d'olio così lo amalgami meglio al sapone. Però non ho idea del colore che risulterà alla fine della stagionatura. Puoi provare un search "cacao" al forum de ilmiosapone e vedere un po' se altri hanno fatto questa prova.
buon sapone!!
serainlaguna
 
Messaggi: 126
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 13:30

Messaggioda robboh » sabato 17 novembre, 2007 20:32

Qui c'è una foto del sapone che ho fatto io col cacao in polvere, non era mia intenzione ma mi è venuto un po' marmorizzato perchè non ho sciolto il cacao in olio e non ho mescolato bene :oops:
Il colore non pare cambiato con la stagionatura
Roberta
dubito... ergo sum
Avatar utente
robboh
 
Messaggi: 343
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 09:53
Località: Milano

Messaggioda barbara » domenica 18 novembre, 2007 11:41

liz ma non puoi versare la lavanda sul fondo dello stampo più grosso che vuoi usare?
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda lizavetha » domenica 18 novembre, 2007 18:36

Sì, ora che ho visto come si comporta la consistenza, penso si possa proprio mettere a distanza più o meno giusta gli "oggetti" e versare sopra. Pensavo fosse tutto più "mobile".

Grazie per la dritta olio+ cacao! :cuore:
Ho vari libri e devo dire ognuno dice una cosa diversa :evil:
Ma questo proprio non l'ho mai letto. Molto meglio le esperienze pratiche!
Ho un consiglio su come evitare gli schizzi, ma lo aggiungeròin un 3d già aperto più "cumulativo" di idee e suggerimenti.

Indubbiamente mi attrae più la componente "estetica" che quella contenutistica (ingredienti etc.). Ho già pensato a dei chicchi di caffe sul fondo per una ricetta appunto al caffe per un sapone che toglie gli odori dalle mani. E dei rametti tipo di rosmarino e altre erbe, per ricette con infusi o macerati di erbe. Ho anche dei fiori pressati, che non sapevo come utilizzare...

Oggi infine ho provato! Di nastri io non ne ho visti :oops: (però faceva tutto blop blop e rimaneva solido in superficie - un gran bel budinone) e neanche di fase gel :| (sempre che come l'araba fenice sia comparsa e scomparsa in un momento di distrazione). Credo che investirò in un termometro.

Poco male, perché cmq mi sono DIVERTITA TANTISSIMO :D

Naturalmente ho immortalato questo momento altamente... ehm... creativo????


Immagine
Avatar utente
lizavetha
HolalaidiLa-idiHa-ho
 
Messaggi: 459
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 22:42

Messaggioda Paperina » domenica 18 novembre, 2007 19:12

:lol: :lol: Non hai proprio voluto correre rischi!! :lol:
Avatar utente
Paperina
 
Messaggi: 1074
Iscritto il: venerdì 27 luglio, 2007 23:10

Messaggioda Tomatina » domenica 18 novembre, 2007 20:07

liiiz :lol:
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda uvafragola » domenica 18 novembre, 2007 22:45

LIz, terrorista saponiera :lol:
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda Paperina » venerdì 30 novembre, 2007 13:25

Giusto che qui il tema è decorare il sapone... questo fine settimana preparo le saponette da regalare per Natale... Avete idee, suggerimenti, consigli su come "impacchettare" le saponette?
Avatar utente
Paperina
 
Messaggi: 1074
Iscritto il: venerdì 27 luglio, 2007 23:10

Messaggioda Diakranis » venerdì 30 novembre, 2007 13:29

per impaccettarle io userei della semplice velina colorata oppure beige chiusa da... aspetta no ricordo come si chiama... è una specie di foglia lunga lunga secchina... oddio che laspus.. epuure lo so benissimo come si chiama... cazzarola...

va beh, quella, se non spago..

insomma, io farei qualcosa di super rustico.. :-)
Avatar utente
Diakranis
 
Messaggi: 1985
Iscritto il: venerdì 31 agosto, 2007 21:03
Località: San Vittore Olona - Milano

Messaggioda Paperina » venerdì 30 novembre, 2007 14:08

Sì ho capito che foglia intendi... ma dove la recupero? Dal fiorista?
Anche io ho pensato alla velina, ma mi piacerebbe che si vedese un po' anche il sapone... comunque ho solo 3 saponette daregalare per cui non sarà un'impresa titanica.. ma, dato che so già che probabilmente saranno un po' diffidenti se gli dico che 'ho fatto io (tranne il mio amore per fortuna) e avranno il timore che gli cada la faccina :x , voglio che si presentino il più possibile bene! :D
Avatar utente
Paperina
 
Messaggi: 1074
Iscritto il: venerdì 27 luglio, 2007 23:10

Messaggioda Lilli » venerdì 30 novembre, 2007 16:10

Aehm, ragazze, la carta velina tinge il sapone. Bastardissima :evil:
Per confezioni rustiche meglio cartapaglia (quella gialla e pesante dei salumieri di un tempo) o carte riciclate e fiocchetti in rafia.
Per confezioni pi? chic, la plastica trasparente che si usa per confezionare i cesti, o bustine trasparenti sempre in plastica... se il sapone ? decorato, ? bello che si veda no?
________
Chevrolet 210 specifications
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:09, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda lizavetha » venerdì 30 novembre, 2007 16:38

Lilli ha scritto:la carta velina tinge il sapone.


davvero?? :o anche quando è già stato maturato? :o

allora, ho appena trovato un forum tedesco solo sul sapone, ma ha un intera sezione sull'impacchettamento :| non ho ancora letto tutto, magari più in la vi aggiorno.

Al momento ho capito che i sacchetti di plastica fanno "sudare" il sapone. Parlano però di chellophane e Propylene... e consigliano dei fogli di plastica forati.

Va per la maggiore la carta oleata per i panini (prodotto tipicamente tedesco, non se se sia reperibile qua - non è quella usata dal macellaio o in pescheria).

Sennò consigliano l'organza (embe, ti credo, che bello..) e la carta velina (forse solo bianca?)
Avatar utente
lizavetha
HolalaidiLa-idiHa-ho
 
Messaggi: 459
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 22:42

Messaggioda Lilli » venerdì 30 novembre, 2007 16:53

S?, velina rigorosamente bianca o comunque chiara. Quelle colorate tingono anche il sapone stagionato.
Se ? ben stagionato (almeno i due mesi canonici) la plastica non fa danni, tanto per quanto cerchi di chiudere bene non riuscirai mai a sigillare la confezione. Se ? ancora fresco, meglio la carta... io uso anche la carta crespata, non ho avuto problemi.
Se i saponi sono formine tipo fiori, muffins ecc., belli anche i tulle da bomboniera. Nei negozi di stoffe vendono il tulle a metro, effetto "regalo prezioso" assicurato ;-)
________
Bongs
Ultima modifica di Lilli il venerdì 11 marzo, 2011 17:09, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda lakura » venerdì 30 novembre, 2007 16:59

:x confermo la bastardissima tendenza a colorare saponi stagionati della carta velina :x


cmq, per decorare, se versate il sapone nel suo stampo e aspettate un min, poi ci potete pure mettere i fiorellini su, non affondano (ho usato chicchi di caffe' e hanno retto)
________
buy mflb
Ultima modifica di lakura il lunedì 07 febbraio, 2011 23:54, modificato 1 volta in totale.
lakura
 
Messaggi: 63
Iscritto il: sabato 21 luglio, 2007 23:43

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti