di Barbara Righini
online dal 2005

Ste Mon Spa - Saponetta amido di riso

sezione di inci analizzati col vecchio e ormai obsoleto sistema, lo lasciamo in consultazione finché non avremo finito di analizzare e spostare tutto nella sezione INCI - EcoBioControl

Moderatori: Letizia, Vera, Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina

Ste Mon Spa - Saponetta amido di riso

Messaggioda Micia » sabato 11 agosto, 2007 15:08

Ste Mon Spa - Saponetta amido di riso

Immagine SODIUM PALMATE (tensioattivo / emulsionante / viscosizzante)
Immagine SODIUM COCOATE (emulsionante / tensioattivo)
Immagine AQUA (solvente)
Immagine PARFUM
Immagine ORYZA SATIVA STARCH (assorbente / legante / additivo reologico / volumizzante)
Immagine GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
Immagine SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
Immagine TETRASODIUM ETIDRONATE (sequestrante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
Immagine TETRASODIUM EDTA (sequestrante)
Immagine TITANIUM DIOXIDE (opacizzante)

Non conosco il prezzo.
La marca è sconosciuta, c'è solo scritto distribuito da Ste - Mon Spa.
La funzione di una saponette è... beh... nello specifico mi dicono ideale lenitivo per pelli delicate.

Non avevo sbagliato poi tanto :yeppa:


Edit by STAFF
Ultima modifica di Micia il sabato 11 agosto, 2007 15:31, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Micia
 
Messaggi: 408
Iscritto il: giovedì 26 luglio, 2007 14:58

Messaggioda Serese » lunedì 13 agosto, 2007 20:07

Quel tetrasodium Edta è tossico per i pesci, quindi questa saponetta non è molto ecologica.
Per il resto dobbiamo aspettare Barbara... :)
Serese
 

Re: saponetta amido di riso - Ste Mon Spa

Messaggioda barbara » lunedì 27 agosto, 2007 17:12

Dunque, ai primi posti due oli un po' aggressivi, che però sono un po' mitigati dalla glicerina. Qua ci vuole Lilli, la nostra conoscitrice ufficiale dei processi di saponificazione!
In genere comunque non mi piace molto, per via dell'EDTA.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Lilli » lunedì 27 agosto, 2007 19:11

Eccomi qua :)
E' sapone da olio di palma e di cocco, duro e schiumogeno, senza nessun surgrassante. Non mi sembra tanto delicato, e il poco amido presente non lo può rendere tale.
Il fatto che ci sia della glicerina è un bene senz'altro, e il titanium dioxide serve a dargli un bel colore bianco. L'edta è un modo per pararsi il sedere, questi benedetti saponi industriali (basici che più basici non si può) passano attraverso tubature di metallo... così per andare sul sicuro mettono in formula due chelanti.
C'è di meglio :x
Ultima modifica di Lilli il giovedì 24 febbraio, 2011 10:06, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Lilli
DeterminataSpignattatrice
 
Messaggi: 815
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:05
Località: sulle dolci colline tra Pesaro e Urbino...

Messaggioda barbara » lunedì 27 agosto, 2007 19:35

Lilli ha scritto:passano attraverso tubature di metallo... così per andare sul sicuro mettono in formula due chelanti.


ecco perchè! in effetti mi pareva esagerato!
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda Micia » lunedì 27 agosto, 2007 20:09

Sospettavo non fosse il massimo.. ma era meglio chiedere.
Grazie
Avatar utente
Micia
 
Messaggi: 408
Iscritto il: giovedì 26 luglio, 2007 14:58


Torna a INCI cosmetici NON PIU' AGGIORNATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti