di Barbara Righini
online dal 2005

Sitarama - Hennè Nuance - Bruno

sezione di inci analizzati col vecchio e ormai obsoleto sistema, lo lasciamo in consultazione finché non avremo finito di analizzare e spostare tutto nella sezione INCI - EcoBioControl

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Sitarama - Hennè Nuance - Bruno

Messaggioda suadina » martedì 15 aprile, 2008 11:19

Sitarama - Hennè Nuance - Bruno
Linea tinte naturali per capelli "Hennè Nuance"
Crema colorante

INCI:
Immagine AQUA (solvente)
Immagine CETEARYL ALCOHOL (emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante)
Immagine PROPYLENE GLYCOL (umettante / solvente)
Immagine CETEARETH-33 (emulsionante)
Immagine BENZYL ALCOHOL (Allergene del profumo / conservante / solvente)
Immagine LAWSONIA INERMIS (HENNA) EXTRACT (additivo biologico)
Immagine CHAMOMILLA RECUTITA (MATRICARIA) FLOWER WATER (emolliente)
Immagine COCAMIDOPROPYL BETAINE (tensioattivo)
Immagine QUATERNIUM-52 (antistatico / tensioattivo)
Immagine PEG-15 COCOPOLYAMINE (antistatico / emulsionante)
Immagine PARFUM (FRAGRANCE)
Immagine CETRIMONIUM CHLORIDE (conservante)
Immagine SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
Immagine LINALOOL (Allergene del profumo)
Immagine METHYLCHLOROISOTHIAZOLINONE (Conservante)
Immagine METHYLISOTHIAZOLINONE (conservante)
Immagine BASIC BROWN 16 (CI 12250) (colorante capelli)
Immagine BASIC BLUE 99 (CI 56059) (colorante capelli)
Immagine BASIC BROWN 17 (CI 12251) (colorante capelli)
Immagine BASIC RED 76 (CI 12245) (colorante capelli)

Quantità: flaconi da 90 ml
Prezzo: da 5,00 a 10,00 €

Note personali: volevo provarlo, ma adesso credo che continuerò con l'henne castano sitarama che forse è più sano, che ne dite?
C'è di buono che ho scritto a Sitarama per richiedere l'INCI e mi hanno risposto molto in fretta!


Edit by STAFF
Ultima modifica di suadina il venerdì 18 aprile, 2008 16:27, modificato 1 volta in totale.
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda Shopgirl » martedì 15 aprile, 2008 11:34

Io tempo fa avevo usato il rosso mogano, ma vedendo l'alta percentuale di rossi allora tanto vale farsi una tinta della Phyto.

Bella presa in giro va'... :evil:
Shopgirl
StregaDoc
 
Messaggi: 1363
Iscritto il: mercoledì 22 agosto, 2007 18:42

Messaggioda prisciLLa » martedì 15 aprile, 2008 16:27

io anni fa avevo preso l'henné mi sembra mogano della stessa marca ma c'era il sodio picramato ... mai più preso!!! e tanto per girare il coltello nella piaga lo avevo comprato in erboristeria, e la signora mi aveva assicurato che era completamente naturale!!!
vatti a fidare .... Immagine
Avatar utente
prisciLLa
 
Messaggi: 250
Iscritto il: mercoledì 23 gennaio, 2008 13:23
Località: prov di Torino

Messaggioda suadina » martedì 15 aprile, 2008 16:35

questo non è hennè ma tinta naturale che si chiama "henne nuance"....in effetti l'henne sitarama lo uso anch'io perchè avevo letto da qualche parte che è abbastanza buono poi dipende dai colori, io uso il "castano" e non contine pigramato, solo Lawsonia, indigo e cassia!
se l'ape scomparisse dalla terra
all'umanità resterebbero quattro anni di vita;
niente + api, niente + impollinazione
niente + piante, niente + animali
niente + umani [Einstein] Immagine
Avatar utente
suadina
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 05 febbraio, 2008 17:52
Località: Lecco

Messaggioda Patrizia » martedì 15 aprile, 2008 16:40

Non tutti gli Hennè Sitarama contengono il picramato, ma solo il Mogano e il rosso super rinforzato.
Comunque anche a me incuriosiva conoscere l'inci di questa tinta (quindi grazie suadina di averla postata) perché quando ho acquistato l'hennè, l'erborista me l'aveva proposta ma non sapevo in che modo sbirciare l'inci :D
Don't Stop Me Now!

Il mio blog
Avatar utente
Patrizia
 
Messaggi: 1870
Iscritto il: martedì 06 novembre, 2007 21:59
Località: Prov. di Venezia

Messaggioda Cleo » martedì 15 aprile, 2008 17:04

oh mamma :shock:
Avatar utente
Cleo
Fairyhenna
 
Messaggi: 5715
Iscritto il: martedì 16 ottobre, 2007 21:32

Messaggioda mondaytiger » venerdì 18 aprile, 2008 15:40

L'ho preso varie volte in passato...

Devo dire che non è male l'effetto morbido e luminoso e il colore che fa, certo sapendo scegliere è proprio in fondo alla lista...
Nammo Tassa Pakawato Arahato Samma Samputthasa
Nammo Tassa Pakawato Arahato Samma Samputthasa
Nammo Tassa Pakawato Arahato Samma Samputthasa
Avatar utente
mondaytiger
TheLeklaiWoman
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: martedì 30 ottobre, 2007 17:39
Località: Brescia centro

Messaggioda larossa » venerdì 18 aprile, 2008 16:15

Vabbè ragazze, per quanto si dica "naturale" è pur sempre una tinta, cosa vi aspettavate??? magari quelle dell'oreal e della testa nera hanno più zozzerie, ma sempre li siamo.
Ho tinto i capelli per quasi 10 anni, ho smesso ad ottobre del 2007, ora uso solo mallo di noce ed hennè neutro(per rinforzare) i capelli sono molto migliorati, me ne cadono moltissimi di meno, questo penso sia anche merito degli shampi ecobio(o quasi) e degli impacchini di oli e varie.

La tinta i capelli li distrugge, quindi io consiglio, per chi non ha i capelli bianchi, che di sicuro è un problema più difficile da risolvere con prodotti naturali, di buttarsi sull'hennè, sul mallo di noce o su mix di erbe che si trovano già pronti.Se proprio volete qualcosa di più raffinato posso dire che
la aboca, fa diversi di questi mix , oppure la logona fa un prodotto solo a base di erbe
Avatar utente
larossa
 
Messaggi: 108
Iscritto il: venerdì 30 novembre, 2007 21:16
Località: Roma


Torna a INCI cosmetici NON PIU' AGGIORNATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti