di Barbara Righini
online dal 2005

Stanca di pelle impura

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Stanca di pelle impura

Messaggioda Isolda » giovedì 18 ottobre, 2007 13:51

Ho 30 anni e sto ancora lottando con la pelle impura. Ok, lo ammetto, mi tormento parecchio il viso per estrarre punti neri e bianchi (fa schifo, lo so). Ma sapete cosa ho scoperto? Che se non lo faccio si trasformano in brufoli. A questo punto mi rivolgo a voi. Ho tentato di tutto per risolvere il problema, addirittura la luce pulsata. La pelle della schiena è guarita, ma per quanto riguarda quella del viso non ho avuto miglioramenti. Ormai non so neanche piú come detergere il viso, la cui pelle è secca e impura allo stesso tempo. Non so come riequilibrare 'sta benedetta pelle. Se qualcuna di voi ha avuto lo stesso problema ed ha ottenuto miglioramenti con qualche ricetta naturale, o ha trovato il regime perfetto per ottenere una pelle piú sana, per favore mi indichi cosa fare perchè sono stufa di lottare senza ottenere risultati. Vi ringrazio in anticipo.
Avatar utente
Isolda
 
Messaggi: 49
Iscritto il: giovedì 13 settembre, 2007 22:01

Messaggioda piper » giovedì 18 ottobre, 2007 14:05

io ho ottenuto notevoli miglioramenti passando all'eco bio, detergendo bene la pelle sia al mattino che alla sera, non mi trucco mai, metto la crema solo se sento che la pelle ne ha bisogno (tira) e comunque solo molto leggera, altrimenti jalus o aloe e basta.

Quando ho sfoghi particolari (come in questo periodo) metto la brufocrema alla sera. Molto giovamento lo ho ottenuto mettendo il burro di karitè alla sera.

Per i punti neri, infuso di calendula per me aveva funzionato ma mi sono stancata di doverlo preparare così frequentemente, sto cercando di finire i prodotti/campioncini che ho e poi riprendo ;-)
Avatar utente
piper
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: lunedì 13 agosto, 2007 09:33

Messaggioda Shopgirl » giovedì 18 ottobre, 2007 14:32

Io per lavarmi il viso uso da parecchio tempo il Baby Mild Bagnoschiuma Emolliente e devo dire che la mia pelle ne ha giovato molto. Io soffro di punti neri e con questo metodo sto molto meglio. Come creme viso uso Clinians, mi trovo bene da tanto tempo e non voglio cambiarla, però ci sono tante creme ecobio che sono molto buone. Certamente il detergersi con prodotti ecobio aiuta molto, questo è assodato. Finchè usavo prodotti "normali" avevo sempre i pori otturati, punti neri da urlo, brufolacci di ogni specie e dimensione... :|
Shopgirl
StregaDoc
 
Messaggi: 1363
Iscritto il: mercoledì 22 agosto, 2007 18:42

Messaggioda barbara » giovedì 18 ottobre, 2007 14:51

Isolda, cosa stai usando attualmente, cos'hai provato, insomma che routine cosmetica segui?
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda BettyBennet » giovedì 18 ottobre, 2007 15:03

piper ha scritto:Molto giovamento lo ho ottenuto mettendo il burro di karitè alla sera.

Devo provarlo :shock:
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Allora...

Messaggioda Isolda » giovedì 18 ottobre, 2007 16:14

Grazie per i vostri preziosi consigli. Allora, prima usavo i prodotti Avène (Cleanance) e La Roche Posay (Effaclar K). Quando ho scoperto che l'INCI dei due prodotti era terribile, ho iniziato a usare un sapone ecobio per detergere il mio viso e crema per il sole, ecobio anch'essa, durante la giornata (ho la pelle chiara e vivevo ai tropici. Di notte usavo un gel a base di acido retinoico. Niente di tutto ció, ecobio o no, mi ha soddisfatto.

In Italia ho provato il sapone di Marsiglia (I Provenzali), ma è troppo aggressivo per la mia pelle; ho provato anche quello di Aleppo (acquistato al Naturasí) che è decisamente migliore ma aggressivo anch'esso. Di solito lavo il viso con acqua e sapone sia al mattino che la sera, ma la pelle risulta secca e al tatto si sente ruvida, piena di cellule morte. Se di mattina sciacquo il viso solo con acqua (tiepida perchè non amo il freddo) ed uso il sapone la sera, il discorso non cambia, anzi, la pelle sembra ancora piú piena di impurità. Se faccio un leggero scrub con acqua e bicarbonato e poi idrato la pelle con creme o oli, la situazione non migliora. A volte uso un tonico all'acqua di rose.

Di giorno, se esco, uso una crema idratante ecobio (se volete posso riportare l'INCI) che contiene anche un leggero filtro solare. Non mi piace l'effetto perchè ho sempre la pelle lucida, ma non ho mai trovato una crema con un leggero filtro solare che non mi lasci la pelle unta. Se ci sono brufoli, utilizzo anche un fondotinta; purtroppo quello che uso adesso non è ecobio (True Match di L'Oréal), ed appena mi passerà l'influenza vorrei andare alla LIDL a cercare quello di cui avete tanto parlato. Comunque non amo i fondotinta perchè mi fanno sentire "sporca" e li uso solo se è assolutamente necessario.

Se sto in casa e la pelle tira, uso pochissimo olio di jojoba (mi piace molto ma l'ho finito) o olio d'oliva se in quel momento non ho quello di jojoba. Comunque quando finiró la mia crema idratante dovró trovare qualcos'altro per sostituirla, preferibilmente con filtro solare.

Ho scoperto di avere intolleranza al latte ed al frumento, e da quasi due mesi non mangio latticini di nessun tipo nè prodotti che contengano farina di frumento: speravo di aver trovato la causa del mio problema, ma non ci sono stati miglioramenti. Cosa sbaglio?
Avatar utente
Isolda
 
Messaggi: 49
Iscritto il: giovedì 13 settembre, 2007 22:01

Messaggioda uvafragola » giovedì 18 ottobre, 2007 18:04

allora, io non sono esperta, ma lottando con 'sti problemi ho qualche ossevazione mia

- anche a me il karitè fa bene. mooolto bene. però usato ogni tanto
- l'olio di jojoba... evitereri sul viso, sai? non l'ho mai provato, ma è una cera, dunque penso che ti "tappi" i pori alla grande
- scrub con il bicarbonato: io lo facevo, ma mi seccava e infiammava tanto. prova con altro. per me le cose casalinghe non funzionavano (provato anche con zucchero, ecc. boh, risultati sempre così così). lo scrub fitocose (un esempio, ma magari anche altri sono buoni) invece mi scrubba lasciandomi morbida e non irritata. intendo dire che su pelli problematiche a volte un prodotto fatto apposta è meglio della cosa casalnga (qualcuno dirà di no, magari, io ti riporto la mia esperienza)
- come piper: metto la crema solo se la mia pelle me lo chiede. ci metti un po' ad imparare ad ascoltare la pelle, ma poi ti abitui. io adesso per esempio metto la crema solo su guance e naso. la fronte la lascio perdere, che mi dice sempre che sta bene così e se la idrato la sera mi ritrovo con i punti neri ;) . a volte idrato tutto, a volte niente, a volte a pezzi. cerco di alterare un po' le cose (ad esempio in questo periodo faccio: mattina crema; sera olio di argan e jalus, di entrambi una goccina, max due)
- dosi di crema o idratanti vari: il minimo indispensabile. prima mi incremavo per benino, con dosi abbondanti (credevo di fare bene :roll: ), poi un'erborista mi ha detto "dovresti usare una dose minima e spalmare bene, allungare la crema sulla pelle, come si stende il colore con i pennelli". da allora uso metà dose di crema (risparmio anche) e la mia pelle sembra contenta. poi anche lì bisogna "ascoltarsi". ad esempio questa mattina ho messo una certa dose. poi però ho sentito le guanciotte assetate e ho dato un'altra passatina
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda elsatar » giovedì 18 ottobre, 2007 18:14

Forse dico delle cretinate, mi vengono in mente due osservazioni:

- la crema con filtro solare, se è ecobio avrà un filtro fisico, utilizzata sempre alla lunga potrebbe essere troppo occludente per la tua pelle. Se poi ci metti spra anche un fondotinta...
Hai problemi particolari per i quali devi necessariamente utilizzare un filtro solare? Altrimenti potresti provare a cambiare crema.

- non è che fai una pulizia troppo "sgrassante" per la tua pelle e la costringi a produrre più sebo per riequilibrarsi?

- se la pelle è lucida privilegia il gel d'aloe e riduci i vari oli che utilizzi

Ciao Elsatar
elsatar
 
Messaggi: 1751
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda uvafragola » giovedì 18 ottobre, 2007 18:33

elsatar ha scritto:- la crema con filtro solare, se è ecobio avrà un filtro fisico, utilizzata sempre alla lunga potrebbe essere troppo occludente per la tua pelle.

ho avuto anche io quest'impressione, una volta
però, certo, come dice anche elsatar magari c'è un problema per cui non puoi farne a meno...
Avatar utente
uvafragola
TraCampi&Nuvole
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:23
Località: Sicilia dell'est (ma lombarda di origine)

Messaggioda Isolda » giovedì 18 ottobre, 2007 20:04

In realtà il filtro solare l'ho iniziato a usare perchè vivevo ai tropici, ed i dermatologi mi hanno sempre raccomandato di evitare di espormi al sole e di usare una crema con filtro solare altissimo tutti i giorni. Ho tanti nei, ed esporre la pelle al sole (nei tropici) è rischioso. Poi, siccome tutti dicono che il sole fa invecchiare, evito di uscire senza filtro, anche se magari ne uso solo uno leggero. Vi sembra esagerato per l'Italia? Adesso mi ritrovo qui, con 4 stagioni, e non so se sia davvero necessario usare un minimo di filtro solare anche d'autunno/inverno... Il burro di karité mi piace per le gambe, ma per il viso mi sembra troppo unto, anche se magari devo imparare ad usarlo "allungandolo", come dice uvafragola. Forse l'aloe puó aiutarmi, ma tutti mi hanno sempre detto di non metterla quando ci si espone alla luce del sole perchè macchia la pelle, quindi di giorno non l'ho mai usata.

In quanto alla detersione, ho quasi sempre usato il sapone. Vorrei provare qualcos'altro. Voi cosa usate? Ho letto che molte si trovano bene con le 3 biofasi. Ho provato l'Olys prima del sapone, ed il giorno dopo mi sono trovata la pelle piena di brufoli infiammati. Devo anche ammettere che non ho usato il tonico dopo il lavaggio, comunque io ho chiuso con l'Olys. L'olio di oliva o di mandorle utilizzato prima del sapone non mi causa un disastro come l'Olys, anche se ho paura che i residui di questi due oli mi tappino i pori lo stesso. Veramente, non so piú cosa studiare. Se mi potreste consigliare qualcosa per detergere il viso che non sia troppo aggressivo ma che pulisca in profondità ne sarei felice. Sarà che devo riprovare le 3 biofasi ed assicurarmi di usare un tonico acido alla fine?
Avatar utente
Isolda
 
Messaggi: 49
Iscritto il: giovedì 13 settembre, 2007 22:01

Messaggioda barbara » giovedì 18 ottobre, 2007 20:09

Isolda che tipo di vita fai?
te lo domando perchè se passi molto tempo all'aperto allora il filtro solare ha ragione di essere anche d'inverno, ma se stai 10' in automobile sino all'ufficio e altri 10' al ritorno, io non lo vedo così necessario.
E' vero che i filtri fisici un pochetto otturano le pelli predisposte... l'eco-bio sui filtri solari ha parecchia strada da fare quanto a piacevolezza e facilità d'uso (non sull'efficacia: funzionano).
Se vuoi ritentare con le 3 fasi, usa un olio più leggero (es. girasole o vinaccioli, anche al super) e sì, serve il tonico acido alla fine.
Non usare il jojoba, è lievemente occlusivo su molte pelli, sulla tua di sicuro lo è.
Riguardo alla crema da usare, una leggera, più di quella che usi attualmente.
Però suggerirei anche il mitico "digiuno" di una settimana per vedere come reagisci. In pratica detersione, nulla o gel d'aloe, e vedi come va.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Isolda » giovedì 18 ottobre, 2007 20:20

Grazie, Barbara. Sei molto gentile. Attualmente non sto tanto all'aperto, quindi credo di poter omettere il filtro solare. Mi piace l'idea di non usare creme né olii per una settimana...solo gel di aloe se la pelle proprio non ne puó piú. Voglio proprio vedere cosa succede. Desidero anche riprovare le 3 biofasi e ti diró se vedo miglioramenti.
Avatar utente
Isolda
 
Messaggi: 49
Iscritto il: giovedì 13 settembre, 2007 22:01

Messaggioda easyde » domenica 21 ottobre, 2007 02:02

barbara ha scritto:Però suggerirei anche il mitico "digiuno" di una settimana per vedere come reagisci. In pratica detersione, nulla o gel d'aloe, e vedi come va.


Ma questo "digiuno" diventerebbe inutile se poi mi truccassi?!
Avatar utente
easyde
 
Messaggi: 116
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:26
Località: Provincia di Milano

Messaggioda barbara » domenica 21 ottobre, 2007 10:14

easyde ha scritto:Ma questo "digiuno" diventerebbe inutile se poi mi truccassi?!


eh sì...
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda azahar751 » domenica 21 ottobre, 2007 21:43

Ho copi-incollato quello che ho scritto sul mio DIARIO COSMETICO (mamma impegnata's diary) x curare la pelle impura di cui ho sofferto dai 9 anni (eh sì) ai 20 anni circa. Aggiungo che una bella cura depurativa di 3 settimane senza usare niente (o solo gel di aole vera) secondo me gioverebbe. Sicuramente la pelle tirerà...ma è solo x 3 settimane.

"Se può aiutare, dato che nei vari diari leggo di varie anime tormentate dai brufoli, do i miei segreti (sono un ex-brufolosa, adesso sono soddisfattissima della mia pelle!) :

- bere quotidianamente tisane di bardana (fare al mattino in quantità e poi bere durante il giorno)
- fare una/due volte alla settimana maschera di : argilla+acqua molto calda, se si vuole aggiungere un paio di gocce di tea trea o neem (anche entrambi). Se c'è necessità di fare la maschera spesso, dato che secca la pelle, aggiungere un olio vegetale, invece se la parte brufolosa è circoscritta fare la maschera solo su quella parte. Ovviamente è più efficace se applicata dopo bagno di vapore al viso.
- fare dei periodi a solo gel di aloe puro x disintossicare
- bene anche i prodotti esfolianti (crema antirughe The Beauty Seed ad esempio)
- come trucco meglio usare il fard solo sugli zigomi che il fondotinta o cipria su tutto il viso, lasciate respirare la pelle"
_________________
Francesca
Avatar utente
azahar751
BioUntrice
 
Messaggi: 5624
Iscritto il: mercoledì 26 settembre, 2007 10:43
Località: Trento

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti