di Barbara Righini
online dal 2005

fissare il mineral make up

Vuoi dare o ricevere un consiglio su cosa spalmarti? Vuoi discutere su ingredienti particolari, nuovi ritrovati, ecofurbate vere o presunte? Vuoi parlare di certificazioni o discutere/segnalare un articolo/video cartaceo o telematico? Posta qui.

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Messaggioda malinche » venerdì 02 ottobre, 2009 17:24

illuminatemi senza illuminante :P : ma è davvero utile una base per l'ombretto? io uso il :cuore: mineral :cuore:... metto sotto un buon idratante e tutta la giornata quello sta lì, uguaglio a se stesso... :yeppa:
:?:
(e poi sto propylparaben come conservante... :sick:)
E ilregolamento? L'hai letto? Immagine
Avatar utente
malinche
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: domenica 16 settembre, 2007 17:13
Località: Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile

Messaggioda Marty » venerdì 02 ottobre, 2009 17:38

Anch'io ormai uso solo il mineral, mi trovo benissimo ma a volte, quando sono costretta a stare fuori casa tutto il giorno, il trucco è lì, ma incerto sul da farsi...come dire, :lol: non brilla di luce propria come nelle prime ore. :lol:
Ho campato cosi per quasi due anni, però ora sento l'esigenza di una base che fissi e che faccia rendere al meglio i colori.
Ho fatto una serie di ricerche, inutile dire che sul mercato c'è di tutto, dalle grandi marche alle meno conosciute, è un tripudio di schifezze :x , questa mi è sembrata carina...il conservante è cosi brutto brutto??? :oops:

Beata te che, con una buona crema idratante, risolvi!!

L'utilità della base sta nel rendere "stabile" l'ombretto, a maggior ragione con il minerale, essendo polveri, dovrebbe aiutare ad annullare l'effetto "volatile"..

Nun zò, diciamo che ora ho il pallino e ne sento l'esigenza... :x
Ho visto dei tutorial in cui il mineral, con una base sull'occhio, rende mille volte di più. :o
Avatar utente
Marty
 
Messaggi: 2508
Iscritto il: sabato 10 novembre, 2007 17:59
Località: Prov. Cagliari

Messaggioda malinche » venerdì 02 ottobre, 2009 18:42

:shock:
qui ogni giorno se ne 'mparano venticinque nove... :?
Posso sbagliare eh! ma mi pare di aver letto qualche spignatto con acqua e glicerina e altro... però non so se qui o da lola...
(ho sempre fatto di necessità virtù: prima del mineral non potevo proprio truccarmi... ;-) )
e... ehm, Scintilla, a lezione, ci ha spiegato che se ci diamo una leccatina al dorso della mano modello micio, poi mettiamo il pennello nella bustina, scuotiamo, lo passiamo sulla leccatina istessa e poi applichiamo, il trucco dura molto di più... Saliva come fissativo naturale, insomma... Io non abbisogno però... ;)
E ilregolamento? L'hai letto? Immagine
Avatar utente
malinche
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: domenica 16 settembre, 2007 17:13
Località: Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile

Messaggioda Marty » venerdì 02 ottobre, 2009 19:13

ahahahahaahah si si, lo spignatto esiste. :P
Ma ho sentito pareri contrastanti e non mi fido...umh...
Dai!! La leccata-primer la ignoravo proprio!!!! ( Scintilla docet! :D )

Potrei provare! ahahaha!
:P
Avatar utente
Marty
 
Messaggi: 2508
Iscritto il: sabato 10 novembre, 2007 17:59
Località: Prov. Cagliari

Messaggioda malinche » venerdì 02 ottobre, 2009 19:24

Poi passi la percentuale del risparmio, eh! :lol:
Comunque, più ecobio di così... :D
:nasc:
E ilregolamento? L'hai letto? Immagine
Avatar utente
malinche
 
Messaggi: 6251
Iscritto il: domenica 16 settembre, 2007 17:13
Località: Nella profondità dell'inverno, ho imparato alla fine che dentro di me c'è un'estate invincibile

Messaggioda jordan » venerdì 02 ottobre, 2009 19:46

:shock: :shock: :shock:
la...leccatina-primer
:o
ora sì che le ho sentite tutte
:lol: :lol: :lol:
e i batteri della saliva?
L'essentiel est invisible pour les yeux
Avatar utente
jordan
 
Messaggi: 3400
Iscritto il: domenica 13 settembre, 2009 20:52
Località: Calabrifornia

Messaggioda barbara » venerdì 02 ottobre, 2009 21:08

vi ho splittate ;)

io per far durare di più gli ombretti mineral faccio due cose:
- passo prima il matitone correttore su tutta la palpebra, facendo piccoli trattini e poi stendendo tutto picchiettando bene bene. Alla fine non si vede che c'è una base insomma.
- uso il pennello bagnato, ovvero lo spruzzo di acqua distillata prima. In questo modo ho anche un effetto metallizzato.
L'ombretto dura tutto il giorno e non fa le righine nella palpebra (ovviamente escludo i 40° d'agosto, anche perchè con quelle temperature non mi trucco proprio :mrgreen:)
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21727
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Tomatina » venerdì 02 ottobre, 2009 21:24

allora io non uso le vere e proprie basi per ombretto, ma come barbara uso un correttore per uniformare. la differenza si nota, non solo nella durata ma anche nell'effetto finale :)

quello acqua glicerina e' la versione casalinga del mixing medium che pero' io non ho mai provato. sinceramente lo farei giusto per quando uso l'ombretto bagnato, ma io non "mi ombretto" tutti i giorni, quindi temo sempre che non lo sfrutterei! :P
Mantieni questo forum un luogo civile: segui il regolamento!
:angel: MIO BLOG! :fiore:
Avatar utente
Tomatina
TsunamiGentile
 
Messaggi: 6297
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 14:06

Messaggioda Letizia » venerdì 02 ottobre, 2009 21:29

Il primer acqua/glicerina celò! Si fa con 3 parti di acqua e 1 di glicerina (ma alcune consigliano di aumentare un po' l'acqua) e secondo me funge. Però in realtà, come dice anche Barbara, va bene anche semplicemente bagnare il pennello con l'acqua distillata. Insomma se si fa l'applicazione wet il colore dura di più in ogni caso, glicerina o meno. E della base si può fare a meno.
A volte però l'applicazione wet non la gradisco, perchè alcuni colori cambiano decisamente e diventano più forti e intensi e magari alle 8 di mattina non sono il massimo :mrgreen: E allora metto come base un vecchio fondotinta (non ecobio, ovviamente) che ha l'aspetto di una mousse e che mi dispiace buttare e che funge pure lui.
Mantieni questo forum un luogo civile:segui il regolamento


E tu prendimi, portami con Te, come un incendio nelle tue abitudini
Avatar utente
Letizia
Self-indulgentQueen
 
Messaggi: 11967
Iscritto il: sabato 15 marzo, 2008 22:25
Località: Pescara

Messaggioda Serese » sabato 03 ottobre, 2009 01:03

Io non sempre vado di applicazione wet, giusto se devo far la riga o se il colore si vede poco. Come base uso il correttore/matitone chiaro sante: forse il migliore, non si vede e va bene con tutti i colori. Cmq ho sperimentato anche altri correttori (stick e liquidi), fondotinta in stick e matitone labbra (le sconsiglio, un po' appiccicose :lol:)
...pensa globale agisci locale...
e
mantieni questo forum un luogo civile!
Avatar utente
Serese
MagaDelSearch
 
Messaggi: 11469
Iscritto il: domenica 28 ottobre, 2007 18:55

Messaggioda Taiba » sabato 03 ottobre, 2009 10:22

Io ho usato il correttore della Sante (magnifico come base trucco) o una goccina di Cien Latte per il corpo alle mandorle...insomma una crema grassa. Gli ombretti durano tutto il giorno e non fanno le pieguzze! :D Non ho mai provato nella versione Wet però...
"La curva è la più graziosa distanza tra due punti." Mae West

"Fai ciò che senti essere giusto nel tuo cuore, perchè verrai criticato comunque: biasimato se lo fai e anche se non lo fai."
Eleanor Anna Roosevetl, First Lady
Avatar utente
Taiba
SqualottaAdHonorem
 
Messaggi: 2149
Iscritto il: lunedì 29 ottobre, 2007 14:25

Messaggioda Cleo » sabato 03 ottobre, 2009 10:49

io faccio come barbara: metto un correttore come base su tutta la palpebra e a volte anche fino alle sopracciglia, sfumando bene
poi quasi sempre vado di applicazione wet, o sulla mano o sul coperchio della jar, in genere con acqua o con il liquido per le lenti.
Mi piace molto di più l'effetto, e se è troppo "flash" quando è ancora bagnato ci picchietto su ancora un po' di ombretto con un pennello asciutto, diventa molto più naturale e così mi dura tutto il giorno (ma dipende anche dal tipo di ombretto, quelli di crimaluxe e di trucco minerale mi durano tantissimo, altri svaniscono dopo poche ore...)
:)
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda Marty » sabato 03 ottobre, 2009 13:00

Uh quante informazioni. :)

Per quanto riguarda l'utilizzo delle polveri in versione wet, io purtroppo non mi ci trovo. :oops:
Non riesco a sfumarli, il colore è troppo appariscente...

C'era un periodo in cui spruzzavo l'acqua termale Avene per fissare il trucco, e effettivamente il fondotinta e la cipria rimanevano lì, belle ferme, ma non gli ombretti. :x

Devo ancora provare il mix acqua-glicerina, anche se quest'ultima non so dove reperirla, magari da Aromazone.
Il punto è che non mi trucco tutti i giorni e quindi non so quanto possa preservarsi a lungo questo fissante...mmm...
Avatar utente
Marty
 
Messaggi: 2508
Iscritto il: sabato 10 novembre, 2007 17:59
Località: Prov. Cagliari

Messaggioda annuska » sabato 03 ottobre, 2009 21:49

anche io uso il correttore come base... però non dico quale perchè è siliconico :P (l'unico prodotto pre-conversione che ancora mi rimane... ma ce posso fa' se è infinito? :boh: )
"Si può presumere che l'interesse pubblico sia quel che gli uomini sceglierebbero, se vedessero chiaramente, se pensassero razionalmente, agissero disinteressatamente".

( Walter Lippman )
annuska
 
Messaggi: 2249
Iscritto il: mercoledì 08 agosto, 2007 14:02
Località: Prov. PV

Messaggioda cherie » domenica 04 ottobre, 2009 11:04

Anch'io correttore, tra l'altro prima di vedere i tutorial di Clio ignoravo che ci fosse bisogno di una base sulle palpebre...comunque, sempre "grazie" a questi tutorial ora sento il bisogno del celeberrimo fix plus!! Qualcuna ce l'ha? E soprattutto, l'inci sarà così orrorofico?
Avatar utente
cherie
 
Messaggi: 374
Iscritto il: giovedì 08 maggio, 2008 20:40

Prossimo

Torna a i cosmetici, la pelle e il pianeta

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite