di Barbara Righini
online dal 2005

Cold Cream

dove piccoli grandi cosmetici fai da te prendono forma!

Moderatori: Van3ssa, Serese, plesea, Tomatina, Letizia, Vera

Messaggioda barbara » venerdì 31 ottobre, 2008 22:13

Di qualche giorno fa la cold cream fai da me:

30 g olio di germe di grano
20 g olio di jojoba
10 g oleolito calendula in girasole
20 g cera d'api
20 g acqua distillata di rosa

Ho usato più oli per il cosiddetto effetto cascata e anche per avere più proprietà insieme.

Ho diviso in due barattolini, di cui uno supernutriente:
2 gtt o.e. sandalo
2. gtt. o.e. salvia sclarea
1 gtt. o.e. ylang ylang

L'altro speziato:
arancio, cannella, mandarino, patchouli, ylang ylang: 1 gtt ciascuno.

Mai avuti i piedini più morbidi :lol:
E sto sperimentandone l'uso sul contorno occhi.
Tutto per un'unica meraviglia.
Avatar utente
barbara
AmministratriceSuprema
 
Messaggi: 21726
Iscritto il: martedì 17 luglio, 2007 22:07
Località: Pescara

Messaggioda canghita » domenica 02 novembre, 2008 18:04

Oggi mi sentivo in vena di pastrocchi con le cose avanzate...

Ho cominciato con un infuso di 20 gr di the verde (ultima bustina)
nel frattempo scioglievo a bagnomaria 20 gr di cera d'api con o.e. di arancio (rimasuglio di una candela)
+ 10 gr di olio di noccioli di albicocche (fine boccetto)
+ 5 gr cold cream (fine barattolone con burro di karitè ed oleolito di sambuco rosmarino o.e. di legno di rosa etc.)
+ 5gr di burro di cacao...(ne ho ancora tanto, ma ci stava, ero in fase creativa!)
ho aggiunto l'infuso e dopo un pò vedo la cannella...Toh...giù un cucchiaino...
ah ma senza il cacao non va bene..toh giù un altro cucchiaino...
dopo tre minuti ..toh..separato tutto :oops: (mi sentivo pronta per un bel pirlone!)

allora... toh un paio di cucchiaini di oleolito di carota ed arancia ad occhio
tolto dal bagnomaria, passato da un colino, mescolato col cucchiaino, ...aggiunto qualche o.e. di arancio dolce..
e..toh..un'emulsione fluida marrone chiaro (non vi confondete!) che si spalma benissimo, l'odore dell'oleolito prepondera ma anche la cannella e l'o.e. di arancio si fanno sentire...
Toh...mi é andata di lusso :D Oggi ero in fase creativa..
Avatar utente
canghita
 
Messaggi: 224
Iscritto il: mercoledì 10 ottobre, 2007 18:15

Messaggioda Bradipa » domenica 02 novembre, 2008 20:04

Thò..... che culo!!!
:lol:
Bradipa
 
Messaggi: 2560
Iscritto il: martedì 15 aprile, 2008 22:02

"cold cream" o non "cold cream"?

Messaggioda ghiola » martedì 03 marzo, 2009 12:02

Ho provato ieri sera una crema semplice semplice con pochissimi ingredienti, sulla base della ricetta che lola ha scritto nel settimo post di questa discussione, mettendo esattamente:

15 g burro cacao
80 g infuso camomilla
16 g lecitina di soia (un po' più di 2 cucchiaini colmi)
OE arancio amaro

Appena fatta era fluida, come mi aspettavo, così l'ho messa in una bottiglietta riciclata di una vecchia crema fluida della Weleda.
Questa mattina... sorpresa! la crema era laggiù in fondo alla bottiglia, così densa da non smuoversi nemmeno sbattendo il barattolo.

Che stano! ma la lecitina non era un emulsionanate blando? :?: :?: :?: cosa avrò combinato :roll:

Comunque aggiungendo un po' di olio di semi e un po' di acqua, rimestando con un bastoncino e poi sbattendo ora esce ed ha una bella consistanza.

:)
il mio blog http://amagenova.wordpress.com/
(proviamo ad essere eco bio e solidali!)
Avatar utente
ghiola
 
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 09 gennaio, 2009 12:27
Località: Genova

Messaggioda Lola » giovedì 05 marzo, 2009 19:34

Se il tuo unico grasso era il burro cacao certamente è diventata densa, è un buon addensante :)
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 909
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda ghiola » venerdì 06 marzo, 2009 17:41

Ah ecco! è a causa del burro di cacao!!!
Grazie Lola per aver svelato l'arcano :D
Pensa che per fare uscire la crema dal barattolo ho dovuto aggiungere acqua ancora due volte
Alla fine la consistenza è buona ma ho un po' la sensazione di spalmare acqua...
Quindi in assenza di addensanti per non far venire la crema troppo liquida si può utilizzare il burro di cacao, andrà forse bene anche qualche grasso solido a temperatura ambiente? tipo il karitè o l'olio di cocco? non sono duri come il burro di cacao ma sono comunque solidi...
Mah, domani provo!
il mio blog http://amagenova.wordpress.com/
(proviamo ad essere eco bio e solidali!)
Avatar utente
ghiola
 
Messaggi: 17
Iscritto il: venerdì 09 gennaio, 2009 12:27
Località: Genova

Messaggioda Lola » venerdì 06 marzo, 2009 18:45

sì, addensano ma non quanto il burro di cacao.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 909
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda diana » venerdì 06 marzo, 2009 18:50

forse un po' di cera d'api?
.diana.
Avatar utente
diana
 
Messaggi: 938
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 17:31
Località: Treviso

Messaggioda elsatar » sabato 07 marzo, 2009 10:15

Posto una cold che ho fatto un po' di tempo fa semplice semplice

è la classica 60 20 20

per 50 grammi di crema

burro di karité: 11 grammi
oleolito di calendula: 12
olio extravegine di oliva: 7
cera d'api: 10
acqua distillata: 10
[edit] 5 gocce di O.E. lavanda [edit]

Ciao Elsatar
Ultima modifica di elsatar il domenica 08 marzo, 2009 13:41, modificato 1 volta in totale.
elsatar
 
Messaggi: 1764
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 13:51

Messaggioda giugi » domenica 08 marzo, 2009 08:46

Ho un sacchissimo di cera d'api che vorrei smaltire... VOlendo farmi una cold cream per piedi secchi e bruttini, posso stemperarci dentro dell'allantoina per renderla esfoliante? Un 3-4% può andar bene o posso osare di più(considerato gli ispessimenti che ho su alluci e talloni? :oops: )? :)
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1602
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda Lola » domenica 08 marzo, 2009 10:53

Purtroppo da ultime scoperte l'allantoina non esfolia un fico secco, quindi usala come idratante e riepitelizzante, dallo 0.5 al 5%. Non aggiungere attivi alle cold cream che stanno in piedi per miracolo, o non ti si sciolgono o te la fanno separare. in questo caso l'aggiunta di allantoina non si scioglierebbe.
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 909
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda giugi » domenica 08 marzo, 2009 10:56

Lola ha scritto:Purtroppo da ultime scoperte l'allantoina non esfolia un fico secco, quindi usala come idratante e riepitelizzante, dallo 0.5 al 5%. Non aggiungere attivi alle cold cream che stanno in piedi per miracolo, o non ti si sciolgono o te la fanno separare. in questo caso l'aggiunta di allantoina non si scioglierebbe.


d'oh :pinch:
vabbeh, farò una cold cream classica classica allora, sarà sempre meglio che non spalmarmi niente... :roll:
grazie della risposta :D
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1602
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

Messaggioda Lola » domenica 08 marzo, 2009 10:58

sì ma nella fase acquosa ci puoi mettere un 5% di glicerina (togliendola dalla dose d'acqua). Ti basteranno pochi giorni di trattamento per avere i piedini più morbidi della storia!
Lola
Avatar utente
Lola
ReginaDegliSpignattatori
 
Messaggi: 909
Iscritto il: giovedì 19 luglio, 2007 10:06

Messaggioda giugi » domenica 08 marzo, 2009 11:03

Lola ha scritto:sì ma nella fase acquosa ci puoi mettere un 5% di glicerina (togliendola dalla dose d'acqua). Ti basteranno pochi giorni di trattamento per avere i piedini più morbidi della storia!


soddisfatta o rimborsata!! :lol:

Grazie della dritta, al momento ho terminato la glicerina, lunedì mi rifornisco e spignatto :D
mi contraddico facilmente, ma lo faccio così spesso che questo fa di me una persona coerente
giugi
 
Messaggi: 1602
Iscritto il: lunedì 30 luglio, 2007 16:48
Località: bolzano

cold cream e conservanti

Messaggioda Liubi » lunedì 20 aprile, 2009 20:48

Ciao!

Mi pare di aver afferrato qua e là che dove ci sono solo olii e burri non c'è bisogno di conservanti... o ho preso un'abbaglio gigante?

Quindi se faccio una cold cream con 60% olii, 20% cera d'api e 20% acqua distillata quanto mi dura la crema senza conservanti e senza metterla in frigo?
"Le fiabe dicono più che la verita.
E non solo perchè raccontano che
i draghi esistono, bensì perchè
affermano che si possono sconfiggere."

Non giudicate una persona da chi frequenta.
Ricordatevi che anche Giuda aveva amici irreprensibili.
Avatar utente
Liubi
 
Messaggi: 49
Iscritto il: mercoledì 08 aprile, 2009 12:59

PrecedenteProssimo

Torna a l'angolo dello SPIGNATTAMENTO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti