di Barbara Righini
online dal 2005

schiarire capelli

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

schiarire capelli

Messaggioda fanflo » venerdì 26 ottobre, 2007 12:05

ho letto ke sconsigliate la camomilla per schiarire i capelli...perkè dite ke nn schiarisce poi molto...
io non lo so...
ma cosa consigliereste???
mi sarebbe utile saperlo...kissà ke più bionda nn piaccia di più...anke al mio ragazzo...
hope!
fanflo
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sabato 20 ottobre, 2007 20:19

Messaggioda Serese » venerdì 26 ottobre, 2007 13:07

più che schiarire dovrebbe accentuare i riflessi chiari.. insomma se sei mora non è che diventi un tono più chiara.
poi c'è chi dice che il karitè gli schiarisce i capelli..
anche il succo di limone dovrebbe funzionare..
però boh, l'unica è provare e vedere, anche se non mi aspetterei grandi risultati :roll:
Serese
 

Messaggioda diana » venerdì 26 ottobre, 2007 13:09

camomilla e succo di limone, usati con tanta ma tanta costanza e pazienza, schiariscono, specie al sole.
però seccano molto.

la camomilla da sola dà riflessi dorati, dà un tocco "giallo".
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda fanflo » sabato 27 ottobre, 2007 14:08

grazie mille
fanflo
 
Messaggi: 20
Iscritto il: sabato 20 ottobre, 2007 20:19

Messaggioda Lirael » lunedì 22 agosto, 2011 11:26

Scusate, resuscito questo topic vecchissimo perché interessa anche a me!

Esistono metodi naturali per schiarire i capelli? Io ho un castano chiaro di base, ho sempre fatto meches bionde... ma ora voglio smettere! Il problema è che si vede la ricrescita ed è bruttino.. vorrei un po' accompagnare il colore... come posso fare?
Non dire gatto se non l'hai nel sacco!
Lirael
 
Messaggi: 3
Iscritto il: martedì 09 agosto, 2011 08:48
Località: Padova

Messaggioda giugi » lunedì 22 agosto, 2011 20:43

Serese usa gli impacchi alla birra, pare che qualcosa facciano :)
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda Luna » martedì 23 agosto, 2011 02:04

oppure puoi provare l'hennè biondo
Avatar utente
Luna
 
Messaggi: 3292
Iscritto il: martedì 22 febbraio, 2011 11:48
Località: Roma

Messaggioda giugi » martedì 23 agosto, 2011 12:16

hmmm, ma l'hennè biondo non schiarisce... al massimo da riflessi.
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda Jo » martedì 25 ottobre, 2011 20:38

Prima delle tinte chimiche io mi schiarivo i capelli con limone e/o birra, da soli, insieme, in proporzioni varie. Al sole schiariscono moltissimo. Il limone in particolare, quando lo lavavo via, me li lasciava molto morbidi (il limone contiene acido citrico :)). La birra funziona uguale ma fa puzzare come un alcolizzato cronico.
Entrambi funzionano molto meno in inverno, però ricordo che facendo applicazioni una o due volte la settimana riuscivo ad essere biondo scuro partendo da un castano chiaro. In estate invece diventavo biondissima, quasi svedese.
Occhio: il limone quando secca fa un effetto lacca molto forte. Per questo alla lunga li secca anche un po', ed è fastidioso sulla cute.

Recentemente ho scoperto che molte ragazze sostengono di ottenere schiariture graduali o riflessi dorati con la cassia lasciata ossidare una notte con succo di limone e poi usata esattamente come l'hennè.

C'è poi questa cosa curiosissima chiamata "schiarente inglese", di cui vi lascio la ricetta ma che non ho provato. C'è mia sorella molto interessata, se riesco a legarla ad una sedia e fargliela vi dico il risultato. Comunque ecco qui:
- 2 cucchiai di miele d'acacia, meno è stagionato e meglio è
- 12 cucchiai di acqua distillata
- 1 cucchiaino raso di cardamomo o zenzero in polvere
- 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
- 1 cucchiaino scarso di olio d’oliva
Mescolare tutto e far riposare in un barattolo chiuso per un'ora e non di più. Applicare sui capelli asciutti e puliti, e cellofanare per non far asciugare il composto. Tenere per due ore e lavare. Le dosi della ricetta non vanno assolutamente cambiate. Sembra che solo così si sviluppi una percentuale minima di perossido che schiarisce non rovinando il capello. C'è un topic molto lungo su CdF dove trovate tutte le info.
Occhio: lo schiarente inglese è proprio uno schiarente, non un "imbiondente" quindi schiarirà il tono della vostra base (ma credo valga per tutti i metodi naturali, compresi birra e limone).

Ho letto molti pareri positivi, anche se pare funzionare SOLO dopo qualche applicazione. Qualche volenterosa vuole fare da cavia? ;)
--- Totally Science Fiction Addicted ---
Avatar utente
Jo
 
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 26 agosto, 2011 15:20
Località: Firenze

Messaggioda danda » domenica 27 novembre, 2011 18:14

Jo ha scritto:Ho letto molti pareri positivi, anche se pare funzionare SOLO dopo qualche applicazione. Qualche volenterosa vuole fare da cavia? ;)

...Io! :? Lo sto tenendo in posa ora.
In realtà è grazie al tuo post che ho conosciuto questo metodo, e poi mi sono un po' documentata in giro, e soprattutto qui:
http://capellidifata.it/forum/index.php?topic=32937.0
http://forums.longhaircommunity.com/sho ... .php?t=148
Sarebbe la prima applicazione, quindi in teoria i risultati dovrebbero essere minimi (ce ne vorrebbero 2/3). Per ora posso dirvi che 'sto schiarente inglese sta tentando disperatamente di darsi alla fuga! :) Ho messo pinza, pellicola, cuffietta ed asciugamano...e continua a cercare di sgusciare via dai punti più impensati (pure inserire fazzoletti non lo ferma)!
Comunque se interessasse a qualcuna posso tenervi aggiornate sugli sviluppi...
Avatar utente
danda
 
Messaggi: 22
Iscritto il: domenica 13 novembre, 2011 12:31

Messaggioda Sophie85 » lunedì 28 novembre, 2011 09:20

A me farebbe moooolto piacere se aggiornassi riguardo agli sviluppi! :P
Avatar utente
Sophie85
 
Messaggi: 727
Iscritto il: lunedì 31 gennaio, 2011 17:17
Località: Toscana

Messaggioda valent1na » lunedì 28 novembre, 2011 12:18

e anche a tante altre :mrgreen:
Po' Comunque Perché Lì Là Qui Qua Sì Fa
Avatar utente
valent1na
 
Messaggi: 8943
Iscritto il: martedì 13 maggio, 2008 17:57
Località: Francia

Messaggioda trebisonda » lunedì 28 novembre, 2011 12:47

mmhh però come ingredienti sono un pò difficili da trovare...il cardamomo ce l'ho solo mischiato al cacao!! :mrgreen:
Non banda bene, tottu anda male. E tando como gherramus tott'impare
Avatar utente
trebisonda
 
Messaggi: 8093
Iscritto il: domenica 05 aprile, 2009 11:38
Località: medio campidano

Messaggioda danda » lunedì 28 novembre, 2011 18:18

Ok allora vi do il responso della prima prova: sono entusiasta!!!
E' stato seccante durante la messa in posa (ve l'avevo già detto, colava pure sul pc), ed ho dovuto insistere un po' nel risciacquo (si era formato un nodino in cui era rimasta un po' di povere di cardamomo), ma ne è valsa la pena e lo rifarò sicuramente, sfidando la sinusite sempre dietro l'angolo, anche perché - come vi ho accennato - i veri risultati pare li dia dopo 2/3 applicazioni.
Praticamente ha schiarito leggermente la mia base (che è castana) accentuandone i riflessi biondo-ramati. Infatti, come potete leggere per esempio sui forum che ho linkato sopra, lo schiarente inglese non fa altro che schiarire (se applicato più volte anche di qualche tono) la vostra base naturale: perciò se questa non vi piace o da more volete diventare bionde non fa per voi. Se invece volete schiarire un po' e dare riflessi luminosi armatevi di buona pazienza e provate! E poi non rovina affatto i capelli (che sono lucidissimi).

trebisonda ha scritto:mmhh però come ingredienti sono un pò difficili da trovare...il cardamomo ce l'ho solo mischiato al cacao!! :mrgreen:


Lo so...io l'ho trovato in baccelli al supermercato BioPolis a Roma (tipo Naturasì), e me lo sono pazientemente sgusciato e poi tritato nel macinino elettrico del pepe. In alternativa si può usare lo zenzero in polvere, che però pare dia riflessi freddi e non caldi.
Per altre info chiedete pure...lo sapete è sempre bello condividere qualcosa di cui si è soddisfatti! :)
Avatar utente
danda
 
Messaggi: 22
Iscritto il: domenica 13 novembre, 2011 12:31

Messaggioda Jo » martedì 29 novembre, 2011 21:20

danda ha scritto:Ok allora vi do il responso della prima prova: sono entusiasta!!!


:fan:


Lo sapevo, lo sapevo :) l'avessi scoperto anni fa avrei consumato tutto il miele del supermercato sotto casa :D
--- Totally Science Fiction Addicted ---
Avatar utente
Jo
 
Messaggi: 71
Iscritto il: venerdì 26 agosto, 2011 15:20
Località: Firenze

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti