di Barbara Righini
online dal 2005

Hennè lawsonia e indigo

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Hennè lawsonia e indigo

Messaggioda BettyBennet » mercoledì 03 ottobre, 2007 13:02

Prima di prendere bastonate/spadellate continuo qui...

Finora ho sempre fatto solo lawsonia ottenendo dei bei riflessi rossi (colore di partenza dei capelli: castano medio/chiaro). Però mi è venuta la curiosità di provare l'indigo (ammesso di trovarlo senza schifezze dentro...). Pensavo a 1/4 indigo e 3/4 lawsonia, l'unica cosa non voglio diventare troppo scura - vorrei mantenere una nota rossa.
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda Altea » mercoledì 03 ottobre, 2007 13:40

mah...guarda betty, io non ho mai fatto l'indigo e non me ne intendo..ma leggiucchio qua e là su cdf quello che dicono le indigate e pare che comunque anche con l'indigo puro sia difficile diventare proprio nere, ci vogliono parecchie applicazioni e comunque scolorisce velocemente, e il rosso, come sappiamo anche nelle tinture, è un colore che tende a venir fuori anche se lo copri col cemento armato! Quindi penso che col mix che hai in mente tu non ci sia il rischio di diventare troppo scura...credo che ti scurirà solo un pochino
Gli imbecilli sono molto creativi
Barbara© Immagine
Avatar utente
Altea
UsignoloCapellone
 
Messaggi: 783
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 11:40

Messaggioda BettyBennet » mercoledì 03 ottobre, 2007 13:51

Altea ha scritto:mah...guarda betty, io non ho mai fatto l'indigo e non me ne intendo..ma leggiucchio qua e là su cdf quello che dicono le indigate e pare che comunque anche con l'indigo puro sia difficile diventare proprio nere

Leggiucchio anch'io su cdf, ma ne ho da imparare ;-) Ad ogni modo penso che se nei miei peregrinaggi troverò l'indigo allora lo proverò con le proporzioni che ho scritto sopra che mi sembra possano fare al caso mio - sono molto affezionata ai miei riflessi
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda apritisesamo » mercoledì 03 ottobre, 2007 17:35

passasse di qua un'esperta di henne.....
io vorrei gli effetti magici del lawsonia volume robustezza ecc ecc senza però i riflessi (che già io son castana nocciola di mio e coi capelli fini fini temo mi colori un botto e poi la ricrescita mi terrorizza e io sono incostante).
ho pensato all'henne e non a mascheroni et similia perchè son talmente fini che qualunque cosa me li appesantisce e poi mi trovo col cuoio unticcio. sto usando la cassia (henne neutro), che qualcosa fa e non mi ingrassa la cute, ma ho letto in giro che rispetto al lawsonia il beneficio è molto meno.

ora, se io uso il lawsonia ma magari lo tengo su poco/lo faccio ossidare ecc ecc......????
chi può dirlo?
la luna aggira il mondo e voi dormite
Avatar utente
apritisesamo
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:00
Località: roma

Messaggioda fainne » giovedì 04 ottobre, 2007 14:16

Confermo quanto detto da Altea: l'ultimo indigo fatto mi è andato via velocemente e ora mi ritrovo con le punte rossicce, anche se sono castana. Questo perché 2 indighi fa, prima dell'i. avevo fatto un mix indigo-lawsonia.
e diventare belli con creme da spalmare dimenticando tutto in un'estate al mare
Avatar utente
fainne
 
Messaggi: 144
Iscritto il: venerdì 27 luglio, 2007 11:11

Messaggioda Babs » venerdì 05 ottobre, 2007 14:21

Apritisesamo, è difficile che tenendo anche su poco il lawsonia non colori...e poi tenendolo poco servirebbe anche a poco!O almeno, credo...per l'ossidazione...mah, io lo faccio ossidare massimo 2 ore e colora molto... :roll:
Avatar utente
Babs
 
Messaggi: 409
Iscritto il: domenica 22 luglio, 2007 11:53

Messaggioda LaFrà » venerdì 05 ottobre, 2007 17:46

Potresti provare a non lasciarlo ossidare ma dovresti tenerlo sui capelli almeno un piao di ore per avere i benefici, in questo tempo un po' ti colora per forza.
Se però parti da una base castna gli effetti non dovrebbero essere rosso semaforo, a meno che tu non sia proprio chiara l'hennè si limita ai riflessi, non da una colorazione vera e propria. Per questo motivo la ricrescita non si vede poi tantissimo, e comunque, per avere i benefici devi farlo regolarmente, se non una volta al mese almeno ogni due, con questi tempi la ricrescita è davvero poca!
LaFrà
 
Messaggi: 252
Iscritto il: lunedì 23 luglio, 2007 15:15

Messaggioda apritisesamo » lunedì 08 ottobre, 2007 12:41

mmmm
ci sto pensando....
anche se venerdì qualche esperta mi ha terrorizzata con descrizioni di asciugamano e vestiti massacrati e bagni effetto psycho....

mi sa meglio no. pasticciona come sono
la luna aggira il mondo e voi dormite
Avatar utente
apritisesamo
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:00
Località: roma

Messaggioda piper » lunedì 08 ottobre, 2007 14:17

beh l'asciugamano si sporca in effetti. Io per queste occasioni ne ho comprato uno nero da ikea ;-)

però prima di prendere quello nero usavo un asciugamano vecchio, che usavo solo per farmi l'hennè (e per un paio di lavaggi successivi), poi lo ho buttato (era bucato!)
Avatar utente
piper
 
Messaggi: 1853
Iscritto il: lunedì 13 agosto, 2007 09:33

Messaggioda BettyBennet » lunedì 08 ottobre, 2007 14:42

Babs ha scritto:Apritisesamo, è difficile che tenendo anche su poco il lawsonia non colori...e poi tenendolo poco servirebbe anche a poco!O almeno, credo...per l'ossidazione...mah, io lo faccio ossidare massimo 2 ore e colora molto... :roll:

:shock:
Io lo faccio ossidare 7/8 ore e lo tengo sulla capoccia altrettanto... E sono tutto tranne che rossissima :roll:
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda Irene » lunedì 08 ottobre, 2007 15:11

uhm, avete già dato un'occhiata alla pagina dei mix sul sito di dafne?
http://dafne.wizmelee.net/henne/miscele.html

sennò ci sono quelle di hennaforhair
http://www.hennaforhair.com/mixes/index.html

vedendo i prima e dopo riuscite a farvi un'idea più precisa...
Avatar utente
Irene
ChiomeDiSeta
 
Messaggi: 161
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:12
Località: marca trevigiana

Messaggioda Serena » lunedì 08 ottobre, 2007 15:28

piper ha scritto:beh l'asciugamano si sporca in effetti. Io per queste occasioni ne ho comprato uno nero da ikea ;-)

però prima di prendere quello nero usavo un asciugamano vecchio, che usavo solo per farmi l'hennè (e per un paio di lavaggi successivi), poi lo ho buttato (era bucato!)


anche io uso asciugamani vecchi per la notte, per proteggere le lenzuola. però quando faccio la doccia vado liscia con l'accappatoio... bianco! che torna del suo colore aggiungendo il percarbonato di O.N. durante il lavaggio.
Avatar utente
Serena
 
Messaggi: 1261
Iscritto il: venerdì 03 agosto, 2007 09:51
Località: Prov. Como - Milano

Messaggioda Babs » lunedì 08 ottobre, 2007 20:36

L'ho fatto ieri e ti posso assicurare che i disastri possono essere contenuti, se ci si sforza...io ieri ho radunato tutta la mia forza di volonta ed ho sporcato pochissimo!!!
In pratica c'era qualche macchietta sul lavandino, la maglietta vabeh, era straoiena, ma lì c'è poco da fare, ne devi usare una apposta, e l'asciugamano non l'ho affatto sporcato (intendo quello con cui ho tamponato i capelli dopo aver lavato via tutto), perchè ho risciacquato ben bene...però ammetto che di erbetta me ne son trovata anche nelle mutande... :oops:
Ho pensato ad un'altra cosa...per fare prendere poco il colore potresti pure metterci acqua fredda senza lasciardo ossidare, magari.... :roll:

@Betty, io ieri l'ho lasciato ossidare 5 ore perchè dovevo lavorare, però a me colora sempre molto...nel senso, non sono pel di carota, perchè di mio ho i capelli castano scuri,e rimangono scuri, però...insomma, dopo l'hennè la gente mi chiede "ma quando ti sei tinta? Che bel rosso" quindi vedersi si vede, e non uso quello con picramato...boh...sarà il limone, il karkadè...nun so....
Avatar utente
Babs
 
Messaggi: 409
Iscritto il: domenica 22 luglio, 2007 11:53

Messaggioda BettyBennet » martedì 09 ottobre, 2007 01:31

Babs ha scritto:boh...sarà il limone, il karkadè...nun so....

Il karkadè lo voglio mettere nella prossima pappetta... Però questo sabato faccio il Logona :yeppa:
In ogni caso prima di fare qualunque mix devo vedere che hennè ha la mia erboristeria di comodità
aNobii :love:
"Yesterday is history, tomorrow is a mystery, but today is a gift. That is why it is called the present."
Oogway, Kung Fu Panda
Avatar utente
BettyBennet
 
Messaggi: 4681
Iscritto il: venerdì 20 luglio, 2007 11:03
Località: Bassa padana bolognese

Messaggioda apritisesamo » martedì 09 ottobre, 2007 11:41

mmmmm.
magari inizio con la cassiae vedo come va. poi potrei tipo fare un mix cassia lawsonia mettendole insieme senza far ossidare il lawsonia....però ci sta che socì non colori ma non serva neanche a un...niente.

???
mmmmm
la luna aggira il mondo e voi dormite
Avatar utente
apritisesamo
 
Messaggi: 92
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:00
Località: roma

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti