di Barbara Righini
online dal 2005

dermatite nel condotto uditivo

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

dermatite nel condotto uditivo

Messaggioda Alex81 » martedì 03 novembre, 2009 00:06

Aiuto il mio ragazzo soffre di dermatite sul cuoio capelluto e sul corpo, ma grazie ai vostri consigli (shampoo tea, olio d'oliva, crema al karitè) sono riuscita a migliorare la situazione. Ora però mi salta fuori il mal d'orecchi, che ha già avuto l'anno scorso scoppiato poi in otite, e l'otorino che gli dice che soffre di dermatite all'interno del condotto uditivo = crisi. Cosa gli faccio mettere dentro l'orecchio?
:uhm:
Alex81
 
Messaggi: 62
Iscritto il: giovedì 28 agosto, 2008 10:10
Località: Mira (VE)

Messaggioda plesea » martedì 03 novembre, 2009 02:06

Io ne soffro per altri motivi...psoriasi, ma ne soffro soprattutto nei periodi più caldi, diciamo che mi si formano delle crosticine all'interno del condotto uditivo.

Che poi un dice, con tanti posti proprio nell'orecchio mi deve venire la psoriasi...ma vabbe,meglio lì che sui gomiti..almeno non si vede.

Il mio otorino mi diede da fare degli sciacqui con una soluzione acetica mi sembra al 2%, due volte algiorno. Non trovo la boccetta, se la trovo ti dico esattamente la percentuale. Ti puoi far preparare la soluzione direttamente dal tuo farmacista.
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9639
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda Deny » martedì 03 novembre, 2009 11:25

Io avevo letto di inserire (non troppo in profondità ovviamente) una garza imbevuta di olio di Neem...maari può provare a tenerla in alternanza ai lavaggi.
Solo coloro che sono cosi` folli da pensare di cambiare il mondo lo cambiano davvero. A.Einstein
Deny
 
Messaggi: 113
Iscritto il: domenica 28 giugno, 2009 21:03
Località: Padova-Treviso

Messaggioda AriaGelida » martedì 03 novembre, 2009 14:29

A mio fratello è successo questa estate.
La dottoressa di famiglia gli ha dato una crema da inserire delicatamente col cotton fioc.
Risultato? :x dopo qualche giorno gli si è formato un lungo filamento somigliante a silicone-gomma: l'ho dovuto togliere con le pinzette.
Immagine
Avatar utente
AriaGelida
 
Messaggi: 998
Iscritto il: lunedì 14 aprile, 2008 14:00

Messaggioda jordan » martedì 03 novembre, 2009 17:46

AriaGelida ha scritto:Risultato? :x dopo qualche giorno gli si è formato un lungo filamento somigliante a silicone-gomma: l'ho dovuto togliere con le pinzette.

:shock: :o :blnk: :viaa:
L'essentiel est invisible pour les yeux
Avatar utente
jordan
 
Messaggi: 3400
Iscritto il: domenica 13 settembre, 2009 20:52
Località: Calabrifornia

Messaggioda Alex81 » mercoledì 04 novembre, 2009 10:30

Grazie ragazze dei suggerimenti, mi sa che quella del cottonfioc nemmeno la provo visti i risultati! proverò l'olio di neem e i lavaggi
:P
Alex81
 
Messaggi: 62
Iscritto il: giovedì 28 agosto, 2008 10:10
Località: Mira (VE)

Messaggioda vale606 » mercoledì 04 novembre, 2009 16:07

Alex81, al mio ragazzo che aveva sempre prurito all'interno dell'orecchio e si grattava con il cotton fioc il medico ha detto
1) mai più cotton fioc all'interno
2) non lavarsi le orecchie col sapone, che toglie la barriera idrolipidica della pelle e quindi espone a rischi di aggressioni varie (cioè, quando ti lavi i capelli con lo shampoo delicato, non preoccuparsi se un po' di shampoo va nelle orecchie, ma non star lì a lavare ogni giorno le orecchie col sapone)
3) in caso di prurito, di mettere un goccio di olio d'oliva intiepidito

lui da allora non ha più avuto problemi.

(però il problema diagnosticato non era esattamente una dermatite, eh, ma semplicemente il medico ha guardato nell'orecchio e gli ha detto che non c'era, per il momento, bisogno di andare da un otorino, di provare così se la cosa migliorava. Diciamo che non ha "dato un nome" al problema)
vale606
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: mercoledì 19 dicembre, 2007 18:43

Messaggioda ruby » venerdì 26 novembre, 2010 11:59

plesea ha scritto:mi si formano delle crosticine all'interno del condotto uditivo.


A me pure e mi danno un fastidio insopportabile in certi momenti. Per non grattare al momento ammorbidisco la zona (la parte esterna dell'orecchio) con la pomata alla calendula di Weleda e va meglio. Sono in attesa di una pomata omeopatica a base di graphite prescrittami dall'omeopata che si trova solo in Svizzera (deb-bee grazie! ;) ), qui in Italia non è più reperibile :x . Spero sia la soluzione ad hoc.
"Dove credete che siano andati gli unicorni, gli ippogrifi dagli occhi dolci e mansueti, le sirene gentili e aggraziate?
In nessun posto: sono sempre qui. E' solo che non li vediamo". E. Bencivenga
ruby
 
Messaggi: 5190
Iscritto il: mercoledì 20 febbraio, 2008 14:34

Messaggioda plesea » venerdì 26 novembre, 2010 12:18

Io mi salvavo facendo degli sciacqui con una soluzione a base di aceto, preparata dal farmacista.

Fortunatamente è un' ann0che ho più questi problemi...ma non l'ho detto eh! ;)
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9639
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda ruby » venerdì 26 novembre, 2010 12:45

L'anno scorso del problema manco l'ombra ed ero sotto stress tanto quanto adesso. C'è da dire che mi alimentavo in maniera sana e corretta, ora invece pasticcio alquanto :oops: . Ho notato che su di me(oltre al fattore psicosomatico) esiste una correlazione alimentazione/psoriasi, con la tendenza ad accumulare tossine e a trattenerle sia mentalmente che fisicamente. A ognuno la sua croce insomma :P, però che palle :evil: !
"Dove credete che siano andati gli unicorni, gli ippogrifi dagli occhi dolci e mansueti, le sirene gentili e aggraziate?
In nessun posto: sono sempre qui. E' solo che non li vediamo". E. Bencivenga
ruby
 
Messaggi: 5190
Iscritto il: mercoledì 20 febbraio, 2008 14:34

Messaggioda ina » sabato 27 novembre, 2010 18:35

Io l'avevo presa batterica andando sott'acqua...
L'otorino mi aveva detto in poche parole che fondamentalmente TE LA TIENI finchè non decide di passare da sola. Anche a me aveva dato della soluzione all'aceto da mettere per dei periodi, ma mi aveva anche detto di non pasticciare troppo dentro all'orecchio che alla fine non serviva a nulla.
NO ai cotton-fioc....
In effetti è poi passata da sola...
Avatar utente
ina
 
Messaggi: 98
Iscritto il: domenica 15 agosto, 2010 19:13
Località: Veneto

Messaggioda plesea » domenica 28 novembre, 2010 20:16

Sì, effettivamente anche a me l'ortorino aveva fatto capire che passa da sola... bisogna avere pazienza! :roll:
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!Immagine
Avatar utente
plesea
ProblemSolvingWoman
 
Messaggi: 9639
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 21:06
Località: Roma

Messaggioda Lyra » venerdì 03 dicembre, 2010 16:14

Se la dermatite è batterica o cmq infettiva passa, se è di tipo allergico e sono le più comuni, passa se si scopre la causa, se è causata da autoimmunità, non passa o meglio passa se si usano dei prodotti per mediare l'infiammazione ad esempio i corticosteroidi.
L'idea di ammorbidire la pelle è cmq una buona idea anche se non so quanto possa togliere il senso di bruciore.

Lo stress influisce tanto su questa cosa.
Immagine
"Non è la più forte delle specie che sopravvive, né la più intelligente, ma quella più reattiva ai cambiamenti." C.D.
Avatar utente
Lyra
 
Messaggi: 312
Iscritto il: sabato 13 novembre, 2010 11:25
Località: Toscana

Messaggioda deb-bee » venerdì 03 dicembre, 2010 17:21

Prego ruby :D

ma é un circolo vizioso: stress = infelicità = compensazione con cibo-schifezza = accumulo tossine = psoriasi = infelicità eccetera eccetera

e cmq a me i cotton fioc nelle orecchie non hanno mai dato il minimo problema, e li uso tutte le sacrosante mattine
*Did you realize no one can see inside your view?*
portfolio fotografico
Immagine
Avatar utente
deb-bee
 
Messaggi: 690
Iscritto il: lunedì 28 dicembre, 2009 13:31
Località: Lugano, Svizzera

Messaggioda Jane Lane » lunedì 09 maggio, 2011 19:19

plesea ha scritto:Io ne soffro per altri motivi...psoriasi, ma ne soffro soprattutto nei periodi più caldi, diciamo che mi si formano delle crosticine all'interno del condotto uditivo.

Che poi un dice, con tanti posti proprio nell'orecchio mi deve venire la psoriasi...ma vabbe,meglio lì che sui gomiti..almeno non si vede.

Il mio otorino mi diede da fare degli sciacqui con una soluzione acetica mi sembra al 2%, due volte algiorno. Non trovo la boccetta, se la trovo ti dico esattamente la percentuale. Ti puoi far preparare la soluzione direttamente dal tuo farmacista.

Mio padre soffre di psoriasi sul cuoio capelluto e sta peggiorando sempre di più...ormai ce l'ha anche nelle orecchie! Questa soluzione acetica funziona? Basta che me la faccio preparare in qualche farmacia galenica? :|
- What if I fall?
- Oh, but my darling, what if you fly?


Il mio blog
Avatar utente
Jane Lane
 
Messaggi: 4817
Iscritto il: mercoledì 29 settembre, 2010 12:44
Località: Roma

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite