di Barbara Righini
online dal 2005

Maschera capelli nutriente lino-aloe

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Maschera capelli nutriente lino-aloe

Messaggioda barbara » domenica 28 febbraio, 2010 10:30

Questa è una maschera pre-shampoo particolarmente nutriente, ma rimane soffice per via dell'aloe.
Avevo finito la glicerina e quindi questa ricetta non ne contiene, se volete aggiungetene un 2% nella fase acquosa e scontate l'acqua di conseguenza :)
Altra info: il mio mix di oli conteneva parecchio olio di lino, che per i capelli è una favola ma PUZZA. Anche le proteine idrolizzate del grano PUZZANO INESORABILMENTE.
Quindi, se la cosa vi infastidisce particolarmente, provate con 2% di profumo, perchè il mio 1% non è riuscito a sconfiggere del tutto l'odore del lino :D Tanto dopo si risciacqua ;) Ma durante non è proprio una pacchia, per nasini delicati.
Infine: ho usato i conservanti che avevo intanto che ne aspetto altri. E' il solito mix che a molti dà fastidio alla pelle. Questo è un prodotto per capelli che poi si risciacqua quindi non dovrebbe dare grandi problemi, ma potete sempre utilizzare il conservante che preferite, ovviamente nelle percentuali in cui va utilizzato - ricalcolate sempre la percentuale d'acqua di conseguenza.

A)
Acqua a 100
Gel d'aloe 28%

B)
Mix che avevo in casa già pronto a base di olio di lino, jojoba, ricino: 14%
Esterquat: 5%
Mix emulsionante Cetearyl Alcohol/Cetearyl Glucoside: 5%

C)
Proteine del grano idrolizzate 2%
mix benzoato/sorbato 2,5%
profumo 1%

Pentolino di metallo, verso la fase A e quando le bollicine cominciano a formarsi sul fondo, spengo.

Vasetto di vetro a bagnomaria con la fase B finchè non si è sciolto tutto, mi sono aiutata frullando.

Verso la fase A nella Fase B frullando bene.
Non deve addensarsi ma solo amalgamarsi, si addenserà dopo.

Quando si è raffreddata ed è a circa 40°, aggiungo le proteine del grano, aggiungo i conservanti, frullo, correggo il ph, verso 1% di profumo.
Comincia ad addensarsi visibilmente dopo un'ora buona.

Viene fuori una bella crema soffice soffice, compatta (se capovolgete il barattolo non esce) e candida come una panna cotta :D
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Serese » domenica 28 febbraio, 2010 15:16

Capa sei in fase creativa? :P :D
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda pixel » domenica 28 febbraio, 2010 15:47

Ehm... :oops: e se io volessi fare una cosa moooolto più scarna (diciamo solo gel d'aloe e olio di lino, da preparare la dose necessaria al momento), sarebbe fattibile? O meglio, sarebbe ugualmente nutriente? Altra domanda: altrimenti, visto che ho il mix potassio sorbato + sodio benzoato, potrei anche prepararne un bel po', diciamo per una decina di applicazioni, o come conservazione non basta? E in tal caso... Devo seguire un procedimento preciso? Dosi? :oops:

Perdonate le domande, ma sono alquanto interessata visto che proprio l'altra mattina ho trovato l'olio di semi di lino alla Pam (non l'avevo mai visto prima :D) della Forsan (La Tradizione Erboristica, confezione sul verde tipo quella dell'olio31)... Mi piacerebbe prepararmi una maschera che funzioni, senza però dover comprare gli ingredienti che non ho (esterquat, proteine idrolizzate del grano, Cetearyl Alcohol/Cetearyl Glucoside)... :oops:
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda barbara » domenica 28 febbraio, 2010 16:47

Pixelbella, il problema è che olio e aloe non puoi farli stare insieme senza un emulsionante.

Sere io sono sempre in fase creativa, solo che vado a periodi (e ad ossessioni). Stare dietro al mio cervello è veramente dura!
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Bimba80 » domenica 28 febbraio, 2010 16:54

Che brava.... :D
Avatar utente
Bimba80
 
Messaggi: 544
Iscritto il: venerdì 10 luglio, 2009 17:20
Località: Puglia

Messaggioda pixel » domenica 28 febbraio, 2010 16:58

barbara ha scritto:Pixelbella, il problema è che olio e aloe non puoi farli stare insieme senza un emulsionante.


:pirl: e :spad: per la mia ignoranza in materia :oops:

Però qui diana diceva che mescolava olio ed aloe... e la cosa mi ha confusa :oops:
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda barbara » domenica 28 febbraio, 2010 17:00

Se li mescoli al momento puoi farlo, ma se li metti in un contenitore, mescoli e aspetti un po', vedrai che si separano ;)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda pixel » domenica 28 febbraio, 2010 17:04

ah ecco :pirl: allora approfitto e faccio un'altra domanda idiota: se li metto in un contenitore ed aggiungo potassio sorbato+sodio benzoato... e poi mescolo ogni volta che la uso, prima di applicarla?? (ho detto un'altra cavolata? :oops: )
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda barbara » domenica 28 febbraio, 2010 17:42

Se l'aloe è già pronto un conservante l'avrà, a quel punto credo che quello che potrebbe facilmente capitare sia l'irrancidimento dell'olio.
Prepara al momento, non ci vuole tanto :D
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda pixel » domenica 28 febbraio, 2010 17:51

Uhm... ok :D Sì comunque il gel d'aloe ha già il potassio sorbato come conservante... (questo è il mio gel d'aloe)...
Ultimo tentativo: tocoferolo (quello ce l'ho) per evitare l'irrancidimento? :oops:
(ti autorizzo a :mazz: ... )
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda Vi » lunedì 01 marzo, 2010 16:41

il tocoferolo potrebbe funzionare ma forse sarebbe anche meglio dell'aperoxid, che a quanto capisco non hai in casa...mmmh,
ma non hai della lecitina? così emulsioni il tutto ;-)

barbara foto della tua maschera? :)
Avatar utente
Vi
 
Messaggi: 960
Iscritto il: martedì 16 dicembre, 2008 17:14

Messaggioda pixel » lunedì 01 marzo, 2010 17:05

Vi ha scritto:il tocoferolo potrebbe funzionare ma forse sarebbe anche meglio dell'aperoxid, che a quanto capisco non hai in casa...mmmh,
ma non hai della lecitina? così emulsioni il tutto ;-)


No... :( Non ho lecitina nè aperoxid :( La lecitina si trova in farmacia? Non ho in programma ordini da AZ... :oops:
"I'm worse at what I do best, and for this gift I feel blessed". (K.D.C., 1967-1994)

My blog: http://pixel3v.wordpress.com/
Avatar utente
pixel
 
Messaggi: 3169
Iscritto il: sabato 10 maggio, 2008 00:08
Località: Prato

Messaggioda barbara » lunedì 01 marzo, 2010 17:07

Vi ha scritto:barbara foto della tua maschera? :)


la volete anche se l'ho messa dentro un barattolo di vetro per marmellate Bormioli? :pirl:
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Cleo » lunedì 01 marzo, 2010 17:12

barbarina molto bella! :D
però volevo chiederti: l'aloe non si "rovina" (la parolaccia rende meglio :lol: ) con il calore? :oops:
e se la si fa scaldare poco si rischia di non riuscire ad emulsionare...
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda barbara » lunedì 01 marzo, 2010 17:16

Me lo sono chiesta anche io, poi ho deciso di provare così per avere una scocciatura in meno alla fine...
e a parte tutto, perchè quasi il 30% d'aloe da aggiungere a freddo mi pareva comunque troppo.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Prossimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite