di Barbara Righini
online dal 2005

Flora - Karité - Latte detergente illuminante

sezione di inci analizzati col vecchio e ormai obsoleto sistema, lo lasciamo in consultazione finché non avremo finito di analizzare e spostare tutto nella sezione INCI - EcoBioControl

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Flora - Karité - Latte detergente illuminante

Messaggioda lastmoonbeam » domenica 02 ottobre, 2011 11:54

Flora - Karité - Latte detergente illuminante
Viso

Emulsione a base di Burro di karitè che deterge con dolcezza e efficacia la pelle del viso e del collo proteggendo e rispettando anche le zone più delicate, come il contorno occhi e il contorno labbra - Pulisce a fondo senza alterare il pH naturale dell'epidermide lasciando la pelle fresca e libera dalle impurità. Dermatologicamente testato.

Componenti descrittivi: Burro di Karitè, Fitosqualano da olio d'Oliva, oli essenziali puri 100% di: Rosa, Palmarosa, Vaniglia, Iris, Geranio e Cedro.

Uso: applicare il prodotto su viso e collo massaggiando dolcemente. Rimuovere con una spugna umida e risciacquare con acqua tiepida.

INCI:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine CAPRYLIC CAPRIC TRYGLICERIDE (emolliente / solvente)
Immagine GLYCERYL STEARATE (emolliente / emulsionante)
Immagine CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine STEARIC ACID (Animal) (Fattore di consistenza)
or Immagine STEARIC ACID (Vegetale) (emulsionante / stabilizzante emulsioni)
Immagine SODIUM LAUROYL GLUTAMATE (antistatico / tensioattivo)
Immagine SQUALANE (emolliente)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII (SHEA) BUTTER EXTRACT* (emolliente)
Immagine CETYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / opacizzante / viscosizzante)
Immagine GLYCERYL CAPRYLATE (emolliente / emulsionante)
Immagine XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
Immagine ROSA DAMASCENA EXTRACT (coprente / tonificante)
Immagine CYMBOPOGON MARTINI (PALMAROSA) OIL* (vegetale)
Immagine VANILLA PLANIFOLIA EXTRACT (vegetale)
Immagine IRIS FLORENTINA (ORRIS) EXTRACT (vegetale)
Immagine PELARGONIUM CAPITATUM EXTRACT (condizionante cutaneo)
Immagine THUYA OCCIDENTALIS OIL (vegetale)
Immagine SODIUM BENZOATE (preservante)
Immagine POTASSIUM SORBATE (conservante)
Immagine GERANIOL (additivo)
or Immagine GERANIOL (Allergene del profumo)
Immagine CITRONELLOL (additivo)
or Immagine CITRONELLOL (Allergene del profumo)
Immagine BENZYL BENZOATE (Allergene del profumo)
Immagine LINALOOL (Allergene del profumo)

*Proveniente da agricoltura biologica

Quantità: 115 ml
Prezzo: 16,00 €

Preso per emergenza, la mia erboristeria di fiducia è molto piccola (ma tanto tanto bellina!) e capita spesso che per reperire alcuni prodotti si debba attendere un pochino, quindi in assenza del latte detergente Montalto ho ripiegato su questo della Flora. Prezzo a parte (è caro!) mi sembra un buon prodotto, ma sono preoccupata per quell'olio essenziale di tuia, non credevo fosse così dannoso :shock: è qualche giorno che lo uso e non mi sono ancora caduti gli occhi, ma, da quello che ho letto, sembra un ingrediente demoniaco! Probabilmente vista la piccola quantità del componente e il fatto che dopo aver passato il latte mi lavi il viso, prevenga da reazioni strane... non saprei, cedo la parola alle esperte!

Edit by STAFF
Ultima modifica di lastmoonbeam il martedì 04 ottobre, 2011 11:51, modificato 1 volta in totale.
"So resistere a tutto tranne che alle tentazioni". O.Wilde
Avatar utente
lastmoonbeam
 
Messaggi: 153
Iscritto il: venerdì 17 dicembre, 2010 21:07
Località: Anzio (Roma)

Messaggioda spanka » lunedì 03 ottobre, 2011 09:17

premesso che non sono un'esperta......

THUYA OCCIDENTALIS OIL (Olio Essenziale di Thuya)-
L’estratto vegetale di Thuya può essere utilizzato come analgesico nel trattamento sintomatico delle reumatismi, dolori articolari, artriti e gotta. A livello urogenitale l’olio essenziale di Thuya manifesta proprietà diuretiche ed antisettiche. Di conseguenza esso costituisce un possibile rimedio nel trattamento di alcune affezioni delle vie urinarie quali cistiti, uretriti, ureteriti. Infine l’estratto vegetale di Thuya trova anche applicazione quale repellente di insetti, pidocchi e pulci.


Credo che sia dato con il doppio rosso per il seguente motivo:

Se ingerito, l’olio essenziale di Thuya è tossico a causa dell’elevato contenuto in tuione. In particolare questo chetone può danneggiare il fegato se assunto in dosi elevate. L’olio essenziale di Thuya è abortivo. Vietarne l’uso in gravidanza.
Dosi elevate di chetoni monoterpenici contenuti nell’olio essenziale di Thuya possono causare crisi epilettiformi in animali ed esseri umani. Di conseguenza questo olio essenziale non deve essere usato in persone epilettiche, in caso di febbre molto elevata e in persone con bassa soglia di eccitabilità del SNC.


passando al prodotto credo che nella formula quest'olio essenziale è presente in una piccola quantità, non viene ingerito e, addirittura, viene risciaquato.
perciò non penso che il latte detergente in questione possa dare dei problemi.
io lo userei.

p.s. il prezzo è altino ;)
Avatar utente
spanka
 
Messaggi: 205
Iscritto il: venerdì 05 febbraio, 2010 11:27
Località: Marche

Messaggioda lastmoonbeam » martedì 04 ottobre, 2011 12:11

Spanka, sono felicissima che tu mi abbia rassicurato, le informazioni che mi hai dato sono state davvero preziose, thanks :D Eh si, è caro... ma come ho scritto è stata un'emergenza, anche se il latte detergente della Montalto Natura che uso di solito non è che sia tanto più economico, viene sono un euro in meno... dovrei convertirmi a quello della Bioearth a base d'aloe, solo che l'erboristeria dove lo vendono mi sta a mezz'ora da casa in macchina, in un'altra città (dove trovare parcheggio è un'impresa impossibile tra l'altro :evil:) quindi è un po' scomoda da raggiungere e da A&S di decente si trova solo l'Angelica Bio che purtroppo mi irrita terribilmente gli occhi: ho dovuto regalarlo per la disperazione...
"So resistere a tutto tranne che alle tentazioni". O.Wilde
Avatar utente
lastmoonbeam
 
Messaggi: 153
Iscritto il: venerdì 17 dicembre, 2010 21:07
Località: Anzio (Roma)

Messaggioda lastmoonbeam » venerdì 25 novembre, 2011 20:01

Nulla da fare: ho finito da poco la confezione e purtroppo devo comunicarvi che dopo una settimanella ha cominciato a bruciarmi gli occhi da morire! Nessun segno visibile, tipo arrossamenti o screpolature, ma un male allucinante! Però l'avevo pagato talmente tanto che ho preferito terminarlo a forza...
"So resistere a tutto tranne che alle tentazioni". O.Wilde
Avatar utente
lastmoonbeam
 
Messaggi: 153
Iscritto il: venerdì 17 dicembre, 2010 21:07
Località: Anzio (Roma)


Torna a INCI cosmetici NON PIU' AGGIORNATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite