di Barbara Righini
online dal 2005

Glicerina e glicerolo

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Glicerina e glicerolo

Messaggioda *jillian* » venerdì 09 novembre, 2007 19:52

mia sorella me l'ha presa in farmacia ma mi ha dato 50 ml di un composto viscoso trasparente con scritto sulla confezione glicerolo..dice chè è quello..
ma nn ha ingredienti! e io come faccio a saper se ha SOLO glicerina?
Avatar utente
*jillian*
PerchèbIOvalgo
 
Messaggi: 474
Iscritto il: mercoledì 07 novembre, 2007 23:18
Località: prov.re

Messaggioda Serese » venerdì 09 novembre, 2007 20:58

glicerolo dovrebbe essere sinonimo di glicerina.. penso che puoi andare tranquilla :)
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Serena » sabato 10 novembre, 2007 10:39

sisi, confermo! anche a me avevano dato lo stesso, glicerolo F.U.
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 1261
Iscritto il: venerdì 03 agosto, 2007 09:51
Località: Prov. Como - Milano

Messaggioda Tomatina » mercoledì 07 maggio, 2008 10:35

Glicerina e glicerolo sono la stessa cosa????


azahar751 ha scritto::roll: ?


Patrizia ha scritto::)


utente inattivato ha scritto:



Hoooooooooohohooooo! Che bello..adesso so come riciclare le SUPPOSTE che ho in bagno!

No aspetta però...non mi pare carino poi spalmarmi un robo che deriva dalle supposte..

Mi sa che le lascio lì dove sono...


auri ha scritto:non vorrei sbagliare ma se si usano nello stesso modo, sono invece di origine diversa. Nel senso che di solito la glicerina è vegetale (colza) mentre il glicerolo è di origine animale o minerale (credo purtroppo.... dal petrolio)

E' quello che mi è sembrato di capire..... Qualcuno può confermare?
Ovviamente trovare la glicerina in farmacia è un impresa perchè di solito hanno solo glicerolo F.U. Ma si può....


Buona giornata.

Ciao

A


apollonia ha scritto:La glicerina è ottenuta, nella stragrande maggioranza dei casi, dal processo di saponificazione dei grassi. Glicerina e glicerolo sono la stessa cosa ( il glicerolo è uno dei termini chimici di glicerina) La glicerina vegetale (es. quella di Aroma-Z., dall'olio di colza) è sempre saponificazione dell'olio di colza. Se si saponifica con sego, strutto (grassi animali) ovvio che la glicerina non sarà di derivazione vegetale.

E' anche un sottoprodotto nella produzione del biodiesel, un combustibile derivato chimicamente da oli vegetali e grassi animali, che ha come prodotto di scarto proprio la glicerina (solo in Italia, nel 2006, sono state prodotte 47 mila tonnellate di glicerina grezza da 447 mila tonnellate di biodiesel).


auri ha scritto:grazie Apollonia!
Adesso ne so qualcosa di più!
:)


Hyra ha scritto:Chissà se c'è un modo, per noi saponaie casalinghe, di estrarre la glicerina dal nostro sapone?... :?


giuse78 ha scritto:
apollonia ha scritto:La glicerina è ottenuta, nella stragrande maggioranza dei casi, dal processo di saponificazione dei grassi.

...

E' anche un sottoprodotto nella produzione del biodiesel, un combustibile derivato chimicamente da oli vegetali e grassi animali, che ha come prodotto di scarto proprio la glicerina (solo in Italia, nel 2006, sono state prodotte 47 mila tonnellate di glicerina grezza da 447 mila tonnellate di biodiesel).


non voglio fare il guastafeste, ma uno dei processi con cui si ottiene il glicerolo è l'idrolisi dell'epicloridrina (a sua volta derivato del propene, quindi del petrolio).
siccome anche il glicole propilenico si ottiene dal propene, presumo che una porzione non irrilevante del glicerolo commerciale derivi da tale fonte...

e sicuramente, leggendo l'elenco INCI di un cosmetico, non ci è dato modo di sapere quale sia la sua provenienza... essendo le due molecole identiche, e pure il nome INCI... :roll:

cosa ne pensate??


utente inattivato ha scritto:
Beh, se il glicerolo deriva anche da una lavorazione chimica che serve a produrre altro...beh, meglio usarlo che buttarlo, calcolando che la composizione molecolare è identica :roll:

Che pensiero arzigogolato...
Naturalmente, quando scegliamo di acquistare glicerina, ci premuriamo di assicurarci che sia vegetale (per esempio la mia lo è :) )..ma per quanto riguarda la glicerina che è nei prodotti che compriamo...sono perplessa..


giuse78 ha scritto:@[utente inattivato]: non so se hai seguito la storia dell'acido salicilico... beh, in questo caso le cose sono un po' diverse...

il glicerolo è una materia prima abbondante in natura, e si ottiene come "scarto" nella produzione del sapone o del biodiesel... le due reazioni si somigliano molto, ed inoltre sono processi "semplici", e prevedono gli stessi step di purificazione (distillazione sotto vuoto) previsti per l'altro processo.

quindi in questo caso il processo "bio" è competitivo con il processo "non bio", e anche se attualmente il glicerolo prodotto per la via da noi preferita è solo il 10 % del totale (fonte: wikipedia), in futuro, grazie alla crescente valorizzazione delle risorse rinnovabili questa quota è probabilmente destinata ad aumentare.

concludendo: giusto comprare il glicerolo "bio", quasi impossibile sapere se il glicerolo presente nei cosmetici lo è... :roll:
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda giuse78 » martedì 07 ottobre, 2008 13:49

giuse78 ha scritto:quindi in questo caso il processo "bio" è competitivo con il processo "non bio", e anche se attualmente il glicerolo prodotto per la via da noi preferita è solo il 10 % del totale (fonte: wikipedia), in futuro, grazie alla crescente valorizzazione delle risorse rinnovabili questa quota è probabilmente destinata ad aumentare.


Ho scritto una cazzata... Il glicerolo si ottiene principalmente dalla saponificazione/transesterificazione dei grassi (leggi sapone/biodiesel). Il processo di sintesi non è competitivo perchè il glicerolo è così abbondante in natura che conviene ottenerlo dai trigliceridi.

La storia del 10 % va letta così: il glicerolo è un sottoprodotto, pari al 10 % in peso, della produzione del biodiesel... Scusate la svista... :oops:

Rimane il fatto che, qualunque sia l'origine del glicerolo contenuto nei cosmetici, il suo nome INCI è comunque "glycerin".
Avatar utente
giuse78
 
Messaggi: 251
Iscritto il: lunedì 31 marzo, 2008 15:58
Località: Milano

Messaggioda Lory83 » venerdì 31 ottobre, 2008 00:39

vorrei acquistare della glicerina da utilizzare per i capelli ma non so se ho capito bene: glicerina è sinonimo di glicerolo e fino a qui non ci piove ma non capisco se la sua derivazione è solo vegetale o esiste anche quella di sintesi...
Immagine

"... io non ti ho messa in prigione, Evey. Io ti ho mostrato le sbarre." V
Avatar utente
Lory83
 
Messaggi: 149
Iscritto il: mercoledì 03 settembre, 2008 22:21

Messaggioda Lola » venerdì 31 ottobre, 2008 08:18

esiste anche quella di sintesi ma non la troveraimai in commercio, quindi puoi andare tranquilla.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda suadina » venerdì 31 ottobre, 2008 12:16

Una domanda da principiante...se serve spadellatemi...
Ho finalmente recuperato la glicerina, volevo sapere per cosa potrei usarla oltre che per spignattare lo spray di scintilla?
(non sono ancora nello stadio avanzato "i faccio la crema" ma volevo sapere se si può aggiungere anche a shampi e balsami o imacchi preshampo, magari nel pappone dell'henne?
alle creme già pronte??
non ho trovato molto su internet riguardo le sue proprietà...
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda Lola » venerdì 31 ottobre, 2008 12:46

No alle creme già pronte che ce l'hanno già, sì a tutto il resto se ti va. La glicerina è come il prezzemolo, va dappertutto (anche nei tonici fai da te).
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda suadina » venerdì 31 ottobre, 2008 17:12

grazie Lola! :)
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda suadina » lunedì 03 novembre, 2008 16:13

un'ultima domanda?
in quale percentuale è meglio usarla?
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda Lola » martedì 04 novembre, 2008 16:13

massimo 5%. Tieni conto che trattiene l'umidità quindi scendi al 3% ad esempio per una crema viso estiva o per qualcosa in cui vuoi un effetto asciutto. Con questi climi piovosi ad esempio la metterei a percentuale un po' più bassa in un balsamo capelli. Sali fino al 20% per creme speciali per ammorbidire mani, piedi e ginocchia, da usarsi solo dove c'è pelle indurita.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda suadina » martedì 04 novembre, 2008 16:31

OK! grazie mille ancora!! :)
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda margherita » sabato 27 dicembre, 2008 19:46

come posso capire quali sono i componenti degli spignatti che non vanno d'accordo con il glicerolo? Ad esempio se reagisce con qualcosa, se fa irrancidire i grassi, se favorisce proliferazione di germi e muffe...
Avatar utente
margherita
 
Messaggi: 710
Iscritto il: lunedì 22 ottobre, 2007 14:17
Località: Reggio Emilia

Re: Glicerina e glicerolo

Messaggioda roh_88 » venerdì 06 dicembre, 2013 11:50

scusate se ripesco questo thread, ma vorrei essere sicuro di non fare una sciocchezza :D
Vorrei comprare la glicerina per fare un burrocacao, ma siccome mi servono pochi ingredienti vorrei evitare l'acquisto online, e ho visto che la sella fa il glicerolo (questo).. è la stessa cosa quindi della glicerina vegetale che vende, per dire, la saponaria?
grazie!
Avatar utente
roh_88
 
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 28 maggio, 2011 15:39
Località: Roma

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite