di Barbara Righini
online dal 2005

Lacote - Guam - Detergente delicato bioIntimo

sezione di inci analizzati col vecchio e ormai obsoleto sistema, lo lasciamo in consultazione finché non avremo finito di analizzare e spostare tutto nella sezione INCI - EcoBioControl

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Lacote - Guam - Detergente delicato bioIntimo

Messaggioda deb-bee » mercoledì 07 luglio, 2010 16:00

Lacote - Guam - Detergente delicato bioIntimo
Effetto prolungato di igiene e freschezza

Favorisce il ripristino del normale equilibrio fisiologico delle mucose.
Con estratti vegetali ottenuti da agricoltura biologica certificata.
Prodotto bioecologico.

Info dalla confezione
Sostanze funzionali: malva, calendula, bacche di mirtillo, lavanda, salvia.

Non contiene SLES, come da disciplinare AIAB, nè conservanti, conservato con ingredienti naturali, né profumi sintetici.

Assicura un effetto di protezione, di pulizia e antiodore. Rispetta il normale equilibrio fisiologico delle mucose.
Contiene estratti vegetali ottenuti da agricoltura biologica certificata. La Calendula nota per l'azione enti-infiammatoria e disarrossante, le bacche di Mirtillo e la Salvia note per la loro azione calmante e rinfrescante.
Consigliato a chi ha mucose delicate e soggette ad irritazioni.

Modalità d'impiego: applicare sulle parti interessate e risciacquare abbondantemente.

INCI:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine SORBITOL (umettante)
Immagine COCAMIDOPROPYL HYDROXYSULTAINE (tensioattivo)
Immagine CAPRYLYL/CAPRYL GLUCOSIDE (tensioattivo)
Immagine LACTIC ACID (agente tampone / umettante)
Immagine DISODIUM CAPRYLOYL GLUTAMATE (detergente / deodorante / tensioattivo)
Immagine XANTHAN GUM (legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine MALVA SYLVESTRIS EXTRACT* (vegetale)
Immagine LAVANDULA HYBRIDA OIL* (emolliente)
Immagine LINALOOL (Allergene del profumo)
Immagine VACCINIUM MYRTILLUS EXTRACT* (Vegetale)
Immagine CALENDULA OFFICINALIS EXTRACT* (emolliente)
Immagine SALVIA OFFICINALIS EXTRACT* (vegetale)

*Da agricoltura biologica

Bio Eco Cosmesi - Certificato ICEA n° IT 069 BC 005 e garantito da AIAB.

PAO: 6 mesi

Quantità: confezione da 200 ml
Prezzo: CHF 20.50 / circa 15,40 €
Dove: Reformhaus Müller di Lugano
Scadenza: dicembre 2012

Edit by STAFF
Avatar utente
deb-bee
 
Messaggi: 690
Iscritto il: lunedì 28 dicembre, 2009 13:31
Località: Lugano, Svizzera

Messaggioda deb-bee » mercoledì 07 luglio, 2010 16:08

L'ho comprato a fine dicembre 2009, mi é durato più di 6 mesi, quindi anche se mi sembra veramente troppo costoso, visto che dura a lungo, che mi ci trovo bene e che ha solo 3 pallini gialli, ne ho comprato un altro, così vi ho anche postato l'INCI, che c'é solo sulla scatola che non avevo più.

Per usarne meno, lo agito di modo da farlo uscire già schiumoso, diluito con acqua ne bastano praticamente 3-4 gocce!

Ora, all'inizio ero abbastanza stranita dall'odore che ha, ma poi mi ci sono abituata. Poi ero anche un po' preoccupata dall'effetto strano che mi lasciava alla pelle delle mani, mi sembrava che diventassero ruvide (effetto passeggero), sarà una questione di pH, ma nelle parti intime non ho mai riscontrato nessun effetto indesiderato, quindi mi sono tranquillizzata.

Ho usato il lactacyd per tutta la vita finché ho scoperto questo forum e ne ho letto l'INCI, quindi ho dovuto cercarmi un'alternativa ed ho trovato questo... Io lo consiglierei a chiunque ad occhi chiusi, se conoscete qualcosa di altrettanto valido e più economico fatemelo sapere!
Avatar utente
deb-bee
 
Messaggi: 690
Iscritto il: lunedì 28 dicembre, 2009 13:31
Località: Lugano, Svizzera

Messaggioda hill » giovedì 08 luglio, 2010 14:40

Assomiglia molto a questo della tradizione erboristica.

Meno ricco ma anche molto meno costoso. Io lo uso e mi ci trovo bene!
Ciao, Ilaria
hill
 
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 22 aprile, 2009 15:33

Messaggioda Rita » giovedì 08 luglio, 2010 17:30

Mmmn che carino questo prodottino peccato il costo :shock:
Mai discutere con un idiota. Ti porta al suo livello e poi ti batte per esperienza.
Avatar utente
Rita
 
Messaggi: 380
Iscritto il: venerdì 03 luglio, 2009 08:48
Località: Piemonte

Messaggioda Van3ssa » giovedì 08 luglio, 2010 18:28

Eh si, secondo me è davvero troppo... :|
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Messaggioda aphe » giovedì 08 luglio, 2010 19:31

Che esosi :evil:
Ma il disodium capryloyl glutamate è giallo o verde alla fine?
Avatar utente
aphe
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: martedì 02 settembre, 2008 09:27
Località: Salerno

Messaggioda Van3ssa » giovedì 08 luglio, 2010 20:00

Zago QUI addirittura dice "giallo tendente al rosso perché nocivo per le forme viventi acquatiche".
Van3ssa

Mantieni questo forum un luogo civile: segui il Regolamento!
Avatar utente
Van3ssa
BioEcoTalebana
 
Messaggi: 30487
Iscritto il: venerdì 14 settembre, 2007 01:21
Località: Genova

Messaggioda deb-bee » venerdì 09 luglio, 2010 19:49

Ma... Come fa a venire a contatto con le forme di vita acquatiche? Che io sappia, l'acqua degli scarichi di casa mia finisce dritta in un depuratore regionale... Mi sfugge qualcosa?
Avatar utente
deb-bee
 
Messaggi: 690
Iscritto il: lunedì 28 dicembre, 2009 13:31
Località: Lugano, Svizzera

Messaggioda aphe » sabato 10 luglio, 2010 09:47

Sisi l'acqua degli scarichi va al depuratore della zona, ma comunque un depuratore non toglie TUTTO, poi gli impianti di depurazione che trattano acque civili usano principalmente batteri per ripulire le acque, che non metabolizzano tutto.Alcuni prodotti chimici danneggiano questi batteri stessi rendendoli meno efficienti, poi quello che togli con i vari trattamenti si accumula nei fanghi di scarto che vanno comunque smaltiti in un qualche modo,insomma,ciò che arriva al depuratore comunque non si volatilizza :P quindi se è dannoso da qualche parte riuscirà a far danno.
Avatar utente
aphe
 
Messaggi: 1300
Iscritto il: martedì 02 settembre, 2008 09:27
Località: Salerno

Messaggioda deb-bee » sabato 10 luglio, 2010 14:10

Lo sapevo che c'era una spiegazione logica, ora so cosa rispondere a chi mi farà la stessa domanda ;) grazie!
Avatar utente
deb-bee
 
Messaggi: 690
Iscritto il: lunedì 28 dicembre, 2009 13:31
Località: Lugano, Svizzera


Torna a INCI cosmetici NON PIU' AGGIORNATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 1 ospite