di Barbara Righini
online dal 2005

Modificare profumazione crema: oli essenziali

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Modificare profumazione crema: oli essenziali

Messaggioda diana » lunedì 23 luglio, 2007 14:14

sì, beh, è uno spignattamento molto modesto, lo ammetto...

ho comprato la crema corpo della linea gabbiano.
la vorrei trasformare in una crema estiva, ho pensato di addizionarla di o.e. di menta piperita (sperando in un effetto rinfrescante) e o.e. di lavanda (che oltre a tutte le altre meravigliose proprietà dovrebbe allontanare le zanzare, giusto?

- che ve ne pare come idea?
- mi consigliate delle dosi di o.e. per 250 ml di crema?
- altri consigli per ottenere un effetto idratante ma leggero, e profumato?
- questi o.e. possono dare problemi con la luce del sole?

pensavo, per facilitare la "miscelazione", di mettere nel flacone una di quelle sfere di acciaio che si trovano nei pennarelli tipo uni-posca... ne ho qualcuna da parte... ovviamente ben pulita... idea balzana?

ciao,
grazie!!
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda Lola » lunedì 23 luglio, 2007 15:16

Come idea può andare. Non ne cambierai la consistenza (se è unta lo rimane) ma il profumo sì. Non serve mettere sfere, basta dare una sbattuta. Gli OE che hai scelto non sono fotosensibilizzanti, usane max 50 gocce in tutto (e vai a naso, probabilmente basta molto meno).
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda diana » lunedì 23 luglio, 2007 15:22

grazie lola!

pensavo alla sfera perchè a guardarla così dal flacone mi pare un po' solidina come crema (non l'ho mai usata prima).

per cambiarne la consistenza e renderla più leggera si può aggiungere dell'acqua distillata o rischio di "smontare" tutto?
o del gel di aloe?
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda Lola » lunedì 23 luglio, 2007 15:25

Non rischi di smontare, rischi che ti vada a male (i conservanti non ce la farebbero a conservare una crema con più acqua di prima). Il gel di aloe può essere un'idea.

Altrimenti: trasferiscine in un vasetto una quantità più piccola, profumala e mescola, annacquala e mescola, usala entro una settimana. L'effetto sulla pelle sarà un po' diverso, parecchio acquoso (l'acqua che aggiungi non è gelificata come quella delle creme, e si sente).
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 890
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda artemis » lunedì 23 luglio, 2007 15:45

io aggiungo alle creme che acquisto il succo di aloe quello da bere che, una volta aperto, si tiene in frigo (io uso quello della bioearth, contiene conservanti 'buoni') e anch'io ci metto OE di menta e lavanda, ma ne bastano davvero poche gocce, anche perchè ho notato che il profumo spesso lo sento non subito, ma dopo un paio di giorni. Non so perchè!
Come dice giustamente Lola, prepara questa miscela in un vasetto a parte, nella quantità che ti serve per una settimana, e possibilmente conserva in frigo.
Ciaoooo
La Terra non ci è stata data in eredità dai genitori, ma in affitto dai figli...
artemis
 
Messaggi: 196
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 16:42
Località: Brianza

Messaggioda barbara » lunedì 23 luglio, 2007 15:48

artemis ha scritto:ho notato che il profumo spesso lo sento non subito, ma dopo un paio di giorni. Non so perchè!


Decanta. E' per quello. Sta capitando con uno dei prodotti che sto facendo fare per scts, subito sa un po' di medicinale, ma dopo una settimana cambia e si sente un lievissimo profumino, moooolto lieve, ma non medicinale.
Gli o.e. più stanno più migliorano, a parte quelli d'agrumi che si rovinano molto facilmente.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Elysina » lunedì 23 luglio, 2007 15:50

Ciao, hai preso la crema nel flacone (aloe)e non quella nel barattolo(aloe e passiflora), giusto?

Io l'avevo usata per prepararmi una crema viso: praticamente ne avevo versata un pò in un vasetto da 50 ml, avevo fatto 25 gel aloe, 20 crema e 5 olio di jojoba e profumato con oe di lavanda (a dir la verità le misure le avevo fatte a occhio, ma pressapoco erano queste, forse un pò meno olio). Reggeva abbastanza, ma ogni tanto dovevo darci una rimescolata.

;)
Avatar utente
Elysina
 
Messaggi: 13
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 18:34
Località: Piemonte

Messaggioda diana » lunedì 23 luglio, 2007 16:52

Elysina ha scritto:Ciao, hai preso la crema nel flacone (aloe)e non quella nel barattolo(aloe e passiflora), giusto?


proprio quella! ;-)
che bello che si possa usare come base anche per il viso!

grazie ragazze dei consigli!!
credo che intanto partirò aggiungendo solo gli o.e., e se la consistenza non mi piacerà, sperimenterò!
vi farò sapere!!
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda Nerissa » lunedì 30 luglio, 2007 10:30

Buono a sapersi! metterò nella crema all'aloe l'OE di arancia amara
Aequam memento rebus in arduis servare mentem
Nerissa
 
Messaggi: 74
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 16:32
Località: Wonderland

Messaggioda diana » lunedì 30 luglio, 2007 13:08

aggiornamento: ho messo 10 gt o.e. lavanda, e 5 o.e. menta piperita, nienta male!!! ;-)
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 913
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda Tomatina » giovedì 01 maggio, 2008 01:53

mara ha scritto:Mi hanno regalato una crema per il corpo al cioccolato che non si strozza come dico io...cioè non te la puoi mettere ed andarci in giro è terrificante per quanto è forte...
come posso utilizzarla? posso allungarla con qualcos'atrlo e renderla più amabile? che uso posso farne?
grazie


mara ha scritto:non vorrei trovare un uso alternativo, perchè io di creme per il corpo (di solito oli) ne uso in gran quantità...cercavo un'idea per migliorare l'odore..non ci si può andare in giro così...
non so magari diluendola, o unendola a qualche olio non saprei purchè l'uso finale rimanga cmq crema per il corpo!
grazie


Serese ha scritto:di solito si usano gli olii essenziali per profumare le creme.. ma se questa ha un odore forte di suo non so se si possa coprire.. forse puoi abbinare qualche olio essenziale che stia bene con il cioccolato per migliorarla :roll: oppure olii base per allungarla in modo che l'odore sia meno forte (ma gli olii base non profumano di solito.. magari però se la diluisci abbastanza al momento in cui la spalmi l'odore si sente meno :unsure: )
non saprei dirti :boh:


Lola ha scritto:Mara se l'odore del cioccolato proprio non lo sopporti addosso puoi sempre regalarla a qualcuno che la gradisce, come disse una donna molto illuminata la cosmesi non deve essere una punizione :)


diana ha scritto:e mescolarla con un'altra crema corpo dal profumo non invadente?


mara ha scritto:devo sperimentare..forse una crema naturale al latte...in modo da allungare mooooooolto l'odore! un giorno mio padre si è lavato col bagnoschiuma della stessa linea che ci hanno regalato...tutti a prenderlo in giro in ufficio che sapeva di ciambellotto hihihihi


da questo thread: modificare una crema
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Serese » giovedì 11 settembre, 2008 15:18

@le ha scritto:ciao a tutte :) vi chiedo se avete qualche dritta su come "correggere" il profumo di una crema (Crema corpo rassodante al ginseng di Fitocose) che per la mia pelle secchissima è ottima (la metto solo due volte a settimana vs altre creme che sono costretta a mettere anche ogni giorno) ma ha un odore che non gradisco proprio, dolciastro ma leggermente acidulo ed è quest'ultima nota che non sopporto, comunque la crema ha sempre avuto questo odore (questa è la terza che compro e uso) e quindi non potrebbe essere andata a male, ma io sono un pò fissata per gli odori infatti mia madre, la usa anche lei con successo, non percepisce la nota acidula (anche perchè è una fumatrice accanita ed ha il gusto e l'olfatto quasi insensibili)


silvia ha scritto::roll: qualche goccia d'olio essenziale, non vedo altre soluzioni... :roll:


@le ha scritto:
silvia ha scritto::roll: qualche goccia d'olio essenziale, non vedo altre soluzioni... :roll:


si ci avevo pensato però mi chiedevo quale oe potesse correggere quella nota acidula... :roll:


silvia ha scritto:...arancio :roll: , lavanda :roll: .....tu cos'hai? :)


Scintilla ha scritto:Le fragranze funzionano senza dubbio meglio , io ci ho corretto quella loro al miele e mi sono trovata molto bene col risultato .


@le ha scritto:
silvia ha scritto:...arancio :roll: , lavanda :roll: .....tu cos'hai? :)

ho: arancio, lavanda, ylang-ylang, bergamotto, basilico, pino silvestre forse gelsomino


maya ha scritto:Parlo da completa inesperta, ma secondo me potresti provare mettendo per esempio la dose che ti serve per una applicazione in una tazzina ci aggiungi una goccina dell'olio essenziale che ti piace e che si può abbinare alla crema ( su questo lascio la parola alle altre che ne sanno di più) e provare se va bene, così ti levi il dubbio se l'odore che non ti piace si riesce a coprire.

ciao

maya


liquirizia ha scritto:sì anche secondo me dovresti fare delle prove...per togliere un odore acidulo io però proverei qualcosa di vanigliato....tipo il benzoino...
se no con quello che hai proverei il gelsomino..
comunque ti conviene provare!!!


artemis ha scritto:Una goccia di Ylang copre tutto! Però solo se ti piace, è molto forte.


da questo thread: "correggere" il profumo di una crema
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55


Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti